Ciao ragazze!

Quante di voi adorano il trucco cat-eye, ma detestano l’eye-liner liquido? È difficile da mettere, non sempre dura tutta la notte, richiede precisione e simmetria ed è sconsigliato a chi ha gli occhi incappucciati. Insomma, bellissimo, ma con dei limiti. Ma siamo sicure che, una volta accantonato l’eye-liner, sia necessario dire addio anche al favoloso trucco da “occhi di gatto”?

Uno sguardo magnetico non è per forza dovuto a linee definite e precisamente dipinte: ecco a voi il trucco più in voga tra le celebrity più sexy: il cat-eye senza eye-liner, anche detto smokey cat-eye!

Non a caso è mooooooooolto praticato dall’amatissimo Make Up Artist delle star Hung Vanngo e, proprio per questo, è diventato un classico di celebrity come Selena Gomez, Lily Aldridge e Sara Sampaio (tre nomi ad alto tasso “hot”). Volete realizzarlo anche voi? Ottime notizie: è facile!

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-8

Innanzitutto, l’occorrente. Per realizzare un cat-eye senza eye-liner, ma sfumato e definito al tempo stesso, bisogna avere gli strumenti giusti. E questi, sono fondamentalmente le nostre care vecchie matite occhi, sfumabili e long-lasting allo stesso tempo.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-linerMake Up For Ever Aqua XL Matita Occhi Extra Alta Tenuta: Prezzo: 23,50€ su Sephora.it

Quali sono le migliori? Sapete che io amo quelle di Make Up For Ever e di Urban Decay, ma devo ammettere che, spesso, preferisco applicarle a mo’ di eye-liner, senza sfumarle. Il Maestro dello smokey cat eye, Hung Vanngo, suggerisce 3 matite per realizzare il look “da gattone” perfetto: la L’Oreal Paris Cosmetics Infallible Matte-Matic Liner, tra i prodotti più “democratici”, la Fluid Ounce Double Wear  Stay-in-Place Eye Pencil di Estée Lauder e la Smashbox Always Sharp Waterproof Kôhl Liner, tra i brand professionali e di lusso.


ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-liner.001I prezzi sono, rispettivamente: 8,99$ per L’Oreal Paris: 21,50€ per Smashbox e 21$ per Estée Lauder.

La matita, per questo look, è importante per due motivi: quando è nera, innanzitutto, deve servire anche per eseguire un tightliner da maestro, andando e scurire la rima interna superiore e tutti gli spazietti tra i peletti, creando una base di definizione e volume per le ciglia. In secondo luogo, la matita del colore che preferiamo servirà a dare al nostro trucco, la “direzione” che preferiamo, potendola sfumare senza perdere di definizione.

Da abbinare alla matita, ovviamente, serve un ombretto in polvere dello stesso colore – oppure, se si vuole creare un effetto ombré o sfumato, di un colore leggermente più chiaro o più brillante/shimmer. Servirà a creare la sfumatura, rendere il trucco omogeneo e duraturo.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-12

Per questo, servirà un pennello da sfumatura compatto e non troppo morbido e qualcosa che ci aiuti come “guida” e come “stencil”, per la “virgola” del nostro cat-eye. Se volete fare le professional, Beauty Blender sta per uscire con un piccolo set pensato appositamente per queste situazioni. Il prodotto in sé sarebbe una sorta di plettro flessibile pensato apposta per poter essere usato per le codine del trucco occhi o per i contorni delle labbra.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-liner-bbBeauty Blender Liner.Designer Eye Liner Application Tool è venduto in un astuccino/specchio con una ventosa per poter attaccare lo specchietto anche ad una parete verticale. Prezzo: 16,80€, disponibile da settembre.

Se volete usare i “vecchi metodi”, invece, il nastro adesivo è un grande classico (ma attenzione: incollate e scollate sempre lo scotch sul dorso della mano un paio di volte, per evitare che la colla sia troppo potente una volta che lo avete applicato in un luogo delicato come la pelle perioculare), oppure potete usare qualcosa di rigido e dritto come una tessera magnetica o, appunto, un plettro vero e proprio. Ne avete mai preso al volo uno in qualche concerto? 😀

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-7

A questo punto, il da farsi è abbastanza intuitivo: una volta definita la rima interna, potete o tracciare un triangolo (“cavo”) o una linea con la matita lungo la palpebra, disegnando il vostro occhio da gatta. State attente alla vostra forma degli occhi: se li avete tondi e volete affusolarli, concentratevi nella seconda metà dell’occhio, allungando la sfumatura.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-3

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-2Kendall e Gigi non hanno gli occhi particolarmente tondeggianti, ma puntano, con i loro look allungati, ad uno sguardo felino, ancora più affusolato.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-5Selena, invece, ha gli occhi più rotondi ed accentua questa caratteristica sviluppando il trucco in modo tale che l’occhio risulti ingrandito e aperto – non solo allungato o sollevato.

Se volete rendere l’occhio grande, invece, inspessite leggermente la parte centrale e se avete l’occhio incappucciato, lasciate aperto il triangolo, facendo quasi un cut-crease.

ClioMakeUp-cat-eye-senza-eye-liner-smokey-smoky-ombretto-11Questo bellissimo trucco, sempre realizzato da Hung Vanngo, è perfetto per essere copiato da una ragazza con gli occhi incappucciati!

Ma come ottenere quel look sfumato-e-definito insieme, così sexy e così in voga, per esempio tra le sorelline Jenner e così spesso visto su Selena Gomez? Nella prossima pagina vi spiego tutto, con tanto di tutorial! In più, volete sapere quali sono i mascara preferiti di due TOP MUA? Allora cliccate qui!

22 COMMENTI

  1. Prima di prendere la mano con l’eye-liner lo facevo sempre, adesso l’ho un po’ archiviato come metodo ma sempre efficace! Buongiorno a tutte

  2. È un mio must per la sera..che adesso preferisco nei toni del marrone, prima andavo solo di nero.
    Con gli occhi incappucciati….pareeeecchio incappucciati, è l’unico modo per truccarli col cat o con lo smockey…di eyeliner manco a parlarne e poi preferisco sempre sfumare, i tratti netti non li amo proprio.

  3. Mi piace molto e l’ho realizzato qualche volta..però secondo me l’effetto del cat-eyes con l’eyeliner è imbattibile, sarò di parte ma adoro l’eyeliner

  4. Mi rivolgo a chi riesce andare questo tipo di catene: Come fate a non farvi venire una macchia all’esterno ? Che tipo di pennelli usate?

  5. Ciao Clio!!! A me l’eyeliner liquido non piace, quindi questo post è super utile! Grazie mille!!!!! Un bacione!!!! ♡

  6. A me al posto dell’eyeliner a volte piace usare un ombretto scuro con un pennellino angolato (quello di NARS è un po’ un salasso ma è PERFETTO) solo nella metà esterna dell’occhio. Lo consiglio a chi non si sente molto sicura con l’eyeliner in gel/liquido o a chi vuole un look più soft.
    http://carolinapage.eu

  7. Ciao Clio e ciao alla redazione.
    Scrivo per chiedere un grosso favore … potete cambiare il colore del carattere che usate ultimamente nei vostri articoli ? È chiarissimo ed è veramente faticoso leggere.
    Vi ringrazio per quanto potrete fare e vi faccio i migliori complimenti per il vostro lavoro.
    Ciao a tutte.
    Patty

  8. adoro questo tecnica ì, i miei preferiti sono quelli di selena! ho visto il video su kylie, ma chiedevo se puoi farci un tutorial su un trucco più intenso come quello per gli occhi incapucciati! *.*

  9. Occhi tondi all’appello! Non rinuncio quasi mai all’eyeliner o a un ombretto/matita sfumata lungo l’attaccatura delle ciglia 🙂

  10. io adoro l’ eye liner e secondo me un cat eye con l’ eye liner sicuramente verrebbe meglio di uno senza! a meno che non si hanno le palpebre molto piccole e non si nota la differenza.

  11. Da pc è rimasto uguale, ma effettivamente da smartphone si fatica a leggere. Non penso sia un problema di colore, credo che semplicemente che il font sia troppo sottile e si perda nello sfondo. Purtroppo la lettura risulta molto più difficoltosa quindi unisco a te, fatelo tornare come prima! 🙂

  12. Ho gli occhi molto incappucciati, non ho palpebra mobile visibile, la linea interna in rima superiore fa già una bella differenza, mi sto esercitando con questo stile ma sono parecchio imbranata 😀 mi aiuta molto un pennello come il rose angled di Neve Cosmetics che fa praticamente tutto da solo, consigliato alle ciompette come me 😉

  13. ce l’ho anch’io quel pennello e mi ci trovo benissimo. Io non ho mai realizzato questo tipo di trucco, ma ti assicuro che è perfetto anche per realizzare una sfumatura “normale” che non va fino alla fine del sopracciglio perché riesce a dare la giusta forma.

  14. Io vedo il font dei commenti come prima, mentre il testo è un grigio molto chiaro e le parole in grassetto risaltano tantissimo…mi unisco alla tua richiesta!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here