Ciao a tutte!

Tra tutto ciò che attori e attrici sono disposti a fare per una parte – ingrassare o dimagrire spaventosamente, sottoporsi a sfiancanti addestramenti, imbruttirsi a dismisura, etc – forse ringiovanire di 10 o 15 anni non è una delle più sgradevoli ;-)!

Infatti, capita più spesso di quanto si possa pensare che per interpretare adolescenti vengano scelte attrici che hanno abbondantemente passato i 20… fino a sfiorare i 30!

Oggi vi vogliamo parlare proprio di loro, da Gabrielle Carteris di Beverly Hills 90210 a Emilia Clarke ne Il trono di spade, senza trascurare i casi di attrici ringiovanite sul grande schermo. Vedremo come in alcuni casi la credibilità di una trentenne nei panni di un’adolescente è assolutamente impressionante, mentre in altri… meno :-D! Se l’argomento vi stuzzica, leggete oltre!

cliomakeup-attrici-ringiovanite-1

1) GABRIELLE CARTERIS È ANDREA ZUCKERMAN IN BEVERLY HILLS 90210

Gabrielle Anne Carteris è nata nel 1960 e ha iniziato ad interpretare Andrea Zuckerman nella prima stagione di Beverly Hills 90210, vale a dire nel 1990: lei aveva 29 anni e il suo personaggio ne aveva… 16!! Beh, per quanto dovesse interpretare la secchiona della classe, bisogna dire che non era proprio credibilissima, voi che ne dite?

cliomakeup-attrici-ringiovanite-2-gabrielle-carteris

cliomakeup-attrici-ringiovanite-3-bevenerly-hills-90210Sembrava sempre un po’ la sorella maggiore degli altri protagonisti della serie ;-)! Sebbene anche Dylan in questo senso non fosse molto da meno!

2) JENNIFER GRAY È FRANCES “BABY” HOUSEMAN IN DIRTY DANCING

Non ci spostiamo di molto, cronologicamente, con uno dei casi più noti di adolescenti interpretate da attrici molto più grandi; siamo nel 1987 quando uscì Dirty Dancing, destinato a diventare un cult! La protagonista era interpretata da Jennifer Grey nei panni della 17enne Frances “Baby” Houseman: l’attrice all’epoca aveva 27 anni.

cliomakeup-attrici-ringiovanite-4-dirty-dancing

C’è da dire che, nonostante la pettinatura un po’ “nonna Abelarda” (ma complice il no-makeup-makeup!) Jennifer risulta parecchio credibile, voi non trovate?

cliomakeup-attrici-ringiovanite-5-dirty-dancing

3) WINONA RYDER È SUSANNA KAYSEN IN RAGAZZE INTERROTTE

Aiutata dai suoi tratti delicati e infantili, nel 1999 Winona Ryder interpretò Susanna Kaysen nel film premio Oscar Ragazze Interrotte. La Ryder aveva all’epoca 28 anni e doveva interpretare un’adolescente. Per la precisione, la vera Susanna Kaysen, autrice del diario da cui il film è tratto, è stata ricoverata in un ospedale psichiatrico nel 1967, quando aveva 19 anni.

cliomakeup-attrici-ringiovanite-6-ragazze-interrotte

cliomakeup-attrici-ringiovanite-7-winona-ryder.jpgEcco l’attrice nello stesso periodo, ma fuori dal set: bisogna dire che, nonostante il trucco anni Novanta che un pochino invecchiava, dimostra comunque più 19 anni che 29 :-D! Voi come la pensate?

Ragazze, mancano ancora all’appello ben 4 attrici che hanno interpretato protagoniste di film molto più giovani, e tra queste ne troverete una che a nostro avviso è davvero impressionante! Voltate pagina per scoprire di chi stiamo parlando!

41 COMMENTI

  1. Chi se lo può permettere tra fisico,faccia con poche rughette,incarnato di pelle ecc. lo può fare, però anche tutto dipende dalla percezione dello spettatore, cioé da Io considero/percepisco una ragazzao/o di 13 o 15 o 17 anni. mi spiego, forse meglio:”Jennifer Grey nei panni della 17enne Frances “Baby” Houseman: l’attrice all’epoca aveva 27 anni”, ai miei occhi appare di 20 anni -vuol dire che se li portavamale !! :-)) “Winona Ryder interpretò Susanna Kaysen nel film premio Oscar Ragazze Interrotte. La Ryder aveva all’epoca 28 anni ” e doveva dimostrarne 19, ci riesce perfettamente (io le davo pure 18); Dylan mi è sempre sembrato un 23enne;”Daaenerys ha… 13 anni! Emilia Clarke è nata nel 1986, dunque nel 2011, quando è iniziata la serie, aveva 25 anni, ben 12 in più!” questa PER ME non è una 13enne, ma una 17-18enne,ma per i tedeschi-anglosassoni, sì, perché se vedete il tipo umano di qui a 13-14 anni si è più o meno così; tutto dipende dal concetto e faccia che hanno gli occhi degli spettatori.

  2. Non mi pare che Danaerys nella serie tv avesse 13 all’inizio, li aveva nel libro, ma nel telefilm tutti gli attori sono stati invecchiati di 3/4 anni quindi ne avrebbe dovuti dimostrare 16/17

  3. La penso come te, però magari è più complicato trovare un’attrice così giovane e già con tanta esperienza, per cui forse preferiscono ringiovanirne una più grandetta e secondo loro più talentuosa, ma io non sono convinta funzioni sempre…però è pur vero che le piccole attrici non sono tutte Dakota Fanning..

  4. Io non ricordo esattamente, ma se l’intento era realmente farla sembrare 13enne comunque a mio avviso non funziona..non le avrei mai dato 13 anni!

  5. Per le fan di GOT… avete sentito che la produzione ha subito un hackeraggio ed ora si trovano in rete spoiler della serie, compreso il grande finale?

  6. Concordo! Infatti nello show non viene fatto molto riferimento all’età dei personaggi, proprio perché non corrisponde a quella dei libri…

  7. Baby …. l’ho sempre invidiata e continuo ad invidiarla 20 anni dopo … così sfigatina e con un c..o così per aver conquistato il fichissimo Patrick … ciao angelo ti penso anche se sei in paradiso ormai …

  8. Ragazze questo post è davvero carino, soprattutto per noi appassionate di film e serie TV.
    Ripensando alla mia infanzia e adolescenza, James Van Der Beek non era affatto credibile nei panni di un 15enne

  9. Ci sono anche regole contrattuali molto più noiose da rispettare quando assumi un attore sotto la maggior età: deve essere presente un adulto di riferimento, ci sono vincoli al numero di ore che può lavorare etc. etc. molti preferiscono tagliare la testa al toro e rivolgersi direttamente a qualcuno più grande per non avere problemi

  10. A me viene sempre in mente un film mi sembra la vita di Pippa Lee dove c’è Robin Wright che ha 50 anni e interpreta una di 50 mentre che Keanu Reeves che pur avendo la stessa età interpreta un 35 enne….

  11. Si… quindi ho fleshato. Come è diverso apparire 30enne per lui e per lei. È vero che lui è aiutato dalla barba… però

  12. ah giusto, non ci avevo pensato, beh magari in casi di scene di nudo si potrebbe prendere una controfigura

  13. Ciao TeamClio, mi sembrano tutte credibili! 🙂
    Sarà che conosco tante 30enni fumatrici che quindi hanno una pelle messa peggio…

  14. Oddio baby aveva 27 anni? E quanto è bella Emilia Clarke anche se la preferisco nei panni di daenerys appunto sembra un angelo

  15. Me lo chiedo anch io. Forse dipende il ruolo complesso che deve fare magari deve avere una certa esperienza nella recitazione. Metti daenerys è complesso il suo personaggio

  16. Esatto! Anche perché Robb e Jon avrebbero dovuto avere anche loro 13/14 anni circa (stando ai libri)… Li hanno fatti partire tutti dai 16/17 anni, altrimenti avrebbero dovuto oggettivamente prendere attori molto più giovani!

  17. Wynona Rider sempre sempre un ragazzina, io la adoro, ha dei lineamenti molto dolci e anche adesso che è una donna adulta dimostra molto meno dell’età che ha! Anche Emilia Clarke ha i lineamenti non marcati ed una pelle bellissima che le permettono di giocare con l’età…Però io vorrei anche ricordare Cate Blanchette ne “il curioso caso di Benjamin Button”, grazie al trucco parte da un’età molto giovane per poi arrivare alla vecchiaia e secondo me è stata credibilissima in ognuna di queste :).

  18. Devo dire che assolutamente NON CREDIBILI EMILIA CLARKE… 13 anni ????? forse pensavano che nessuno avesse letto il libro hahahahahaha
    E per OLIVIA NEWTON JOHN non c’è nulla da fare… aveva solo 6 anni in più di
    Travolta ma sembrava sua mamma…
    Come Liz Taylor… per me ha sempre avuto la stessa faccia…fin dai tempi di Lassie.. non aveva il faccino da bambina ma da adulta ! Identica in tutte le età!
    https://uploads.disquscdn.com/images/39cb4f9059eb21b6c3b59f02b9c2fad28873a4799de11ad535b279745ad54786.jpg

  19. Ma quasi tutte quelle che interpretano adolescenti hanno 8-10 anni in più del loro personaggio. Poi se nella serie ti abitui fin da subito a vedere la protagonista nei corridoi della scuola, in classe e ad avere comportamenti da adolescente non ti chiedi quanti anni ha in realtà. Per esempio l’attrice che interpreta Jenna di PLL ha 15 anni più del personaggio, però sinceramente un po’ si vede, ha già delle rughette intorno alla bocca.

  20. Beh, Andrea in Beverly Hills mi sembrava sempre fuori posto.. mi pareva una signora!
    Wynona Rider e Emilia Clarke probabilmente le più credibili!
    Ah (sospiro).. Dirty Dancing…. L’ho rivisto proprio pochi giorni fa per la millesima volta! Ma a questo giro insieme al fidanzato!! Anche lui aveva già visto il film tante volte, ma vederlo in due è stato proprio bello! 🙂

  21. Sarebbe stato anche oggettivamente più scandaloso far vivere a una tredicenne scene del tipo che ha gestito l’emilia clarke

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here