L’uso delle coppette anticellulite si è diffuso qualche anno fa, quando si sparse la voce che la coppettazione era un trattamento richiestissimo da star come Gwyneth Paltrow o Jennifer Aniston nelle SPA di lusso.

Come spesso accade, da qui al lancio delle versioni casalinghe il passo fu breve e oggi sono diversi i brand che producono coppette anticellulite, anche se il più famoso resta Cellu-cup – che ultimamente ne ha prodotto un modello che cambia colore quando il massaggio è terminato.

Dato che spesso ci chiedete cosa sono le coppette anticellulite e come si usano, abbiamo pensato di dedicare un post proprio a questo argomento: come funzionano le coppette? Come si fa il massaggio e quali sono i migliori prodotti da abbinare? E chi NON dovrebbe usarle? Se siete interessante soprattutto in vista della bella stagione, andate avanti a leggere.

cliomakeup-coppette-anticellulite-1

COS’È IL CUPPING MASSAGE O COPPETTAZIONE

cliomakeup-coppette-anticellulite-2-coppettazione

Nel caso dei trattamenti effettuati nelle SPA e nei centri estetici, il vuoto all’interno della coppetta si crea attraverso un’apposita valvola


La coppetta anticellulite è lo strumento per realizzare un trattamento estetico chiamato cupping massage o coppettazione; la sua origine è antichissima e il principio è quello dell’aspirazione della pelle all’interno nel vasetto, creando un vuoto nella zona desiderata.

Nella versione originaria, le coppette sono di vetro, ceramica o bambù e per ottenere la bassa pressione all’interno si riscalda il vasetto; quando l’aria all’interno si raffredda, il vasetto stesso si contrae e la pelle viene attirata verso l’interno come accade con le “nostre” coppette in silicone.

LA COPPETTAZIONE È UNA TECNICA MILLENARIA: PARE CHE PERSINO GLI ANTICHI EGIZI NE FACESSERO USO

La tecnica fa parte della cosiddetta medicina alternativa e fin dagli antichi egizi viene usata per curare le patologie più diverse. Oggi è ancora una pratica corrente della medicina cinese ma non vi è alcuna prova scientifica della sua efficacia per la salute (fonte: Wikipedia).

 

cliomakeup-coppette-anticellulite-3-copping-massageIl nuotatore olimpionico ‪Michael Phelps presenta i segni della coppettazione sulle spalle durante una gara‬

È dalla tecnica della coppettazione che nasce l’idea di combattere la cellulite grazie all’azione meccanica di uno strumento semplice da usare anche in casa, come la coppetta in silicone.

cliomakeup-coppette-anticellulite-4-coppettazione

COME SI USA LA COPPETTA ANTICELLULITE

Ma veniamo ai giorni nostri e alle coppette anticellulite in silicone che si possono usare anche in casa.

cliomakeup-coppette-anticellulite-10-cosce-gambe

Credits: @‪beartybechic.com‬

Prima di tutto, la coppetta non va mai usata sulla pelle asciutta, ma è necessario applicare un olio o una crema per favorire lo scorrimento, come in qualsiasi massaggio; in alternativa si può fare sotto la doccia, dopo aver bagnato e insaponato la zona.

L’effetto si ha nel momento in cui la pelle viene “pizzicata”: quindi bisogna far uscire l’aria dalla coppetta stringendo con forza, dopo aver ben appoggiato i bordi sulla la pelle, e infine rilasciare in modo che la zona venga come “risucchiata” dalla coppetta. Dopodiché i movimenti da fare sono dal basso verso l’alto per quanto riguarda la gamba, e circolari per cosce e sedere:

cliomakeup-coppette-anticellulite-6-massaggio

In un video tutorial ufficiale di Cellu-cupm pubblicato su YouTube, abbiamo invece visto effettuare sulla coscia movimenti prima verticali (4 minuti) poi orizzontali (3 minuti) e a zig zag (1 minuto). Naturalmente è possibile utilizzare contemporaneamente due coppette per le due gambe, per risparmiare tempo.

cliomakeup-coppette-anticellulite-9-cosce

Via YouTube

cliomakeup-coppette-anticellulite-7-spa

Di solito viene consigliato di effettuare il massaggio anticellulite regolarmente, 3-4 volte alla settimana all’inizio e poi riducendo la frequenza man mano, fino ad arrivare ad una volta alla settimana per il mantenimento dei risultati raggiunti.

Su momento di solito si avverte prurito o pizzicore, un po’ come con i fanghi, e si nota un leggero arrossamenti della pelle.

cliomakeup-coppette-anticellulite-8-come-usare

Ma chi non dovrebbe assolutamente usare la coppetta anticellulite? E quali prodotti sono indicati per far scivolare bene la coppetta sul corpo? Per queste e altre informazioni utili, voltate pagina!

18 COMMENTI

  1. post interessante ragazze, grazie! non ho mai provato la coppetta anche se mi attirava quella che vidi da Sephora tempo fa… il fatto è che mi costa già “fatica” la sera mettere la crema anticellulite, figuriamoci se avrei la voglia di fare tutto il massaggio con la coppetta… non ce la farei mai. Avrei potuto farlo quando non lavoravo forse, ma ormai arrivo a casa e ho a malapena la forza di struccarmi e mettermi a fare la cena :-X

  2. Io l’ho presa circa 1 mese fa… la sto usando ogni due tre giorni e solo sulla culottes de cheval.
    Inizialmente la usavo pure sulle cosce, ma ho notato appunto alcuni capillari in evidenza e stop e infatti la mia estetista ha detto di usarla solo sul gluteo e sul fianco e con neanche troppa pressione, perché fa male. I segni di Phelps fanno impressione……
    La pelle sembra migliorata… ma preferisco un massaggio meno doloroso è un trattamento più lungo che massacrarmi la pelle.

    Uso l’olio anti cellulite di Weleda che è ottimo.

  3. Mi pare che piaceva pure a una di voi. Non era stato inserito nei prodotti anti cellulite preferiti di qualche tempo fa?

  4. Mi ha tentato più volte, però da poco ho scoperto di avere un’insufficenza venosa (infatti ho vari capillari in superficie) quindi credo proprio che per me non vada bene

  5. su di me non fa sparire la cellulite, aiuta moltissimo a far sgonfiare le gambe, quello si. Ne è la prova che dopo il dolore iniziale, nei giorni seguenti le gambe sono leggere e il dolore sparisce. Ho letto su vari blog che è inutile, allora mi chiedo, i massaggi non fanno la stessa cosa? quando si dice che nelle creme anticellulite e negli olii è quasi più importante il massaggio che la crema in se, la coppetta non dovrebbe essere più efficace?

  6. Come sempre su questi argomenti i pareri sono molto contrastanti, anche perché in larga parte dipende dalla bravura e dall’abilità dell’operatore e dalla costanza con cui si effettua il massaggio. Se volete, possiamo realizzare un altro post in cui testiamo le varie coppette per verificarne l’effettiva efficacia. Ciao!

  7. Me l’hanno data in omaggio da Sephora l’ho regalata a un’amica dalla pelle meno delicata della mia, ho paura che rompa i capillari!

  8. Io ho SlimCUP e funziona benissimo! Tra l’altro l’ho scoperta proprio grazie a un post di Clio di dicembre… che dire Clio è SEMPRE avanti a tutti!

  9. io ero riuscita a diminuire la cellulite con la mesoterapia. Poi per vari motivi sono ri ingrassata e ora sto rifacendo la meso. E’ più drastica delle coppette ma su di me funziona e nonostante sia giovane, ne ho tanta

  10. Può sicuramente dare un’aiuto a ossigenare i tessuti e riattivare la via linfatica ma se poi la coppetta non viene associata a una corretta alimentazione e ad esercizio fisico fa ben poco. Concordo che la costanza è la parola d’ordine…
    Personalmente preferisco allenarmi e fare qualche fango quando ne ho il tempo

  11. si grazie! sarebbe utile avere anche il parere di un dermatologo o un’ estetista esperta, in modo da chiarire per bene le idee!!

  12. Direi che la prova del team e di Clio è d’obbligo!!non esco più di casa se non me lo scrivono su questo blog! ;p

  13. La coppettazione la faceva mamma a papa’ quando aveva varii dolori alla schiena con un semplicissimo …bicchiere. Si riscaldava il bicchiere (meglio se leggermente conico) su una fiamma e lo si applicava sul punto dolorante. E il dolore veniva aspirato via. Loro dicevano che funzionava. Non sono solo dei cinesi le conoscenze antichissime…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here