Ciao ragazze!

Dai vostri commenti ho capito che alcune di voi, da brave appassionate di make-up, vorrebbero truccarsi da sole il giorno delle nozze, mentre altre hanno qualche perplessità e forse preferirebbero affidarsi a un make-up artist.

Nel post di oggi vorrei esaminare insieme a voi i pro e i contro delle due opzioni, e inoltre, vi darò qualche consiglio utile sia che scegliate di truccarvi da sole per il vostro matrimonio, sia che decidiate di contattare un MUA o un’estetista di vostra fiducia.

E già che ci siamo, nel post ho inserito un po’ di belle immagini di trucchi da sposa che potranno esservi di ispirazione nell’uno o nell’altro caso :-)!

cliomakeup-trucco-sposa-1-truccarsi-sola


Iniziamo quindi dai pro e dai contro del “fai da te” :-D! Come molte di voi hanno già scritto nei commenti, truccarsi da sole il giorno delle nozze ha moltissimi vantaggi, in primis che nessuno conosce il vostro viso come voi!

cliomakeup-trucco-sposa-2-da-sola
A questo proposito mi viene in mente Diane Kruger e il suo discorso che abbiamo citato nel post sulle star che si truccano da sole: secondo lei, dato che si tratta del nostro viso, è giusto che siamo noi a decidere cosa va esaltato e cosa minimizzato!

cliomakeup-trucco-sposa-3-vanessa-paradise
Inoltre, un altro vantaggio non da poco è impiegare la cifra che spenderemmo per il make-up artist in prodotti che resteranno nostri e che continueremo a usare: se scegliamo proprio quel fondotinta o quell’ombretto per il giorno più bello, figuriamoci quanto saremo felici di usarli anche in altre occasioni :-D!!!


cliomakeup-trucco-sposa-4-quali-trucchi
L’alternativa (non comprare nulla e risparmiare) per certi versi è altrettanto vantaggiosa: sto parlando di usare prodotti che avete già lungamente testato e che non vi hanno mai tradito!

Ma ora veniamo ai contro e il primo è facilmente prevedibile: l’ansia e l’agitazione di quel giorno potrebbero rendere difficile realizzare i passaggi di precisione come la riga di eye-liner o del contorno labbra! Inoltre, c’è la possibilità concreta che non potrete lavorare in tranquillità ma verrete interrotte nel corso dei frenetici preparativi della giornata; ed infine, restare nella vostra comfort-zone (istanza in teoria giustissima per il giorno delle nozze) vi impedirà forse di osare quel dettaglio WOW che potrebbe fare la differenza!

cliomakeup-trucco-sposa-19-rossetto-fucsiaCome un bel rossetto fucsia 😀

Ma veniamo allo scenario opposto: se avete deciso di affidarvi a un make-up artist, che tipo di pro e contro dovete aspettarvi? Beh, per prima cosa si tratta di un professionista che probabilmente NON sbaglierà la riga di eye-liner, e inoltre potrete fare delle prove e poi mostrarvi ad amici e parenti potendo contare su un giudizio obbiettivo (cosa che magari non avviene se vi siete truccate da sole ehehe!!). Infine, tra i vantaggi c’è la tranquillità di non dover pensare almeno al trucco il giorno del vostro matrimonio!

cliomakeup-trucco-sposa-7-trucco-naturale

Ma anche l’affidarsi a un make-up artist ha alcune controindicazioni: in primis la spesa, in un momento della vostra vita in cui probabilmente le uscite sono già parecchie; inoltre, non sapete che prodotti usa e magari si tratta di trucchi che proprio non fanno per voi e per la vostra pelle.

Ma soprattutto, se non viene ben indirizzato da voi anche il MUA più quotato potrebbe sì lanciarsi in un dettaglio WOW… ma sarà proprio QUEL dettaglio che più detesterete e che chiederete al fotografo di Photoshopparvi!!

cliomakeup-trucco-sposa-6-estetista

Ragazze, che ne dite, vi ho reso il quadro più chiaro o… ancora più confuso ;-D? Ahahah! Non temete, ora che abbiamo analizzato i pro e i contro nella prossima pagina vi svelo quali sono le cose da fare nell’uno e nell’altro caso di modo che il risultato sia perfetto e che non ci siano spiacevoli imprevisti!

112 COMMENTI

  1. Io ci sto ancora pensando, ma sono più propensa a truccarmi da sola per quel giorno. Lo so che avere un MUA che si occupa di te quella mattina di ansia e stress, è sicuramente importante 🙂 ma personalmente mi metterebbe più ansia avere troppe persone intorno 😀 per prima cosa, ho la mia postazione con specchio e luci; seconda cosa, il trucco che sceglierò non prevederà nulla di definito (tipo eyeliner o rossetto intenso), bensì colori naturali e sfumati per dare un senso di freschezza al tutto, quindi niente stress da mano tremante. Inoltre, io conosco la mia pelle e so come prepararla: so dove mi lucido, so dove sono più secca, so se lacrimo o se mi mangio il rossetto… queste sono cose che un MUA ovviamente non sa. Fa un bel trucco che le prime ore è perfetto, ma poi potrebbe dare fastidio perchè ti è uscita la pellicina intorno al naso oppure la fronte si è lucidata. Ovviamente questo ragionamento vale solo per chi ha un minimo di esperienza e si conosce davvero; se al contrario, siete alle prime armi o per quel giorno sceglierete un trucco ad effetto, allora affidatevi ad un professionista!!!

  2. Ciao Clio, essendo io una hair stylist, il giorno del mio matrimonio oltre al makeup mi acconciai da sola, la mia assistente fu mia madre, che in primis si preparò lei, per poi dedicare tutto il resto del tempo su di me, tra l’altro i miei capelli erano lunghi e biondi, e fu realizzata una coda di cavallo impreziosita di perle e swarovski, e poi tanta luminosità in varie parti del corpo e del viso.. il risultato finale (una poesia), il mio abito era tutto di pizzo. Lo rifarei mille e mille altre volte.

  3. Io mi sono sposata ad ottobre e non ho mai pensato minimamente di truccarmi da sola per diverse ragioni, in primis farmi coccolare visto che non ti fai truccare ogni giorno. Purtroppo!
    La MUA che ho trovato è stata bravissima, una ragazza giovane e molto capace!, e gia dalla prima telefonata aveva capito cosa volevo. Quando ci siamo viste la prima volta, la prima prova l’ho fatta diversi mesi prima in modo tale che sfortunatamente avessi avuto qualche allergia, avrei avuto il tempo di guarire, mi sono spiegata meglio ma aveva già capito benissimo cosa volevo (c’è da dire che sono stata molto decisa su tutto per il mio matrimonio). Ha fatto ciò che volevo e la prima prova però non mi ha convinta solo per una cosa: avevo chiesto l’eyeliner ma poi non mi piaceva. Quindi la colpa era mia perché lei aveva fatto ciò che le avevo chiesto io. La 2º prova è stata perfetta e ho solo cambiato idea la mattina del matrimonio sul colore di rossetto (dal fucsia al rosso). La mattina del matrimonio ero tranquilla come non mai, come durante tutti i preparativi!, e Monia, la truccatrice, è stata bravissima oltre che super simpatica.
    I trucchi che ha usato erano un mix tra costosi ed economici e alla sera, dopo 12 ore, era ancora perfetto tutto (rossetto a parte ovviamente). Era quasi un peccato struccarsi..
    Quindi il mio consiglio è quello di farci aiutare da una persona davvero esperta che conosce il prodotti al dettaglio, i tipi di pelle e le problematiche che può avere. Risceglierei lei altre mille volte.

  4. Anche una mia conosce queste problematiche e sa come trattarle. Il più è che spesso molte non lo dicono perché lo danno per scontato.

  5. io all’inizio avevo pensato di truccarmi da sola, con l ‘aiuto di mia mamma; avevo già iniziato a testare dei prodotti. poi ho trovato una ragazza bravissima ad un prezzo umano (non le cifre da capogiro che si sentono!), abbiamo fatto una prova e… alla fine ho scelto di concedermi questa coccola e non andare in agitazione per il trucco, visto che quella mattina avrò mille emozioni da gestire.
    la chiave per farsi capire e non ritrovarsi con un mascherone è parlare, parlare, parlare, dire quello che ci piace e quello che non ci soddisfa, come già detto nel post, a costo di sembrare logorroiche. è il nostro giorno, e se paghiamo un professionista, dobbiamo “pretendere” che ci dia ciò che vogliamo! (anche perchè spesso, non si accontentano di pochi €)

  6. Clio, l’unica soluzione sei tuuuuuuu 😛 l’unica che può truccare nel giorno più importante 🙂 sei la migliore!!!!!!

  7. Scusate, ma tra le varie prove e quella definitiva nel fatidico giorno, quanto costa farsi truccare da una MUA?

  8. Assolutamente da sola 🙂 È vero, nessuno conosce la mia faccia come la conosco io. Io so che dopo tre ore ho il fondotinta lucido sulla fronte, per esempio, o che se non faccio le sopracciglia in una certa maniera poi in foto sono invisibili. Inoltre avrei la possibilità di usare prodotti testati a lungo. E poi mi piace l’idea di avere un’immagine fedele a me stessa, quel giorno: molte spose che si affidano ad un mua appaiono bellissime ma diverse rispetto al loro stile autentico, non so se mi spiego… e io invece vorrei essere bella “come al solito” 🙂

  9. Ciao Clio. Io mi sono sposata 4 anni fa e ancora non conoscevo te e tutto questo mondo. Dopo sposata ho cominciato a vedere il tuo programma su real time (così ti ho conosciuta) e poi Facebook e il tuo blog e mi si è aperto un universo bellissimo. Guardando le foto del mio matrimonio (mi ha truccato una estetista) ad oggi, molte cose – dal punto di vista make up – non le avrei fatte: il risultato finale non era male, anzi! Ma……
    ….. probabilmente mi sarei affidata a me stessa ma con le conoscenze di oggi. Bhe! Se ci fossi stata tu sarebbe stato ancora meglio.
    Baci

  10. ho sempre pensato che, se mai capiterà, mi sarebbe piaciuto affidarmi ad una MUA, il problema è che, praticamente tutte le spose che ho visto, avevano trucchi orrendi il giorno del loro matrimonio (l’ultima l’anno scorso, tendenzialmente arancione in viso, ombretto argento e rossetto rosso, x me allucinante…) e la cosa mi ha lasciata molto perplessa…. di contro però, affidarmi solo a me, se sbaglio qualcosa mi agito o mi incazzo subito, e magari quel giorno potrei essere agitata già solo per altre cose, quindi sapere di lasciare almeno il trucco nelle mani di qualcuno esperto mi aiuterebbe a rilassarmi un po’…. anche perchè, almeno quel giorno, in foto vorrei venire bene ehehe
    avessi le possibilità sarebbe bello farsi truccare da te, ma la vedo dura XD

  11. Mia cugina ha speso 150 euro per tre prove ,manicure, e trucco del giorno… Non era una mua ma un’estetista… Però penso sia un caso abbastanza economico…e detto tra noi il trucco non mi é piaciuto… Io avrei fatto meglio

  12. In effetti non mi sembra super dispendioso in questo caso. Forse una MUA si fa pagare di più rispetto ad una estetista

  13. Parole sante sorella! XD
    Anch’io mi truccherò da sola. Ho sempre truccato gli altri (infatti la mattina del matrimonio truccherò anche mia madre e mia sorella) e fino ad un paio di mesi fa nessuno mi aveva mai truccato fino a quando una mia amica mi propone di essere truccata da una makeup artist della vichy: a parte la sensazione strana e per me inusuale di stare seduta facendomi mettere “le mani in faccia” vuoi sapere qual è stato il risultato? Ho incontrato mia madre e mia zia mezz’ora dopo e con una smorfia quasi disgustata mi hanno chiesto: “ma stai bene?” “sembri un cadavere” “ma che hai fatto alla faccia?”. Quando ho risposto loro che ero stata truccata da una mua professionista sono rimaste a bocca aperta!
    Morale? Chi fa da sé fa per tre! 😉

  14. Prima di tutto vorrei specificare che un’estetista NON sempre una mua, e scusatemi ma non ha nulla a che vedere. Mi è capitato tante tante volte di vedere spose “disastrate” che si erano fatte truccare dalla loro estetista di fiducia o peggio ancora…. Dalla parrucchiera!… Io inorridisco!!!… Mi spiace, ma per un giorno così importante che mai più (si spera!

  15. Io ho fatto due prove più la mattina del matrimonio e ho speso 110€. C’è da dire che purtroppo i costi variano in base alla zona in cui abiti, dall’onesta della truccatrice ed eventualmente dalla loro dieta della stessa. Tipo io avevo contattato una che mi chiedeva 250€ solo perché truccava in TV. Una ragazza che ho conosciuto si è fatta truccare sia da lei per la prova che ha provato con quella che ho scelto io è quella “famosa” ha detto che era troppo Cara per quello che offriva.

  16. Applauso perché la penso come te. Un’estetista ha un’infarinatura, una truccarrice un’educazione al trucco. E hai ragione a dire che bisogna trovare un’esperta con la E maiuscola, che sappia il suo lavoro, ma che quel giorno ti valorizzi davvero perché poi non tornerà più e se guarderai le foto e dirai “che schifo.. Che cerone che avevo” ti verrà un nervoso unico e saprai che non potrai più tornare indietro.

  17. Penso anche io…affidandomi a una mua però pretenderei l’effetto wow e l’utilizzo di prodotti super… E non so se mai vorrei spendere tanto per quel risultato rischiando di rimanere delusa

  18. Io mi sono sposata il 26 agosto e tutte le estetiste erano in ferie, sono andata dell’unica aperta e le ho spiegato con molta chiarezza che volevo un trucco naturale e sobrio che rispecchiasse più possibile quello che sono tutti i giorni con qualche dettaglio più brioso…risultato .. Moira orfei… fondo 2 toni più scuro con evidente stacco sul collo, conturing pesante con terr marrone, chili di mascara con effetto ragno.. avevo il viso che soffocava sotto tutti quegli strati. Ero talmente arrabbiata che ho deciso di fare da sola… una foto di dita Von teese davanti e sfumature leggere con una base molto chiara. Son stata felice del risultato e nelle foto mi riconosco anche nei piccoli difetti del make up!

  19. Ciao Ragazze! Io al mio matrimonio ero convintissimissima di truccarmi da sola, non volevo spendere, per farmi truccare, dato che abbiamo fatto un matrimonio low cost, e poi ero convinta che nessuno potesse farmi sentire bene come con un trucco che mi ero fatta da sola. Alla fine però mi sono fatta truccare da un amica estetista che ha fatto un corso professionale di trucco, insomma che lo fa per lavoro. Abbiamo fatto 3 prove e parlato a lungo, e devo dire che i suoi consigli sono stati davvero utili, ma soprattutto se mi fossi truccata io il trucco non sarebbe durato tutta la giornata,arrivando alla mattina alle 3 che mi dispiaceva struccarmi, come invece è stato soprattutto per il caldo che ha fatto. Io sono stata fortunata, perchè lei non mi ha fatto pagare, ma credo che le professioniste abbiano un esperienza che non è facile da replicare, in effetto e tenuta.

    ps. tra l’altro mi ha fatto lei anche il trucco che ho nella foto profilo =)

  20. Brava Elenuccia!… Infatti!.. Mia cugina che si è sposata due settimane dopo di me (io purtroppo non c’ero, ero in viaggio di nozze) si è fatta truccare da una tipa che di fatto fa’ la parrucchiera… Io ho visto solo dopo l’album di nozze…!!! Sono rimasta shockkata!!!.. Non le ho detto nulla poverina, è mia cugina ma era orribile! Aveva un cerone sul viso… Segno scuro tra viso e collo!!.. Matita nera nella rima interna e una riga spessa si eye liner che partiva da metà occhio, ma che era staccata dalla rima infracigliare!… E lei di suo ha gli occhi piccoli!!! Nelle foto a casa (per cui appena finito di truccarsi) il trucco nero degli occhi era tutto sbavato!!.. E nelle foto in chiesa la pelle era lucidissima sembrava avesse l’olio sul viso!! Ti giuro c’ho pensato per giorni!.. Ero senza parole!!!… E come hai detto tu.. Le foto… Sono fatte! E così te le tieni!!!

  21. Ciao Clio!! Io mi sono sposata 6 mesi fa e mi sono truccata da sola (mettendo in pratica tutto quello che mi hai insegnato tu attraverso il blog e la tv)!!! Anche perché, a meno che non fossi arrivata tu da New York a truccarmi (sarebbe stato un sogno per me!), preferisco fare da sola! Quel giorno ho realizzato un makeup leggero, non molto diverso da quello che realizzo ogni giorno (anzi, ancora più leggero del solito)! Ho investito un po’ sui prodotti, ma molti li sto ancora usando! E se devo dire la verità mi sono divertita molto a truccarmi e questo mi ha permesso di tenere a bada l’ansia!!!! Un bacione! Ps: se riesco provo ad allegare una foto.. anche se non so quanto rende dal momento che è una foto (fatta col telefonino) della foto dell’album! Un bacione!

  22. Ciao! Io mi sono sposata 2 anni fa ed inizialmente volevo fare da “me”… Poi una serie di problemi di salute mi hanno assorbito tempo e pensieri e quindi mi sono affidata alla mia estetista. Le ho spiegato cosa volevo, abbiamo fatto una prova e ci siamo intese bene. Invece ad inizio febbraio ho truccato una mia amica x il suo matrimonio ed ero super agitata… Però il risultato è stato apprezzato ed io
    Mi sono sentita “utile” e felicissima!!!! Studiare con clio funziona!!!

  23. Io ho visto il trucco di alcune mie amiche e la mia profumeria mi chiama spesso quando ha i visagisti di brand di lusso che però purtroppo, nonostante dica loro cosa mi piacerebbe vedere, alla fine tirano fuori un’altra me che non mi piace allo specchio… non mi riconosco, non so chi sia! Ho gli occhi in giù e tutti nonostante il mio “amo la forma dei miei occhi e voglio che rimanga tale” cercano di tirarli in sù con del trucco scuro…. al massimo io di scuro mi faccio lo smokey ma su tutto l’occhio, sopra e sotto mantenendo sempre la mia forma… anche le labbra… non capisco mai perchè i truccatori stanno all’interno della riga delle tue labbra….. perchè??????????? Non dico di uscire dalla riga ma non di stare dentro! Quindi sono rimasta sconvolta dal fatto che invece di vedermi meravigliosa con un MUA professionista mi vedo meravigliosa e mi fanno tutti i complimenti quando mi trucco io quindi….. mi chiedono anche di essere truccate da me… poi non lo faccio perchè io trucco il mio viso che conosco benissimo e so di cosa ha bisogno ma credevo che un professionista lo vedesse da lontano ….
    Ovviamente non sarà per tutti così… ad esempio era favoloso il trucco di mia sorella quando si è sposata…. un trucco fresco, luminoso, adatto a lei ed era ancora più bella del solito e non stravolta…. stupenda! Non l’ho visto in nessun’altra mia amica purtroppo quindi direi che per me stessa farò delle prove a casa da sola

  24. Io non so cosa fare! mi sposo il 27 agosto e non avendo grandi inestetismi (a meno che non appaiano all’ultimo come dono…) e calcolando che dovrei essere un po’ abbronzata… non so cosa fare! I costi li trovo eccessivi, sulle 300 euro, io non mi fido granchè a truccarmi da sola, agitazione/emozione… non vorrei poi non essere capace…
    non so, son proprio confusa!

  25. Come ti capisco!! Ho deciso che se mi sposerò mai, mi truccherò ASSOLUTAMENTE da sola! Sono stata truccata da MUA professioniste due sole volte e hanno modificato totalmente la mia forma degli occhi!! Io sono abituata smokey più o meno intensi, ma comunque a scurire la palpebra mobile superiore…per ben due volte hanno tentato di farmi gli “occhi grandi” schiarendo la palpebra mobile e mettendo la matita bianca nella rima interna…ORRORE, i miei occhi erano DIVERSI, tondi, io amo la mia forma allungata, un po’ felina…erano completamente diversi!! No, mi è bastato!!

  26. Perché oggi tra tutorial, programmi etc… Il “trucco” è diventato ancora più un business!.. Per cui estetiste, parrucchiere e quant’altro fiutano l’affare… Vanno a comprarsi una di quelle palettes con 1200 colori dentro, un paio di fondotinta.. E dicono che fanno le truccatrice! Così invece di guadagnare 5 guadagno 10!!!.. O_o capito?!..
    Carinissima!!! 😉

  27. Quello è vero.. Con i tutorial, tutti si improvvisano truccatori.. Però così i poveri truccatori esperti, quelli che fanno le scuole e i corsi ecc, vengono declassati.. Che peccato..

  28. Wow 300€ sono tantissimi.. Secondo me ti conviene cercare ancora qualcuna di competente perché sicuramente ne varrà la pena. Posso chiederti di dove sei?

  29. E quindi perché non cerchi il truccatore che ha truccato tua sorella?
    Perché invece di affidarti ai truccatori che magari sono commessi un po più capaci di altri che vogliono vendere i loro prodotti, della profumeria non cerchi un professionista?

  30. Appunto!… Io, mi sono dedicata anima e corpo ad una scuola che mi ha impegnata mesi e mesi, ho speso la bellezza di cinque mila euro, ho fatto (durante il corso) prove su modelle/ modelli, shooting fotografici… Lezioni extra e master class con i migliori make up artisti senior Mac… Faccio questo lavoro seriamente. Quando sento e vedo certe cose in giro mi sento male, giuro! Proprio perché spesso la truccatrice viene visto come un mestiere…. Un “po’ così”! E persone che s’improvvisano a fare un lavoro tolgono lavoro, professionalità e (giusti) compensi a chi li merita, e in giro ci sono tanti bravi professionisti, basta cercarli.

  31. hahahahahaha aiutoooooooooooooooooo si si anche con me! però a me cercavano di tirarmeli in su! Ma se ti dico che li amo perchè ci provi dico io! Poi quello di Dior aveva tipo enfatizzato le rughette vicino a gli occhi…. vuoi ridere??? Quando sono uscita mi sono tirata su il cappuccio fino a coprirmi gli occhi e ho pregato il Signore che non ci fosse in giro nessun mio ex hahahahahahahahahahhaah sai con gli ex non si scherza! devono sempre guardarti e dire “cosa mi sono perso!” hahahahahhahhaha

  32. Quello di mia sorella è andato a vivere a Torino sigh… 3 ore distante da me…
    Mi sono fatta truccare da MUA di Dior, Helena Rubinstein, Givenchy e Dolce e Gabbana… direi che ho dato hahahahahaah
    W il trucco da sola! Sono andata da Sephora per un rossetto e mi hanno fatto delle labbra che pensavo fossero della mia vicina di casa e quando sono andata da MAC sempre per un rossetto sono state pietose… continuo a pensare che se uno è bravo e ha i prodotti giusti riesce a fare uno make up favoloso anche da solo…

  33. nooo, un problema davvero troppo grande che si aggiunge all’emozione e al caos di un evento così importante! oltre a sapersi truccare bene bisogna anche sapere in foto cosa va e cosa non va… ho visto spose con glitterinazzi enormi sugli occhi o spose senza mascara (aahh!!!), visi piatti perchè dopo il fondotinta giustamente non si mette più niente o terre arancioni…

  34. Io penso fermamente che chi sta allo stand di un certo prodotto non è detto che sia un professionista, anzi. Non credo che centri molto che sia di una marca di lusso o meno. La mia truccatrice mi ha detto che spesso usa prodotti di fascia media, esempio la Neve o Kiko, perché non conta la marca ma la tenuta e la performance del prodotto.

  35. Assolutamente vero, difatti da MAC e Sephora erano le commesse ma per gli altri che ho citato erano proprio dei MUA dalla casa.
    Kiko però è di fascia medio bassa..io leverei addirittura il medio perchè se ti ricordi agli inizia aveva dei costi molto inferiori ad oggi e non mi sono mai trovata bene con loro. Allergie ai prodotti, a me una volta perchè poi non ne ho più comprati ma alle mie amiche ancora… soprattutto nei colori più pigmentati

  36. Ahhh i terribili visagisti degli stand in profumeria… Quante me ne hanno fatte… Avevo 15-16 anni ed ero incuriosita dal trucco, a loro sembrò giusto prendere il mio bel visino senza rughe, mettermi 2 kg di terra arancione e di ombretto argento e farmi sembrare una showgirl di Las Vegas. Dopo 2-3 volte rimasi così traumatizzata che non mi sono più truccata per quasi10 anni.

  37. Credo che le preoccupazioni sull’affidarsi a un esperto siano soprattutto il costo perchè poi sull’esaltare la persona, scegliere una cosa che piace e non che si odia è un’ovvietà:non è che questa persona la si vede direttamente il giorno delle nozze! Però hai fatto una precisazione importante, tu parli di MUA, mentre in Italia di solito il truccatore è la stessa estetista (che spesso anche se brava a fare una riga di eyeliner più di noi ciompette non ha idea di prodotti a lunga tenuta, effetti, etc. fa quel che può con quel che ha) o addirittura la parrucchiera! E anche lì dovremmo aprire certe parentesi tonde, quadre etc.
    Io non mi sono ancora sposata credo mi affiderei a 1 professionista per la tranquillità, perchè se devo risparmiare dei soldi lo fare ma non su me stesa (ci si sposa una volta sola..eheheh si spera), perchè quel giorno frenetico il tempo sarà poco e l’ansia tanto e perc la certezza assoluta che duri tutto il giorno. Ben venga ovvio chi si sente tanto sicurò di sè da far da sola..

  38. Io…. non lo so. Cioè, non mi devo ancora sposare, ma la mia paura è di andare all’altare con una faccia che non è la mia. Non mi affiderei mai alle estetiste del paese, sarebbe come andare incontro alla pacchianata sicura! -_-” Ma nemmeno alle parrucchiere/truccatrici. Stessa solfa!
    Il giorno che succederà sono sicura che o mi rivolgerò ad una truccatrice professionista della quale, dopo averci parlato a lungo ed aver fatto prove, mi potrò fidare (perché so che non mi troverò ombretti glitterati fino alle sopracciglia nonostante non richiesti, mascheroni oppure labbroni che non ho perché disegnati km fuori dal contorno), oppure mi truccherò da sola ma solo se non troverò nessuno che mi ispirerà fiduca, ma anche lì dovrò partire alla ricerca del trucco duraturo e perfetto! XD

  39. No oddio che ansia… ma ti ha fatto il pasticcio il giorno del matrimonio e tu ti sei dovuta struccare e fare tutto da capo? Io sarei andata nel pallone.

  40. Ahahhahahahahahahaha beh adesso chiedo, se mi lasciano provare, di farmi io il contorno labbra.
    Quelli però professionali dei brand vengono chiamati dalla mia profumeria di fiducia quando escono le nuovissime collezioni apposta per farle provare alle clienti e sono quelli che vengono anche mandati in sfilate dello stesso brand… è lì lo shock hahahahahahahhahahah

  41. Clio, io grazie a te il giorno del mio matrimonio mi sono potuta truccare da sola. Mai scelta fu più azzeccata!

  42. ehehe io non vedo molto vicino il matrimonio..ma mi ricordo benissimo di quando mi sono truccata per la mia laurea, lo scorso luglio! (lo so, non è la stessa cosa, ma per me era davvero un giorno importante: non credo ne prenderò una seconda, già questa è stata tosta – era magistrale a ciclo unico…!) Avevo fatto anche io delle prove i giorni precedenti, valutando l’effetto e la resistenza dei prodotti, facendomi anche qualche foto, e avevo optato per il fondo compatto minerale di Neve cosmetics, un blush pesca, leggera definizione degli occhi, e un rossetto Kiko double touch nude rosato! certo era agitata la mattina, ma il trucco non ne ha risentito ed anzi mi sono “distratta” un po’..!!

  43. Io mi sono sposata tanti anni fa (12 per la precisione) e allora non usava truccarsi da sole…non c’erano (quanto meno non erano diffusi) i tutorial su you tube che ti insegnano qualsiasi cosa. Mi è sempre piaciuto truccarmi e sperimentare cose nuove, ma quel giorno mi affidai ad una mia amica, che è anche estetista, e ricordo che quando uscivamo insieme guardava sempre come mi truccavo, che colori usavo ecc, per poter fare un trucco che non mi stravolgesse….io sono rimasta molto soddisfatta del risultato, e la spesa, beh era una mia amica, non fu assolutamente eccessiva.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  44. Ho fatto una prova da una estetista vicina alla location del matrimonio, il salone era stupendo e pubblicità a caratteri cubitali parlavano di prodotti professionali.
    Le ho chiesto un contouring bello definito ma naturale, e mi ha guardata come se avessi detto “nosferatu”.
    Quando le ho spiegato cos’è un contouring ha provato a farmelo con il pennello della terra perché aveva tre (e dico tre di numero) pennelli per il viso: uno a lingua di gatto per il fondotinta, uno piatto che sembrava da viaggio non si sa per cosa e uno cicciotto da polveri, fine.
    Taccio sul resto (del tipo che chiedo uno smockey sui toni nude e mi ritrovo una palpebra color beigiolino in perfetto stile-sposa-stereotipo, del tipo che ho un sottotono freddo e insisteva a mettermi un blush aranciato perché “con l’ombretto marroncino il blush va aranciato e con il rosa o il grigio va il rosa”…).
    Attente ragazze perché in giro è pieno di improvvisati.

  45. Fatto da sola ormai 4 anni fa 😀 Semplicemente perchè, visto quanto sono rimpiscatole, non avrei mai trovato qualcuno che mi soddisfacesse appieno. Insomma, ho salvato qualche MUA 😀

  46. Infatti non mi ha truccato l’estetista ma una ragazza che si è presentata come truccatrice., spero che abbia cambiato mestiere

  47. Fatto da sola ormai 4 anni fa 😀 Semplicemente perchè, visto quanto sono rimpiscatole, non avrei mai trovato qualcuno che mi soddisfacesse appieno. Insomma, ho salvato qualche MUA 😀

  48. Ciao! Mi sono sposata quasi sei anni fa e ho scelto di affidarmi a una make up artist, caldamente consigliata dalla mia datrice di lavoro. Mi ha fatto due prove, se non ricordo male. ha usato varie marche, sia costose che economiche. Comunque il trucco era molto carino, naturale, ma non troppo e soprattutto… Ha durato tutta la sera!

  49. Ciao! Ti rispondo da estetista! Hai ragione da vendere, a noi viene data un’infarinatura a scuola, poi volendo ci sono altri corsi se uno vuole specializzarsi meglio. Diciamo che si impara qualcosa sui vari tipi di viso, occhi, come fare una sfumatura, ma personalmente non me la sarei mai sentita di fare un trucco su una sposa, ma nemmeno sull’ultima delle invitate ecco! Pensa che io non volevo nemmeno attacare un brillantino ai denti ( anche se evevo fatto il corso a scuola) perchè ritengo che sia una roba che deve fare il dentista!

  50. Certo, ti capisco! 🙂 sono le stesse cose che mi dice la mia estetista, che è molto brava nel suo lavoro… Ma anche lei mi dice… Preferisco concentrarmi solo su quello che so fare bene! 😉

  51. Io sinceramente sono proprio combattuta su questa cosa…. me la cavo con il trucco, però ad esempio ancora non ho trovato il fondotinta che sia perfettamente performante per me, cosi come il correttore o altri prodotti…. sinceramente non vorrei spendere tantissimo, quindi penso che comincerò prima col provare e riprovare da sola, se poi non riuscirò proprio a raggiungere ciò che voglio da sola cercherò una MUA, l’unico problema e che io vivo in una città piccola e non saprei proprio chi contattare… vabbe, ho ancora un po di tempo (mi sposo a settembre 2017) per provare e scegliere!

  52. Io mi sono truccata da sola.. Ho provato ( diversi fondotinta e trucchi pe gli occhi) e che dire? A distanza di quasi nove anni mi riguarda in foto e mi piaccio ancora!

  53. Io mi sono truccata da sola, al mio matrimonio e poi ho anche truccato una mia amica per il suo: ma mentre su me stessa sapevo come fare, conosco pregi e difetti del mio viso, per la mia amica che non si trucca mai, sono andata insieme a lei alla MAC di via Garibaldi a Torino, dove una vera MUA l’ha aiutata a scegliere i prodotti, guardando pelle e sottotono,colori e gusti personali. Io ho guardato come andavano stesi i prodotti e non mi sono spostata di una virgola

  54. Ciao Clio! Mi sono sposata 9 mesi fa e mi sono truccata da sola. Avevo fatto due prove ma non erano andate affatto bene. Un bell’ordine da sephora, uno da nabla e mi sono truccata come mi trucco di solito. Truccarsi mi ha sempre rilassato e calmato ed è successo anche quel giorno. Lo rifarei anche subito! Non so se avrei potuto fare meglio ma sicuramente è stato bello. Ho pure minacciato i fotografi di non entrare, rischiavano la vita! Alcuni trucchi costosi e professionali ma mascara essence waterproof. Ciglia perfette tutto il giorno. Con 35 gradi sicuri!

  55. Mi sono sposata 11 anni fa e mi sono truccata da sola supportata da un’ amica. Guardando le foto mi piaccio ancora, ma ero anche giovanissima!! Abbiamo fatto un trucco semplicissimo, ma molto luminoso. penso sia stata la scelta migliore. Tornando indietro lo rifarei. Sicuramente.

  56. mmm obiettivo con una B clio! 😛 mi sarebbe piaciuto vedere anche una lista di prodotti a lunga durata con cui andare sul sicuro e magari anche di quei prodotti che risultano meglio in foto! Ho visto ragazze fare da sole bei trucchi naturali che poi in foto non si vedevano assolutamente e quindi la delusione…:(

  57. Ciao!! Da me la proposta si sente nell’aria ma ancora nessuna cosa ufficiale e ho pensato tanto se mua o me stessa. Sono brava a truccarmi ma sono un caso abbastanza complicato: anzi tutto ho la pelle chiara ma il viso ha lentiggini, macchie e crateri da acne, e di conseguenza è più scuro del collo. Diciamo che di fondo sono il mont blanc della nars. E ho le occhiaie. Viola blu. Sempre. Costanti. Indipendente da quanto sana e riposata io sia. Poi sono super critica nei miei confronti. Non sono mai abbastanza. Mi attacco al cavillo. Alla rughetta, alla lentiggine che si vede, al singolo brillantino caduto sullo zigomo.
    Se mi affido a l mua mi affido a qualcuno specializzato in servizi fotografici di moda/pubblicità, farò trecentocinquanta prove se necessario pur di essere convinta. So che se mi trucco da sola sarei soddisfatta finché non vedo le foto. Però se con la mua professionista non sono soddisfatta allora ciao faccio da me e niente foto.
    Ma poi vogliamo parlare di capelli? Io ogni maledettissima volta che avevo un evento importante venire ROVINATA , mesche arancioni, frangia terribile , piega dalla durata di un fiato boccoli gellati con la colla da anni 80. Negli ultimi eventi ho fatto molta pratica e per battesimo e matrimoni ho fatto sempre da sola. Ed è sempre venuto decente

  58. Sono di Torino ma mi sposerò in Abruzzo a Pescocostanzo perché per metà son abruzzese. Fanciulle, se conoscete qualcuno in zona Sulmona/Pescara/L’Aquila, AVVISATEMI!!!! GRAZIE

  59. per me il matrimonio non è ancora in programma ma io avrei le idee piuttosto chiare! un look che non si discosti poi tanto dal mio solito ma comunque ben eseguito e che regga ore. mi sono salvata la prima foto del post (quella col rossetto fucsia) perchè per me è perfetto! linea di eyeliner, palpebra luminosa, base perfetta e rossetto fucsia! io ci aggiungerei anche un pochino di ciglia finte a ciuffetti. sono per la semplicità, anche per quanto riguarda il vestito… ho visto certi vestiti sul sito di asos o mango che sarebbero perfetti! (per i miei gusti ovviamente). minima spesa e massima resa! ecco 🙂
    auguri a tutte le future sposine!

  60. io ho assolutamente la tua filosofia, come scritto nel mio commento. sono per la semplicità. però non credo che sarei in grado il giorno del matrimonio di truccarmi da sola :-/

  61. Intanto ti faccio un grosso in bocca al lupo!
    Dalla mia esperienza ti dico solo di stare tranquilla e cercare un professionista con la P maiuscola che ti metta a tuo agio.

  62. Ci sono siti specializzati su cui cercare e dove puoi leggere anche le recensioni di altre spose che hanno già utilizzato quel servizio. Non so però se faccio pubblicità..

  63. ragionissima!
    dalla mia parrucchiera ho sentito spesso dire che lei va a pettinare e TRUCCARE le spose……ma questo perchè la sposa è una che magari non ha mai messo un rossetto in vita sua,e la parrucchiera semplicemente è un po’ informata. magari segue Clio….magari….non ne sono convinta….ma questo basta per truccare un’altra persona nel giorno di un evento importante? onestamente, piuttosto che affidarmi alle mani di una qualunque, piuttosto mi truccherei da sola!

  64. ecco….uscendo un po’ dal discorso, io spererei di trovare una come te, o quasi, anche in una profumeria, anche se per te forse sarebbe un lavoro sottomansionato….piuttosto che certe commesse, che sono solo commesse e che si trovano in profumeria perchè hanno trovato quello, e che mi vengono a dire che non ho il mascara solo perchè non ho su quattro chili di impiastricciamento come quelli che hanno addosso loro! o che mi truccano mettendomi la matita labbra due mm fuori dal bordo….e le mie labbra non ne hanno bisogno !

  65. che bravaaaaa!!!!!
    io di stendere un ombretto così me lo sogno! a parte che hai una palpebra che è il doppio della mia…..ma è veramente un trucco perfetto!

  66. A me un giorno, piacerebbe truccarmi da sola, il problema sarà mascherare queste occhiaie infami… penso che alla fine non sarò soddisfatta del risultato e andrò nel panico!

  67. Aiuto….. Dopo aver letto questo post e i vostri commenti sono andata subito a rivedere una foto del mio matrimonio ( 10 anni fa non sapevo nemmeno chi era un MUA e mi truccavo pochissimo e praticamente a caso…….) mi ero fatta truccare dalla mia parrucchiera….ma meno male…. se l’e’ cavata bene va….. Mi sono salvata!!!

  68. Ciao! Io mi sposo il 9 luglio di quest’anno e ho deciso di trucarmi da sola! Solo io mi conosco bene e so come vengo in foto con un trucco piuttosto che un altro. Il mio dubbio è solo uno: il fondotinta. Io normalmente non lo uso ma per qual giorno, sopratutto per le foto, vorrei usarlo. MA forse cerco troppe cose e non so se troverò il mio 🙁 . Vorrei un fondo leggero, uniformante ma senza effetto maschera (coprenza medio-bassa), che duri tutta la serata, e che venga bene in foto! Chiedo troppo? Consigli?

  69. No, no!… Hai ragionissima!!!… Sotto scritta a parte, (che perché no, non mi dispiacerebbe lavorare anche in una bella profumeria, perché mi piace il contatto quotidiano con le persone! E perché con questo lavoro, credimi non ci “campi” la famiglia!

  70. No, oggettivamente non basta! Perché ripeto, non è che una si guarda un tutorial di Clio o di Lisa Eldridge e poi va’ a truccare!.. È come se io dopo che ho visto lavorare la parrucchiera… Mi mettessi a fare le acconciature alle spose!.. O_o e ti dirò di più, ti faccio un esempio: se tu vieni da me e mi dici ” guarda io non mi sono mai truccata, e vorrei essere il più semplice possibile, mascara e rossetto magari un po’ di blush” OK! Io ti indirizzo ad una buona e fornita profumeria, ti consiglio un buon mascara un buon rossetto dopo di ché ti trucchi da sola! Perché se questo è “solo” quello che vuoi… Non hai bisogno della mua. Questo non è il mio lavoro. Bisogna assolutamente saper essere professionali per avere anche credibilità e non per vedere quanto potrei “fregare” la gente! Anche perche’ noi spesso lavoriamo con il “passa parola”.Invece la gente che si “improvvisa” fa’ proprio questo! Perché basta guadagnare.. Magari anche 30 euro ma guadagnare! Io non troverei nemmeno gratificazione, perché il mio lavoro mi piace! E se ti devo truccare per il gg più importante della tua vita, ovviamente non ti metto su mascara e rossetto! Una sposa per altro oltre che il viso, (se ha un abito scollato) io trucco anche collo, décolleté e braccia… TUTTO deve essere perfetto ed uniforme! Mi scuso per essere stata così prolissa!..

  71. Ciao ragazze! Una parrucchiera che conosco trucca le spose con i tester dei prodotti che noi non usiamo più. Cialdine di general tester che non colorano piu.. fondotinta annaquati…rossetti provati da chiunque. … è vergognoso…se parlate con lei si sente una MUA

  72. Wow mi piace molto il trucco!!!Noto che il rossetto si intona perfettamente con alcune rose.È stata voluta questa cosa o è capitato per caso?

  73. Hai ragione, non si vede molto.. però è la foto di una foto.. l’ho fatta io all’album con lo smartphone.. e tra quelle che ho sul telefono era la più nitida! 😉

  74. Ragazze, e’ bellissimo vedere le vostre foto da sposa, davvero, mi emoziona tantissimo e grazie di renderci cosi partecipi, siete tutte meravigliose. Quanto al trucco da sposa, se ne fossi capace, lo realizzerei da sola proprio perche’ appunto, nessuno, ci conosce meglio di noi stesse e poi trovare un vero professionista e’ difficile. Per due volte, in occasione di due cerimonie, ho scelto di farmi truccare ma sono rimasta sempre profondamente delusa, sembravo un pagliaccio, poi io sono pallidissima e biondissima, e tutto risaltava ancora di piu’, no davvero, inguardabile, mai piu’ 🙁

  75. Quando mi sono sposata….taaaaanti anni fa mi sono truccata da sola ed è stato facile e veloce! Nessuno sapeva come me cosa mi stava bene!

  76. si infatti! pensa che io inizio a preferire gli acquisti on-line…..il bello della profumeria è testare, provare, curiosare, ma non lo puoi fare perchè vieni tampinata da tre commesse che quasi quasi ti fanno posare quello stai guardando e con abile maestria ti convincono che ti serve quello che loro DEVONO vendere!

  77. Grazie! Si, da questo punto di vista sono fortunata, ho la palpebra che si presta parecchio perchè è grandicella! Però la pratica è la chiave di tutto: il vantaggio che ha chi decide di truccarsi da sola è che, volendo, ogni volta che si trucca è una occasione buona per testare un colore nuovo o uno stile diverso 😀

  78. heheheh, grazie! In realtà il dubbio è uno: ma se almeno per un giorno volessi vedermi diversa? Se una si trucca da sè, finirà più o meno per fare qualcosa di “rodato” e che si è già vista addosso. Alla fine bisogna capire se è questo è un bene o un male…. alla fine penso sia stato un bene! Chi più di me conosce i miei occhi, la loro forma e la mia pelle?? 😀

  79. Io mi sono sposata più di 5 anni fa e purtroppo/per fortuna non ero ancora così appassionata di make up come adesso! Non ho mai preso in considerazione l’idea di truccarmi da sola, troppo stress, troppa ansia quel giorno per pensare anche a truccarmi! Mi sono affidata alla mia parrucchiera che ha seguito anche dei corsi di make up, le ho detto cosa volevo (fondamentalmente nascondere le occhiaie e non stravolgermi), ho fatto un paio di prove e voilà, quel giorno mi sono rilassata un sacco a farmi truccare e pettinare da lei attorniata dalle mie migliori amiche! Se a quell’epoca fossi stata più “competente” penso che mi sarei comunque fatta truccare da lei, magari sarei stata più esigente o al limite le avrei chiesto di usare qualche mio prodotto!

  80. Io ero indecisa, alla fine ho scelto la makeup artist, ma mi sono pentita; quel giorno non ero per niente agitata (almeno fino al momento in cui ho fatto il primo passo nella navata) e potevo benissimo truccarmi io. Il risultato è stato carino, io avrei potuto fare di meglio sul mio viso… Infatti quella ragazza proprio non riusciva a capire come volevo la base, e ho dovuto comunque ritoccarla appena è uscita dalla stanza!!!

  81. Truccata da sola la scorsa estate per il mio matrimonio!
    Non era affatto agitata, anzi è stato un bel momento di relax dedicato solo a me stessa! I miei genitori sono stati bravi a gestire tutto il resto, parenti, fioraio…e nessuno mi ha disturbato in quella oretta e mezza buona 😉
    Poi onestamente dove mi sono sposata non conoscevo nessun MUA di fiducia, quindi ho preferito fidarmi solo di me stessa! mi fossi sposata a Milano (dove vivo) probabilmente avrei saputo chi contattare.

  82. Io mi sono sposata a giugno 2016; pur essendo abbastanza pratica di make-up ho preferito rivolgermi a una MUA di fiducia, figlia del mio parrucchiere. Già alla prima prova le ho detto chiaramente che tipo di trucco volessi, e mi sono portata anche delle foto per farle vedere i colori. Volevo un make-up abbastanza allungato, con eyeliner e ciglia finte, sui toni del rosa-viola (detto così sembra una cosa da trans, ma vi assicuro che mi stava benissimo, anche perché io ho gli occhi verdi; d’altro canto a me i toni nude mi stanno sulle balls, e non volevo appunto snaturarmi). Oltre a seguire le mie indicazioni, applicandomi le ciglia finte a ciuffetti in una maniera molto armonica che io non sarei mai stata capace di replicare, mi ha fatto un conturing molto bello che mi ha valorizzato molto. Sicuramente ognuno è il miglior conoscitore della propria faccia, ma secondo me un MUA dovrebbe essere appunto capace di cogliere le particolarità di un viso ed esaltarle

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here