Ciao a tutte!

Oggi in questo post vi parleremo di un problema tanto comune quanto imbarazzante, ovvero…Le ascelle pezzate! Il sudore ascellare infatti non è prerogativa dell’estate, anzi, spesso nei mesi autunnali e invernali la situazione potrebbe peggiorare, specialmente se si indossano abiti fatti con tessuti sintetici!

Gli sbalzi di temperatura della stagione autunnale, inoltre, non aiutano: come si può mettere dunque una pezza sulle ascelle pezzate? Non vi resta che continuare a leggere il post per scoprirlo ;-)!

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_19Credits: mondobenessereblog.com

PERCHÉ SI SUDA?

Prima di cominciare, ci teniamo a sottolineare una cosa: il sudore fa parte di un processo fisiologico normalissimo, e il suo compito è molto importante: grazie ad esso, infatti, il nostro corpo riesce a regolare la temperatura corporea (raffreddandosi, ad esempio, quando fa molto caldo) e, soprattutto, a espellere le tossine (ecco perché fa bene fare ogni tanto una bella sauna!).

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_11Credits: net1news.org

Sulla nostra cute si trovano dai due ai quattro milioni di ghiandole sudoripare; quelle presenti su tutto il corpo si chiamano eccrine, mentre quelle che si trovano sul torace, sotto le ascelle e nella zona dei genitali si chiamano apocrine.

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_18

Modalità Super Quark: ON! Credits: medicinapertutti.altervista.org

Sudare dunque è normale e ci aiuta a stare bene, ma tuttavia, se la produzione di sudore è davvero eccessiva (iperidrosi) o il suo odore è estremamente sgradevole (bromidrosi), è bene andare a parlarne con un medico per accertarsi che non ci siano patologie come ipertiroidismo, alterazioni del sistema nervoso, ipoglicemia o scompensi ormonali.

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_16Credits: chir.it

Non a caso, infatti, in periodi come l’adolescenza, la gravidanza o l’inizio della menopausa, la produzione del sudore e il suo odore cambiano e si intensificano! Anche l’assunzione di certi tipi di farmaci può influire sulla quantità e l’odore del sudore.

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_17

Credits: mamma.pourfemme.it

Un aumento della sudorazione però, nella maggior parte dei casi, è dovuto a fattori come lo stress, lo svolgimento di attività fisica, il trovarsi in ambienti caldi o anche l’agitazione, che contribuiscono tutti alla creazione delle temute macchie bagnate sotto le ascelle, spesso corredate da aloni bianchi.

Lo sanno bene le laureande, che cercano sempre vestiti dai colori “anti-pezza”, per il giorno della discussione, non è vero?? 😀

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_15Credits: greenstyle.it

Niente paura, questi aloni sono semplicemente dovuti ai sali presenti nel sudore, mentre il cattivo odore è dovuto alla degradazione chimica che subisce il sudore entrando a contatto con i batteri presenti sulla pelle. Cosa fare allora quando si ha il problema delle ascelle pezzate?

ACCORTEZZE UNIVERSALI

Prima di suggerirvi alcuni rimedi, ci trasformiamo per un momento in Capitan Ovvio :-D: la cosa migliore e fondamentale per combattere e prevenire le ascelle pezzate è l’igiene personale, facendo anche attenzione agli indumenti che si indossano.

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_1Credits: medicinalive.com

I vestiti realizzati con tessuti sintetici infatti contribuiscono all’insorgenza di cattivi odori, per questo è sempre meglio indossare vestiti fatti con fibre naturali come il cotone o il lino. Inoltre, è bene cambiarsi spesso i vestiti, non indossando, dopo aver fatto la doccia, vestiti già messi e in cui si ha già sudato: questi vestiti vanno lavati subito, preferibilmente aggiungendo un po’ di bicarbonato di sodio, ottimo per eliminare i cattivi odori, e guai a riporre i vestiti sporchi nell’armadio assieme a quelli puliti!

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_12Credits: uncome.it

Se inoltre siete in giro e avete corso per prendere il pullman che vi deve portare a scuola o in università o vi siete catapultate al lavoro, suggeriamo di portarvi dietro delle salviettine disinfettanti da passare sotto le ascelle, per asciugare il sudore e creare un ambiente sfavorevole per i batteri che causano i cattivi odori.

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_14Fresh & Clean, Salviette milleusi disinfettanti umidificate. Prezzo: 1,69€ su Amazon.it

Anche una passata di gel disinfettante come l’Amuchina può aiutare – ma attenzione! Non usatela se vi siete depilate da poco: l’alcol contenuto vi brucerebbe tantissimo!!

ClioMakeUp-Ascelle-Pezzate_13

Amuchina, gel disinfettante mani. Prezzo 6,80€ su Amazon.it

Ragazze non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva infatti parleremo dei rimedi per le ascelle pezzate, da quelli naturali a quelli…Chirurgici! Scopriteli tutti a pagina 2!