Se in questi giorni abbiamo parlato di rientro in ufficio, a scuola o in università significa che la bella stagione è ormai alle nostre spalle e bisogna fare i conti anche con la ripresa delle attività sportive. Inoltre in estate, si sa, si tende spesso e volentieri ad esagerare con tanti piccoli sgarri che possono nuocere alla nostra silhouette. La maggior parte delle ragazze infatti a settembre riprende gli sport invernali e una delle domande più frequenti è: “come posso essere fashion e glamour anche in palestra?”

Quando infatti un semplice look composto da leggins e maglietta risulta un po’ sciatto, optare per un outfit comodo ma al tempo stesso femminile è l’opzione giusta. Insomma siete curiose di scoprire quali sono i capi e gli outfit perfetti per il fitness? Inoltre scegliere le scarpe giuste per allenarsi e i capi giusti, oltre che glamour è anche fondamentale per la salute del nostro corpo e per evitare infortuni o piccoli inconvenienti spiacevoli. Se la risposta a queste domande è sì, allora non vi resta che continuare a leggere il post. Pronte? Via.

ClioMakeUp-sport-outfit-fashion-look-glamour-modaVia Pinterest

LEGGINS MAI BANALI: SCEGLIETELI COLORATI E A FANTASIA

Una valida alternativa ai classici leggins che di solito si utilizzano in due o più colorazioni (nero, grigio o blu) possono essere i quelli colorati e dalle fantasie più disparate. Per la vita di tutti i giorni non sono particolarmente adatti dal momento che le stampe a fantasia non snelliscono la figura e poi appunto risulterebbero eccessivamente sportivi, dunque adatti alla palestra.

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-6Via Pinterest

Se vi piacciono i colori, sceglieteli variopinti ma abbinateci sopra una canotta, maglia o top che sia unica tinta, in modo tale da non appesantire ulteriormente il pezzo sotto tanto elaborato.


ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-11Anna Tatangelo si allena con leggins colorati e scarpe da training abbinate!

FELPA OVERSIZE CONTRO I PRIMI FREDDI

La felpa è uno dei capi sportivi per eccellenza: calda, comoda e perfetta per questo periodo dell’anno quando ancora un qualsiasi giubbino invernale è troppo pesante e l’aria inizia ad essere più pungente. Indossatela con al di sotto una maglia a maniche corte per l’attività fisica.

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-5

Se volete poi essere al passo con i tempi sceglietela cropped e sarete in un attimo super fashion!

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-17

Adidas, felpa crop. Prezzo:59,95€ su Amazon.it

IL TOP SPORTIVO È UN VERO E PROPRIO MUST

Se il vostro è uno sport abbastanza movimentato come la corsa o la boxe e siete certe di sudare tanto e faticare abbastanza, il look giusto per voi è composto da top sportivo e leggins o shorts.

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-12Via Pinterest – Nike, pro bra. Prezzo: 14,50€ su Amazon.it

 

Se non amate avere la pancia scoperta, indossate sopra il top sportivo una canotta over-size.

Questi capi sono davvero comodi dal momento che fanno da reggiseno per cui il décolleté non è strizzato e possiamo muoverci in tutta libertà.

Se non amate avere la pancia scoperta, allora indossate sopra il top sportivo una canotta over-size in modo tale da fare intravedere il top.

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-14

Una canotta molto lunga come questa indossata da Jessica Alba è perfetta anche per coprire il sedere!

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-13Via Pinterest

ClioMakeUp-outfit-fitness-look-moda-fashion-glamour-16

Bellezze, siamo solo all’inizio. Siete curiose di scoprire quali altri look sportivi abbiamo riservato per voi? E inoltre quali saranno gli accessori giusti per recarsi in palestra? Insomma per un look sportivo ma allo stesso tempo glamour, non vi resta che proseguire nella lettura a pagina due.

38 COMMENTI

  1. Io credo che gli estremismi siano dannosi a tutti i livelli, ma detto questo spesso lo sport è un hobby, non solo una mania o uno status symbol. A me può piacere nuotare o giocare a pallavolo, o correre. Non siamo tutti uguali. Inoltre, posso anche essere d’accordo sul fatto che certa gente pompata se la metti su un sentiero di montagna non fa due passi, ma allo stesso tempo io che vivo in città e ho impegni e orari di certo non posso pensare di fare 10 km di arrampicata tutti i giorni, quindi vado in palestra e mi alleno. Non la trovo una cosa così allucinante.

  2. In palestra mi piacciono i look con toppini, ma metto sempre qualcosa di piú lungo sopra, soprattutto se faccio sala pesi. Se faccio corsi, siamo tutte donne e si può fare. Ma ci vuole un fisichetto al top, x cui evito ugualmente.
    X jogging in strada, anche no. Troppa pelle scoperta… Tra zanzare e vespe, farebbero banchetto.
    Solo in spiaggia, mi piace vedere look con toppini… Altrimenti una bella TShirt medio lunga e via…
    Invece non mi piacciono i leggings coloratissimi. Mk ricordano i vecchi fuseaux anni 90…

  3. Sembra che tu voglia autogiustificarti dato che non vai più in palestra ma il fatto che il tuo medico ti abbia detto che non è uno sport adatto alla tua salute, non significa che sia una verità universale. In palestra ci sono moltissimi macchinari per il cardio e non solo pesi. Anche se spesso non accade, queste due attività vanno alternate ed è così che si mantiene un corpo sano ma al contempo tonico. E comunque la frase “l’uomo ha questa mania per lo sport per il quale il nostro cuore non è adatto” è veramente da brividi, spero non intendessi quello che hai scritto.

  4. Sinceramente io vado in palestra per sudare,per migliorare e per non fare schifo…non vado a fare sfilate

  5. Forse mi sono spiegata male. Io ho fatto per tredici anni danza classica, e per cinque nuoto, perché mi piacevano. Non demonizzo lo sport come hobby, divertimento e gioco, anzi, lo sport può anche essere nobile, pensiamo alle Olimpiadi. Detto ciò, l’uomo in natura non è stato creato per indossare le punte di gesso o per sbracciare nell’acqua, cosa che tra l’altro mi ha dato seri problemi a una spalla.

    Io sono una studentessa, anche se tento di muovermi non appena posso come puoi immaginare passo ore e ore al giorno seduta china, e so di non fare una cosa salutare per il mio corpo, ma c’est la vie. D’altro canto, non è una novità che la vita moderna non sia salutare, fra dovuta sedentarietà, inquinamento e cibo industriale.

    Il mio commento era provocatoriamente rivolto ai nazisti dello sport, che pensano che se non sei abbonato a un centro sportivo devi per forza essere un ciccione cardiopatico. Non è così. L’attività fisica è importante, ma non necessariamente quella sportiva, che, invece, in molti casi può far bene ma in molti casi può anche far male. Tutti gli sportivi di un certo livello sono perennemente dall’ortopedico e dal fisioterapista, per non parlare dell’ispessimento delle pareti del cuore di alcuni body builder. Detto ciò, pace. Ognuno col proprio corpo fa ciò che pensa possa farlo stare bene. Unicuique suum.

  6. Se tu preferisci camminare e fare un tipo di esercizio leggero, non è che devi screditare tutti quelli che preferiscono correre, sollevare pesi o fare sport intensi come dei maniaci dell’immagine e schiavi dell’apparire per giustificarti. A me piace molto andare in palestra è l’unica opzione che ho vivendo in città (e per giunta in pianura, quindi niente sentieri di montagna) e lavorando in ufficio, farmi una passeggiata in mezzo ai fumi del traffico anche no grazie, quindi preferisco passare un’ora in palestra sia sollevando pesi che facendo pilates o barre o high intensity training, ti garantisco che mi ha portato solo benefici e non ad essere ad un passo dall’infarto e sono perfettamente in grado di farmi una passeggiata in montagna anche se faccio gli squat a mezzogiorno… non so con che cardiologo hai parlato ma è un’assurdità dire che sollevare pesi o fare esercizio intenso è dannoso alla salute. Tu camminerai anche 10km su un sentiero di montagna, ma forse non sollevi 100kg in uno squat, così come Bolt mi fa 100 metri in meno di 10 secondi ma non mi solleva 300kg in un clean and jerk, non ricordo il nome del cinese record del mondo, ma nessuno dei 2 atleti è considerato poco in salute dai!!!!

  7. Anch’io però è bello avere delle opzioni a parte sweatpants e magliettona, certo prima di tutto si deve guardare la comodità e il fatto che, soprattutto i top e i reggiseni siano adatti all’esercizio o allo sport che fai. Per esempio io non metterei mai i top proposti per andare a correre senza sotto un’altro reggiseno sportivo. Prova a guardare su Oysho fanno dei completini carini che non svuotano il portafoglio, ho comprato un sacco di cose carinissime in svendita. Comunque finita l’ora in palesta anche il completino carino non fa miracoli sembra che mi abbiano trascinata dietro un carro legata per i piedi hahhaha!

  8. Forse questa era la vecchia palestra, ora in tutte le palestre anche quelle più scabercie non puntano solo al lato estetico ma a quello della salute del fisico, esistono esercizi per la forza fisica, per la postura, per chi ha problemi alla colonna vertebrale o altre ossa, per renderti più flessibile, per respirare in modo corretto, quindi se fai un percorso mirato e seguito da persone serie puoi usare la palestra come preparazione per camminare all’aperto, in montagna…Comunque forse è il tuo dottore che è indietro con i tempi.., i professionisti che fanno percorsi lunghi fanno tutti una parte del loro percorso in palestra.

  9. Infatti, il mio dottore mi ha detto che tutti possono fare palestra ovviamente in base alle proprie esigenze evitando ció che non va bene X la propria salute. L’importante é chiedere a persone serie e competenti.

  10. Scusami ma su 2 cose devo correggerti : il nuoto è consigliato ( io facevo agonismo) anche come riabilitazione ed è l’unico che non fa male al 100% anche per la spalla( e non è quello a rovinarla anzi)anche ai disabili motori . 2) il cuore rovinato non è X la palestra in se ma per le diete che fanno certi ( con troppe proteine) e per certi prodotti che usano, ma se fai una dieta sana e non usi certi prodotti ma eventualmente integratori consigliati dal medico non succede .

  11. Certo,voi fate il vostro lavoro e lo fate benissimo.
    Il problema è che nelle palestre adesso sono più quelle che vengono in tiro a far sefies,che guardano con spocchia chi fa veramente qualcosa e sembra che sudare faccia schifo… suvvia siano in palestra non all’Happy hour!

  12. Per carità, lungi da me pensare che se non sei iscritto in palestra sei un ciccione cardiopatico! Semplicemente, essendo il tuo commento scritto in risposta a un articolo che abbina fashion e palestra su un blog di trucco dove mi pare che nessuno critichi chi non è iscritto a una palestra, è stato preso come una critica più estesa al mondo dello sport in generale!

  13. C’é gente fissata e ovviamente come tutto il troppo nn fa bene. Io vado da sempre in palestra faccio i corsi e la sala attrezzi e nn ho mai avuto un minimo dolore o problema. Non é che sto a strafare. Faccio quel tanto che basta, senza forzare muscoli e tendini. E solo xé mi rilasso e diverto. Ma nn ho muscoli o altro sviluppati xd…
    Hai ragione, alzare chissà che peso, anche no. Un allenamento intenso é x gli sportivi e sotto controllo medico. X gli altri palestra si, ma con criterio…
    Comunque preferisco la palestra, alla camminata, x motivi miei, tipo 300 cani randagi che hanno fame…

  14. Nelle svendite ho fatto incetta e devo dire che sentirsi in ordine e carina anche in palestra ha la sua parte vado più volentieri (anche se di media vado 2 volte al giorno a pranzo e alla sera), dopo sembro uscita da un film dell’orrore con capelli sparati, viso paonazzo e le pezze alle ascelle, ma per i primi 5 minuti sono fighissima!!!! hahha!!

  15. Ma cosa scrivi!!??? Bada bene alle parole che dici soprattutto quando parli con persone piu piccole di te che potrebbero prendere alla lettera i tuoi discorsi!! Non e’ vero che l’attivita’ piu intensa fa male, al contrario non fa un tubo camminare x un’ora e fare tra si e no 3 km!! Non conta come attivita’ sportiva. Ora io non so quanto cammini tu, e sicuramente starai bene, ma non dire che l’attivita’ a corpo libero o intens faccia male xche e’ una grande cavolata!! Se hai problemi di cuore e’ un altro discorso ma se uno sta bene meglio scegliere attivita’ ad alto impatto, il cuore e’ un muscolo e come tale va allenato. Ti saluto

  16. lo avrei detto anch’io fino a qualche anno fa ma ultimamente sono peggiorate tantissimo, il primo paio mi è durato 5 anni e l’ho adorato, il secondo un anno, il terzo e il quarto si sono rotti dopo solo due mesi e il quinto dopo un solo utilizzo, la tecnologia per le solette è ottima ma si sono messi a risparmiare su tutto il resto (nonostante i prezzi sempre più alti)…ci sono rimasta malissimo e purtroppo è successo anche a mia mamma e alle mie amiche che avevo convinto perché le adoravo e trovavo comodissime 🙁

  17. Ma io le ho prese l estate scorsa, io , come alcune già sapranno pratico Zumba e le ho comprate proprio per la loro fama e il prezzo decisamente piú basso di un semplice paio di Nike , io ho comprato le go run 400 e mi sto trovando stra bene…

  18. oddio ho scritto d’impulso il mio commento e ho notato adesso che in poche righe hai detto più o meno quello che ho detto io. Non concordo sull’abbinamento e sul trucco: come dicono i francesi…je m’en foute!

  19. io le ho prese per camminare: quando vado a camminare o mi aspetta una giornata impegnativa, metto quelle. Però non le metterei mai per correre o per andare in palestra! Non sono abbastanza tecniche!

  20. alla fine noi “palestrate” abbiamo detto tutte la stessa cosa, ahahah! concordo anche con l’altro tuo commento di risposta: ho scritto praticamente la tua stessa cosa, prima di leggere i commenti!
    Per me la palestra è una cosa seria, mentre la moda o seguire la moda/massa non lo è. Tutte queste fantomatiche fitness model che ingurgitano beveroni di marche delle quali poi pubblicizzano il vestiario mi fa veramente schifo.
    Ripeto quanto ho scritto nel mio commento: ma chi ti caga? aahahah!
    Che poi, quelle cose costano 60 euro un pantalone quando io con la stessa cifra ne ho comprati 5 dalla decathlon…uguali, poi…

  21. no, certe persone esistono perché al mondo ci deve per forza essere di tutto…ma questo non lo rende bello, anzi…certe volte rimpiango la selezione naturale

  22. per la palestra ho 4 pantaloni e 5 canotte decathlon e a bene così. In palestra ci sudo, non ci sfilo e odio le fighette in tiro e truccate che vanno a “fare allenamento” solo per farsi vedere e hanno paura di sudare.
    Ma chi vi caga?

  23. allora, ti passo controvoglia tutte le cavolate che hai scritto, ma quella del “L’uomo ha questa mania dello sport per il quale il nostro cuore non è adatto” proprio no. Hai solo un paio di secoli di studi di adattamento ed evoluzionismo contro di te…
    E un altro consiglio…informati sul significato del termine “bodybuilding” che è incentrato sulla crescita muscolare e non sulla resistenza.

  24. Strano davvero! Compro le scheckers da una vita e le go sempre cambiate io dopo anni xche mi avevo stufato! Mai rotto un paio e le uso tantissimo. Forse seinstat solo sfortunata..o io fortunatissima..chissa’?!

  25. non saprei, ci sono rimasta malissimo perchè le ho fatte comprare anche a varie amiche e famigliari e, dopo il primo paio fantastico, è successa la stessa cosa anche a loro 🙁 principalmente le uso per camminare, non ci faccio certo le maratone, direi che ben 3 paia su 5 che si rompono nello stesso modo nello stesso posto non è proprio sfortuna o una coincidenza

  26. io ho preso le flex lite (1 volta semplici e 3 con memory foam) e una go walk con goga mat, tra la prima memory foam e l’ultima (stesso modello, stesso colore) c’è un abisso di qualità ma quasi 30 euro di più e gli ultimi modelli usciti costano più di molte Nike e Adidas base

  27. Intendo che e’ una marca per me sconosciuta. saranno senz’altro ottime in rapporto alla qualita’ prezzo, ma io non ne avevo mai sentito parlare. Hai presente invece quel grande ed economico discount tedesco che molto spopola anche in Italia ? Non mi dispiace se dopo un anno butto le scarpette di 20 €… Ciao. ;-))

  28. E sono comode o le compri solo perché costano poco ? perché io faccio sport e ho bisogno di una scarpa anti urto ecc ecc

  29. Sì,io le trovo comode e molto imbottite-che penso sia l’effetto antiurto cui ti riferisci- Io le uso tutti giorni, come scarpetta out door e anche per fare wandern= escursione o gehen zu Fuß= camminare a piedi (come si dice qui) anche se cerco di acquistare sempre quelle con la scritta Laufschuhe=scarpe da corsa, perché sono più imbottite. Io però non corro,perché ho un piede “sfregato” , quindi mi limito a massacrarle con 6 km al dì, quando ci riesco anche tutti i giorni. Dopotutto, anche quando ho acquistato scarpette di marca e di prezzo superiori hanno fatto la stessa fine, alcune anche dopo un anno. Ciao.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here