Ciao a tutte!

Quante di voi sentono di non aver pressoché mai trovato il “reggiseno ideale“? Tira sui lati, le spalline sono molli, una delle due coppe è vuota, oppure un po’ straborda, quando lo si toglie si hanno tutti i segni e, magari, non si sopportano i ferretti. Insomma, ci sono ragazze che, pur non potendone fare a meno, non riescono a trovarsi tanto bene o, semplicemente, pensano che non esista la forma perfetta per loro.

Un po’ è vero. Ci spieghiamo: oggi vi illustreremo le varie tipologie di forme di seno che, da qualche tempo, sono state classificate e di cui tutta la stampa femminile sta parlando. Si tratta di una suddivisione abbastanza esaustiva e quasi tutte sono riuscite a trovare la descrizione che meglio rappresentasse il proprio seno. PERÒ, purtroppo, allo stato attuale non tutte le marche hanno reggiseni con taglie e modelli tanto variegati: ecco allora quali sono i trucchetti da adoperare e quali modelli di reggiseno preferire in base alle forme di seno di ognuna!

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-1

Tanti ne parlano, ma la fonte da cui tutti hanno attinto è la classificazione di THIRDLOVE (anche se sono quasi sempre riportate solo 7 – il seno “atletico” e quello “rilassato” sono due necessarie aggiunte recenti), brand di lingerie che si è posto, come missione, quella di dare ad ognuna, un reggiseno che si adatti perfettamente alle varie forme di seno. Prendetelo come un piccolo test e, una volta individuato il vostro, scoprite i tips da bra-fitter per ottimizzare l’azione della vostra biancheria intima!

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-8

SENO A CAMPANA

Cominciamo con il cosiddetto “seno a campana“. Corrisponde spesso (ma non sempre!) con quello delle taglie più grandi: è caratterizzato da una base leggermente più stretta di quanto non lo sia poi il seno. Per questo motivo è come se si allargasse della parte bassa.

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli.007

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-2Non è facile individuare le forme del seno delle star…perché andrebbe visto senza il reggiseno! Però su Gigi non abbiamo dubbi: il suo è un seno a campana!

Il reggiseno ideale:

Questo tipo di seno è solitamente molto pesante. Per questo è bene scegliere un reggiseno con una coppa grande, in grado di raccogliere tutto il seno, parte alta compresa (niente balconcini, per intenderci). Se il reggiseno è di qualità, dalla taglia D in sù le spalline dovrebbero essere leggermente più larghe e più corte, così da garantire sostegno senza “tagliare” le spalle.

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-full-coverageThirdlove, Classic Full Coverage Bra. Prezzo: 68$

SENO EST/OVEST

Come suggerisce il nome, parliamo di quel tipo di seno i cui capezzoli “guardano” in direzioni opposte.

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli.004

Il reggiseno ideale:

Come è facilmente intuibile, per questa forma, il modello ideale è il push-up classico o, forse meglio ancora, quello con la fascia orizzontale un po’ alta e con le coppe non troppo scollate – i cosiddetti “T-Shirt Bra“. Questo tipo di reggiseno vi fascerà perfettamente, avvicinando leggermente le coppe tra di loro ed evitando la fuoriuscita di parte del seno o di un po’ troppa pelle nella zona ai lati delle ascelle (tipico segno che indica un modello o una taglia sbagliata).

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-t-shirt-1Una versione un po’ particolare del T-Shirt Bra. Oysho, Classico Crochet Devoré. Prezzo: 25,99€

SENO DISTANTE

Leggermente diverso da quello appena visto, il seno “distante” è quello che, pur avendo i capezzoli che “guardano” meno ai lati, è caratterizzato da un assetto per cui c’è abbastanza spazio tra le basi dei due seni.

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli.005

cliomakeup-chirurgia-estetica-no-star-celebs-contrarie-charlize-theron-4

Il reggiseno ideale:

Il reggiseno ideale, in questo caso, sono i balconcini e i modelli con un po’ di stoffa strutturata sotto alle coppe, come corpetti e bralette. In questo modo il sostegno è assicurato, i due seni riusciranno ad essere più vicini, ma senza ottenere un effetto innaturale o rotolini di pelle ai lati.

ClioMakeUp-forme-di-seno-reggiseno-ideale-tipologie-modelli-braletteIntimissimi, balconcino modello Daniela. Prezzo: 25,90€

Ragazze, abbiamo già parlato della vostra forma di seno? Se no, allora dovete proprio girare pagina!! E se abbiamo già trovato la tipologia del vostro seno, a pag.2 potreste trovare una caratteristica in grado di rappresentarvi ancora di più…!

140 COMMENTI

  1. Direi di poter rientrare nella categoria seno distante. Per questo odio i reggiseni con ferretto che mi lasciano sempre i segni ai lati. Ho risolto con i reggiseni di intimissimi senza ferretto ma “strutturati”, comodissimi e delicatamente pushup

  2. Salve!
    Non è che ho capito dove sto io.
    So che ho la schiena stretta e seno grande (anche se dopo l’allattamento il grande è diventato meno grande), quindi per forza devo prendere i modelli con coppa differenziata. Cioè di fascia medio-alta, perchè le catene come Yamamay, Intimissimi o Tezenis non si scomodano. E io nelle varie prima, seconda, terza non mi ci trovo.
    So anche che il modello che più mi dona è a balconcino (ecco perchè fatico con i costumi da bagno che si legano dietro al collo).
    Comprare ( = trovare) un reggiseno giusto è stressante!
    Vi lascio con questa:
    Un uomo entra nel negozio del intimo e chiede alla commessa un reggiseno per la moglie, così, per fare una sorpresina… E la commessa gli fa: ok, però mi deve aiutare. Sua moglie, il seno, come ce l’ha? Come due meloni? O non so – più come le arance? Questo ci riflette un attimo e poi fa: “Lei lo sa come ha le orecchie un cocker?”

  3. Questo blog mi cambia continuamente l’account!! Comunque io credo di rientrare nel seno tondo e per me, il miglior reggiseno è… Stare senza reggiseno!! Soprattutto d’estate col caldo, ma anche in inverno, non lo sopporto proprio

  4. Ciao zuzana!! Anche la mia mamma ha un seno abbondante e deve cercare un po’, ma ora intimissimi ha fatto delle taglie a posta e anche da oysho lei ha trovato dei bei modelli☺️

  5. da Intimissimi si trovano i reggisni fascia media migliori ma anche da Tezenis ,ne fa di carini e comodi nn costosi x cui si buttano in lavatrice senza tanti rimpianti ..ne ho presi alcuni in raso da Yamamay molto belli a fascia con inserti di pizzo ,ho un seno tondo che veste una seconda per cui qualsiasi modello mi sta …nn amo quelli con ferretto e super imbottitura li trovo scomodi comunque aspetto sempre i saldi e compro La Perla Agent Provocateur Thomas Chantal che tengo come reliquie nella carta velina li lavo solo con detergenti delicato e a mano ..

    bisognerebbe imparare ad acquistare il reggiseno giusto provandolo sempre in negozio ,tra l’altro ci sono delle mosse ben precise per indossarlo e capire se è adatto a noi ..avevo visto un servizio in tv ma era un canale americano dove lo spiegavano

  6. Mah non ci ho capito molto..ho un seno molto abbondante con la parte esterna molto vicino” all’ascella ” che tipologia sarebbe?! Per ora con il reggiseno mi trovo meglio con quelli consigliati per il seno a campana..mentre il mio incubo è il costume da bagno per colpa della taglia

  7. Io ho il seno abbondante e ho fatto pace con i reggiseni da quando ho scoperto il negozio di pati&jo, (per chi è di Roma sta vicino Largo argentina), loro sono gentili e molto disponibile a cercare la soluzione perfetta per ognuna!

  8. Ma yamamay ha le coppe differenziate! E ne ha a bizzeffe, ci ho lavorato e vendevo praticamente solo di quelle. Arrivano alla coppa E e le differenziate partono dalla seconda se non ricordo male. In più hanno le differenziate anche nei costumi da mare!

  9. Siii anche io sto quasi sempre senza! Il massimo che tollero sono i triangoli o quelli sportivi, mai imbottiti. Ho una terza che (per ora) sta su da sola, quindi per me è un impiccio il reggiseno. In più non mi interessa farle vedere o farle sembrare più grandi, quindi viva le tette libere!

  10. Io ho un seno da undicenne. Pare sia per uno squilibrio ormonale, un basso numero di estrogeni. In sostanza, il più delle volte prendo i top nel reparto bambine. Quando voglio “inventare” più volume, ho risolto coi reggiseni dei negozi gestiti dai cinesi: Hanno pushup super imbottiti e piccolissimi (1A) a 2,99€, anche coloratissimi.

  11. A me piacciono i triangolini senza ferretto e senza imbottitura, ma con un po’ di pizzo… Sennò senza! Odio i reggiseni imbottiti perché mi sento finta, è un mio blocco

  12. Ciao ragazze! A voi è mai successo di non riuscire più a portare il reggiseno? Io da qualche tempo a parte non riesco più a sopportarlo. La maggior parte del tempo non lo metto, nemmeno per uscire, tanto ho una seconda di coppa, quindi non è che sia un gran problema. Però ci sono occasioni in cui si è un po’ obbligate a metterlo, io ad esempio quando ho il ciclo ho bisogno di un sostegno che lo protegga, perché mi fa sempre male. Oppure con certe maglie un po’ attillate non mi sento a mio agio senza. Però è una gran sofferenza, mi sento come imprigionata! Voi avete avuto un’esperienza del genere? Avete trovato una soluzione (a parte non portarlo affatto)?

  13. Credo di avercelo a campana…forse! In ogni caso porto una 5D (forse anche in questo caso) ed ho il torace stretto perciò trovare reggiseni giusti di marchi low cost è moolto difficile!

  14. Ciao! Se il tuo problema è riferito più all’elastico intorno al torace allora ti posso consigliare le coppe in silicone, quelle adesive. Io le comprai diversi anni fa da Tezenis e la colla, nonostante i lavaggi, è ancora super appiccicosa! Sennò, dall’anno scorso, sono passata direttamente ai copricapezzoli: due tondini adesivi in silicone rosa (un po’ come le coppe, ma ovviamente più piccoli e meno impicciosi), e per me è stata una svolta! Li uso spessissimo ed in più in estate mi posso mettere tranquillamente abiti scollati davanti e dietro senza che si vedano spalline, elastici gancetti o altro 😀 PS: anche io ho una seconda!

  15. Ciao! Mi spiegheresti come funziona la questione numero e lettera nelle taglie dei reggiseni? Perchè in teoria io sapevo che il numero (nel tuo caso 5) aumentava all’aumentare della circonferenza del busto, mentre la lettera simboleggiava la grandezza della coppa, però così non tornano i conti, perchè tu hai un torace stretto! Il tuo commento ha rimosso ogni certezza che avevo in merito a questo argomento xD Tra l’altro io non faccio testo perchè sono una 2B o 34/36B quindi mi trovo bene sia con i reggiseni che specificano l’ampiezza del busto sia con quelli che hanno, più semplicemente, solo prima seconda etc. Grazie 🙂

  16. Io in realtà ho trovato il reggiseno perfetto sul banco di un mercato per 3 euro, li avevo presi solo per il prezzo stracciato e una volta capito quanto mi piacessero e tornata a quello stesso banco del mercato cosa scopro? Che erano gli ultimi e di quel modello non ne fanno più. Mai una gioia.

  17. Guarda, io non so su cosa si basano le lettere (credevo fossero in base alla conformazione più o meno grande della coppa ma non ne sono poi così sicura), so solo che mentre nella mia taglia (5) di conformazione standard (che di solito è la B)come si trova in molti marchi (tipo Tezenis) o dai lati o dal davanti mi sborda sempre qualcosa, mentre se è una 5C o meglio ancora 5D mi stanno molto meglio! §Io mi baso principalmente su questo! XD C’è da dire poi che comunque molti reggiseni devo farli comunque stringere sul torace e accorciare le spalline…

  18. No, che peccato non ne avessero altri ☹️! Io purtroppo non ne ho mai trovato a quel prezzo vantaggioso!

  19. Ciao! Nemmeno io sopporto molto il reggiseno e come te sto quasi sempre senza! Quando devo metterlo per forza, utilizzo quelli senza ferretto e senza imbottitura fatti a triangolino… Mi danno meno l’impressione di essere in gabbia e non mi fanno sudare 🙂

  20. Sinceramente non so bene a quale categoria appartenga il mio seno ma non mi piace..anche se mi è capitato che alcune commesse nei negozi di intimo mi facessero i complimenti perchè ha una bella forma xD Porto la 3/4 B a seconda del balconcino o dell’imbottitura (che cerco di evitare) e mi trovo bene con Tezenis: costano una miseria e con 12euro compro dei modelli molto graziosi e giovanili e molto spesso sexyssimi. La coppa mi si adatta senza stringere troppo..unica pecca che se prendo una 4 mi stan larghi di torace, una 3 magari leggermente push up mi fa le tettone giganti hahaha quindi passo sempre delle ore a provare e confrontare modelli vari!

  21. Ciao a tutte! Io ho il seno “snello” (anzi direi molto snello, visto che porto solo una prima) e da un po di tempo uso il push up! Solo che non è sempre facile trovare quello giusto, che faccia un effetto naturale e non finto.. mi hanno consigliato quello di triumph, ma non ho ancora provato! Riguardo ai Un bacione!

  22. Il numero 2,3,4…si riferisce al torace. La lettera A,B,C,D,E…alla coppa. Esistono anche (ma sono difficili da trovare) le coppe A. Ad esempio una 3A è una terza di giro ma seconda di coppa. La coppa standard è la B poi a crescere. Ad esempio una 4D è una quarta di giro con tipo la sesta di coppa. Oppure una 2C è una seconda di giro con la terza di coppa, fra l’altro questa sarebbe la mia misura ma le taglie piccole con coppe differenziate sono sempre difficili da trovare. Pensa che una mia amica porta la 3E, torace strettissimo e coppa gigante, quasi impossibile da trovare!

  23. Io sono stata mesi senza poter commentare perchè la sezione commenti aveva proprio un’altra grafica (era tipo in corsivo) e non potevo interagire nè non mi permetteva di fare l’accesso con un nuovo account..da due giorni boh è tornato tutto normale!

  24. Questo commento me lo salvo e lo rileggerò ogni volta che devo comprare un reggiseno! Grazie della spiegazione!! 🙂

  25. Anch’io ho il seno grande e per i costumi prendo sempre la forma a vela che si lega al collo. Qualche anno fa li ho trovati anche da goldenpoint

  26. Che bel post! Io ho trovato il mio reggiseno ideale già da tempo, quello a t-shirt (ma ignoravo completamente che si chiamasse così) che guarda caso secondo questa classificazione è proprio quello adatto al mio tipo di seno 🙂

  27. Ossignurrrr e dopo la forma del viso, la forma degli occhi, la forma della bocca, il bastardo sottotono .. ci manca anche la forma delle tette!. Ecco adesso che tette ho? Dubbio…. Aspetta che trovo qualche collega che mi possa dare una mano!!!!….. scherzo…… 🙂

  28. Adoro questo modello della Triumph! Ce l’ho in un paio di colori ed è perfetto per tutti i giorni, comodissimo.

  29. Io avevo un account come elenaelle poi me ne ha fatto fare un altro su disqus come Elena e ora boh, un giorno scrivo da uno un giorno dall’altro

  30. Ciao, finalmente sono tornata anch’io oggi. Bello quello del potersi insultare… non ci avevo pensato. Hihihihihi

  31. io in Italia non riesco più a comprare reggiseni, ci credo che si dice che la maggior parte delle donne non portano la taglia giusta. In UK c’è una varietà enorme e puoi sempre chiedere di misurarti coppa e torace se non sei sicura … le commesse che lavorano nel reparto biancheria generalmente sono gentili e disponibili. In Italia la mia taglia non la trovo nemmeno 34DD o 34E. Mi propongono tutti la 4 o la 5 e di solito il giro schiena è enorme. Concordo con chi si lamenta che per le taglie grandi non esistono reggiseni economici, inoltre un piccolo cruccio è che per forza di cose le spalline sono sempre piuttosto larghe e ci sono pannelli di rinforzo, quindi quando per esempio vedo un bel reggiseno in coppa A con pizzi e pizzetti, che sta davanti e vado a cercare la mia taglia sul retro del display, finisce che non sembra nemmeno lo stesso prodotto…

  32. Io sinceramente non saprei dire in quale categoria rentro! Forse seno a campana, ma non sono sicura. Ho una terza coppa D o una quarta coppa A (dipende dai modelli). Io mi trovo bene coi reggiseni col ferretto, non imbottiti, con le coppe alte e grandi (sennò il seno esce da sopra o dai lati), bratelle larghe (sennò mi tagliano le spalle e sostengono meno) e anche dietro dove c’è l’allacciatura la fascia dev’essere un pò larga (sennò per il peso mi sale sopra). Insomma, ho dei reggiseni che sono delle impalcature! Infatti compro solo loveble, triumph e dim (e spesso devo far stringere la circonferenza torace) perché tezenis, intimissimi, yamamay ecc. hanno reggiseni stupendi, ma quasi tutti con una vestibilità non adatta a me (non mi reggono molto). Io il reggiseno lo metto anche la notte per dormire (uso quelli ormai rovinati che non metto più per uscire)!!!! Senza mi dà proprio fastidio! Sui costumi da bagno anche io fatico a trovarne che abbiano un sostegno che mi piace e, infatti, spesso compro costumi che non hanno la vestibilità ideale che vorrei. Mia sorella (che ha una quarta coppa D o quinta coppa A) impazzisce per trovare un costume che regga e che non sia “da vecchia”!

  33. E brava. La mia serrebbe 75 D o 80C, e compro da anni la Chantelle, Passionata o Lejaby (mia preferita), altrimenti mi ritrovo i modelli da nonna. Con delle spalline assurde.
    Sei fortunata a viaggiare. Anche se a volte, immagino, faresti volentieri a meno. Ma per queste cose è la cosa vincente.

  34. A me i costumi da bagno che si legano dietro al collo fan venire il torcicollo!! tutto il giorno con sto peso appeso al collo, arrivo alla fine della giornata che fa un male cane sono io l’unica?
    Per quanto riguarda le taglie, l’Italia è veramente indietro … non esiste che ti propinino una quarta o una quinta, con un giro schiena che nemmeno Schwarzenegger si ritrova … le taglie con coppe e firo schiena differenziate sono ancora molto poco diffuse e le coppe grandi di solito non reggono un tubo. Ti consiglio se le trovi su internet triumph, lepel o anche la Charnos. ti dò un consiglio: munisciti di metro a nastro:
    1 misura il torace nel punto dove si trova la banda del reggiseno, converti in pollici (trovi su internet) infatti i numeri 34, 36 etc. si riferiscono alla misura in pollici della circonferenza torace
    2 misura la circonferenza seno all’altezza del capezzolo e converti di nuovo in pollici
    3 sottrai la circ. torace in pollici dalla circ. seno in pollici – per esempio sei 34 pollici di torace e 39 pollici di circ.seno. differenza 3 pollici, questa è la tua misura di coppa 3=C, ovviamente contando 1-A, 2B, etc …
    Poi vai su internet e comprati tutti i reggiseni che vuoi della tua taglia.

  35. Ciao Zuzana ti ho appena risposto su come misurare il seno. Prova vedrai che funziona … adoro chantelle e lejaby, ma Passionata fa dei modelli che non mi stanno molto bene, mi piace molto anche la Charnos e poi la triumph per i reggiseni da “lavoro” che devo tenere tutto il giorno, sono comodi e non fanno più i modelli da nonna.

  36. Non ho ben capito…ma il classico seno piccolo e a punta sarebbe da considerarsi nella categoria “a goccia”?

  37. Ciao la mossa è piegarsi in avanti per vedere se le coppe sono giuste e dovresti riuscire ad infilare un dito nella banda elastica per capire se è giusta, di regola andrebbe allacciato con i gancetti di mezzo. Però in USA le taglie sono anni luce avanti rispetto all’Italia.

  38. Ciao sono fortunata da Selfridges in svendita … ma devi vendere un rene comunque, però fanno delle cose stupende.

  39. Grazie mille! Concordo con Lisi, faccio il salvaschermo del tuo commento e lo tengo come promemoria! 🙂

  40. Ciao a tutte,sono nuova del forum ma ormai seguo il blog da un po’.volevo far notare una cosa che mi ha parecchio infastidito riguardo a questo post..é copiato pari pari da un articolo del giornale cosmopolitan!immagini comprese!sarebbe bello trovare qualche articolo particolare e non già letto in qualche altra pagina del web!

  41. Io quelli di tezenis li trovo “piccoli”, nel senso che normalmente portò una terza, mentre da tezenis devo prendere una quarta.. capita anche a voi??

  42. Dipende dal modello, di quelli imbottiti generalmente provo una taglia in più o addirittura cambio lettera..tipo invece che 3B prendo 2C. Ma diciamo che vado molto a tentativi! Senz’altro il modello classico col ferretto senza imbottitura e non a balconcino (so che ha un nome ma non lo ricordo xD) mi sta quasi prefetto in 3B mentre se cambio devo valutare in camerino altrimenti rischio strabordi

  43. Sì mi riferisco al torace! Ho preso anche io le coppe adesive, ma in estate col sudore mi si staccano. Grande idea quella dei copricapezzoli! Dove li posso trovare? Li anno da Intimissimi o Tezenis?

  44. Triumph tutta la vita! Ampia scelte di modelli, di taglie e di configurazioni sia per taglie abbondanti che per taglie piccole e inoltre durano moltissimo ai lavaggi, sudore etc.. Io ho il seno normale ma il giro seno piccolo e quindi mi serve una 32 o al massimo 34 di giro seno ma i brand italiani non si sono attrezzati per queste cose. Mia sorella invece anche se ha il seno piccolissimo ha un torace/giro seno grande essendo molto alta e sportiva e risolve sempre con Triumph

  45. Appena scoperto di avere il seno “alla Hadid” ahaha cmq è vero x quanto mi riguarda acquisto reggiseni dalla coppa grande che mi avvolge x benino senza far fuoriuscire le forme, rigorosamente col ferretto!

  46. Ciao, se ti può essere utile io con Triumph trovo tutto, io addirittura ho la 32, ora puoi anche acquistare on line

  47. Anche a me fanno difetto nel giro schiena! Infatti sono ancora alla ricerca del reggiseno ideale finora mi sono sempre accontentata..poi non c’è molta varietà nelle coppe grandi io sono sempre stata un 5C ora dopo un pochino di kg smaltiti porto una 4C però non mi soddisfano i vari reggiseni delle marche x così dire commerciali! Sinceramente ci saranno pure commesse che consigliano ma io finora non ho mai avuto il piacere.. sembra che ad alcune se chiedi consigli sono anche infastidite..

  48. ahahahah tranquilla per l’H 😉 allora io li ho presi su ebay, ma non cinesate, era un venditore toscano! Prima di questa soluzione “estrema” sono andata da Tezenis e da Intimissimi, ma i primi vendono quelli in tessuto/carta usa e getta, mentre i secondi vendono sì quelli in silicone ma che non sono lavabili per cui hanno un numero limitato di utilizzi. Non ti so dire altrove! Spero di esserti stata utile 🙂

  49. Io a campana e col solito problema di trovare reggiseni che sostengano bene, ma non siano da vecchia signora.
    Da qualche anno a questa parte ho finalmente risolto con bonprix: hanno anche le coppe grandi ma sono carini (io ad esempio porto la 80D secondo il loro sito). E in periodo di saldi, trovi un sacco di roba a prezzi contenuti (tipo anche meno di 10 euro). Hanno anche i reggiseni minimixer. Insomma ho finalmente la mia bella collezione di reggiseni colorati che ho sempre sognato!!!!!!!!!

  50. Io devo ancora trovare il mio ideale.. Credo di essere nella categoria “rilassato” sebbene non abbia allattato, credo sia dipeso da un dimagrimento tanti anni fa. Lo odio e non so come valorizzarlo.. Anche perché in Italia già con le coppe non ci siamo, figuriamoci con le forme..

  51. Stesso problema! Anche io devo cercare le coppe differenziate, C, e iniziano a farle da Yamamay e Intimissimi ma 30€ per un solo reggiseno mi pare troppo.. Io sto bene con un balconcino ma mi serve anche un push Up.
    I costumi lasciamo perdere.. Quelli che si allacciano dietro al collo mi danno fastidio e soffrendo di cervicale, mi viene male con niente. Quelli con le spalline classiche mi danno di intimo, di reggiseno che portò ogni giorno. Quelli a fascia non posso metterlo anche se mi piacciono. Che mi metto allora???

  52. Ciao cri e Elenaelle , bentornate sul blog , abbiamo avuto tutte un po’ di problemi ma pare tutto risolto o almeno speriamo …buona giornata

  53. Ciao Elena purtroppo anch’ io appartengo al seno rilassato però ho allattato i miei 2 figli ,ben 21 mesi in totale , ora me lo ritrovo come una pelle di daino ahah , indosso sempre dei push- up di tezenis e vestita non sono così messa male !

  54. E io non ho nemmeno allattato perché non ho figli! Non oso immaginare se mai lo facessi.. Anche io vestita e con un balconcino non sto male, ma davanti al costume da mare.. HELP ME!

  55. Io ho un seno grande, porto una 4-5^ Per ciò che riguarda la forma, sono indecisa tra quella a campana e quello a scarpa di elfo, ma di torace sono molto piccola, dunque per trovare un reggiseno che mi stia bene, un po’ devo spendere… però non mi lamento, perché sono “bella come sono”

  56. Eh sì ti capisco, io sono come adesso (a 28 anni) da quando avevo 16 anni e ti dico che per i costumi era sempre un dramma perché come dici tu mi proponevano cose da “signora” e pensa che adesso si trova anche qualcosa di più carino! Io porto una 4^ abbondante 5^

  57. Ma in quale negozio fai acquisti in UK? Che tu sappia, c’è un catalogo online? Sai, io ho la tua stessa taglia ed ho il tuo stesso identico problema. Comunque ho trovato una casa italiana “Luna” che fa taglie grandi, io ho preso la 34E, ovviamente è costosa e non fa queste taglie per tutti i modelli

  58. Non so quale sia la mia forma,stasera davanti allo specchio controllo,ma credo tonda leggermente a goccia visto che la parte superiore della coppa non mi si riempe mai completamente,anche se qst è dovuto anche al fatto ho solo una seconda!
    Cmq una piccola precisazione anatomica da deformazione professionale: comunemente si parla di seno ma in realtà qst è lo spazio compreso tra le due ghiandole che si chiamano mammelle!!!

  59. Mi sa che ho capito qual è, sta in una viuzza, vicino ad una piazza piccolina ma piena di locali? Ma è vero che si deve andare per appuntamento?

  60. Dipende, Selfridges è il migliore per la biancheria ne hanno per tutte le tasche e ho trovato anche commesse sempre disponibili, però anche house of fraser non è male, ma solo quello di Oxford St. perchè ha tanta scelta. Marks & Spencer non ha della brutta biancheria ma non fa per me però offrono un servizio di fitting molto competente. Il massimo della gioia, ma fa piangere il portafogli è Rigby e Peller, hanno un servizio di fitting superlativo e della biancheria stupenda anche per il seno abbondante, ma costa tantissimo, stiamo parlando di un minimo di £100 a completo, con un paio solo di slip (io ne prendo sempre 2) anche l’outlet online è caro. Online vai da figleaves e trovi tutto, servizio impeccabile con restituzioni gratis e rimborso diretto sul conto entro una settimana. Se sai già che taglia vuoi e il modello ho comprato anche su ebay, tipo triumph e lejaby erano modelli che avevo già preso in precedenza e li ho pagati una frazione del prezzo di negozio.

  61. Credimi ti capisco!
    Anch’io non ho mai allattato, mi è proprio cresciuto così (ho il dubbio che sia tuberoso) e come reggiseni di solito mi reggono bene i modelli di Tezenis e alcuni di Intimissimi, però il vero problema è senza, mi vergogno tantissimo

  62. Io ho risolto comprando costumi da Yamamay , trovo il push up anche lì perciò non si vede niente di brutto

  63. Io lo sopporto poco ultimamente e la sera, lo tolgo, tanto sono in casa. Di giorno è improponibile perché portò una 3C e non sarà abbronzante ma nemmeno due noccioline, quindi senza no.

  64. Però immagino che li devi prendere fatti a reggiseno o all’americana giusto? Perché quelli che si allacciano dietro il collo mi danno molto fastidio (soffro di cervicale quindi il mal di collo l’ho praticamente sempre).

  65. Ciao Rossella, ti copio e incollo lo stesso consiglio che ho dato a Zuzana … munisciti di metro a nastro:
    1 misura il torace nel punto dove si
    trova la banda del reggiseno, converti in pollici (trovi su internet il convertitore ma mi sa che la maggior parte dei metri a nastro ha anche i pollici)
    infatti i numeri 34, 36 etc. si riferiscono alla misura in pollici della
    circonferenza torace
    2 misura la circonferenza seno all’altezza del capezzolo e converti di nuovo in pollici
    3
    sottrai la circ. torace in pollici dalla circ. seno in pollici – per
    esempio sei 34 pollici di torace e 39 pollici di circ.seno. differenza 3
    pollici, questa è la tua misura di coppa 3=C, ovviamente contando 1-A,
    2B, etc …
    Poi vai su internet e comprati tutti i reggiseni che vuoi della tua taglia. dipende un po’ anche dalla forma del modello rispetto al tuo seno io generalmente con i balconcini e le mezze coppe devo aggiungere una taglia di coppa e ho anche alcune taglie di coppa più abbondanti che trovo comode nei giorni del ciclo, la taglia del torace ovviamente cambia solo se cambi peso in maniera decisa, in UK esistono anche le mezze taglie di coppa tipo la doppia D che è tra una D e una E etc. è un piacere comprare biancheria.

  66. Mia moglie non lo porta praticamente mai in casa se siamo soli o con le amiche più strette, ha un seno tondo e sodo, ma porta una quinta! Lei non lo sopporta molto a lungo ed appena può lo tira via!!

  67. Io ho una quarta naturale e ovviamente ma purtroppo non è a forma tonda nè all’insù.. sarebbe impossibile!
    il mio reggiseno ideale qui non c’è … è senza ferretto e senza coppa preformata e ovviamente zero push up altrimenti mi arrivano in gola hahahahaahhahahahhaha
    Avendo una 4ta si vedono sempre quindi difficilmente le metto in mostra perchè tanto si notano da sole…
    Al mare preferisco il triangolo…difficili da trovare in Italia come misura difatti li prendo sempre online…4 belle ampie!

  68. No , niente allacciati dietro al collo , danno fastidio pure a me , ho subito un intervento di ernia cervicale per cui reggiseni tradizionali , io prima di acquistare guardo in internet sul loro sito e poi mi reco nel negozio così me li provo in tutta tranquilità

  69. Ciao Gabry … finalmente. Non ci speravo più. Mi siete mancate tutte un sacco. Non poter esprimere a volte la mia opinione e non potervi salutare e commentare…. insomma… mi è spiaciuto un sacco!

  70. Mia madre ha il seno snello, io uno a goccia. Lei è arrivata massimo alla terza, io sto entrando nella quarta. Lei sta senza, io senza non posso. I suoi reggiseni sono quelli leggeri, io ho bisogno dell’impalcatura. Ma pure se ho passato l’adolescenza ad essere presa in giro da lei e il resto della famiglia per il mio davanzale, ora dico andatevene a quel paese! Io e le gemelle stiamo alla grande e non abbiamo più problemi di autostima 🙂

  71. Io non riesco a capire le mamme che fanno così. La mia è uguale. Sono contenta che tu te ne sei fatta una ragione, io ancora fatico ad acetare un complimento o fare una (dico una) foto decente.

  72. Pensa che io sono l’unica molto “balconata” in una famiglia di pialle….non ti dico mia madre che è fissata con la magrezza e odia il seno grosso! Io tonda come una mela e con la 5! Fino apoco tempo fa me ne parlava come se fosse una colpa, ora le rispondo a tono…Ciccia mi hai fatta tu così…

  73. Uffa. Fai bene a rispondere. Io non ne avevo il coraggio. Penso spesso a come fare con la mia bambina a crescerla serena con l’autostima giusta ma allo stesso tempo non una narcisista terribile. Speriamo bene 🙂

  74. Grazie mille… il mio problema è che ho il torace piuttosto largo e di conseguenza il seno “si spalma ” (nn saprei come dirlo meglio xD) su di esso… Infatti la ppartelaterale della coppa di taglia III mi arrivava a larghezza capezzoli per cui risultava doloroso e strqbordante…

  75. Io sono da modello a balconcino che risollevi un po’ le sorti delle mie ex tettone triiiiiisti. Mi trovo benissimo con i wonderbra, poi con i playtex e i Triumph

  76. Ho trovato nel balconcino il mio reggiseno ideale perché ho il seno distante. Quello perfetto per me è Triumph.

  77. Poi è anche vero che il mestiere del genitore bob è facile: come fai, sbagli. ma anche essere figli non è facile…

  78. Io i reggiseni li compro sempre quando ci sono i saldi, tanto quelli vanno bene per tutte le stagioni, li trovo a metà prezzo e anche meno e mi durano una vita 🙂

  79. be’ ma il post del Team ha titoli più belli e 8+1 forme, mentre l’altro ne ha 7! :’D
    Le foto magari sia cosmo che il Team le avranno prese da un articolo in inglese (appunto della marca di reggiseni citata nei due articoli).

  80. Ciao TeamClio, non saprei, è un misto tra tante forme… ahahah :’D
    (boh non capisco niente ahahah)

  81. No infatti, non è una questione di “ciccia” io peso 55kg e sono alta 168 cm. È proprio qualcosa che c’è! Esattamente come i miei capelli sottili. Non c’è dieta o sport che tenga! Si può rassodare okay ma non ridurre. Io avevo una 4^ pienissima anche quando in un periodo (molto molto stressante) ho pesato 47kg, così giusto per dire… Io figli non ne ho e quindi non ho ancora mai allattato, quando mi succederà, ri farò sapere la mia situazione mammaria

  82. si hai ragione no intendevo mettere 37 ma ho fatto un typo … e non me ne sono accorta … in questo caso si ha una bella E di coppa!!!!

  83. Infatti mi sto mobilitando per trovarli online! E se li troverò me li farò inviare a costo che arrivino dalla Groenlandia! XD

  84. A 40 sterline l’uno da Rigby e Peller, ti viene voglia di andare in giro senza come la Sharon Stone in Basic Instinct …

  85. Mi incazzavo come una belva, alla fine ho capito che sono fatti loro e di certo non miei. A me piacciono le maglie attillate, i push up con e senza imbottitura e le scollature a v, fatevene un cavolo di ragione. Ci sono donne che spendono migliaia di euro per averle così, io le ho avute gratis grazie alla genetica (grazie nonna) 🙂 Ci vuole un po’ per accettare la cosa e accettarsi, anch’io ho faticato (c’è stato anche il periodo in cui le consideravo troppo ingombranti e ‘brutte’), ma quando ci si riesce, fidati, è una liberazione. Gli altri dicano quello che vogliono.

    Ad ogni modo, finita la battaglia delle tette, è iniziata quella dei capelli, perchè non le piace che li abbia lunghi nonostante ci sia un plebiscito di consensi al riguardo e io mi diverta a farmi trecce di ogni tipo ogni giorno. Però è diverterte vederla mugugnare quando ricevo un complimento per la pettinatura 🙂

  86. Finalmente… ho il bruttissimo seno ptosico- diciamo pure “tossico” :;))) Non l’ho mai sopportato e non lo sopporto!!! In confronto al bel seno che aveva mamma…. mi sa che ho preso da nonna… Penste a 18 anni la 1° mi andava sgonfia<, ora dopo 2 figli raggiungo la 2 e 1/2 … cmq: teniamoci le "poppe" così com'è e fate siliconare chi ha i soldi perché li deve pur spendere da qualche parte! L'importante che sia sano!!! Ciao!!

  87. Non te preoccupà ,ti sposi pure tu prima o poi !! Io sono/ero come te; poi quando ho avuto le bimbe col latte è diventato il triplo, era bello e si vedeva di più, molto di più… ma che fatica trovarsi con ” 2 poppe” che arrivano da qualunque parte prima di te… vedrai… Ciao e apprezzati.

  88. Figurati 😉 Ti consiglio di andare in negozio e provarne diversi modelli e taglie..magari riesci a trovarne uno adatto! Anche perchè per 12 euro non credo si possa pretendere la perfezione estrema eheheheh

  89. Seno asimmetrico presente! E’ stato uno dei miei crucci più grande durante lo sviluppo e ancora oggi, anche se non in modo esponenziale come prima, non le ho accettate appieno.
    Per il reggiseno normalmente uso le tipologie simili a quello dell’immagine anche perché avendo una 4^ abbondante da una parte e una 4^ scarsa dall’altra, c’è il divisorio che fa agire singolarmente ogni parte del reggiseno.
    Il problema non è quando si è vestite… il problema è quando si è in costume!! lì si vede una cifra!

  90. Io compro online su brastop e mi trovo benissimo, il servizio clienti è fenomenale e ci sono spessissimo promozioni e sconti (trovi ottimi reggiseni con coppe fino alla J anche a 15-20£)

  91. A dir la verità questo non basta, perchè se ad esempio hai il seno cadente misurarne solo la circonferenza non serve a nulla, perchè in realtà il volume è maggiore visto che si sviluppa più verso il basso che verso l’esterno. Bisogna misurarsi anche piegandosi verso il pavimento (con il seno a penzoloni per intenderci xD) e da sdraiate per valutare bene il volume totale. Se andate sulla pagina di reddit a bra that fits spiegano tutto nei dettagli 😉

  92. Avete provato da h&m. Ci sn moltissime combinazioni. Io ho una 4 coppa c e da h&m trovo sempre senza spendere una follia

  93. sarà ma io compro i reggiseni in offerta da tezenis, e devo dire che non mi trovo male, altri in passato magari più costosi alla fine li ho sempre scartati… prediligo quelli che hanno una coppa preformata perchè avendo il seno asimmetrico riescono a mascherare tale difetto.

LASCIA UNA RISPOSTA