Ciao a tutte!

In questo post oggi vi vogliamo parlare di un capo perfetto per la stagione autunnale, ovvero le calze parigine! Queste calze, per quanto riguarda la lunghezza, sono un incrocio tra i gambaletti e le autoreggenti, risultando più lunghe dei primi e un po’ più corte delle seconde. Arrivano,  generalmente, sopra il ginocchio ma non raggiungendo la metà coscia (anche se alcuni modelli possono anche salire oltre).

Questo tipo di calze è molto romantico e richiama lo stile collegiale delle knee high socks! Le parigine spesso presentano fantasie colorate e simpatiche, paillettes, ricami o stampe particolari e, abbinate nel modo giusto, riescono ad unire simpatia e sensualità, dando un tocco da bon ton a preppy anche all’outfit più semplice. Ma come indossare le parigine nel modo migliore? Non vi resta che continuare a leggere il post per scoprirlo ;-)!

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_22

GAMBE SCOPERTE IN AUTUNNO E IN INVERNO? SÌ, GRAZIE!

Cominciamo dalle basi: con quali abiti abbinare le calze parigine? Ovviamente, per via della lunghezza di questo tipo di calze, sarebbe meglio evitare di indossare i jeans o i pantaloni eheh – oppure fatelo pure, ma solo per questioni di super-freddi glaciali da combattere!

Le protagoniste, infatti, proprio perché scoperte-e-coperte sono le gambe. Queste calze infatti hanno il merito di tenere le gambe al caldo, permettendo alle amanti delle gonne e dei vestiti corti di non rinunciare ai propri outfit preferiti, anche con i primi freddi!

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_14Credits: wdonna.it

Le parigine sono perfette per l’autunno così come per l’inverno, dato che si possono trovare anche realizzate con materiali come il cashmere o la lana, e grazie al fatto di essere ugualmente stilose sia se indossate direttamente sopra le gambe nude, che sopra un paio di collant leggeri.

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_2Credits: stylosophy.it

Queste calze sono dunque perfette da abbinare alle minigonne e agli short, perché il massimo dello stile lo raggiungono quando l’outfit è circa “una mano” più corto dell’elastico delle parigine.

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_7Via Pinterest

Le parigine sono inoltre molto versatili: perfette per chi volesse maliziosamente ricordare le scolarette “alla Britney Spears in One More Time“, per le romantiche dal look bon ton (che definiremmo, non a caso, “parigino”), fino alle le giovanissime e per chi ama scherzare anche con fantasie e dettagli pieni di ironia.

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_21

Credits: freakyfridayblog.com

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_4Via Pinterest

Gli abbinamenti migliori? Per sperimentare, provatele con una gonna a ruota, o con un vestitino da giorno con a pieghe (il tipico skater dress alla Zooey Deschanel!), o con un minidress dalle stampe particolari e colorate.

E non dimentichiamo i mini-tubini e le pencil skirt – a patto che si fermino sulla coscia e che, con un bel paio di parigine, possano essere sdrammatizzati e interpretati in modo chic e originale!

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_9Via Pinterest

Per l’autunno, inoltre, si può optare per un’alternativa più casual al minidress, ovvero i maglioni lunghi e i maxi pull, che si possono indossare al posto di un vestitino per creare un look più “alla Ariana Grande”, per intenderci. Con questo abbinamento, ci si può divertire anche ad indossare le parigine sopra i collant con colori contrastanti, per togliere un po’ di grigiore invernale all’outfit.

ClioMakeUp-Come-Indossare-le-Parigine_1Maglione oversize, vestitino e scarpe stringate basse: non male! Via Pinterest

E la sera? Via libera a trasparenze e pizzi! Nei negozi infatti si possono trovare anche calze parigine con bellissimi ricami e inserti di pizzo che, indossate da sole o sopra i collant neri, possono impreziosire la mise senza però rinunciare a tenere al caldo le gambe!

Ragazze non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva infatti vedremo come indossare le calze parigine scegliendo il tipo di scarpe più adatto, e come trovare il modello di parigine più adatto a noi! Continuate a leggere a pagina 2 per scoprirlo ;-)!

82 COMMENTI

  1. Eccolo oggi è proprio arrivato a tutte , bellissime le parigine , ma purtroppo oltre i 50 farebbero ridere anche i polli … però per mia figlia ottime idee , grazie ragazze , buona giornata a tutte / i

  2. Dalle foto sono molto belle da vedere! Ma se non hai gambe da modella, secondo me, non fanno questo effetto…

  3. Bellissime le parigine! io ne un paio grigie che adoro, le abbino o alle calze color carne o ai collant neri… Però faccio sempre fatica ad abbinare le scarpe…

  4. Secondo me per portare le parigine devi avere almeno 3 metri di gamba.. arrivando scarsamente al 1.60 quando le ho provate mi andavano troppo lunghe e sembravano autoreggente.. se nella prossima vita sarò alta almeno 1.75 ne comprerò a più non posso

  5. tremende mi posso immaginare l’orrore a cui saremmo costretti se prendesse piede questo altro trend trash . poco elegante e adatto ad una quindicenne semmai potesse permetterselo bocciato in pieno desolė

  6. A me piacciono molto ma non avendo uno “stacco di coscia” degno di nota difficilmente riesco a farmele piacere su di me..però se metto un paio di tacchi il tutto va decisamente meglio

  7. Quanti ricordi… Andavano di moda nei primi anni delle mie superiori quindi attorno al 1994 -95. Quell’anno me le regalò mia zia a Natale. Com’ero felice! Se avessi meno di vent’anni me le metterei anche ora!

  8. Le parigine!!! Sono state il mio tormento durante l’adolescenza, essendo bella in carne non potevo indossarle mettevano troppo in evidenza ogni difetto delle mie gambe, quindi concordo con chi dice che sono solo per chi ha le gambe magre e sì, anche per le under 20!

  9. L’articolo è molto carino. Una volta tanto spendo una parola positiva su me stessa: io sono magra e le gambe sono il mio punto di forza. Quest’anno vorrei mettere qualche gonna però ho l’impressione che le parigine siano per le ragazze giovani giovani. A 32 anni e con un compagno più grande di me che esce semmai in camicia forse sono fuori target. Devo pensarci un po’
    Buona giornata

  10. Ragazze se vi piacciono le parigine ma come me non avete lo stacco di coscia perfetto vi consiglio quelle “disegnate”. Io le compro soprattutto su asos, in pratica sono calze intere molto coprenti fin sopra al ginocchio mentre la parte sopra è trasparente o velata. Ci sono anche con varie fantasie o con dei disegni particolari nello stacco tra la parte coprente e quella più leggera ma soprattutto hanno il vantaggio di non fare l’effetto cotechino! Se riesco vi metto un paio di link qui sotto.

  11. A me piacciono molto ma non avendo uno “stacco di coscia” degno di nota difficilmente riesco a farmele piacere su di me..però se metto un paio di tacchi il tutto va decisamente meglio

  12. Ne comprai un paio da calzedonia qualche anno fa in saldo… E ancora oggi stanno chiuse nell’armadio! Per indossarle secondo me bisogna avere gambe più o meno perfette (che ovviamente io non ho

  13. Secondo me invece sono più importanti le proporzioni se si è bassine ma fatte bene, con delle gambe magre e tendenzialmente più lunghe del torso + testa, stanno molto bene. Io sono alta 1.76 cm e magra, le parigine le metto volentieri ma spesso risulto al limite del volgare proprio per l’altezza e la lunghezza delle gambe.. se si è basse questo rischio non si corre mai!

  14. Sono d’accordo sul discorso proporzioni, ma non su quello della volgarità! Nel senso che tu puoi mettere la parigina fin sopra al ginocchio, o anche più su, lasciare un po’ di gamba scoperta e allo stesso tempo mettere un vestito che non sia giro pube. Invece noi basse o mettiamo le parigine più corte, o non lasciamo pelle scoperta o mettiamo vestitini giropube. Quindi risultino più volgari noi!

  15. A me piacciono molto e ricordo quando andavano di moda anni fa (all’epoca ero alle superiori). Però c’è da dire che purtroppo gli sguardi della gente sono sempre un deterrente molto potente: quando le mettevo (anche se erano colorate e simpatiche, non di certo sexy), tutti mi guardavano malissimo, come se fossi una poco di buono che andava in giro con gli autoreggenti 🙁

  16. A me piacciono tantissimo! Ma essendo alta, le parigine in commercio, mi stanno un Po “Corte” oppure calano…
    Comunque sia mi sento sempre osservata quando le indosso, come possiamo evitare di risultare volgari?

  17. Bellissimo questo post, ho in mente di comprarle dall anno scorso. Penso proprio che quest anno le prenderò grazie dei consigli 🙂 🙂 🙂

  18. Eh sono belle…a potersele permettere !!!! Le gambe non sono il mio punto forte,ed anche d’estate opto per i maxi dress,figuriamoci d’inverno che ho la “scusa” di coprirle per il freddo !!! L’anno scorso ne ho prese un paio di calzedonia,molto particolari,sopra era un normale collant 20 den nero mentre dal ginocchio partivano le parigine nere più coprenti,e tra le due calze (leggera e coprente ) c’era un delizioso fiocchettino di raso…mai messe

  19. Sono alta quasi come te, e anche io ho il problema delle parigine risicate in lunghezza, tu le compri da qualche parte in particolare?

  20. no figurati nessuna offesa però trovo questo genere di abbigliamento davvero cheap e di pessimo gusto e nemmeno a mia figlia adolescente lo consiglierei è una mia personale opinione poi ognuno fa come crede ci mancherebbe

  21. Ciao! Secondo me non dovresti farti troppi problemi, se vedi che ti stanno bene e soprattutto ti piaci perchè no? Indossate nel modo giusto non sono volgari e nemmeno troppo da ragazzina, dipende dal resto dell’outfit e dal posto in cui vai. Provaci 😉

  22. Ma abitando in Austria, dove le donne sono tendenzialmente più alte, le trovo ovunque abbastanza lunghe.. se hai problemi prova su asos.it.. i prodotti che vedono lì sono quasi sempre indossate da modelle sui 175cm e più e quindi si va sul sicuro se hai un’altezza e costituzione simile!

  23. Ueee ma hai 32 anni! Sei giovaneeeee!! Sei magra…mettile! Magari scegline un tipo che ti faccia sentire ad agio! Ma non rinunciarci!

  24. Molto carine, ma difficili…se non si è attente ad abbinarle è facile cadere nel ridicolo…io essendo bassina non ho mai pensato ad acquistarle! Poi se ci mettete che il mio lui quando le vede sulle altre mi dice che non gli piacciono. .allora il pensiero non c’è proprio ahahah
    Con le ballerine non mi piacciono x niente, mentre x i look romantici/bon ton le trovo graziose! Con gli ankle boots e bikers e stivali al ginocchio sono carine!

  25. Ahahah
    Diciamo che qualche fissa mi è passata ma quella dell’età no ..insomma la noto. Mi piacciono le signore giovanili ma fino a in certo punto, allora lo stesso concetto lo applico a me. Vediamo. .già siete in due a dire che 32 anni non sono poi troppi

  26. l’anno scorso le avevano, pochi tipi (tinta unita nera + qualche fantasia sempre sul nero) ma c’erano sia da Calzedonia che da Golden Lady, sono andata a vedere proprio dopo averle scoperte su Asos. Secoli fa le adoravo e lemettevo spesso, soprattutto cotone a costine o cachemire fatte appena uscire dal bordo dello stivale, ora che sono “più grande” e le gambe non sono proprio perfette mi trovo molto meglio con questo tipo 😉

  27. Una volta sono uscita con le parigine nere, shorts e maglioncino nero. La gente non capisce che sono parigine e NON AUTOREGGENTI! Che noia la persone che non ne capiscono nulla ma criticano lo stesso!

  28. Anche a me piace fatta eccezione per le ballerine. Ci vedevo molto meglio una snaker o comunque delle creepers. Odio le ballerine non le posso vedere.. tanto tanto sui outfit più romantici o bon ton ma per il resto bocciate :

  29. Ahahah io ne ho due in più. ..macchissene…nel senso se si dimostrano meno anni perché no? Il brutto è se non è tutto in armonia..

  30. Sono d’accordo, nel senso che io non li metto mai in inverno, però lo stile non mi dispiace. Invece gli altri outfit proprio non mi rispecchiano per nulla. Tacchi e parigine per me sono la morte civile, per non parlare degli stivali alti al ginocchio!!

  31. Io le ho comprate l’inverno scorso e le mettevo con le gonne… Non a scuola però! Ma quest’anno voglio vedere se mi sento più coraggiosa

  32. Concordo! È uno di quegli stili che è facile cadere nel volgare..c’è una linea sottile.. con i tacchi anche a me fanno storcere il naso! Forse sono più easy con bikers e ankle boots (o almeno secondo me eh!).

  33. Ho la sensazione di non avere più l età per questo tipo di abbigliamento. Donne/ragazze giovani fatevi avanti…su di voi stanno a meraviglia!

  34. oh quanto hai ragione. Io le ho prese in lana l’anno scorso, grigie traforate, sembrano lavorate a maglia per capirci. E niente se mi fossi messa delle calze a rete nessuno avrebbe detto nulla.

  35. Sei giovane mettile!magari con le parigine e un vestitino di quelli con la gonna a ruota così sei elegante e bon ton 🙂

  36. Lo stavo per scrivere! Le vendono anche da Calzedonia!
    Sono comodissime perché non serve più tirarle su in continuazione…

  37. Ne ho 2 paia nere, un paio completamente nero e semplice, l’altro ha dei nastrini sopra, le ho sempre volute e le ho comprate l’anno scorso ma non le ho mai messe, sia per mancanza di occasioni sia per mancanza di abbinamenti anche perché ho vestitini troppo leggeri per metterli d’inverno, io sono molto freddolosa, pensavo di metterle con una gonna e un body, spero di sfruttarle almeno quest’anno.

  38. Sono d’accordo!io vorrei prendele anche se non ho delle gambe lunghe rispetto al busto, ho sempre invidiato chi ha belle gambe! :-)ps:scusa la curiosità, sei diventata mamma o mi confondo con un’altra?

  39. Bravissima, è il modo migliore per chi è portatrice sana di coscia morbida. Altrimenti l’effetto insaccato è dietro l’angolo 😛

  40. a me piacciono molto, ma preferisco metterle con vestiti o gonne che arrivano appena sopra il ginocchio o sull’orlo della calza (sono pure tappa XD), così ho poco scoperto ed evito che la gente mi guardi strano XD

  41. Io ne ho 31, sono anni che le uso e non ho intenzione di smettere… non ne vendo proprio il motivo, dipende sempre dai modelli che compri e da come le abbini! Poi avendo problemi alle ginocchia che si acutizzano con il freddo per me sono una manna, le porterò per sempre 😉

  42. guarda le ragazzine giapoonesi sono cosí carine e minute che possono mettersi tutto ed è poi uno stile limitato a gruppi con stili di vita ben precisi ci sono quelle che vestono come i manga o le lolite le gothic ecc

    vedere donne non giovanissime magari in giro per Milano in autoreggenti o parigine farebbe ridere i polli in tutta onestà con gli stivali poi nemmeno in campagna .e ripeto ognuno è libero di agghindarsi come crede e la classe non è acqua come diceva Moschino no

  43. Mi piace vederle ma secondo me sulle donne intorno ai 40 non vanno, diventano meno scanzonate e più maialose! Scusatemi, non voglio certo offendere chi le indossa, ma andarci a lavoro o a prendere i bimbi a scuola mi fa troppo Milf

  44. Mammamia, con questo post mi avete letto nel pensiero! Ultimamente sto adorando le parigine, però devo ancora capire bene come abinarle, soprattutto per quanto riguarda le scarpe

  45. Sono bellissime quelle grigie traforate, le vorrei anche io 😀 Purtroppo la gente ha la mentalità molto ristretta… ma adesso che sono a Londra e sostanzialmente potrei uscire anche in pigiama, proverò a fare un secondo tentativo 😀

  46. Diciamo che a Londra non fanno molto caso a come ti vesti 😉 è un bel vantaggio. Qui vieni giudicata per tutto. E pensa che quest’anno vorrei prendermi degli shorts invernali + mettere le parigine e francesine (no ma l’avessi fatto apposta non ci sarei riuscita). Ah e sono pure mamma figurati te.

  47. Haha non ancora, manca un mesetto! Ma le parigine ho intenzione di metterle anche con il pancione!! E se sembro un krapfen farcito, chissené!

  48. Ahahah mi ricordavo di una ragazza incinta che vive in Austria quindi ti ho chiesto 🙂 dai che manca poco ormai!

LASCIA UNA RISPOSTA