L’estate è considerata una stagione sfavorevole per la bellezza dei capelli. Vengono stressati dal sole, dal cloro, se siamo al mare, dalla salsedine. Spesso le tinte scoloriscono e capita di ritrovarsi, al rientro dalle ferie, con capelli aridi e spezzati, pieni di doppie punte. E a quel punto, l’unica cosa che possiamo fare è tagliarli!

Ma la “colpa” dei danni ai capelli in estate non è solo della stagione. Ci sono anche alcuni errori piuttosto comuni che tutte o quasi inevitabilmente commettiamo. Vediamo quali sono tutti i gesti da evitare se, per una volta, vogliamo evitare un drastico taglio una volta tornare dalle ferie!

cliomakeup-errori-capelli-estate-1

#1 NON BAGNARLI PRIMA DI ENTRARE IN PISCINA

cliomakeup-errori-capelli-estate-2-mare

Se durante l’estate frequentiamo la piscina, ricordiamo sempre di bagnare i capelli sotto la doccia prima di entrare. In questo modo, il cloro e altre sostanze nocive non penetreranno troppo a fondo! In alternativa, potete proprio evitare di bagnare la chioma in piscina.

#2 ESAGERARE CON IL BALSAMO

Preoccupate all’idea di rovinare i capelli in estate, spesso tendiamo inconsapevolmente a esagerare con il balsamo, usandone una quantità eccessiva. In realtà questo potrebbe appesantire e ungere i capelli, aumentandone paradossalmente la fragilità.

cliomakeup-errori-capelli-estate-3-pettinarli

#3 REALIZZARE ACCONCIATURE STRETTE SUI CAPELLI BAGNATI

cliomakeup-errori-capelli-estate-4-chignon

GLI ELASTICI IN GOMMA TIPO INVISIBOBBLE SONO IL TOP IN SPIAGGIA

Per tenere lontani i capelli lunghi dalla fronte e dalla nuca, in estate usiamo molto più spesso elastici e fasce.

Ma questi accessori possono spezzare i capelli o rovinarli, quindi bisogna sceglierli bene!

Sì, per esempio, a morbide fasce in cotone o elastici che minimizzano l’attrito, come l’InvisiBobble. No ad acconciature troppo strette e soprattutto vietato legare i capelli quando sono bagnati, a meno che non si tratti di un raccolto morbido.

cliomakeup-acconciature-capelli-bagnati-5-treccia-chignon

#4 TOGLIERE I NODI CON LA SPAZZOLA

Con il vento e la salsedine, nei capelli si formano più nodi del solito. Attenzione, quindi, a rimuoverli con delicatezza! Per prima cosa bisogna districare i capelli con un balsamo spray senza risciacquo, e poi armarsi di pazienza e sciogliere i nodi con le dita. Ricordiamo di portare con noi in vacanza un pettine a denti larghi o la Tangle Teezer.

cliomakeup-errori-capelli-estate-7-tangle-teezer

Anche le celebrity la amano!

E per quanto riguarda lo shampoo in estate? E l’asciugatura dei capelli? Ovviamente, d’estate è il periodo giusto per abolire phon e piastre, ma ci sono comunque alcuni errori comuni che dovreste conoscere e evitare. Girate pagina per scoprire quali sono gli ultimi 5!