È il must del momento: il Do It Yourself si arricchisce di una nuova moda, i patch. Sono dettagli di stoffa sfiziosi che si possono attaccare a qualsiasi capo, dalle giacche alle scarpe. Ce ne sono di tutti i tipi, dallo stile bucolico dei fiorellini a quello pop con scritte e disegni cartoon. Come per tanti trend non è nuovissimo e ci riporta direttamente agli anni ’90, quando attaccare le toppe sui vestiti, soprattutto di jeans, era un tocco di stile immancabile.

Si tratta di una moda a portata di tutti: applicare i patch è semplicissimo e nel post vi spieghiamo come farlo, oltre a darvi dei suggerimenti per trasformare in modo unico e originale il vostro guardaroba. E per chi non ha voglia di dilettarsi con il fai da te, si possono sempre comprare i vestiti già decorati con le toppe!

Voi riuscite a resistere alla tentazione di personalizzare ogni cosa? Credeteci, vedendo tutti i patch, vi verrà voglia di attaccarli ovunque… anche sui muri! 😀

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-17

A VOLTE RITORNANO

I patch erano un dettaglio cult negli anni ’90, sopravvissuti negli anni successivi come complementi sartoriali utilizzati per rattoppare i vestiti. Pensando alle toppe, a noi vengono in mente infatti i disegnini di stoffa che la nonna o la mamma ci cucivano da bambine per coprire i buchi nei vestiti che facevamo cadendo.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-24

Dove non diversamente specificato, le immagini del post sono via Pinterest 

Ma questo trend ci fa riassaporare anche gli anni Duemila, quando si usava, soprattutto tra i più giovani, attaccare le spille a zaini e jeans. La personalizzazione è sempre andata di moda! 😉

PATCH D’ALTA MODA

Come capita per tante mode, il primo input arriva dalle passerelle. Gucci è stato il primo a proporre vestiti ricamati con alcuni disegni simbolo, api, tigri, fiori e pappagalli, ma anche Miu Miu, Stella McCartney e molte altre griffe hanno presentato capi con patch.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-9

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-8

Patrizia Pepe ha lanciato la nuova capsule collection No One Like You, una serie di stickers e patch ricamati a mano per essere cuciti e applicati su qualsiasi capo.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-1

Credits: vogue.it 

Ce n’è per tutti i gusti: rose 3D, serpenti con ricami di paillettes, il pugnale gioiello, le cifre 93, simbolo iconico del brand. Non solo disegni, anche le scritte sono le protagoniste dei patch di Patrizia Pepe, fatte di lurex, materiali gommati e pelle. Le più cool? Babe, Whatever e Girl at Work.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-3

UNA MODA A PORTATA DI TUTTI

Basta fare un giro nei negozi, anche quelli low cost, per notare come la moda dei patch stia davvero dilagando. Che siano da cucire o termoadesive, trasformare un capo banale, da tutti i giorni, in un pezzo unico e personalizzato è davvero semplicissimo e alla portata di tutti!

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-19

Zara, felpa con toppe. Prezzo: 39,95€

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-20

Zara, giacca con toppe. Prezzo: 79,95€

Il denim è il protagonista assoluto: camicie, giubbini e pantaloni di jeans sono tra i capi più facili da decorare e personalizzare.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-14

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-16

Il successo dei patch pensiamo sia da ricondurre alla volontà di distinguersi e di esprimere la propria personalità: per le più romantiche ci sono i fiori, per le più rock teschi e chitarre e per le hippie i simboli di pace e amore.

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-21

Mango, maglietta con toppe decorative. Prezzo: 15,99€ 

In commercio ci sono tanti capi che hanno già applicati i patch, ma, se volete qualcosa di davvero originale e avete tanta fantasia, il DYI è sicuramente la scelta migliore.

I patch più originali sono quelli vintage, da cercare nei mercatini o nelle piccole mercerie.

Secondo noi le toppe più originali e ricercate sono quelle vintage, che potete trovare nei mercatini sparsi per l’Italia. Alcuni pezzi unici si trovano anche nelle piccole mercerie: se siete fortunate e riuscite a trovarli potrete rendere il vostro capo davvero unico e inimitabile!

ClioMakeUp-patch-toppe-termoadesive-giubbotto-jeans-moda-pantaloni-come-applicarle-25

Ragazze, volete scoprire come applicare i patch sui vestiti? Siete alla ricerca di qualche ispirazione? A pagina 2 trovate le istruzioni per un DYI ad opera d’arte e alcuni capi che si sposano perfettamente con questa nuova moda!