Uno degli accessori più amati in assoluto da ogni beauty addicted che si rispetti è senza dubbio la Beauty-Blender ossia un oggetto del desiderio e uno dei prodotti sicuramente più efficaci e utili nell’applicazione del make-up. Negli anni ne sono uscite tantissime varianti di ogni brand e di ogni genere per tutte le tasche.

Insomma le spugnette di questo tipo sono state una vera e propria rivoluzione ma la loro manutenzione è davvero importante e bisogna imparare a pulirle per bene per evitare la formazione di batteri se non addirittura muffe.

Oggi in questo post vi faremo vedere quali sono tutti i modi più efficaci per pulire le spugnette per il trucco! Curiose di scoprire una volta per tutte il metodo più adatto e comodo per farlo, nonché quello che preferisco io? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere.

ClioMakeUp-beauty-blender-come-pulire-prodotti-metodi-top-clio-manutenzione-cura-6

Via Pinterest

OGNI QUANTO VA LAVATA LA SPUGNETTA PER IL TRUCCO?

Partiamo con alcune nozioni basilari che riguardano proprio la frequenza con cui lavare la propria spugnetta per il make-up. La regola generale è quella di lavare la spugnetta dopo ogni utilizzo, in primo luogo per far sì che i batteri non si annidino all’interno e secondariamente per far sì che la volta successiva, quando applicate il fondotinta, non ci siano residui di quello precedente.

ClioMakeUp-beauty-blender-come-pulire-prodotti-metodi-top-clio-manutenzione-cura-14Credits:@probeautyblog

Se poi siete solite tenere la vostra spugnetta in un beauty-case a contatto con tutti gli altri trucchi c’è anche il rischio che quest’ultima si annerisca e vi assicuro che non è proprio il massimo per la pelle e per un trucco ben riuscito, pulito e senza sbavature.

ClioMakeUp-beauty-blender-come-pulire-prodotti-metodi-top-clio-manutenzione-cura-16

Dunque prima ancora di capire come fare bisogna che siate diligenti in questo e assicurarvi che la vostra spugnetta sia ben tenuta, cosa che vi assicurerà anche una durata maggiore nel tempo.

ClioMakeUp-beauty-blender-come-pulire-prodotti-metodi-top-clio-manutenzione-cura-12

LA MANUTENZIONE È IMPORTANTE!

Come vi anticipavamo è davvero importante tenere bene la vostra spugnetta per far sì che vi duri maggiormente, come molte di voi sapranno infatti una spugnetta non è per sempre! Si usura nel tempo e anche se all’apparenza esternamente sembra intonsa, potrebbe nascondere brutte sorprese al suo interno, infatti dopo alcuni mesi potrebbero formarsi delle muffe.

ClioMakeUp-beauty-blender-come-pulire-prodotti-metodi-top-clio-manutenzione-cura-1

Le tre dimensioni delle Beauty Blender: piccola per il contorno occhi e le zone difficili da raggiungere, media per blush e terre, grande per il fondotinta!

La durata media di una spugnetta è di circa 4/6 mesi, dopo di che sarà necessario sostituirla con una nuova.

La durata media di una spugnetta è di circa 4/6 mesi, dopo di che sarà necessario sostituirla con una nuova.

Dopo ogni lavaggio è poi fondamentale lasciare che si asciughi all’aria aperta e non inserirla mai in contenitori o sacchetti che possano contribuire la proliferazione dei batteri.

Bellezze, detto questo, bisognerà capire adesso quali sono i metodi migliori per lavare le Beauty Blender o simili e soprattuto quali sono i prodotti migliori per farlo! Siete curiose di saperne di più? Correte subito a pagina due! 🙂