Poche cose sono certe nella vita, e l’invecchiamento è una di queste! Questo processo è normalissimo ed inevitabile, ma quando si inizia a invecchiare visibilmente? Uno studio condotto dal Team di ricerca di Olay, noto brand che si occupa di prodotti mirati alla skincare, ha cercato di rispondere a questa domanda!

Per farlo, i ricercatori hanno lavorato in collaborazione con la compagnia 23andMe, specializzata in biotecnologie e genetica, e con la Dottoressa Alexa Kimball, professoressa di Dermatologia alla Harvard Medical School e al Massachussetts General Hospital.

L’indagine si è focalizzata su tutti quei procedimenti biologici che portano il nostro aspetto a cambiare con il passare degli anni, nella speranza di riuscire a trovare non solo il modo di ritardare i segni dell’ invecchiamento ma anche, addirittura, di annullarli! Volete scoprire, ragazze, quali sono stati i risultati della ricerca e qual è il segreto dell’eterna giovinezza? Allora continuate a leggere il post!

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-1

SI INIZIA A INVECCHIARE A 35 ANNI…O PRIMA?

È comune pensare che i segni dell’invecchiamento inizino a farsi vedere attorno ai 35 anni, età prima della quale, normalmente, la pelle appare liscia e distesa, e quasi totalmente priva di segni come rughette o macchie cutanee. Lo studio, però, ha evidenziato come circa ogni 10 anni i processi cellulari cambino, sebbene i loro effetti diventino visibili tutti in una volta!

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-3

Per avere dei risultati il più attendibili possibili lo studio ha analizzato, nell’arco di due anni, un campione di donne molto ampio (più di 200) e di etnie differenti tra loro. Alla fine, dopo questo attento lavoro di ricerca, si è potuto evincere come ci siano cinque differenti procedimenti cellulari che possono rallentare o peggiorare in altrettante fasi della nostra vita!

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-7La Dottoressa Alexa Kimball, una degli autori della ricerca con Olay. Via YouTube

20 ANNI: GLI ANTIOSSIDANTI INIZIANO A DIMINUIRE

A 20 anni, la naturale produzione di antiossidanti inizia a diminuire

Il primo processo cellulare che diminuisce l’efficienza delle sue funzioni comincia a 20 anni, e riguarda la naturale produzione di antiossidanti.

Di conseguenza, oltre ad evidenziare come in giovane età si abbia comunque bisogno di prevenire l’invecchiamento cutaneo usando la crema solare e quella idratante, lo studio ha dimostrato come, già a 20 anni, si cominci ad essere suscettibili ai danni legati a tutti quei fattori che stimolano l’ossidazione cellulare.

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-8

Un esempio su tutti sono i radicali liberi, la cui produzione è legata allo stress, al fumo, al consumo di alcool o all’inquinamento. Dai 20 anni in poi, dunque, le ricerche hanno mostrato come faccia bene cominciare a consumare cibi e bevande ricchi di antiossidanti, come il tè verde o frutta e verdura ricchi di vitamina C ed E.

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare

30 ANNI: SI RIDUCE IL METABOLISMO CORPOREO E LA BIOENERGIA

A 30 anni si assiste ad un rallentamento del metabolismo corporeo, che include anche la bioenergia delle cellule della pelle, responsabile dello stimolo a produrre collagene e che agevola l’assorbimento degli elementi benefici presenti in creme e cosmetici.

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-9

Per contrastare questo calo, allora, in base alle ricerche la cosa migliore da fare è consumare una quantità maggiore di vitamina B3. Scientificamente parlando, infatti, è ottima per aumentare i livelli bioenergetici della pelle. Dunque, a 30 anni, è bene puntare su cosmetici che contengono niacinamide, il nome tecnico di questa vitamina!

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-10

Come la crema notte di Estée Lauder Advanced Time Zone. Prezzo: 90€ su Sephora.it

40 ANNI: SUBENTRA LA SENESCENZA CELLULARE

A 40 anni la pelle subisce quella che viene chiamata senescenza cellulare, un procedimento biologico in cui, il ciclo della vita delle sue cellule, ha un arresto.

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-15

A 40 anni ha inizio la senescenza cellulare

A questo punto, allora, si suggerisce di usare prodotti ricchi di componenti come l’acido glicolico o il retinolo, prestando particolare attenzione ai peptidi, che stimolano i procedimenti cellulari che stanno iniziando a rallentare.

cliomakeup-quando-si-inizia-ad-invecchiare-11La crema Bio Retinoid Anti ageing di REN, a base di retinolo, a questo proposito è molto indicata! Prezzo: circa 52,50€

Ragazze, non è tutto! Nella pagina successiva non solo vi parleremo dei cambiamenti cellulari che avvengono a 50 e 60 anni, ma vi racconteremo di come lo studio ha mostrato quando si inizia a invecchiare visibilmente e come ci siano alcune persone che hanno, nelle proprie mani, il segreto dell’eterna giovinezza! Curiose? Andate a pagina 2 per vedere di che si tratta!