C‘è chi lo ama e chi non lo sopporta, ma diciamolo: il fondotinta è, da sempre, una componente fondamentale della maggior parte delle trousse di donne e ragazze!

Sul mercato se ne possono trovare le tipologie più disparate, da quelle più corpose e coprenti, fino a quelle più leggere e liquide, che si avvicinano praticamente più ad una BB cream che ad un fondotinta vero e proprio. Ma oltre alle caratteristiche differenti, in commercio si trovano anche prodotti di questo genere con prezzi che differiscono notevolmente gli uni dagli altri e, per il post di oggi, ci siamo divertite a provarne alcuni tra i più economici!

I fondotinta low cost che abbiamo testato hanno prezzi dai 7 euro in giù, risultando economicamente molto accessibili e, sicuramente, ottimi per non far perdere troppo volume al portafogli eheh!

Ma…ne sarà valsa la pena, oppure qualità e prezzo sono direttamente proporzionali quando si parla di questo tipo di prodotto make-up? Per scoprirlo, seguiteci continuando a leggere per vedere come ce la siamo cavata!

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (15)

FONDOTINTA ECONOMICI OPINIONI ED ESPERIMENTI: LAURA – WET ‘N WILD COVER ALL CREAM FOUNDATION

Apriamo le danze con Laura, che ha provato il Cover All Cream Foundation di Wet ‘n Wild! Lo descrive come abbastanza fluido e dall’odore neutro. Il colore che ha scelto è il E815 Fair ma, in totale, sono disponibili 5 colorazioni. Il finish è matte e la coprenza è medio-alta (pur non essendo totale), ragion per cui Laura suggerisce di abbinare a questo fondotinta anche l’uso del correttore.

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (11)

Wet ‘n Wild, Cover All Cream Foundation. Prezzo: 6,50€ su Douglas.it

La pecca principale di questo prodotto, secondo Laura, è il fatto che secchi parecchio la pelle. Avendola infatti mista ma non più da ventenne, pur potendolo lasciare sulla zona T così come è (anche sfumandolo con le dita senza mettere la cipria), segnala che, sulle guance, va lavorato parecchio con una spugnetta bagnata!

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (6)

UN TIP PER QUESTO FONDOTINTA? L’OLIO VISO!

Un po’ di olio viso compensa la secchezza di questo fondotinta

Per compensarne la secchezza, sulle zone del volto più delicate ha aggiunto un paio di gocce di olio viso, in modo da ottenere un effetto naturale, cosa testimoniata dal fatto che le sue lentiggini sono rimaste comunque visibili. Nel complesso, quindi, Laura crede che si possa rivelare un fondotinta low cost molto buono per chi ha la pelle giovane e mista-grassa ma, per quanto la riguarda, preferisce optare per alternative più leggere e luminose.

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (5)

Quando lo usa, tuttavia, apprezza il non doversi preoccupare della pelle lucida, e quindi lo sceglie quando sa di avere un po’ di tempo per lavorarlo.

CHIARA – KIKO UNIVERSAL FIT HYDRATING FOUNDATION

Chiara, come fondotinta economico, ha provato l’Universal Fit hydrating Foundation di Kiko, nella colorazione neutral 60! Un vantaggio di questo prodotto è sicuramente la scelta in fatto di tonalità, che sono ben 21. Per quanto riguarda l’effetto visivo sulla pelle, Chiara si è ritenuta abbastanza soddisfatta, in quanto la consistenza è piuttosto liquida e si stende discretamente. Camuffa inoltre abbastanza bene i difetti e leviga i pori, quasi come se fosse una BB cream, ma un po’ più coprente.

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni-8.jpg

Kiko, Universal Fit Hydrating Foundation. Prezzo: 5,90€

Anche se “neutral”, vira al giallo

Tuttavia, Chiara deve puntualizzare una serie di difetti che presenta questo fondotinta davanti ai quali, a suo avviso, non si può rimanere indifferenti. Il primo riguarda il colore che, nonostante venga definito “neutral”, vira molto al giallo, cosa che fa sì che si veda molto lo stacco tra viso e collo.

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (7)

SFUMARE, SFUMARE, SFUMARE!

Per ovviare a questo inconveniente, Chiara ha dunque fatto attenzione a sfumare il fondotinta anche sul collo, in modo da rendere il colorito uniforme. La seconda pecca riguarda l’asciugatura che, su una pelle mista-grassa come la sua, non avviene praticamente…mai!

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (13)

Via Bloglovin

Pur lasciando aperta la possibilità che i risultati possano essere migliori su una pelle più secca, Chiara, in aggiunta, non può passare sopra ad un terzo malus: l’odore. Lo definisce come molto chimico e segnala che, purtroppo, non tende a svanire; nel complesso, perciò, se la sente di bocciarlo! Ha provato, tra l’altro, anche un po’ di prurito dopo l’applicazione, cosa forse dettata anche dalla composizione del fondotinta (l’INCI non è tra i migliori).

cliomakeup-fondotinta-economici-opinioni (16)Credits: joliennathalie.com

Ragazze, non è ancora finita! Nella pagina successiva i prezzi continuano a scendere, ma…lo farà anche la qualità? Fondotinta economici opinioni e le nostre impressioni sono i protagonisti anche della pagina successiva! Andate a pagina 2 per scoprire tutto!