Ciao a tutte!

Aaaah gli anni ’90! Ebbene sì, che piaccia o no… sono tornati! Tantissimi trend che credevamo sepolti sotto decenni di storia della moda e del make-up sono stati riesumati negli ultimi anni e, ora più che mai, vivono tra noi! Conoscere allora da dove vengono certe mode può aiutare a non commettere gli errori (e orrori) del passato e a capire certi revival oggi attualissimi. I rossetti di Kylie Jenner, il gusto volutamente trash delle ultime collezioni di Moschino, il total look denim di Katy Perry, gli outfit casual-chic di Taylor Swift e la riscoperta in TV di Sex And The City… trovano tutti le proprie radici esattamente negli anni che hanno immediatamente preceduto il nuovo millennio! Allora scopriamo insieme come potersi ispirare ai mitici e famigerati anni ’90 apparendo trendissime e non totalmente fuori moda!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-linda-evangelista-chiara-ferragni.png.001Linda Evangelista VS Chiara Ferragni: scoprite nel post gli anni ’90 e la loro influenza oggi!

Innanzitutto: lo showbiz. Negli anni ’90 c’è stata come una svolta di cui ora stiamo vivendo le conseguenze. Con questi anni, infatti, nasce l’idea di top model così come la intendiamo oggi. Linda Evangelista, Naomi Campbell, Christy Turlington (che, insieme formavano “The Trinity”), Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Kristen McMenamy, Eva Herzigova, Helena Christensen, Stephanie Seymour, Tyra Banks… tutte donne (l’elenco sarebbe lungo) percepite come vere e proprie irraggiungibili dee.

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Peter-Lindbergh

Perché abbiamo detto che ancora oggi subiamo la logica della loro fama? Perché, in qualche modo si è ribaltata. Di queste supermodelle nessuno conosceva i retroscena: nessuna di loro ha mai pubblicato una foto, negli anni ’90, che non facesse parte di uno studiatissimo shooting fotografico, pensato apposta per farle apparire come delle bellezze incredibili e quasi non appartenenti a questo mondo.


ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-naomi-90s

Oggi, invece, per essere una star, è necessario che i fan conoscano i lati più umani e “normali” della “dea” vista in TV o sulle passerelle – insomma, oggi si pretende che si abbia anche carattere, ironia o voglia di condivisione del proprio mondo con i follower.

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-TAYLOR-SWIFTTaylor Swift make-up-free insieme a uno dei suoi (bellissimi) gattoni

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-chrissy-teigen-smagliatureChrissy Teigen posta una foto in cui si dice fiera delle proprie smagliature!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-emilia-clarkeEmilia Clarke, eletta donna più sexy dell’anno, non teme di prendersi in giro da sola pubblicando su Instagram una sua foto in bagno prima di un red carpet!

Da una parte, questa svolta social potrebbe far pensare che la donna abbia finalmente l’opportunità di non essere solo più un oggetto perfetto studiato per il piacere maschile, ma d’altro canto non si può fingere che anche tutto il backstage delle star che vediamo condiviso su social e nei reality non sia spesso studiatissimo proprio per far sembrare la celebrity di turno perfetta anche nella sua umanità e nella sua “finta imperfezione”. Insomma: 90s are back!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-emily-ratajkowskiEmily Ratajkowski in una video-intervista di Vogue USA mostra la sua vita quotidiana senza improvvisare niente

Questo per aprire il discorso sugli anni ’90 come anni “televisivi” in cui ci si mette in mostra, in cui si vuole essere appariscenti e, più che mai, simili alle celebrity: idelizzare le top model era naturalmente utile per rendere efficaci le testimonial delle pubblicità. Vi pare diverso dagli ultimi anni?? A noi proprio no…anzi!!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-christy-turlington-calvin-klein-eternityChristy Turlington è diventata famosa soprattutto grazie alla campagna di Calvin Klein per cui era testimonial – ma anche Eternity, in profumo che pubblicizzava, ha fatto un vero e proprio boom, grazie alla sua pubblicità.

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-kylie-jenner-1Oggi, addirittura, la testimonial è sufficiente per rendere leggendario un prodotto, magari, anche uguali a tanti altri. Quando vengono messi in vendita i set di rossetti firmali Kylie Jenner le scorte si esauriscono in pochi minuti – ma non sono diversi da altri rossetti, ovviamente!

Insomma, questa era una premessa, ma passiamo subito al look: una moda colorata e sfacciata si opponeva allo stile delle supermodelle, spesso appositamente “naturale”, per quanto in realtà elaborato e per nulla lasciato al caso. Un po’ come oggi per quanto riguarda le modelle di Victoria’s Secret – ultimo baluardo dell’idea di “bellezza ideale” senza imperfezioni. Ecco da dove vengono i capelli vaporosi ma composti (nulla a che vedere con gli anni ’80), le onde morbide e il viso scolpito e perfezionato da un sapiente no-makeup-makeup. 

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-calendario-pirelli-2014Le modelle di Victoria’s Secret insieme a Helena Christensen in uno scatto ispirato a quelli delle top model anni ’90 per il Calendario Pirelli 2014

Anche oggi questo look tipicamente apprezzato dagli uomini (della serie: “hai visto amore come stai bene struccata? – sì questo è quello che credi tu…”) è richiestissimo e mai fuori moda: qui lo trovate spiegato dal MUA degli Angeli (nome molto evocativo, non vi pare?) di VS!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-victoria-secret

Altro trend che, pur essendo molto diverso, riprende questo stile e quello di altre celebrity anni ’90 è la febbre per il nude: colori neutri e marroncini, rossetti beige, la Naked e tutte le sue imitazioni… i nostri anni ADORANO i colori nude e non c’è epoca in cui siano andati più di moda che negli anni ’90 – sia nel “bene” che nel “male”.

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-gigi-hadidEbbene sì, anche sulle labbra, in pieno stile anni ’90! Gigi docet!

Come facevamo già cenno, però, questo look naturale è solo una delle facce della medaglia. Gli anni ’90, infatti, non hanno perso il colore della decade precedente, ma rivisitano un po’ lo stile anni ’80 cercando di abbandonare un’aria un po’ troppo sporty o disco, per un look più sexy e provocante.

Due esempi coerenti e opposti? Da una parte Sex And The City, con i gonnelloni di tulle di Carrie, i look naturali e chic (con capelli rigorosamente au naturel), accessori come se piovessero… e scarpe firmatissime.

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Carrie-Bradshaw-Tutu

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Carrie-Bradshaw-Georges-Hobieka-Haute-Couture-2014Praticamente Carrie, il look di Georges Hobieka per la sfilata Haute Couture 2014

Questo stile, passato di moda in un primo momento, oggi è stato riscoperto – al punto che la TV ha proposto il prequel The Carrie’s Diaries!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Carrie-Bradshaw-diaries

Dall’altra parte, invece, abbiamo le Spice Girls. Zeppe che più zeppe non si può, lustrini, bandiere, monogram, capelli tinti, sparati, meches, trucchi esagerati (Geri, ce l’abbiamo con te!), labbra contornate, sopracciglia a filo… e chi più ne ha più ne metta. Due tipi di eccessi, uno più glamour e metropolitano e l’altro più pop e pacchiano, ma la stessa epoca e lo stesso senso del gusto. Senso che oggi è più attuale che mai!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-spice-girlsL’inconfondibile stile Spice che ha segnato gli anni ’90

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-anna-dello-russo-Marc-by-Marc-Jacobs-Ninja-SneakerAnna Dello Russo in versione anni ’90 con le Ninja sneakers di Marc By Marc Jacobs

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Geri-Halliwell-union-jackL’outfit diventato leggendario di Geri Halliwell

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-jean-paul-gaultier-2014Vi ricorda qualcosa l’abito di Jean-Paul Gaultier proposto per la sfilata 2014?

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-victorias-secret-2013-taylor-swift-union-jackE Taylor Swift alla sfilata di Victoria’s Secret del 2013?

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-chiara-ferragni-paris-fashion-week-spring-2016Chiara Ferragni ha firmato un paio di stivali a metà tra Wonder Woman e Geri Halliwell proprio l’anno scorso!

Sono tornati, infatti, i look costruiti ed eccessivi, ma in chiave leggermente meno colorata e sfavillante: sì, quindi, al contorno delle labbra, ma non senza poi applicare il rossetto; sì ai bantu knots, ma no alle mèches, agli ombretti shimmer di colori pastello e alle sopracciglia che sembrano disegnate con un pennarellino da disegno tecnico. Infine sì ai collarini, ma non a quelli di finto pizzo di plastica (ve li ricordate?). Insomma: ok il revival, ma cercando di attualizzare alcuni trend e tentando di prendere il meglio!

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-gwen-stefani

ClioMakeUp-Rihanna-coolspotting-look-capelli-make-up-trucco-capelli-Bantu-Knot

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-Kat-Dennings

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-emma-stone-labbra-oscar

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-collarino-drew berrymore

ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-collarino-kylie-jenner
ClioMakeUp-trucco-anni-90-novanta-stile-moda-collarino-gig-hadid

Il bello deve ancora venire! I cartoon e i manga, le dive di allora ieri-e-oggi, il grunge e lo stile Barbie girl lo trovate a pagina 2! Cliccate qui per un vero e proprio tuffo negli anni ’90 e tutti i trend che sono ancora di moda oggi!

44 COMMENTI

  1. In quella decade io passavo dai 10 ai 20 anni, quindi ho avuto le spalle scoperte su vestiti lunghi sino ai piedi, la pancia di fuori, i capelli scalati, ombretti di qualsiasi colore, ho visto passare le scarpe da ginnastica con 5 cm di suola ( anche per i ragazzi, si!), le camicione a quadri aperte sul davanti con sotto una T-shirt, e naturalmente Beverly Hills 90210!!!!! Che nostalgia! Buona domenica!

  2. Certo che la Ferragni in copertina insieme a Linda Evangelista è un insulto.
    Dico bene, Samira? :)))

  3. Certo che chi è passato per quegli anni non può certo rinnegare nulla…ma io vorreo fare una riflessione.
    I miei genitori vedevano le scarpe con le zeppone volgari, orripilanti e per nulla eleganti. E cosí la pensiamo noi oggi e cosí è.
    Anche i top troppo stretti e corti non erano certo un sinonimo di finezza, e infatti non lo sono.
    E le magliette oversize portate sopra camicie ancora piú oversize e pantaloni larghi? Loro ce l’hanno detto che in questo modo non ci stavamo certo valorizzando.
    Io vorrei dire che i nostri genitori lo sapevano!!
    Ci hanno avvertite un sacco di volte!
    Ma noi non capivamo un tubo, ci vestivamo trashissime e pensavamo di essere all’ultimo grido!
    Che umiliazione!!
    Ma alla fine è meglio cosí, quante risate a guardare le vecchie foto! 😉

  4. Io negli anni 90 ci sono nata, però molte di queste mode me le ricordo. Avendo una cugina più grande a cui ero molto legata e che adorava le Spice Girls, a 6 anni non facevo altro che ascoltare le loro cassette. Quanto avrei voluto mettermi quelle zeppe enormi e i mini dress!

  5. No guardate, possono fare ciò che vogliono, mi fa davvero orrore tutto dei ’90… Tutto.

    Che si dovrebbero salvare? Labbra marroni? Tagli a carciofo? Look plasticosi?

  6. Io lo ammetto, a me gli anni ’90 non dispiacciono, mi riferisco alla parte più grunge e natural chic del periodo, non alle trashate con panza di fuori, scarpe con zeppone e fuxia a gogò che ancora oggi vedo, però insomma non è una delle decadi peggiori in quanto a stile, e che dire della musica, gli anni ’90 hanno partorito il grunge ed il brit-pop!

  7. Nel 1990 avevo esattamente 10 anni, quindi gli anni ’90 li ho vissuti tutti, dall’alba al tramonto. Quindi da parte mia dico: “NO GRAZIE, ho già dato…”

  8. che poi voglia spacciare la sua magrezza per qualcosa di salutare…io ne ho di amiche magre sane, e lei non ci azzecca proprio!!

  9. Io sono nata nel 1990, ma gli anni 90 non mi dispiacciono per certi aspetti: adoro i crop top, i jeans boyfriend (o “a carota” come li chiama mia mamma), lo stile grunge, i marroncini e nude!

  10. Gli anni ’90… Tanti ricordi e tante cose da dimenticare! Senza scendere nella nostalgia… Speravo proprio che almeno la moda di quel periodo fosse morta e sepolta… Invece ho rivisto apparire ( prima da h&m- e speravo fossero un’allucinazione da shopping – poi al collo di mia cugina) i collarini di plastica, poi i rossetti opachi marroncini ( manca solo la matita a contrasto ), camicie a quadri, crop top… Aiutoooo!!!

  11. Ma in effetti anche oggi ci sono delle mode evidentemente orrende. Chi le segue ora ne riderà molto fra 10 anni

  12. Essere un’icona della moda essendo così grezza dovrebbe farci riflettere su cosa è stile e cosa è fashion

  13. Io so o del 1990 e so solo che quando vedevo le spice sulle figurine che si trovavano dentro ai chupa chups, sognavo di potermi vestire come loro

  14. Ciao TeamClio, a me non piacciono i rossetti con del marrone su di me, perchè mi fanno sembrare malata! Comunque bel riassunto!!! 🙂

  15. Gli anni 90 sono gli anni dell’adolescenza. E per me a livello moda sono soprattutto gli anni del Grunge e anche di un certo dark, dei Doctor’s Marten, del Levis 501, delle tshirt colorate della Maui, dello zaino Mandarina Duck. Ci si truccava poco e si era molto naturali. Quando sono arrivate le Spice Girl ero quasi maggiorenne e ormai avevo uno stile mio. Il loro stile vira già negli orripilanti 2000.

  16. sarà che gli anni ’90 sono stati un periodo che a ricordarlo mi sembra lunghissimo,e che non è stato uno dei migliori….ci ho fatto dalla fine delle medie all’inizio dell’università, adolescenza piena…sarà per questo….ma anche solo a vedere la moda dei tempi, mi viene addosso una tristezza!!!!!

  17. forse solo i capelli di jennifer aniston, che un po’ meno gonfiati sarebbero bellissimi anche oggi!

  18. o mamma che ricordi…..
    i levis 501 e la mandarina duck, comprati entrambi dopo mesi e mesi di estenuanti trattative coi genitori, accompagnata dalla mamma che si sentiva male al momento di pagare pensando a quanto fosse pazza sua figlia a farla andare nell’unica pelletteria della città per comprare uno zainetto di plastica semi lucida (oggi si direbbe velvet)

  19. Essendo dell’83 gli anni ’90 li ho vissuti sì.. ho un ricordo molto nitido soprattutto dal ’95 in poi… quando è iniziata la fase adolescenziale! Ricordo molto bene che uno dei tagli di capelli più copiati fu quello di Natalie Imbruglia nel video di Thorn (’97 se non sbaglio)! E poi le Spice… quanto le adoravo!! Ok, ora ammetto che molte cose nella moda e nel makeup di quegli anni mi fanno storcere il naso… ma all’epoca andava così e sembrava tutto stupendo!! Tra 10-20 anni sarà probabilmente lo stesso quando guarderemo alle mode di questi periodi…

    Ad ogni modo la nostalgia da parte mia c’è, eccome….

  20. siamo proprio in sintonia mi sono letta i commenti prima di mettermi a scrivere la stessa cosa perchè ho pensato che non potevo essere l’unica a trovarlo un paragone osceno e comunque tutte le top model di oggi non mi evocano il fascino di quelle degli anni 90

  21. le modelle di oggi x me non hanno neanche una manciata del fascino da dee che avevano le mitiche degli anni 90 e secondo me i social e il condividere tutto di fascino irragiugibile gliene ha tolto molto a quelle di adesso

  22. Che nostalgia… All’epoca le ragazzine più spregiudicate al massimo portavano la panza de fora. Adesso invece è tutto un tripudio di hot pants che tutti chiamano hot pants mentre io chiamo col nome di quello che sono: MUTANDE di jeans spesso di A&F che costano 100 euro e lasciano mezza chiappa di fuori… non più tardi di ieri ho visto una BAMBINA che non avrà avuto più di 12 o 13 anni, vestita così. Aridateme il trash degli anni ’90 allora, che almeno sembravamo meno Z… di quelle di oggi. Sigh.

  23. Non lo so… A me la scalutura che leva così tanta pesantezza alla chioma, non piacerebbe comunque.

  24. Ciao Clio, io amo Friends e da poco ho rivisto tutte le dieci stagioni in replica! E mentre guardavo proprio l’ultima stagione (girata intorno al 1995) ho visto delle cose che sono riproposte per la.moda primavera estate, tra cui la gonna lunghissima! Per cui trovo veramente appropriate queste tue riflessioni! Un abbraccio

  25. Gli anni 90… mi vengono in mente le collanine con i ciucci di plastica colorati, ovviamente trovati nel Cioè. Trashissimi ma, ai tempi, indispensabili! 😀

  26. Fantastici gli anni 90!! per tutto!! perche’ ho avuto dai 9 ai 19 anni, perche’ facevo quello che mi pareva, perche’ se anche mi vestivo male stavo benissimo lo stesso, perche’ la musica dance e’ stata la piu’ bella di sempre, perche’ i problemi li avevano gli altri….. tornerei indietro all’istante e rifarei tutto, ma ancora di piu’!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here