Ciao a tutte!

Come promesso, dopo il nostro top sui migliori prodotti make-up del 2016 oggi arriva anche quello che riguarda la skincare!

Anche stavolta ci siamo spremute le meningi per decidere, dei tanti prodotti scoperti quest’anno, quali ci hanno conquistato al punto da meritare il titolo di TOP; la scelta è caduta sulle migliori creme, sieri, maschere & Co. che ci hanno più stupito per la loro efficacia, per il mantenimento delle promesse, per il rapporto qualità prezzo o semplicemente perché non avevamo mai provato nulla di altrettanto valido in quella categoria.

Troverete cosmetici di ogni genere: dagli struccanti alle creme viso, dai sieri alle maschere… ma non vogliamo tenervi in sospeso, quindi passiamo subito al post!

cliomakeup-migliori-creme-2016-1

CHIARA: DETERGENTE E SIERO ANTI-AGE

DETERGENTE IN MOUSSE LA ROCHE POSAY

cliomakeup-migliori-creme-2016-2-detergenteLa Roche Posay, Mousse D’Eau Micellaire Nettoyante. Prezzo: circa 12€

Tra i miei prodotti TOP, metto senza ombra di dubbio la mousse di acqua micellare di La Roche Posay. La uso con il beauty device per la pulizia viso della linea Imetec Bellissima, e crea una soffice spuma molto delicata sulla pelle ma con cui è un piacere detergere il viso. In accoppiata al face cleanser è fantastica, ma la uso anche la mattina quando devo lavarmi normalmente il viso senza doverlo struccare.


SIERO GÉNIFIQUE DI LANCÔME

cliomakeup-migliori-creme-2016-3-siero-lancomeLancôme Advanced Génifique. Su Sephora.it a 86€

Pur non avendo molte rughe, prevenire è meglio che curare e questo siero può essere usato ad ogni età. Applicato dopo la pulizia viso, non solo rende la pelle più bella e luminosa ma dovrebbe potenziare gli effetti dei prodotti applicati successivamente! Sì, il prezzo è alto ma dura veramente dei mesi (l’ultima confezione la ho da circa tre mesi e non è nemmeno a metà, dunque penso che ne durerà come minimo altri 3, se non 4). Inoltre, una volta al mese lo abbino al dermaroller e… la mattina la pelle è FAVOLOSA!

COSTANZA: CREMA IDRATANTE E MASCHERA RIGENERANTE

CREMA ULTRAFACIAL DI KIEHL’S

Quest’anno ho provato tantissime creme – anche lussuose, grazie al lavoro per Clio – e devo dire di aver trovato prodotti di altissima qualità, dalla texture impalpabile e dai profumi magnifici; ma se dovessi ricomprarne una finirei per prendere la Ultrafacial di Kiehl’s.

cliomakeup-migliori-creme-2016-4-crema-kiehlsKiehl’s Ultrafacial Cream. Prezzo: 26€

È una crema considerata “basic” per chi ha la pelle normale o disidratata, ma che io ho trovato ottima per la mia pelle sensibile e che tende a diventare spenta e arida, soprattutto quando non dormo molto e mi stanco tanto. Sa darmi subito sollievo e l’effetto idratante dura a lungo, mantenendo la pelle compatta e vellutata. E, diciamolo, per i prezzi che ha la skincare di alta fascia… il rapporto in questo caso è davvero eccezionale, costando meno di 30€ e avendo un vasetto che, comunque, dura a lungo! Ottima!

MASCHERA VISO EISENBERG

Devo dire che mi sento male a mettere un prodotto così costoso tra i miei top dell’anno perché so che, io stessa, che non avrei la disponibilità per investire così tanto su una maschera, ma sono stata letteralmente “folgorata” dalla Eisemberg Masque Fondant Réparateur – datami in omaggio dal brand.

cliomakeup-migliori-creme-2016-maschera-eisenbergEisenberg Masque Fondant Réparateur. Su Sephora.it a 112€

L’ho provata praticamente solo per “interesse editoriale”, visto che sarebbe dedicata a chi soffre di pelle più sensibile della mia (con rosacea, couperose ecc), ma mi ha davvero colpita positivamente e ora è il regalo che mi concedo quando la giornata è stata particolarmente pesante. La metto la sera e la sensazione è quella di indossare una crema idratante un po’ più ricca del solito, ma non macchia né unge troppo il viso, risultando assolutamente confortevole anche durante la notte. Il risultato? Il giorno dopo ho la pelle n-u-o-v-a! Assolutamente morbida, vellutata, rigenerata, come quella di un neonato! Insomma, se qualcuna di voi ha cuore di investire molto su una maschera notte, non vada altrove: questa è strepitosa!

cliomakeup-migliori-creme-2016-maschera-eisenbergCredits: @beautyunearthly.blogspot.com

Ragazze, non siamo nemmeno a metà delle nostre migliori creme 2016 e dei prodotti che ci hanno sorpreso per la loro incredibile qualità! Correte subito a pagina 2!

99 COMMENTI

  1. Come con le figurine ho fatto, ce l’ho, mi manca
    Vediamo nel prossimo viaggio a nizza di fare scorta di Roger gallet
    Grazie bel post

  2. Io ho la pelle mista e sensibile (una gioia insomma ahah).
    Mi sono trovata molto bene con Skin perfection di l’oreal (prezzo circa 13€), perché idrata e uniforma tantissimo l’incarnato rendendo anche i pori meno visibili senza appesantire!
    La sera in questi freddi periodi uso la crema sensitive della Nivea abbinata a qualche goccia di olio di mandorla..inspiegabilmente non mi appesantisce la pelle e al mattino il mio viso risulta radioso!
    Direi che per questo inverno questa è la mia combo top 🙂

  3. Ciao perlaoro! Molte cose si trovano su Amazon: ad esempio per quanto riguarda il siero, trovi il link già nell’articolo, e costa meno rispetto ad altri posti dove l’abbiamo visto sui 50 euro.

  4. Bel post e molto utile, però i prodotti kiehl’s e nuxe si trovano nella farmacia dove vado di solito è costano meno rispetto ad amazon!!

  5. La cosa importante è trovare i rituali di skincare adatti ad ognuna di noi! Bisogna provare e riprovare, con molta pazienza!

  6. hahhah stavo pensando la stessa cosa, vado a marzo! il pellegrinaggio alla parapharmacie del CAP è di rigore … ti dò una dritta prova il sito http://www.parapharmacie-en-ligne.com, hanno un sacco di prodotti e offerte e spediscono all’estero per 12 euro, probabilmente tu vai in macchina, ma a me fa risparmiare I soldi per l’imbarco bagaglio. Ordino abbastanza regolarmente e sono molto validi.

  7. Si ho visto! Mi piace di più comprare in negozio, vedere e toccare con mano! Ma se non c’è la possibilità farò un giretto su amazon! Grazie!

  8. Confermo che lo struccante bifasico di Yves Rocher è ottimo, forse il migliore mai provato per efficacia e delicatezza sugli occhi! Tra i miei top dell’anno come già detto altre volte metto il contorno occhi antirughe di Madara e la crema Tisana della Notte di Caudalie. Tra i prodotti citati da voi mi attirano il siero di Lancome e quella maschera favolosa…ma al momento non ce la faccio a spendere così tanti soldi per dei prodotti di skincare…

  9. l’olio di rosa canina! e quello di semi d’uva, sono fantastici. e l’effaclar gel detergente che non mollo più da anni

  10. Che bellissimi i post di skincare grazie li amo!
    Confermo le recensioni positive dello struccante yves Rocher (alcuni prodotti son proprio carini) e il reve de miel che sto usando. Voglio provare i 3 prodotti khiel’s e sono andata in scimmia per eisenberg quindi appena potrò comprerò mille loro prodotti hihi d’altra parte è un investimento curare la skincare no? 🙂
    Ah ho preso un minikit con i prodotti roger e gallet incuriosita dalle recensioni, appena li uso vi dico cosa ne penso, spero di innamorarmene anche io!

  11. Quando ho visto Eisenberg ti ho pensato subito :)))
    Pure io ho fatto lo screeshot ai prodotti Khiels. Così col prossimo giretto a Roma faccio un salto al negozio e so già cosa prendere. Devo dire che il Midnight recovery non mi ha fatto impazzire così come il contorno occhi al avocado (preferito di Clio) – [quindi due su due], ma c’è un qualcosa che mi attira su questo marchio e continuo ad interessarmi.

  12. La Roche Posay è sicuramente il mio top!
    Domandina, forse anche molto ovvia, ma io sono un pò confusa al riguardo: qualche giorno fa ho comprato il siero viso della Omia ma, siccome non ci sono istruzioni, non ho ben capito in che ordine devo usarlo..prima della crema idratante? Oppure va a sostiture l’idratazione? Aiuto!!!

  13. Io khiel’s non c’è l’ho a portata di mano ma ho preso l’olio midnight recovery e il contorno occhi ma ancora non gli ho provato 🙂

  14. Ciao Zuzi, io l’ho visto nei negozi bio (anche se..cambiano da città a città). Te che sei tra le mie poche e uniche guru, mi prenderesti il nome preciso del tuo contorno occhi madara ? Me lo farei regalare al mio compleanno ♡♡. Sarebbe ora

  15. Pure secondo me non è per trentenni! E a 50 cosa mettiamo? Alla mia mamma ho regalato capture total di dior ed è entusiasta..

  16. Io ho approfittato del black friday per prendere il contorno occhi antirughe (quello col barattolino rosso) in attesa di ricomprare quello di Madara, ma non mi sta piacendo tanto…non è malissimo ma mi aspettavo molto di più! Non so… Kiehl’s mi attira ma per i prezzi che ha sono scettica sui prodotti, anche da quello che leggo in giro…

  17. Ciao a tutte!!! Bellissimo post, grazie mille!!! Ho fatto lo screenshot di tutti i prodotti praticamente 🙂

  18. Mmm interessantissima la machera di Eisenberg! Io uso già dei loro prodotti e mi trovo veramente bene! Mi incuriosisce molto anche il siero Double-Extract della linea Le Soin Aura Mirabilis di Roger & Gallet e se non avessi appena preso il siero di Erborian magari avrei provato questo. Volevo provare delle creme coreane… mi incuriosiscono moltissimo ma si sa molto poco ancora in Italia… Quindi sono capitata da Sephora proprio per capire meglio questo brand visto che sapevo di trovarlo lì… il siero non è male, mi piace la confezione, mi piace il colore e devo dire che ho notato subito qualcosina ma è ancora troppo presto. Ho preso poi la maschera notte CAMELLIA MASCHERA ÉCLAIR e non avevo mai provato una maschera così… è trasparente ed è una specie di gel, ne metti uno strato su tutto il viso, aspetti che si asciughi…ci mette davvero pochissimo… e poi via a letto. Non è appiccicosa, non ti sporca i capelli e nemmeno il cuscino. La maschera è arricchita con olio di camelia protettivo noto per le sue proprietà antiossidanti e nutrienti e “lavora” sulla nostra pelle durante il sonno. Dovrebbe levigare la pelle ed idratarla, affinare la grana e al risveglio la pelle dovrebbe essere luminosa. Devo dire che non è male nel senso che dopo che si è asciugata non ti sembra nemmeno di aver messo una maschera tanto che la prima volta ho pensato “boh non mi pare di aver nulla addosso” e invece la mattina quando mi sono lavata il viso si sono formati tutti i bigolini della crema che sono andati via tranquillamente in un batter d’occhio. In effetti dopo averla messa la mia pelle anche se non sembrava che avessi una maschera, non tirava, la sentivo bene… quindi c’è anche idratazione…magari non come la maschera notte Sensai però devo dire che non è male per niente. Credo però che quando avrò finito questi due prodotti proverò altro sempre di questo brand… vediamo…

    Clioooooooooooooooo, Teeeeeeaaaaaaaaaaaam … qualcosina di più approfondito sui prodotti Coreani? Il problema qui in Italia è anche che in pochi li tengono e acquistare a scatola chiusa un prodotto costoso che poi magari è sbagliato per me è scocciante… ufffffffffffffffffffff

  19. Dipende dalla tua pelle, direi. Nel senso dell’idratazione.
    Il siero è più potente della crema come “sostanza”, ma più leggero come “consistenza”.
    Per giusto dopo la detersione va applicato prima il siero, dopo la crema.
    Per le pelli giovani o grasse o come nel mio caso (ma solo) nell’estate, può bastare anche solo il siero.
    Tu prova un po’ sia la combo, che da solo, te ne accorgerai cosa è meglio per te.

  20. Io ormai ho perso le speranze so che non c’entra nulla ma vorrei un coolspotting lana parrilla regina di once upon a time please

  21. Ciao Zuzi! Sono la stessa cosa e si trova anche al super dei Provenzali : olio puro di rosa mosqueta.

  22. lo struccante occhi Yves Rocherfal fa la differenza! Lo scioglie proprio il trucco.. ed è delicatissimo!

  23. Uuuuuh grazie! ! Sono contenta veramente. ..sono 33 l’11 marzo. C’è tempo ..o forse il prossimo sabato già sono online ? Eheh
    Col mio compagno ci facciamo regali piccoli…perché abbiamo comprato un divano e..cose utili insomma

  24. Perfetto grazie! pensavo che ci fosse diciamo una regola fissa…proverò senz’altro come mi hai suggerito! Grazie mille!

  25. Wow lo hai preso in farmacia il minikit di roger & gallet? Aspetto con ansia un tuo responso!! Sono curiosa e vorrei provare qualcosa

  26. Io sono molto fortunata. Mi lamento sempre e invece non ne ho bisogno. Ad Ancona c’è un negozietto che ha Real Techniques, Neve, Nabla, PuroBio, Purophi e Madara, e sicuramente dimentico qualcosa. Ora ne ho trovato un altro con Bakel e Ren!
    In generale preferisco “il contatto”, e se devo, faccio mezz’ora di macchina. Da vera beauty victim però, ordino anche on line. Soprattutto roba koreana.
    Bisogna che fai un po’ di ricerche ma vedrai che ne vale la pena.

  27. Oltre ai prodotti bio, potreste parlare di qualche crema o prodotto per il viso un po’ più economici? Questi sembrano ottimi, ma sono quasi tutti piuttosto costosi e dato che non lavoro ancora vorrei qualche consiglio su qualche prodotto più abbordabile, magari che si trova nei supermercati! Grazie <3

  28. Io non ho fatto niente fino ad oggi..solo burro cacao e la mia faccia è normalissima , non mi lamento :-)). Sto escogitando di prendere il contorno occhi in questi giorni perché sono ormai grande eheh. Comunque coccolati come fai, io sono contraria solo al dermaroller. Non sono un’esperta, ma intuitivamente non mi fido

  29. Scoperta dell’anno direi l’acqua micellare Garnier, io ho quella rosa per pelli sensibili, strucca che è un piacere, e lascia la pelle morbida. Da due settimana circa sto usando il clarisonic, non tutte le sere perché ho paura che sia troppo per la mia pelle, diciamo circa 3/4 volte a settimana, dopo la prima volta ho avuto uno sfogo di brufoli e bubboni pazzesca, faccia impestata completamente, ma ho sentito che è normale all’inizio. Ora ne ho un po’ meno ma comunque continuano a spuntarne sempre di nuovi, spero passi in fretta questa fase…

  30. Ho letto molti pareri positivi sulla linea Viviverde della Coop (al momento sto usando una loro crema viso e mi piace). Secondo me non sono male anche alcune creme di Athena’s.

  31. Kiehl’s, vai a sapere perché, con tutto che ne parlano bene, non ha alcun appeal su di me. Idem Lancome e Estée Lauder. D’altronde ho appena comprato una linea completa antietà e in coda, quando sarà finita, ho Màdara che mi ha messo in testa Zuzana. Poi verrà l’estate e la mia pelle chiederà per pietà di non mettere niente o quasi. Quindi l’unica cosa che mi ha incuriosita un po’ in questo post, il siero Roger e Gallet, dovrà aspettare parecchi mesi e in questo tempo dovrò anche capire se è solo idratante o ha qualche attivo antietà. E no, non ho intenzione di comprare una maschera da notte, tantomeno a quel prezzo. Farà anche la pelle nuova (scusate ma su questo concetto io sono scettica, l’ho detto fin troppe volte) ma spendere, investire mi pare eccessivo, tutti quei soldi per me non esiste, a prescindere dal potermelo permettere o meno.

  32. Secondo me sarebbe bello ci fosse nel team un’appassionata di ecobio che faccia recensioni e review di questi prodotti! E che aiuti anche nella comprensione degli inci!

  33. Balsamo Nuxe: un supertop vero per quanto riguarda l’idratazione delle labbra! Ma anche a voi capita che si accumuli ai lati delle labbra? 🙁

  34. Provate il burro di karité puro. L’ho preso in erboristeria. Dura moltissimo, lo metto spesso di sera sulle labbra e di mattina sono morbide e idratate. X me è Ottimo

  35. Di khiel’s non mi fa impazzire nulla di ciò che ho e visti i prezzi ho deciso di esplorare un po’ altre marche

  36. L’olio di rosa mosqueta per me è un mistero: non ho mai capito esattamente per cosa sarebbe bene usarlo

  37. Confermo per la maschera all’argilla della kiehl’s, l’ho presa in black friday, la uso regolarmente da allora e mi sta piacendo parecchio, lascia la pelle molto morbida e luminosa 🙂 La faccio una o due volte a settimana, al bisogno a seconda di come ho la pelle, e più che altro sulla zona T. E sì, dura veramente una vita, io l’ho sì e no intaccata. L’unica cosa, devo stare attenta a non usarla troppo di frequente ai lati del naso, dove ho la pelle più secca, perché in quel caso può farmi uscire qualche pellicina (niente comunque a cui non si rimedi con un buon idratante per la notte).
    Della Ultra Facial avevo apprezzato il campioncino, quindi ho preso la full size (sempre in black friday, ho saccheggiato il sito), ma non l’ho ancora aperta perché prima voglio finire la crema di yves rocher e la viviverde coop, che sto alternando. Esercizi di autodisciplina 😉
    In compenso oggi mi sono presa un rossetto malva 😉

  38. Io della erborian ho provato la crema da giorno (yuza sorbet o qualcosa del genere) e quella da notte (vasetto di vetro nero) e mi sono trovata benissimo. Entrambe hanno una consistenza perfetta per me!quella da giorno molto fresca e idratante, quella da notte nutriente il giusto! Io ho la pelle mista che tende a disidratarsi.

  39. Guarda io l’ho usato tanto come antirughe e la sera prima di andare a letto. Lo mischiavo alla crema. Ho finito tutto il boccino. Poi mi sono imbattuta in un articolo che lo indicava come comedogeno per chi non ha la pelle secca/normale (per i quali invece sembra essere un toccasana), io che ho la pelle mista non l’ho più ricomprato e ho preso ad usare olii più adatti come Argan e jojoba. Dipende che pelle hai.

  40. Grazie Cin della dritta! Sephora era al momento sprovvista di alcuni prodotti ma ci voglio tornare quando rimpolperanno tutto 😉
    Sono stra curiosa per quanto riguarda i prodotti coreani… hai provato altre marche?

  41. Grazie! Quest’estate avevo letto qualcosa sul fatto che sia fotosensibilizzante ma poi è presente in molti prodotti di skincare quindi sono rimasta un po’ col dubbio. In caso mi rimetterò a studiare

  42. Davvero?! O_O A me il midnight recovery piace tanto! Sicuramente cambia da pelle a pelle come ogni prodotto.
    Per il contorno occhi… boh. E’ un contorno occhi idratante.
    Non riesco a capire se faccia effettivamente qualcosa o meno O_O però sicuramente ora che arriverò alla fine della boccetta ne passerà di tempo!

  43. E’ meglio che non vada in scimmia per eisemberg, altrimenti è la fine.
    Lo struccante bifasico di YR è l’unico che uso da anni!

  44. Ciao ero tentata dall’acquisto, potete dirmi pressapoco che principi attivi ha? Io vado matta per l’acido ialuronico e per gli antiage e gli idratanti in generale, batsa che non siano pesantoni. Questo è antiage?

  45. Lo riconosco quel lab, ahahah!
    Sto aspettando che esca la lista ufficiale ma spero di essermi riuscita ad iscrivere al prossimo turno! Il 13 febbraio dovrei iniziare anch’io con le creme 🙂
    Posso chiederti una cosa? Ma anche voi avete la corsa ad iscriversi e il sifa in palla?

  46. Si si… pensa che io sono rimasta fuori dal turno di ottobre perché mi sono iscritta a mezzanotte e un minuto anziché alle 23.59 come alcuni miei compagni perché il si fa si è impallato… ho chiamato tutti i prof del lab, ma niente da fare ho dovuto attendere febbraio… Io lo ho appena finito e, secondo me , è stato il lab più bello a cui abbia mai preso parte… goditelo perché è stupendo!

  47. Sono “sollevata” che non sia un problema solo nostro. Io per fortuna sono riuscita ad iscrivermi a mezzanotte e un secondo..a mezzanotte e due secondi é andato in tilt e non caricava piú. A qualcuno é andata di chiappe che non ha demorso ed é riuscito ad iscriversi all’una e mezza quando é ripartito. Altri ancora più di.chiappe gli si é aperta la pagina nonostante fosse bloccato!
    Mezzanotte e un secondo, rendiamoci conto! Si potrebbe parlarne per ore ma va bé..non mi sembra il caso!

  48. Adesso scrivo la seconda parte! Io sono entusiasta, anche perché poi posso portarle a casa! L’unica cosa é che mi hanno deto che ti danno troppe cose da fare e quindi non si riesce a fare tutto. Anche compilare la dispensa é più lungo.

  49. Eheh… conta che io gli ultimi giorni, per riuscire a finire tutto, ho dovuto fare le cose stra di corsa, per cui non ci ho capito molto xD

  50. Grazie Team! Sarebbe utile per chi come me, con una pelle ex acneica, utilizza da anni solo prodotti bio e gli altri “non se li fila” proprio più… Non mi resta che aspettare il post 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here