Il 2017 è ormai alle nostre spalle ed è tempo di tirare le somme! In che modo? Ovviamente eleggendo i nostri prodotti top dell’anno: quelli che ci hanno maggiormente fatto battere il cuore e che ogni volta che li utilizziamo fanno spuntare gli occhi a cuoricino. In alcuni casi non è stato facile scegliere un solo prodotto super top, in altri invece non ci sono stati dubbi.

Di cosa stiamo parlando? Niente spoiler! Iniziamo subito a parlarvi dei nostri prodotti top dell’anno 2017, da eye-liner a creme per il viso, passando per profumi e gel sopracciglia! Sopriteli tutti leggendo il post!

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--7

SILVIA E UN EYE-LINER ECONOMICO SUPER TOP

Per Silvia, il prodotto dell’anno 2017 è senza ombra di dubbio l’Epic Ink Eyeliner di NYX. Ovviamente, essendo quasi identici a suo parere, ama molto anche il Tattoo Liner di Kat Von D. Durante il corso del 2017 ho avuto modo di conoscere e innamorarsi del tipo di punta, con setole in nylon, presente in entrambi i brand.

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--13

NYX Professional Makeup, Epic Ink Liner. Prezzo: 11,99€ su ASOS.it ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--11



Ma la domanda sorge spontanea: “Perchè Silvia ha scelto quello di NYX e non il corrispettivo di Kat?” Per due motivi: in primo luogo il prezzo, e poi perché ha la percezione che quello di NYX riesca a resistere maggiormente alla lacrimazione dell’occhio.
Lo aveva già inserito anche tra i top del Team di Aprile e non può che confermare quanto scritto! Appena ne avrà occasione andrà a prenderne un paio da tenere sempre di scorta!

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--10

LAURA E IL CORRETTORE DELLA VITA

Il prodotto dell’anno di Laura è il correttore Lock-it di Kat von D, che le ha permesso di abbandonare tutti i prodotti precedenti e trovare così il correttore della vita! Nonostante abbia la zona del contorno occhi un po’ segnata, riesce ad usarlo senza problemi, perchè se è vero che si fissa, è altrettanto vero che non segna le rughette.

Una volta messo, sfumato e lasciato asciugare non si muove più, ed è modulabile a seconda del grado di coprenza. Per anni ha utilizzato il Bobbi Brown, ma secondo la sua opinione questo è molto superiore: rispetto al Bobbi in versione concealer è più coprente e dura di più.ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--6

Kat Von D, Lock-it concealer. Prezzo: 26€ Su Sephora.it

A volte le capita di usare un correttore secco solo in caso di brufoli freschi ma il Lock it è quello che usa per tutto il viso: sia per le zone più secche e delicate come il contorno occhi, sia per le zone grasse e oleose come i lati del naso, dove ha dei capillari piuttosto pigmentati che questo correttore nasconde completamente.

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--5

Credits: @mikhila.com

Inoltre adora il fatto che esista in così tanti colori, in modo da poterlo scegliere in toni diversi ad esempio se è più colorita: infatti lo utilizza dello stesso tono del suo incarnato, di modo da poterlo mettere anche quando non indossa il fondotinta.

CEDDY E IL SIERO MIRACOLOSO

Il prodotto dell’anno di Ceddy è senza alcuna ombra di dubbio il siero Advanced Gènifique di Lancome! Lo usa ogni giorno, mattina e sera, prima di mettere la crema idratante e/o il contorno occhi. Questo siero si asciuga subito e potenzia l’azione dei cosmetici che si vanno a mettere dopo ma, già da solo, affina la grana della pelle e le dà un aspetto subito più luminoso (non a caso, viene definito come un “attivatore di giovinezza”)!

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--4

Lancôme, Génifique. Prezzo: 78€ su Sephora.it

Lo elegge come prodotto dell’anno anche perché è stato il regalo del Team per i suoi 30 anni. Ogni mattina, dunque, è come se ci pensasse tutte, e questo contribuisce a dare una marcia in più alla sua giornata perché è legato a un ricordo pieno d’affetto. La seconda ragione, è il fatto che il suo packaging sia elegante e “lussuosissimo”!

ClioMakeUp-top-anno-2017-team-podotti-famosi-preferiti--15

Ogni volta che lo usa si sente proprio coccolata, come se stesse regalando alla sua pelle una cosa molto preziosa (e in effetti, considerato il prezzo, lo è!). Tuttavia, questo siero, anche usandolo tutti i giorni, dura molto, almeno sei mesi, di conseguenza è una spesa che viene ammortizzata nel tempo. Ne va matta anche la sua mamma, e ogni tanto glielo “ruba” eheh!

Ragazze non è tutto: nella prossima pagina troverete un prodotto per sopracciglia, un profumo cult ed una crema idratante non troppo pesante! Curiose?! Allora girate subitooo!

17 COMMENTI

  1. Ragazze ma solo io ho problemi con l’Epik Link Liner di Nyx?
    Sono un paio di mesi a questa parte che,spesso e volentieri,quando metto questo eyeliner il prodotto comincia a spandersi su tutto l’occhio e sono obbligata a toglierlo e rifare il trucco in quella zona.
    Eppure quando lo avevo comprato,su qualsiasi ombretto usassi,era una bomba.
    È capitato anche a qualcuna di voi?

  2. L’eyeliner di Nyx l’ho sentito tanto decantare che mi sento quasi in obbligo di prenderlo ….però ad una mia amica al primo utilizzo si è deformata la punta, cioè i peletti della punta si sono “aperti”, probabilmente nel richiuderlo si sono danneggiati, e non c’è reso di farli tornare a come erano prima…insomma punta inutilizzabile! Ho investito nell’eye-liner di KVD e me lo tengo stretto perché è anche facile da usare e dopo mesi dall’acquisto è sempre bello scrivente….

  3. Avendo fatto un rinnovo generale il 2017 è cosparso di top, ma ne citerò solo alcuni:
    -Neve Cosmetics, ombretto “Dragon”
    -Neve Cosmetics, cipria Hollywood
    -Ombretti singoli di Nabla
    -Chanel, fondo compatto cipriato Mat Lumière
    -Rossetti Megalast Wet’n’Wild, Vice di Urban Decay, e Unlimited Double Touch di Kiko
    -I correttori di KVD, Collistar e Nyx
    -Nars, blush Orgasm
    -Nyx, Epic Ink eyeliner
    -Bottega Verde, crema viso all’acido glicolico
    -FaceD, crema viso rassodante antinquinamento
    Mi fermo qui; mi sono piaciuti tanti altri prodotti, ma questi citati mi hanno davvero conquistata 🙂

  4. Devo proprio provare l’eyeliner di Nyx! Comunque i miei top 2017 sono:

    -Too Faced Chocolate Soleil Medium: opaca, profumata e abbastanza fredda da permettermi di fare un leggero contouring e fingere di avere un po’ di zigomi. Ormai è un mio must have!

    -Essence Sun Club “Brunettes”: calda ma non troppo, intensa ma modulabile e sfumabile, dà un bel colorito sano e “sunkissed” perfetto per i mesi estivi;

    -Nabla “Baby Glow”: un color champagne delicato e dall’effetto molto naturale. Mi piace utilizzarlo sopra l’illuminante in stick di Kiko, quest’accoppiata rende la pelle naturalmente luminosa e sana senza essere pacchiano o troppo evidente;

    -I Heart Makeup palette “I Heart Chocolate”: È il dupe della Chocolate Bar di Too Faced, la amo perché ha colori neutri ma non banali ed è ben bilanciata tra colori shimmer e matte! I miei colori preferiti sono “More!” e “Thank Friday” ma li uso davvero quasi tutti, e la qualità e la durata sono ottime!

    -Nabla “Paprika”: un arancio “spento” e super opaco, lo adoro perché è ottimo sia come colore di transizione sia da solo steso saturo di tutta la palpebra e sfumato nella piega, fa da solo il look!

    -Kat Von D Tattoo Liner: mi piace molto per la punta e il colore nero intenso, permette di fare linee sottili e mi dà l’impressione di essere quasi “affilato”, è davvero facile da usare!

    -Mac “Lady Danger”: É un rosso con una componente aranciata molto forte, opaco, confortevole, non secca le labbra e dura tantissimo anche dopo aver mangiato, è un bellissimo rossetto per l’estate!

    -Mac “Mehr”: è uno splendido mlbb per tutti i giorni, è un rosa spento con una punta di grigio;

    -Kat Von D Everlasting Liquid lipstick “Lolita II”: È un particolarissimo color ruggine/zucca perfetto per l’autunno, dura a lungo (anche se non resiste ai pasti oleosi) e non mi secca affatto le labbra;

    -Nars Velvet Matte Lip Pencil “Cruella”: è un bellissimo rosso scuro e freddo/tendente al berry che dona uno splendido effetto velluto, è in assoluto uno dei miei rossetti preferiti!

    -Rimmel lip liner “Eastend Snob”: Il colore è meraviglioso (pare sia il dupe della matita Pillowtalk di Charlotte Tilbury), e la durata è pazzesca!

    -Neve Cosmetics pastello labbra in Ballerina e Miele: colori stupendi, durano davvero tantissimo sulle labbra e aumentano la tenuta del rossetto, sono molto curiosa di provare altre colorazioni

    Altro:
    -Spugnetta Real Techniques: mi permette di lavorare bene i prodotti per la base e di ottenere un risultato naturale, la adoro!
    -Zoeva 227 Eyeshadow brush: pennello da sfumatura dupe del 227 di Mac, ottimo per sfumare gli ombretti nella piega o per trucchi soft;
    -Avene acqua termale: da quando l’ho scoperta la uso tutti i giorni, mi fissa il trucco per tutta la giornata, toglie la polverosità dal viso e mi idrata la pelle, è diventato un vero must have.

  5. Mi ispira molto il correttore di Kat Von D, utilizzo il Bobbi Brown ma tende ad andare nelle pieghette.. se questo è differente potrei farci un pensierino!

  6. I miei top:
    Fondotinta Luminous Silk Armani
    Correttore il solito Istant Anti age MNY che continuo a ricomprare
    Matite Long lasting Wycon
    Matite labbra Neve Cosmetics

  7. Sono molto tentata dal correttore di Kat, spero di trovarlo da Sephora per poterlo provare.
    Il mio top: il siero Kleem Jeunesse. Leggero, si assorbe immediatamente e la mia pelle più fresca e luminosa. Buona domen ica!

  8. I miei top del 2017 sono:
    – Studio Fix Fluid MAC nella colorazione in NC15. Non potete capire la gioia di trovare un fondotinta che fosse esattamente del mio colore!!! Devo ammettere che forse è un po’ secco per la mia pelle, quando finirà cercherò da MAC una formula un po’ più idratante, ma ci aggiungo un po’ di crema idratante ed è perfetto, si stende e mantiene benissimo senza perdere più di tanto coprenza, perchè di suo è full coverage. A seconda di quanta crema di metto la faccio diventare la mia personale BB cream! :),
    Рcorrettore Stay all day 16h di Essence in 10 natural beige, anche qui la chiava ̬ nel colore, chiaro abbastanza da illuminare il contorno occhi, e su di me si fissa per tutta la giornata senza neanche metterci la cipria,
    – Lasting finish color rush di Rimmel in 200 Keep Mauving, sarà la 3a volta che lo nomino qui sul blog dallo scorso anno ma non perniente sono i preferiti del 2017! Facile da applicare, idratante e lascia una bellissima tinta, resistente anche ai pasti (il più delle volte) ma di quel colore tale che se anche va un po’ via dal centro non è assolutamente disturbante. Il prodotto perfetto per quando si sta fuori da mattina a sera e si vuol stare senza pensieri!
    – Megalast Lip Color di Wet’n’Wild in Spiked with rum, adoro questo colore: un rosso mattone che a seconda del colore della pelle risulta più o meno scuro; su di me fa molto contrasto e dura tantiiiissimooooo. Peccato per il solito packaging plasticoso di wnw, meriterebbe una confezionemigliore, ma io continuo a usarlo perchè è troppo bello.
    – Pastello Neve Cosmetics in Ballerina. Un altro colore passepartout, penso che nel 2018 prenderò altri colori di questa linea!
    – Sephora cream lip stain in 41 Vintage Rosewood, il mio primo rossetto liquido e ne sono pienamente soddisfatta. Su di me anche questo sembra molto più scuro che su altre.
    -Kiko creamy colour comfort lip liner in 314. Ho altri due colori ed è stato difficile scegliere, ma è la prima matita labbra della mia vita che sto per finire, qualcosa vorrà dire! ahahah è un rosso scuro violaceo.
    – Instant matte setting spray di essence, in estate l’ho usato talmente tanto da comprarne due boccette di pochissimo tempo! Lo usavo per fissare il fondo minerale nelle giornate afose! Adesso sto provando la versione “normale” non mattificante, ma è ancora presto per parlare.
    E’ stato palesemente un anno focalizzato sulle labbra, ma che ha dato moltissime soddisfazioni! Avrei voluto mettere in lista un rossetto di Clio, ma ancora non sono riuscita ad acquistarlo. 🙁 Aggiungo foto con swatches dei prodotti in ordine di apparizione. https://uploads.disquscdn.com/images/9161afc1cb56952e73ecd801a5db896dccab738c7e80103bf4f5a9ab4fe46535.jpg

  9. I miei preferiti del 2017 sono due (o tre in realtà!): la crema mani Caudalie, che da quando l’ho scoperta non posso più farne a meno perché ripara le mani all’istante e si assorbe subito senza ungere, e un blush… che non è un blush, ma una combo di rossetto e terra. Più precisamente si tratta del mio amatissimo Chili di Mac che tampono con molta parsimonia direttamente dallo stick sulle guance e dopo averlo sfumato per bene lo fisso con la terra Hoola di Benefit. Mai avuto un blush che avesse su di me un effetto così naturale e soprattutto duraturo (su di me i blush in polvere non resistono più di due ore!). Penso proprio che d’ora in poi tutti i miei rossetti mat si trasformeranno in ottimi blush 😉

  10. Bei top! Come correttore ti consiglio l’ultimo di Lancôme!! Amore a prima vista e ottima resa senza andare nelle pieghe!!

  11. I miei preferiti del 2017:
    – Fondotinta Fresh & Fit di Essence, ho trovato il colore che si fonde perfettamente con la mia pelle, ha una coprenza non esagerata come piace a me e un buon finish, non mi lucido tantissimo.
    – Quoto anche io la crema leggera Jowaè! La uso in combinazione con il fluido opacizzante nella zona T prima di truccarmi e devo dire che è una bella combinazione 🙂
    РOvviamente il mio super top ̬ la Naked 1 che mi ̬ stata regalata per il compleanno dal mio ragazzo!
    – Crema mani Bio di Avenil, si assorbe in fretta e idrata molto, in più ha un profumo che adoro!
    – Matite long lasting di Wycon, morbide, molto pigmentate e lunga tenuta!
    – I rossetti migliori di quest anno sono stati Girl About Town, Flat Out Faboulous di Mac e Psyco di Urban Decay. Il primo sia per la tenuta che per il colore, tinge proprio le labbra ed è il fucsia perfetto che adoro. Il secondo amo il colore e l’effetto velluto che da, però da applicare con un primer per la sua secchezza. Il terzo è confortevolissimo e lunga tenuta! (Ne ho scelti 3 ma in realtà amo tutti i miei rossetti preziosi).
    – Adoro il pupa Vamp, nerissimo e mi da volume, più del celeberrimo Better Than Sex.
    – Ombretti in crema della Wycon: ho il n. 10 e il n. 16, due bronzi rosati uno più scuro e uno più chiaro, lunghissima tenuta, una volta messi non si spostano!!
    – Blush in gel della Revlon, ho quello color corallo/arancione che sembra fluo ma una volta messo sulle guance da un effetto molto naturale e colore per niente sparaflashato! Per non parlare che c’è moltissimo prodotto, non finisce mai!
    – Cipria Puro Bio, effetto naturale e per niente Cakey.

    PS: quello che ho già capito essere un top, è una crema Biologica di Bio Phytorelax, per pelli secche e disidratate che non è per niente unta e lascia la pelle morbidissima e idratata!

  12. Ciao Team colgo il vostro commento per chiedervi una cosa. Ho visto che amate molto la marca Jowaè avete provato anche la BB cream ? Ho visto che esiste in due colori ma non ho trovato nulla in merito alla coprenza o pesantezza. Grazie in anticipo .

  13. Non uso il fondotinta, ma copro solo le magagne con il correttore …quello di Kat Von D a questo punto mi ispira molto, anche perchè il trucco mi deve durare 12 ore tra lavoro, palestra e viaggio. In generale devo dire che non uso nemmeno il correttore ma un fondotinta perchè è esattamente del colore del mio incarnato e una volta sfumato proprio non si nota solo che a volte non è abbastanza. Quest’anno ho adorato:
    – illuminante Charlotte Tilbury, Bar of Gold che raddoppia anche come ombretto ed è favoloso per i punti luce (prezzo da mutuo di 20 anni ma anticipo già che dura una vita, l’ho comprato all’inizio dell’anno scorso ed è a malapena intaccato)
    – Rossetto Charlotte Tilbury in Walk of Shame perfetto MLLB
    – Piacevolmente sorpresa dal mascara di Diego Dalla Palma Ciglione, trovato nel calendario dell’avvento, lo sto usando tutti i giorni e da solo, mentre prima era il duo Better Than Sex e They’re real insieme
    – Assolutamente innamorata della maschera struccante Roger&Gallet, toglie tutto si risciacqua in fretta con un panno umido e lascia la pelle veramente fresca e idratata. La ricomprerò sicuramente
    – Idem per il peeling enzimatico di Gatineau, ideale per le pelli delicate e si può ripetere tranquillamente più volte a settimana, inoltre è super veloce, quindi niente ore in posa
    – Prodotti The Ordinary – scelgo l’acido ialuronico e il ferulico ma in generale quelli che ho provato sono ottimi
    – Maschera dell’anno Voicemail Masque della NIOD, quasi finita e già riordinata. Il giorno dopo noto davvero la differenza.
    РOld and gold che sono sempre nella mia borsa trucco Chanel les beiges in 3 e il Touche Eclat (se vi capita di viaggiare EasyJet acchiappatelo al volo Рsul volo hahhah Рperch̬ oltre allo sconto duty free hanno un extra 20%)
    Sono alla ricerca di una buona maschera all’argilla con inci naturale … consigli?

  14. Mi fai morire, toh mi hanno rubato l’illuminate di KIKO e in lacrime ho comprato quello di Becca hahhahaha! Stesso prezzo no? Non è che quello di Kiko ti è misteriosamente caduto dalla borsetta per avere la scusa di comprare quello di Becca? Fortissima …

  15. i miei top dell’anno sono gli ombretti di colourpop, troppo belli e comodi da usare! aggiungerei anche il mitico mascara Darklove della nostra Clio e ovviamente lui: MLBB!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here