Ciao a tutte!

L’argomento “acne sul corpo” è venuto fuori anche recentemente in un topic sul forum che ha avuto tantissimi riscontri, segno che è un problema comune soprattutto in questa stagione.

Infatti, come giustamente hanno osservato molte di voi nei commenti, le cause scatenanti possono essere diverse ma tra le più comuni ci sono il caldo e il sudore combinati all’uso di indumenti sintetici. Insomma, tenere la pelle ben pulita e asciutta è il primo accorgimento per prevenire il rischio di brufoli sul corpo.

Nel post abbiamo raccolto tanti consigli su come combattere i brufoli nelle varie parti del corpo in estate; se anche voi avete a che fare con questo odioso inestetismo, non vi resta che andare avanti a leggere!

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-1.jpg

A livello generale, quindi, si può dire che abbigliamento, igiene personale e alimentazione giochino un ruolo fondamentale nel far sì che i brufoli non si presentino. Dato che uno dei motivi per cui caldo e sudore provocano i brufoli è l’occlusione dei pori, può essere utile fare sempre uno scrub corpo sotto la doccia, o dopo, con la spazzolatura a secco.

Tra le creme, le più efficaci sono il gel aloe o lozioni che contengono ingredienti notoriamente anti-brufolo come il tea-tree oil. Da evitare, invece, il Gentalyn Beta: innanzitutto si tratta di un farmaco antibiotico e cortisonico che ha controindicazioni serie, in seconda battuta non va assolutamente usato in caso di esposizione al sole. Detto questo, iniziamo con la nostra carrellata!

COMBATTERE LA BODY ACNE SOTTO LA DOCCIA

Altro che creme scintillanti e abiti scollati: i brufoli su spalle e petto possono causare non poco disagio e imbarazzo. Per prevenirli, come dicevamo, la prima regola è esfoliare la pelle del corpo. In particolare, insieme al guanto di crine potete utilizzare un detergente antibatterico o con acido salicilico al 2% – anche quelli per il viso vanno bene.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-2-doccia

Cercate di fare la doccia ogni giorno, anche senza lavare i capelli, e sostituite i guanti di crine ogni 3 mesi per evitare il proliferare dei batteri.

Alcuni brufoli, come quelli nella zona inguinale, possono essere anche provocati dalla rasatura: è bene quindi procedere sempre con cautela, evitando ad esempio di usare un rasoio usa e getta troppo vecchio, e utilizzando subito dopo una lozione lenitiva.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-4-rasoio

Inoltre, in caso di brufoli sulla schiena, ma anche sul petto, fate caso allo shampoo o balsamo che utilizzate; avevamo già parlato del caso di Kendall Jenner che aveva acne sulla schiena a causa del prodotto che usava sotto la doccia: beh, la stessa cosa potrebbe succedere anche a voi! Bisogna quindi anche ricordarsi di sciacquare bene il corpo dopo che shampoo e balsamo sono stati rimossi.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-5-kylie-jenner

… E DOPO LA DOCCIA

Vi è mai venuto in mente che i fanghi, soprattutto quelli a base di argilla, sono perfetti anche per combattere i brufoli sulle spalle?

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-6-fanghi.jpg

In effetti potete realizzare anche voi in casa una maschera corpo contro i brufoli, miscelando acqua o the verde, argilla e magari qualche goccia di tea tree oil, per un’azione più strong.

Dopo la doccia, inoltre, può essere utile (ad esempio per i brufoletti sulle gambe causati da peli incarniti) effettuare una spazzolatura a secco.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-3-spazzolatura-secco

COSA INDOSSARE E MANGIARE PER PREVENIRE L’ACNE SUL CORPO

All’inizio del post abbiamo accennato all’abbigliamento e all’alimentazione. Entrando più nel dettaglio, si tratta di usare capi in lino o cotone al 100%, le due fibre più traspiranti in assoluto. Spesso, poi, i brufoli possono localizzarsi nella zona del reggiseno… e non è un caso! Soprattutto se avete un seno abbondante (ma non solo), è meglio cercare di non indossare il reggiseno in casa, e applicare una polvere assorbente, come il classico talco, nelle pieghe della pelle.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-7-abiti-lino

Bisogna poi integrare la propria dieta con abbondanti dosi di frutta e verdura, e alimenti contenenti grassi sani come Omega 3 (leggi pesce, noci, verdure a foglia verde) e proteine magre; infine, bere tanto per rimanere idratate, evitando però le bevande zuccherate che, secondo alcuni studi, contribuirebbero a provocare l’acne su viso e corpo.

ClioMakeUp-acne-sul-corpo-8-idratazione.jpg

Nella prossima pagina trovate i migliori prodotti da utilizzare in spiaggia e in casa e altri tips&tricks utili a combattere l’acne sul corpo!