Ciao ragazze!

Un bel trucco inizia senza dubbio anche da una bella base viso e da un pelle il più possibile priva di imperfezioni come rossori o occhiaie. 
Ognuna di noi ha esigenze e abitudini diverse, ma credo sia importante fare un piccolo ripasso su come ottenere una base viso perfetta, seguendo dei semplici step che sono molto importanti!

Eccone quindi ben 6, dalla preparazione della pelle fino al fissaggio finale di tutti i prodotti, che vi permetteranno di ottenere una pelle luminosa e omogenea, pronta per qualsiasi tipo di makeup, da giorno o da sera!

Se siete curiose e avete bisogno di qualche consiglio per risultati al top, leggete oltre!

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-bella-hadid-copertina

Ora che le temperature iniziano ad alzarsi e che la primavera ci stuzzica con i suoi colori e la sua luce, sono sicura che molte di voi hanno riscoperto la voglia di sperimentare e di truccarsi con tonalità più fresche e vivaci!

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-trucco-primavera-kendall-jennerCon un trucco occhi colorato e più intenso la base viso deve essere al top!

Certo, prima di usare colori e prodotti tipicamente estivi come bronzer o ombretti più brillanti, è necessario creare una base ideale sulla quale andare poi a lavorare e la pelle, lo sappiamo, è forse la parte da truccare più esigente di tutto il makeup!


cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-gigi-hadid
Inoltre con il caldo, i trucchi più elaborati o le occasioni importanti in cui è necessario essere impeccabili per più ore, ecco che conviene rivedere passo per passo cosa è meglio fare per far sì che il nostro viso sia perfetto in ogni momento!
 Iniziamo!

1) Detergere bene il viso

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-detergenti-viso-lavaggio

Senza questo primo e fondamentale passaggio, non si possono fare tutti gli altri. Solo con una pelle pulita, libera da impurità o da residui di un trucco precedente, è possibile ottenere una base viso perfetta che ci può permettere di usare altri prodotti.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-pennello-correttore.jpg

Ognuna di noi al mattino, oppure anche durante la giornata, deve usare detergenti o strumenti per la pulizia adeguati che restituiscano freschezza e tonicità alla pelle.
Se servono, si possono usare anche struccanti e prodotti che riescano a togliere anche tracce di makeup residue, che comprometterebbero il resto del trucco che andrete a fare!

2) Idratare la pelle

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-clio-crema-idratante-viso

Non mi stancherò mai di ripeterlo: dopo la detersione e le pulizia, restituire idratazione alla pelle è l’unica cosa che ci permette di vedere il viso luminoso e sentirlo elastico.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-cate-blanchette
Nessuna di noi vorrebbe partire da una base viso spenta o ingrigita, e per questo, soprattutto se la vostra pelle è secca, dovete assolutamente ricordare questo passaggio.
Anche quando siete in ritardo, anche se vi sembra che non ne abbiate bisogno.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-crema-viso-applicazione

Un piccolo segreto: cercate di picchiettare bene i prodotti sul viso, in particolare se sono molto nutrienti. In questo modo permetterete alle vostre creme di penetrare bene nella pelle ma anche di assorbirsi prima! E risparmiare qualche secondo, quando ci trucchiamo, fa sempre comodo! 😀

3) Usare oli, primer pre-trucco

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-nikkietutorials

È un passaggio che si può evitare, soprattutto se la vostra pelle è già tonica, idratata o senza particolari imperfezioni. Ma il più delle volte anche a me piace utilizzare anche qualche olio viso, oppure dei primer, che permettono alla pelle di essere ancora più perfezionata, e a tutti i prodotti successivi di essere più performanti.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-modella

Ultimamente, lo sapete, sto amando il Photo Finish Primer Oil della Smashbox, che si assorbe in un batter d’occhio e dà una sferzata di energia alla pelle, che risulta più luminosa.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-smashbox-photo-finish-primer-oil
Smashbox Photo Finish Primer Oil. Prezzo: 36€

Ma anche i primer, se possono aiutare a migliorare la grana della pelle, sono i benvenuti, in particolare se le occasioni speciali richiedono un makeup che duri più a lungo.

cliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-clarinscliomakeup-base-viso-pelle-perfetta-come-ottenerla-clarins
Clarins Eclat Minute Base Fixante Yeux. Prezzo: 22,50€ su Sephora.it

Questo della Clarins è un primer siliconico perfetto per il contorno occhi: si può applicare anche sopra al trucco durante la giornata e risulta perfetto! Se avete il contorno segnato o vedete delle rughette attorno alle labbra o sulla fronte, come questo prodotto le cancellerete! 😉

Questi erano solo i primi 3 passaggi. Nella prossima pagina troverete gli step finali e altri segreti utili per una base viso perfetta, sia che abbiate bisogno di un trucco più laggero, sia più coprente e duraturo, anche in base ai diversi tipi di pelle! Cliccate qui per scoprire tutto!

33 COMMENTI

  1. Ciao Clio!!! Che carino questo post, fa sempre bene un po’ di ripasso sui passaggi fondamentali!!! Un bacione!!!! ♡

  2. Buongiorno ! Grazie a Nikkie da un po’ si parla molto del balsamo dopobarba nivea for man come primer, io invece credo di averne trovato uno nel solare Avene. Mi spiego meglio: ero alla ricerca di solari viso 50+ con filtri solo minerali, usandoli tutto l’anno ed utilizzando una routine bio, volevo evitare il filtri chimici che sembrerebbero nocivi. Quest’inverno ho provato quello della skinceutical: fantastico, si assorbe subito ed è leggero sulla pelle.. Ma avevo preso anche quello dell’avene che deve essere lavorato un po’ di più e assorbito (appena messo lascia la scia bianca), beh con enorme sorpresa ho verificato che dopo sia le bb cream che i fondi avevano una resa mooolto migliore! Un vero e proprio primer

  3. Ciao bella.
    A me ‘sta Nikkie non piace gran chè. Ho visto il suo video “The power of make up” e mi è piaciuto, così l’ho seguita per un po’ su Instagram. Ma i trucchi mi sembravano un po’ tutti uguali. E poi non sopportavo più quella sua espressione da una povera ragazza indifesa leggermente tonta.

  4. Ok studiare va bene ma ogni tanto giova un bel ripasso! Clio questi step li faccio TUTTI quindi sono BRAVA! Mi dai 10?

  5. Io ‘sti step li faccio tutti, una volta a settimana, per il resto sapone e crema.

    Mi annoia terribilmente.

  6. Cara Clio, io sono giovanissima (soltanto 15enne) ma ho una pelle ingestibile. Dico bene: a causa di un problema ormonale (vedi ‘ovaio policistico’) la mia pelle è inguardabile! Partiamo dal presupposto che avendo una carnagione mediterranea l’inverno tendo ad ingrigirmi; secondo, non ho assolutamente trovato i prodotti che fanno per me nella Skin Care! Creme, tonici e compagnie cantanti veramente efficaci non ne ho trovati ancora, è una cosa terribile! Quindi, quando vado a truccarmi, ho un effetto di pelle oscena sia perché ho una pelle mista che quindi ha bisogno di cipria sia perché si notano ugualmente tutte le imperfezioni. Ok che desidero un no makeup makeup radioso, ma non unto e che mi segni tutte le magagne! AIUTATEMIIIIII

  7. Sei nel pieno dell’adolescenza, devi avere pazienza! Non posso parlarti per esperienza, ma ti assicuro che crescendo la situazione migliorerà. Potrei consigliarti un trattamento laser ma sei davvero troppo giovane e sarebbe solo una perdita di soldi e tempo. Vai in farmacia e fatti consigliare un buon detergente e una buona crema idratante, non dimenticare uno scrub uno/due volte alla settimana 🙂 cerca di essere costante con queste cose, fidati che mantenere la pelle pulita fa tanto!

  8. Prova a seguire Gloriafair su youtube, anche lei ha l’ovaio policistico quindi potresti prendere spunto per i prodotti da usare. Ad esempio ho visto una sua review sul fondotinta remarcable di marc Jacobs e pare che sia formidabile nel coprire le imperfezioni sul viso!

  9. Consigli utili per carità…. Ma visto il caldo che incalza… Di brutta maniera… (Almeno nella mia città! Oggi ci sono 27 gradi!!!) il pensiero di dovermi mettere tutto questo in faccia mi fa’ svenire!!

  10. Ciao chiara, ti parlo per esperienza personale, anche io ho l’ovaio policistico, l’ho scoperto a 16 anni e ora ne ho 20.. Al contrario tuo io ho la pelle molto secca, ma sia nel mio caso che nel tuo va idratata tantissimo! Ti consiglio dei gel idratanti purificanti, in modo che la pelle respiri.. Per la tua pelle mista ti consiglio delle maschere all’argilla io ne facevo parecchie, hanno proprietà astringenti (per i brufoli) e purificanti. Il mio consiglio é di detergerti il viso con un antibatterico delicato e poi utilizzare la linea dei prodotti della Clinique, ci sono prodotti specifici per la pulizia del viso e anche prodotti di make up specifici per migliorare la situazione.. c’e un fondotinta liquido il dermablend che ha un elevatissima coprenza e rende matte la pelle senza doverci usare troppa cipria. In alternativa dovresti cercare un fondotinta minerale che é adatto per le pelli oleose.. L’unica é provare e provare io ci ho messo anni a trovare la giusta combinazione, ma devo anche dire che su consiglio della ginecologa ho iniziato a prendere la pillola e con quella l’acne se n’è andato lasciandomi solo qualche segno. Nel caso di ovaio policistico ormai la soluzione é quella, perché non so tu, ma io stavo parecchio male.. E purtroppo quando il problema é ormonale non ci sono creme che tengano, si la situazione può leggermente migliorare, ma bisogna agire dall’interno! Io non ti dico prendi la pillola, perché ovviamente sei giovane ed é una decisione importante da discutere con genitori e medico, ma so che in alternativa ora ci sono integratori apposta che aiutano chi come noi ha questo problema! Scusa la mega risposta spero di esserti stata d’aiuto!

  11. Ma lo sai che pure a me dopo il solare della Bioearth, la base risulta più bella? Il correttore (perché di giorno uso solo quello) aderisce meglio. Per suggellare spruzzo l’acqua termale di Avène e il trucco resta radioso e fresco. Ieri era intatto anche dopo essere stata a fare giardinaggio non previsto.

  12. Grazie x il post! X me la base viene prima di tutto! Interessante il discorso degli oli come primer, ma secondo voi si possono utilizzare anche oli naturali meno costosi? Non posso prendere al momento quello da 36€!

  13. Alla vostra età anch’io ho avuto questi problemi alle ovaie e non potevi dare consigli migliori!!

  14. Sono d’accordo con te! Io uso la crema solare della Vichy spf 30 anti lucido! La uso da anni durante la primavera e l:estate. Non solo tiene a bada il sebo ma protegge e fa durare il mio fondotinta molto di più! La adoro!

  15. Ho da poco comprato la spugnetta per il viso della real techniques…e mi chiedo come posso aver fatto senza fino adesso!!! No ragazze davvero ve la straconsiglio perché l’effetto che da al fondotinta è stupendo!

  16. Ciao, scusa se vado un po’ fuori argomento, ma ho una domanda da farti in merito ai solari. Io ho una pelle molto sensibile e soprattutto sottile quindi vado di protezione 50+ tutto l’anno. Solitamente uso prodotti Roche Posay, ma purtroppo la mia pelle non tollera bene i siliconi, quindi devo arrivare ad un compromesso tra protezione per avere eritemi e macchie solari e pelle che respira. I solari Avene hanno men filtri chimicie più filtri fisici? perchè io ora sono passata alla 100 sempre di Roche Posay visto che la 50+ non mi bastava più.

  17. Ciao, anche io ho la pelle sottile, e fotosensibile, ti capisco perché non esco mai senza protezione. L’avene ha la crema che ho postato in un altra risposta, una 50+ solo con filtri minerali espressamente per pelli sensibili. Se non sbaglio anche la saponaria ne ha una, sicuramente senza siliconi, è la linea per bambini. Ne ho provate tante, anche quelle della roche posay, ma per precauzione ho deciso di non usare più filtri chimici. Magari erano quelli che ti sensibilizzavano indipendentemente dai siliconi. Di fascia più alta c’è quella della skinceutical con filtri minerali che si assorbe subito e, nonostante qualche silicone, non mi sta dando fastidi.. Spero riesca a trovare quella giusta per te.

  18. Sulla funzione primer della crema vichy ne avevo sentito parlare proprio qui, forse in tuo post?

  19. sono contenta che non sia un caso allora, così si unisce l’utile (proteggersi dal sole) con il dilettevole, visto che con altri solari invece in passato mi succedeva l’esatto contrario

  20. Ciao Clio, non so se il clima che c’è ora in Italia, si avvicina a quello degli States, ma comincio a capire quello che dicevi della pelle secca e disastrata, ad ogni sbalzo di temperatura, praticamente quotidiano ormai dalle mie parti, la prima che ne risente è la pelle del viso, la mia è ultrasecca e questo post mi giunge propizio, non so capire, o sta cambiando per l’età, o effettivamente il clima (leggi inquinamento atmosferico) o gli sbalzi di temperatura fanno della mia pelle un vero disastro, non mi era mai successo prima.
    Il fix di mac, mi si è prosciugato, era praticamente pieno e me lo sono ritrovata vuoto, così ho pensato di non ricomprarlo ma vorrei quanto prima provare quello di smashbox, che dalla tua recensione, mi pare faccia molto al mio caso! i prodotti che hai elencato mi piacciono e credo li proverò il più presto possibile. baci

  21. Proprio oggi stavo cercando informazioni sui solari della Bioearth, mi potresti dirmi il tuo parere e dove trovarli? 🙂

  22. confermo! Ne ho presa una della BRONX economica e FANTASTICA!!!! Uso il lato appuntito per applicare il correttore e quello tondo per il fondotinta, mi trovo benissimo soprattutto se sono in viaggio porto quella e sono a posto, non mi serve pennellino da correttore e stende alla grande quelli liquidinoicremosini! La stra consiglio, insieme a quella della Real Techniques, come alternative economiche!

  23. Per questa stagione ho trovato il mio binomio perfetto: Rimmel InstaFlawless come primer base colorata e SPF, e L’Oreal Cuschion come fondotinta leggero effetto dewy. Se voglio opacizzare e fare un po’ di contouring, Marc Jacobs InstaDream è MAGICO… 😀

  24. Io uso da un mese la crema viso alta protezione. Non devi massaggiare troppo, perché potrebbe sembrarti che non si assorba. Si assorbe da sola. Non lascia unto, ma la pelle morbida e serica.
    Sul loro sito, trovi i punti vendita. A Roma la trovo vicino casa in in erboristeria a P.zza Santa Emerenziana. La trovi pure su eccoverde.it

  25. Ciao… Anch io ho l’ovaio policistico.. Però per fortuna non mi ha colpito il viso! Ti consiglio di andare da un bravo medico… La pillola non è la soluzione a tutto.. Perché magari quando la smetti sei peggio di prima! Io prendo degli integratori.. Ho anche usato la pillola… Quindi vai dal medico che ti cura dall interno e avrai benefici anche esteriormente 🙂

  26. Nooo quella Avene con filtri minerali è oscena! Diventi pierrot! L’ho acquistata pensando di fare un acquisto azzeccato invece mi tocca usarla solo in spiaggia. Non bisogna dimenticare che i solari vanno applicati in una certa quantità per avere quella protezione. Non puoi metterne un velo

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here