Ciao ragazze!

In questo post torno a parlarvi di black mask e, come vi avevo promesso, l’argomento principale saranno le ricette che ho trovato più convincenti ed efficaci per replicare a casa, in versione fai da te, la maschera più chiacchierata di questo periodo! Ho cercato di selezionare quelle con gli ingredienti più sicuri per la pelle e con differenti interpretazioni, capaci di adattarsi a più gusti e necessità possibili e provando ad andare incontro anche a chi preferisce non usare prodotti di origine animale!

Black mask fai da te ingredienti naturali ed economici e spignattamento selvaggio: ecco i protagonisti dell’articolo eheh! Curiose, bellezze? Allora continuate a leggere per scoprire di cosa si tratta ;-)!

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredientiProssimamente, un tutorial su come eliminare le borse sotto gli occhi della mia tazza :-D!

COLLA VINILICA? NO, DI PESCE!

In rete si trovano tantissimi tutorial su come realizzare la black mask usando, come ingrediente principale, la colla vinilica: è quasi scontato dirvi che questo tipo di preparazione proprio non mi ispira, innanzitutto per via dell’odore, che sicuramente non è piacevole da tenere in posa sulla faccia (:-P) e, successivamente, perché preferisco lasciare questo tipo di colla ai lavoretti che faccio con i miei nipotini, e non farla entrare nel mondo beauty eheh!

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-16Colla, carbone vegetale e…dita! Via Youtube

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-10Credits: dailymail.co.uk

Una lettrice del blog ha condiviso con noi una ricetta per preparare la black mask a base di latte e colla di pesce, risultando, dunque, indicata a chi non ha problemi ad usare prodotti di origine animale.

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-15Credits: netderm.ru

Gli ingredienti sono:

  • 2 cucchiai e 1/2 di latte (meglio se parzialmente scremato)
  • 3 pasticche di carbone vegetale (che potete trovare in erboristeria, in farmacia o al supermercato)
  • 3 fogli di gelatina per dolci (chiamata anche colla di pesce)

Per realizzare la black mask con questi ingredienti, dovrete innanzitutto ammorbidire i fogli di gelatina in una ciotolina piena di acqua fredda e, nel frattempo, far bollire il latte in un pentolino.

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-1Credits: blog.giallozafferano.it

Pestate intanto le pasticche di carbone vegetale fino a farle diventare una polvere fine e, quando il latte sarà pronto, versatelo in un’altra ciotolina assieme alla colla di pesce, mescolando fino a quando quest’ultima sarà completamente sciolta.

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-9Carbone vegetale in pasticche. Credits:naturalmentealma.wordpress.com

Aggiungete poi la polvere di carbone vegetale, mescolate tutto e aspettate che sia tiepido, e poi applicate la vostra black mask DIY sul viso con un pennello, insistendo particolarmente sulle zone più ricche di punti neri e brufoletti (la classica zona T).

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-8Credits: makeupmaniachepassione.wordpress.com

Prima dell’applicazione vi suggerisco di far aprire i pori mettendo la pelle a contatto con acqua calda o vapore, in modo che le impurità possano venire fuori meglio (questa precauzione, tra l’altro, è suggerita anche con le classiche black mask comprate)!

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-7Credits: donnaclick.it

Poi lasciate la maschera in posa per circa 20-30 minuti, e poi staccatela: anche questa maschera, infatti, avrà un comodo effetto peel-off!

ClioMakeUp-Black-Mask-Fai-da-te-ingredienti-6Credits: hooly.se

Bellezze, non ho ancora terminato: nella pagina successiva, infatti, vi parlerò dell’alternativa vegan friendly di questa ricetta fatta in casa per la black mask, e di una sua versione purificante adatta a tutte quante! Non perdetevi pagina 2 :-D!