L‘anno scorso abbiamo visto, sulle passerelle e sulle riviste, frange di ogni tipo e lunghezza, ma il trend più prepotente è stato, indubbiamente, quello della cosidetta frangia a tendina. La situazione nel 2018 sembra però proprio essere cambiata sotto questo fronte, e il trend riguardo la frangia del momento è quello della baby bang, la frangia extracorta che tanto sta bene a chi vuole addolcire il viso e togliere qualche anno dal proprio look!

Sfoggiata a sorpresa già da un sacco di celebs come Emma Watson ai Golden Globes, o da Alison Sudol ed Emma Roberts ai Critics’ Choice Awards, questa frangia è già firma di molti look iconici di altre star presenti e passate. Qualche esempio? La bellissima Michelle Williams o la splendida Audrey Hepburn!

Questa frangetta, insomma, dà veramente tanto carattere alla propria chioma, tuttavia, non è sempre facilissima da gestire e, per questo motivo, oggi voglio dare una risposta alle domande più frequenti che si fanno riguardo la baby bang, ovvero: la frangia cortissima a chi sta bene? E come si può gestire al meglio? Si adatta anche ai capelli ricci? Beh bellezze, per scoprirlo, non vi resta che continuare a leggere il post!

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-15

FRANGIA CORTISSIMA BABY BANG, UN FASCINO IMMORTALE

Il fascino della baby bang ciclicamente torna nei saloni di parrucchieri, e non si può proprio dire che sia mai scomparso del tutto. Lily Collins, ad esempio, ha spesso “copiato” il look con frangia cortissima di Audrey Hepburn, e attrici come la già citata Michelle Williams, da anni, l’hanno resa una parte integrante del loro look.

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang

Emma Roberts ha sfoggiato una baby bang…posticcia!

Il trend della baby bang però è tornato ad essere tale poiché si sono convinte a sfoggiarla anche star che non si erano mai cimentate in questo tipo di frangia e, per le più indecise, come Emma Roberts, si è arrivati ad usare persino una frangetta posticcia, come rivelato dalla sua hairstylist Nikki Lee!


cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-3

In occasione dei Critics’ Choice Awards, infatti, Emma ha sfoggiato una baby bang cortissima e geometrica, ma dato che aveva timore di non starci bene e di tagliare i capelli, parlando con Nikki è riuscita a raggiungere un compromesso, la soluzione migliore per chi ha paura di pentirsi! In ogni caso, finta o vera che sia, la baby bang è di nuovo un tormentone sui red carpet e le passerelle, e ha intenzione di farsi notare più che mai!

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-1

MA LA FRANGIA CORTISSIMA A CHI STA BENE?

La baby bang sottolinea sia pregi che difetti del viso

Questa frangetta, chiamata per l’appunto baby bang, frangia “da bimba”, sta molto bene a chi vuole enfatizzare i tratti del proprio viso ma, a questo proposito, è bene sottolineare che questo hairstyle sottolinea i pregi tanto quanto i difetti!

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-4Michelle Williams…lo sa!

Se si ha la fronte spaziosa, infatti, può far correre il rischio di sottolineare questa caratteristica, mentre si sposa molto bene con chi ha la fronte bassa e non desidera rischiare di accorciarla otticamente con una frangia troppo lunga.

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-7

Altra cosa fondamentale con questa frangia è la cura delle sopracciglia, che devono essere perfette: Miley Cyrys docet!

Un ottimo esempio a riguardo è Ginnifer Goodwin, che non ha la fronte spaziosa e ha un viso dai tratti dolci e regolari. Non a caso, Ginnifer sfoggia la baby bang da tempo e in tutte le salse, come in questa foto in cui la porta laterale e sbarazzina!

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-2

La forma del viso che meglio si adatta alla frangia cortissima è quella ovale, ma anche i visi quadrati e rotondi possono guadagnarne in armonia e, in certi casi, anche otticamente in lunghezza.

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-5

Marion Cotillard ha un viso che si presta bene alla frangia mini

Non sta però molto bene a chi ha il viso a forma di diamante, a triangolo invertito e lungo, poiché rischierebbe di renderne i tratti ancora più marcati!

cliomakeup-frangetta-cortissima-a-chi-sta-bene-baby-bang-6

Su Selma Blair, dal viso a diamante, la frangia corta non dà il massimo!

Bellezze, mica è finita qui! Se siete interessate alla baby bang, nella pagina successiva avrete pane per i vostri denti! Vi parlerò, infatti, di quali sono gli alleati per lo styling di questa frangia e dei tip che minimizzano gli sforzi per mantenerla al top! Andate a pagina 2 per scoprire di che si tratta!

19 COMMENTI

  1. Requisiti : capelli lisci e viso perfetto ! Ed una buona dose di personalità.. se sta male ad Emma Roberts.. e poi basta una folata di vento e non riesci a recuperarla.

  2. Non è delle mie preferite, trovo che sia molto difficile da portare.. Di Audrey Hepburn in Vacanze Romane, ce ne sono poche, mooooooooooooooooooolto poche…

  3. mamma mia no vi prego.
    ho ancora il ricordo di quando la mia parrucchiera dell’epoca mi cannò completamente il taglio ed al posto della maxifrangia piena mi fece questa.
    Roba da non uscire più di casa!

  4. E’ un no secco. Già mi sta antipatica perché ce l’avevo da piccola xD però ero bimba e stavo bene lo stesso, ma non mi piace

  5. Amo lo stile pin up e l’anno scorso a marzo ho avuto la brillante idea -capelli quasi fino alla vita- di farmi una frangetta alla Bettie Page… Subito ho capito che NON SONO Bettie Page ahaha 😀
    Scherzo, mi piaceva anche se ad alcuni “facevo ridere”… Tra questi mio padre (con cui lavoro e me lo faceva notare tutti i giorni) e il mio compagno (…).

    Troppi problemi di styling e troppe limitazioni, per i miei gusti: dal fatto di doverla lavare -o comunque bagnare per mettere in piega- ogni giorno, pur avendo capelli già dritti come spaghetti, al non poter più raccogliere tutti i capelli senza lasciare giù la frangia (sono una ballerina e non era il massimo…ma ho sviluppato un metodo per fermarla usando “solo” 6/7 mollettine), all’incubo del vento e guardarsi in ogni superficie riflettente (se abitate a Trieste e avete la frangetta vengo a stringervi la mano :D), all’incubo di sudare…. Alla fine sono riuscita a liberarmene giusto in tempo per l’estate!

    Due precisazoni:
    – Secondo me deve comunque e sempre essere leggermente bombata, per evitare l’effetto “scopa di saggina”… Si fa con una spazzola di diametro mooolto piccolo o con una piccola piastra, ma la vera difficoltà è trovare la giusta via di mezzo tra punte che sparano all’infuori e effetto troppo bombato/fungo (un’impresa!!”).
    – Di notte, qualsiasi posizione assumiate per dormire, la mattina sembrerete delle pazze e -ovunque siate- dovrete mettervi in piega la frangia (il secondo viaggio che ho fatto con la frangia, già volevo rasarmi a zero…). Vi sconsiglio il metodo descritto qui, fermare la frangia con una fascia, perchè: 1) già la frangia è di per sé problematica per la pelle della fronte, tenercela appiccicata tutta notte non è il massimo. 2) Io non ho per niente i capelli (né la pelle) grassi e la frangia era da lavare tutti i giorni… Impensabile che fermandola con una fascia, la mattina sia perfetta, al massimo sarà un fritto misto 😉

    Alla fine, per il tipo di vita che faccio, la frangia per me è solo un impedimento… Sono una che la mattina si deve poter alzare e uscire di casa, faccio viaggi dove ho solo tempo di andare in hotel, posare la valigia e scappare da qualche parte con gente che mi aspetta (di solito SEMPRE E SOLO UOMINI… Tempo per trucco e parrucco tipo: 3 minuti!)… Per fortuna ora i capelli sono ricresciuti fino al mento!

  6. Non è una frangia che mi piace particolarmente però per mio gusto personale trovo che stia meglio se portata un po’ spettinata, portata di lato come Lily Collins.
    Emma Roberts, per esempio, che la porta perfettamente liscia fa effetto francescano…meno male che era posticcia!

  7. Sono un’amante della frangia che però non se la può permettere causa fronte bassa. Mai opterei per questa frangetta alla Lurch della famiglia addams, è proprio antiestetica!

  8. Sta bene solo se non fa caldo, non si suda, non tira Vento e si ha a disposizione il parrucchiere -_-
    Di questa carrellata, trovo stia veramente bene sono a Michelle Williams che secondo me è bellissima e perfetta in viso come Natalie Portman, che non a caso stava benissimo anche rapata.

  9. Tra tutte sta bene solo a Michelle Williams, Marion Cotillard e a Lily Collins.
    Mi dispiace per Emma, (sia Watson che Roberts) ma no, quella frangia non dona loro per nulla!

  10. Per sentirti più vicina perché sei tra quelle ragazze che seguo nei commenti
    Si i social sono tremendi

  11. L’ho avuta. Ho avuto tutti i tipi di frangia dalle elementari all’università. Non sta male, ma è veramente poco pratica e poi ricresce subito e si sporca e uffa. Ringrazio il cielo che alla veneranda età di 21 anni sono uscita dal tunnel della frangia e vi dirò…mi sembra di essere molto più bella!
    La frangia sta bene solo a certe persone e, decisamente, in questo post sta bene solo a Michelle Williams e Ginnifer Godwin.
    Emma Watson ripigliati per favore che tra il vestito e lo scopettino non so se vorrai mai più guardare le foto di questo red carpet!

  12. Hai perfettamente ragione! Io mi ero fatta la frangia l’anno scorso e ho vissuto lo stesso ‘incubo’

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here