Quante volte da bambine vi sarete sentire dire dalle mamme oppure dalle nonne vecchio stampo: “pancia in dentro e petto in fuori”, “state dritte” e tanti altri ammonimenti simili che riguardano la postura. Ebbene forse da piccole ci sembravano solo delle rotture di scatole, ma da grandi iniziamo a renderci conto di quanto sia importante mantenere una postura corretta che in alcuni casi può farci apparire più snelle e toniche!

Non ci credete? In questo post vi dimostreremo che è possibile “migliorare” otticamente il nostro lato b con l’aiuto della postura corretta e dell’abbigliamento giusto! Perché come sapete l’importante è valorizzarsi sempre! Dunque siete curiose di scoprire tutti i segreti per un lato-b da urlo senza palestra grazie a postura, intimo e abbigliamento? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-19Via Pinterest

COME VALORIZZARE IL LATO B CON L’ABBIGLIAMENTO

Innanzitutto è importante tenere a mente che esistono ovviamente varie tipologie e modelli di pantaloni, gonne e jeans e non tutti sono adatti a mettere in evidenza un bel posteriore. In questi casi seguire una serie di accorgimenti sarà necessario al fine di determinare il capo giusto per la vostra tipologia di sedere.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-11Il tubino è sicuramente uno dei capi più adatti a mettere in evidenza le curve del corpo, il lato B specialmente!

Come sempre facciamo una doverosa premessa: con questo post vogliamo semplicemente darvi qualche consiglio per valorizzarvi utilizzando dei facilissimi accorgimenti fashion, ovviamente l’esercizio fisico è sempre importante e oltre a modellare il corpo fa bene alla salute di ognuna di noi!

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-1

I JEANS SKINNY

Partiamo subito con un capo must-have per eccellenza, ossia il jeans, che dovrà essere sicuramente skinny in modo da accompagnare ed esaltare le vostre curve, meglio ancora se il tessuto è elasticizzato e non rigido.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-14Via Pinterest

Inoltre se quello che vi interessa ottenere è un lato B tondo e sodo, sceglieteli con la vita regolare e non troppo alta perché come saprete i jeans a vita alta danno al sedere una forma più allungata e lo schiacciano leggermente.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-18

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-15Via Pinterest

TASCHE SUL POSTERIORE: SÌ O NO?

Altro fattore da considerare per scegliere gli abiti che valorizzino al massimo un fondoschiena sono le tasche. Siamo sicure che moltissime di voi quando acquistano un paio di jeans non prestano molta attenzione a forma e dimensione delle tasche.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-10

E in effetti i pantaloni più adatti sono quelli che non hanno le tasche sul fondoschiena o che le hanno finte, in questo modo apparirà ancora più tondo e liscio. Anche se non si tratta di una regola valida al 100% anche perché non è facilissimo trovare dei jeans che non le abbiano!

I JEANS PUSH-UP

Da qualche tempo in commercio esistono poi delle tipologie di jeans push-up e pantaloni che seguono lo stesso principio dei reggiseni: si tratta di tessuti particolari che rendono il sedere apparentemente più sodo e bello.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-8Bershka, Jeans Push-Up. Prezzo: 19,99€

Per l’inverno poi esistono anche i collant push-up da indossare sotto gonne e vestitini!

NO AI PANTALONI BIANCHI

Se si vuole avere un lato B bello e tonico è più opportuno evitare di indossare i pantaloni bianchi dal momento che si tratta di un colore in grado di “allargare” anche la silhouette più longilinea.

ClioMakeUp-lato-b-da-urlo-abbigliamento-senza-palestra-intimo-7
Il classico nero è sempre un colore da scegliere e adatto a ogni occasione.

Bellezze, ovviamente non è finita qua! Questi erano solo alcuni dei nostri consigli per fare sembrare il sedere più sodo e tonico, a pagina due troverete tanti altri accorgimenti per la scelta dell’intimo giusto e una serie di regole da seguire per avere una postura corretta. Pronte? Voltate subito pagina!