I capelli crespi sono un problema che riguarda molte ragazze. Infatti, nonostante sia una caratteristica che si associa prevalentemente a chi è riccia, la chioma crespa può interessare tutti i tipi di capelli. Quando la capigliatura è crespa tende a risultare immediatamente in disordine e poco curata.
La chioma ribelle è una conseguenza, nella maggior parte dei casi, dell’umidità, ma non solo! Possiamo fare, o meglio non fare, alcune cose per assicurarci che i nostri capelli siano disciplinati e setosi.
In commercio si trovano parecchi prodotti “anti frizz”, che riducono l’effetto disordinato dei capelli crespi, ma spesso non c’è cosa migliore che prevenire. Soprattutto se ciò significa evitare alcuni comunissimi errori. Li trovate tutti qui sotto!

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-1

#1 ESPORRE A LUNGO I CAPELLI AL SOLE

Ora che l’estate si avvicina è bene ricordare che non solo la pelle, ma anche i capelli vanno protetti dal sole. Bisognerebbe evitare di esporre la capigliatura ai raggi solari troppo a lungo per non rischiare di seccarla e indebolirla. Via libera quindi ai cappelli: per l’estate ci sono alcuni modelli di paglia super carini e molto fashion per non rinunciare ad un tocco chic anche in spiaggia e unire in questo modo l’utile al dilettevole.

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-13
Inoltre, non sono da dimenticare i solari per capelli, ovvero prodotti con SPF che proteggono la chioma dai danni dell’esposizione al sole.

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-7

Uno dei più amati da Clio, con SPF, waterproof e privo di solfati e parabeni: Klorane, Olio di Mango nutritivo e riparatore per capelli. Prezzo: 9,93€ su Amazon.it

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-14

#2 SPAZZOLARE CON TROPPO VIGORE

Spazzolare i capelli aiuta a distribuire gli oli naturali dalla cute su tutte le lunghezze e quindi a mantenere i capelli idratati. L’ideale sarebbe spazzolarti ogni mattina ed ogni sera per circa un minuto, ma con delicatezza: se lo si fa con troppo vigore, c’è il rischio di stressare e spezzare i fusti del capello. Il risultato sarebbe una chioma crespa, opaca e con le punte spezzate… assolutamente da evitare!

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-17

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-12

#3 NON SCIACQUARE I CAPELLI DOPO IL BAGNO IN MARE O PISCINA

Salsedine e cloro sono i principali responsabili dei capelli crespi. D’estate quindi, oltre a prestare attenzione al sole, bisogna salvaguardare la nostra chioma anche durante, o meglio dopo, i bagni in mare e piscina.

Cloro e salsedine sono tra i maggiori responsabili dei capelli secchi e crespi.

Una volta uscite dall’acqua, i capelli vanno sempre sciacquati con acqua dolce, per evitare che da asciutti diventino sfribrati, secchi e indisciplinati.

ClioMakeUp-capelli-crespi-errori-rimedi-soluzioni-3

Ragazze, questi erano solo i primi 3 errori! Se volete scoprire quali sono gli altri responsabili dei capelli crespi, correte a pagina 2! Qualche buona abitudine e accorgimento in più vi permetterà di avere una chioma al top, molto più disciplinata e in ordine. 😉