Un anno è appena finito e si inizia subito al meglio con il 2018! In che modo? Ovviamente con i top di dicembre 2017! Ossia tutti i prodotti che più ho amato e di cui non posso fare proprio a meno. Tra prodotti skin-care e make-up, questo mese appena trascorso è stato davvero proficuo.

Insomma come sempre troverete ben 6 must-have che sono pronta a consigliarvi senza alcun dubbio. Siete curiose di scoprire quali sono i miei patch per i contorno occhi del momento? E qual è la palette di ombretti economica con i colori de momento? Bellezze, non vi resta che continuare a leggere il post per sapere questo e tanto altro ancora! Pronte? Via con i top e con il nuovo anno.ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-4

ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-1

Una sbirciatina iniziale?!

MDNA SKIN, PATCH PER IL CONTORNO OCCHI

Madonna ultimamente ha realizzato una propria linea di prodotti skincare dedicati principalmente a contrastare le rughe.

ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-15

Molti tra questi non sono delle vere e proprie novità, un esempio è la maschera magnetica che avevo già provato nella versione proposta da altri brand. Un prodotto che invece mi ispirava dal momento che si tratta di un mio must-have, erano i patch per il contorno occhi, così ho deciso di acquistarli per testarli.

ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-16

MDNA skin, eye mask. Prezzo: 50$

Si tratta di mascherine di cotone molto morbido da applicare nella zona circostante agli occhi. Sono molto imbevute di siero e idratano tantissimo la pelle, specialmente in questo periodo in cui a NY fa veramente molto freddo e la pelle tira e si secca molto più in fretta. Insomma secondo me sono davvero patch molto validi e valgono il prezzo che hanno, chiaramente da riservare solo agli eventi speciali oppure a quando la nostra pelle necessita di particolari attenzioni e cure.

RADICE, MASCHERA VISO AL MIELE

Si tratta di una maschera organica realizzata a mano da una ragazza che conosco di nome Jasmine che ha da sempre questa passione per i prodotti skincare artigianali e dagli ingredienti preziosi e ricercati.
La maschera in questione è pazzesca, ha un prezzo un po’ alto, ma le maschere al miele tendenzialmente costano un po’.

ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-14

Radiće, maschera al miele. Prezzo: 90$

La lascio agire sul viso 10/15 minuti, ha un odore un po’ forte per il mix di ingredienti particolari che contiene. La pelle dopo aver risciacquato è morbida e luminosa, semplicemente radiosa! Insomma approvatissima.

ClioMakeUp-top-dicembre-2017-mascara-spracciglia-rossetto-top-2

Patch per il contorno occhi e maschera al miele: un vero trattamento di bellezza!

Bellezze, siamo solo all’inizio! Abbiamo visto i due prodotti skincare ma adesso è tempo di parlare di make-up. Nella pagina successiva troverete un rossetto nude performante e un mascara per sopracciglia dall’effetto wow! Voltate subito pagina!

42 COMMENTI

  1. Il mio preferito del mese è sicuramente ‘Sei Mio’!
    È davvero il colore nude che cercavo.
    La formula è fantastica, soprattutto per chi come me ha le labbra carnose e sempre secche.
    Inizialmente è più cremoso, poi sulle mie labbra diventa completamente no transfer ma morbido!
    Clio, il mio cognatino è andato allo store il primo giorno per comprarmelo come regalo di Natale (più il mascara ancora da provare)
    😛

    https://uploads.disquscdn.com/images/d2f6b864643e4677a5ccbcaf0864c2241135ef9e9daaf6c1bf918c6e777fc6dd.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/e1dcd6df948a4419f18b8abc73e5b6bb0cfdacb58c8b64ae77f889c38c1228b8.jpg

  2. Bellossimi i rossetti sephora!!! Penso che con i saldi andrò a farmi un giro all’outlet pupa vicino a casa mia non mi serve niente, ma mia mamma aveva comprato un rossetto all’acido ialuronico davvero top!

  3. Carina là palette! Ma medito un ordine nabla quindi aspetto.
    Io ho acquistato poco ma mirato, ora con i saldi mi lancio.
    Comunque:
    – Crema effetto lifting bottega verde: buona crema molto ricca che uso di notte e al mattino ho la pelle bella morbida
    – rossetti manic (rosso spento) e rapture (malva) di urban decay, semplicemente divini. Cremosi, morbidi, non sbavano e dopo un pranzo al McDonald restano tracce!
    – mascara hypnose drama, con una passata fa delle bellissime ciglia senza appiccicarle e senza grumi e si strucca in un lampo

    Nel frattempo sto consumando tutte le cose a metà così posso lanciarmi negli acquisti!!

  4. Buongiorno a tutte! I miei top di dicembre sono:
    -Mac “Diva”: un bel bordeaux che su di me è piuttosto scuro, opaco e duraturo che trovo perfetto per questo mese! L’ho utilizzato molto spesso la sera, e di giorno mi piace tamponarlo sulle labbra;
    -Nabla “Baby Glow”: all’inizio ero un po’ scettica su questo illuminante, ma il fatto che sto rovinando il (carinissimo) rilievo in superficie mi costringe ad inserirlo tra i top! È il mio primo illuminante in polvere, uno champagne estremamente delicato e dall’effetto molto naturale. Mi piace utilizzarlo sopra l’illuminante in stick di Kiko, quest’accoppiata rende la pelle naturalmente luminosa e sana senza essere pacchiano o troppo evidente;
    -Nabla “Paprika”: ho iniziato a comporre una Palette personalizzata e ho deciso da partire da questo ombretto, un arancio “spento” e super opaco, lo adoro perché è ottimo sia come colore di transizione sia da solo, steso saturo su tutta la palpebra e sfumato nella piega fa da solo il look!

  5. I miei top del mese di dicembre sono più che altro una riscoperta, non essendomi truccata molto a novembre, il mese scorso mi sono sbizzarrita.
    Innanzitutto devo citare il matt ink di maybelline nel colore 15. Una bomba! Ha resisitito al pranzo di santo Stefano a casa della nonna del mio ragazzo più serata di giochi da amici (12 ore senza muoversi di un millimetro, lo adoro).
    Poi l’eyeliner in gel, sempre di maybelline, che mi delinea l’occhio come nient’altro al mondo ed è super semplice da usare.
    Atro top l’Audacious lipstick di Nars nel colore Anita, un nude-malva-mlbb spento fantastico, cremoso e confortevole, ottimo sia da sera che da giorno (usato per la cena di anniversario e il pranzo di Natale). Ovviamente con i pasti viene via, ma è un piacere riapplicarlo.
    Correttore ad altra coprenza Sephora, finish naturale, durata ottime, copertura più che buona. Non è il correttore migliore del mondo (quello è il nars creamy radiant), ma avevo bisogno di un correttore nuovo non troppo costoso. In più ho fatto la scoperta del secolo: se non fisso il correttore con la cipria, non mi va nelle pieghe! Non potete capire quanto sono emozionata per questa scoperta!
    Machera notte di Sephora alle alghe, fantastica, lascia la pelle morbida e la trovo davvero detox come indica la confezione. In più, essendo in gel, non appiccica. La lascio in posa tutta la notte e la mattina non la trovo appiccicata sul cuscino. La confezione dice di essere monouso, ma l’ho utilizzata almeno 3 volte e ce n’è ancora per una quarta applicazione. La ricomprerò di sicuro!
    Devo anche menzionare la maschera per capelli collistar colorazione biondo miele, l’ho riutilizzata dopo mesi per donare lucentezza ai miei capelli già naturalmente biondi (non volendo più fare tinte, ho optato per questa maschera). Lascia i capelli morbidissimi con un leggero riflesso biondo e profumati. Ho già ordinato su amazon un’altra confezione.
    Ho ricevuto per Natale un bracciale dalla mia migliore amica e lo adoro, lo indosso tutti i giorni e non potrei ringraziarla di più.
    Infine, il super mega top di dicembre è l’anniversario col mio ragazzo. Abbiamo passato una serata stupenda e mi ha sorpresa con un anello bellissimo.

    Scusate la lunghezza del post, ma avevo un bel po’ di prodotti e voglia di truccarmi 😀

    PS. Quasi dimenticavo il 29 ad un esame che mi ha fatto penare!

  6. Top di dicembre: il calendario dell’Avvento di Khiel’s e quello di Lookfantastic è stato divertente aprire giorno per giorno le caselle e adesso sto usando tanti prodottini nuovi! Quei Rossetti di Sephora sono consigliatissimi io ho il 36 e il 39 che entreranno nei top di gennaio!

  7. I rossetti sephora li sto puntando già da un po’, vorrei capire se ce n’è uno sui miei toni con finish cremoso ma dal sito non riesco a capire.
    Avevo visto il 9, Labirynth city ma dal vivo non riesco a capire come sia mannaggia!

  8. I miei top sono:
    la crema corpo lipikar di la roche posay, che è ricca ma non mi fa uscire brufoli.
    Il rossetto rimmel di kate moss numero 08, è il primo che provo di questa linea e ho capito il perché delle recensioni così positive,
    Aver ricomprato la ultra facial, che è sempre una coccola e mi accompagnerà per tutto il resto dell’inverno.
    Crema viso al glicolico di bottega verde, in realtà l’ho usata poco sul viso ma l’ho sperimentata come esfoliante per le zone secche del corpo in vista di capodanno, e ha funzionato benissimo! Adesso penso di continuare, visto che mi sono sparite le ultime cicatrici da follicolite dalle gambe e la pelle ruvida dei gomiti si è ammorbidita parecchio.

  9. Io ti consiglio la palette di Max Factor, anche nella versione Golden Nudes.
    Sono pigmentate, burrose e brillanti.
    La Maybelline non mi è piaciuta granché.

  10. -ombretto butterfly (mi pare sia questo il nome) di nevecosmetics, lo utilizzo su tutto l’occhio quando voglio fare un leggero contouring.
    -ombretti waterdream e calypso di Nabla, bellissimi, adesso me ne prenderò uno dorato.
    -pirate di chanel, il rosso per tutte noi che con i rossetti caldi sembriamo malate, bellissimo e confortevole, mi sono ordinsta anche la romanesque presa dalla curiosità di provare un’altra formula.
    -fondotinta neve cosmetics in polvere compatto, gran bel fondotinta e soprattutto non mi ha mai dato problemi visto che soffro di acne e praticamente tutti i prodotti viso che ho provato mi hanno dato problemi.
    -olio di cocco come struccante, non lo potrò mai consigliare abbastanza ma va tolto bene!! Leva tutto, anche i trucchi più difficili.
    Sono sempre alla ricerca di un blush freddo e di un marroncino neutro da usare nella piega dell’occhio se qualcuno vuole consigliarmi!

  11. Ciao! Io ho una palette della maybelline, forse proprio the nudes ma non ne sono molto soddisfatta, erano molto polverosi. L’avrò usata massimo tre volte.

  12. Ho un solo top: Mascara Maybelline Colossal Big Shot. Fa ciglia pazzesche già alla prima passata, io ne faccio tre e non si appiccato tra loro con quell’effetto ragno orribile.

  13. Ciao, come marroncino neutro ti consiglio narciso di nabla, il mio colore da tutti i giorni 🙂 oppure city wolf sempre di nabla. Questo però è più freddo, sul tortora.
    Un blush freddo ma non troppo che mi piace tantissimo è quello cushion di sephora, colore n1 (quello nel tubetto che ha la spugnetta incorporata, per intenderci). Effetto molto delicato e colore naturale, sul rosa

  14. Mo pare che la make-up Revolution non sia l’unica a copiare spudoratamente… Io l’anno scorso ho regalato la palette della max factor n01 che assomigliava sospettosamente come colori alla Naked 1; ora mi fai vedere la n3 che sembra un pezzo della Naked 3, scommetto che esiste anche una n2 e chissà che colori avrà…
    Tornando ai top del mese, i miei sono
    Рburrocacao equilibra al karit̩
    – Honey lip scrub in stick di Sephora (l’aveva consigliato Clio un po’ di tempo fa)
    – huda beauty obsession palette in warm Brown e mauve.
    Riguardo alle palette hanno tutte e due colori meravigliosi, ma come resa mi piace un po’ di più la mauve. Non ha una pigmentazione eccezionale, in particolare i colori scuri risultano più chiari sulla palpebra e quindi la palette manca un po’ di colori veramente scuri per fare contrasto mentre ha molti colori medi; però gli shimmer sono molto belli e si riesce facilmente ad ottenere bei trucchi, anche se gli ombretti non sono super pigmentati col pennello si riesce a lavorarli ed a aumentare l’intensità a piacimento. La warm Brown ha invece una formula un po’ diversa. A parte lo stupendo colore shimmer, gli 8 matte hanno una pigmentazione deludente se applicati con i pennelli, mentre la situazione migliora notevolmente se si usano le dita, applicazione che noni fa impazzire perché è meno precisa (ed io ho la palpebra piccola), come nella mauve, anche qui i colori più scuri risultano più chiari una volta applicati e manca un po’ di contrasto, inoltre avrei messo volentieri un altro colpre shimmer. La metto comunque tra i top perchè i colori sono bellissimi e con un po’ di pazienza si ottiene un bel trucco, tuttavia la trovo una palette non facilissima da usare e che richiede un po’ di tempo in più (a me piace la mattina avere ombretti che si applicano in modo tale che in 5min ho un trucco da giorno con un minimo di pigmentazione). Se qualcuna di voi è incerta tra la mauve e la warm Brown e ne vuole comprare solo una Delle due, consiglio la prima

  15. Dimenticavo (è stato un mese ricco di acquisti beauty)
    – rossetto color sesatilnal di maybelline nel colore Hollywood Red (non ricordo il numero) è un colore molto particolare, in mix di malva, mattone e prugna, il primo mlbb che non mi spegne. Come colore su internet molti lo paragonano a brick o la di Mac, ma io ho provato quest’ultimo in negozio e non mi stava cosí bene, assumeva una sfumatura troppo marrone; quello maybelline invece mi sta benissimo; inoltre è confortevole sulle labbra, morbido e leggermente idratante

  16. MA tu che sottotono hai? Io sottotono neutro che tende al freddo in inverno e che tende al caldo quando mi abbronzo. Questo è un malva neutro freddo, se sei calda ti sbatte sicuro

  17. Matroncino neutro di nabla narciso (medio rosato) oppure fossil (molto chiaro) oppure wild side (più scuro). Io ho narciso ma conto di prendere anche gli altri due. Blush freddo invece come lo vuoi? Rosa? Malva? Prugna? Io sto usando il 104 di kiko (non so se ancora in commercio, è un malva scuro vagamente shimmer e iperpigmentsto) e mata hari di nars (rosa freddo)

  18. Oddio ti prego raccontami del calendario di lookfantastick, l’ho desiderato ma costava una sassata e non mi son fidata a prenderla!

  19. Credo al 90% di essere calda (diciamo che ne sarei praticamente convinta se non fosse che tutti gli armocromia dicono che mora olivastra=fredda, ma i colori freddi mi sbattono un sacco), infatti quando ho visto in negozio rapture sospettavo fosse troppo freddo per me, però dalle foto su internet mi pareva stasse bene anche a Delle ragazze calde… Diciamo che devo andare da Sephora un giorno ed avere la fortuna di trovare la commessa gentile che mi presta il pennellino per provare i rossetti! Anche se in realtà non è che di rossetti ne abbia proprio pochi…

  20. Ciao ragazze tirando le somme quindi i miei top beauty del 2017 sono i seguenti:
    – Audacious lipstick della Nars in Anita.. MLBB famosissimo, caro ma quanto è bello e confortevole! Consumato fino all’ultimo pezzetto quasi
    -blush Berry me up di Essence e Deborah classico
    – mascara nero Rilastil una vera garanzia per occhi sensibili
    – solare Dermon 30 antifotoinvecchiamento leggerissima come Base…

  21. Ciao! Scusa, posso chiederti che crema usavi x le cicatrici da follicolite (e anche x l infiammazione da follicolite? ) Purtroppo ne soffro molto alle gambe 🙁
    Grazie!

  22. I miei top di dicembre 2017:
    – Kiko, rossetto doppio Unlimited Double Touch n. 120 Rosa Malva
    – The Balm, rossetto liquido Meet Matt(e) Hughes in Charming, un malva ricco con una punta di rosso. Che dire, lo adoro. Oltre a non seccare le labbra, contiene menta piperita che all’applicazione rilascia un effetto balsamico delizioso!
    – Catrice, rossetto Ultimate Mat n. 050 Taupeless in Love
    – Neve Cosmetics, matita Pastello in Witch
    – Bellaoggi, smalto Gel Effect Keratin n. 06 Cherry Passion, bellissimo colore, buon pennello e buona texture.
    – Yves Rocher, Low Shampoo, decisamente meno grasso del collega L’Oréal.

  23. Ma no mora mica significa fredda! Io sono mors e sono neutra e mia madre calda. Io sono inverno profondo soft ma mi stanno bene anxhe alcuni colori dell’autunno profondo infatti eravamo indecise solo che i caldi a volte mi invecchiano e mi sbattono per l’estattezza, ma quando mi abbronzo mi scaldo moltissimo quindi posso giocare un po’. He se sei calda allora ti sta male di sicuro secondo me. Prova magari broken o crank sembrano più caldi!

  24. Grazie mille per i consigli!! Proverò il blush di sephora anche perché il packaging mi ispirava un sacco!

  25. Ciao. Prendo spunto per il mascara Essence.
    Per il burrocacao io ho provato di Sephora il sweetbalm nel colore cherry. Non è idratantissimo, ma lascia un leggero colore ciliegia. Per me è OK per un velo di colore e idratazione.

  26. Ciao Clio!!! Direi che il tuo mascara va dritto dritto tra i top del mese! L’ho acquistato nel tuo popup poco prima di Natale e mi è subito piaciuto tantissimo!!! Altri top, il siero di Rogers & Gallet e le maschere all’argilla (soprattutto quella nera) della L’Oreal che ho trovato anche in minisize 🙂

  27. i miei top di dicembre direi che sono la palette da 8 ombretti Winter Magic di sephora (la adoro, anche se per creare i make up come li voglio io la combino a un’altra palettina della mac), e il primer occhi Urban decay.

LASCIA UNA RISPOSTA