Da tantissimo non dedicavo un post a una tipologia di prodotto che, oltre ad essere un must-have per molte di noi, è anche di moda. Gli oli viso, infatti, dopo l’ossessione per il Farsali dello scorso anno, non sono affatto “passati”. Al contrario, ne continuano ad uscire di nuovi, adatti a tutte le esigenze.

Mentre prima venivano considerati solo dei trattamenti viso per pelli secche o mature, e prima ancora dei prodotti multitasking per viso, corpo e capelli (vi dice qualcosa l’olio straordinario di Nuxe?) oggi sono tutto questo… e molto altro ancora!

In particolare, vengono usati moltissimo per quanto riguarda il makeup: alcuni MUA e beauty guru li mescolano al fondotinta per renderlo più leggero e luminoso, oppure ne mettono 2 gocce sulla spugnetta prima di sfumare la base. Ancora, gli oli viso vengono usati al posto degli illuminanti per un effetto bagliore più naturale.

Le proposte sono tante, ma quali saranno i migliori oli viso sulla piazza? Per scoprire i miei preferiti e quelli del Team, leggete il post!

cliomakeup-migliori-oli-viso-1-diego-dalla-palma

SILVIA: OLI VISO MAC E DIEGO DALLA PALMA

Silvia al momento utilizza due oli viso: il primo è il MAC Essential Oil al profumo di pompelmo e camomilla, mentre il secondo è il Gold Infusion di Diego Dalla Palma.

Quello di MAC le sembra abbia una consistenza più leggera e, data la boccetta piccola, lo utilizza principalmente sopra al make-up, in particolare quando deve ripassare qualche zona a fine trucco o subito dopo aver applicato il fondotinta. Avendo una boccetta piccola lo porta con sé quando è fuori per lavoro e deve truccare qualcuno.

cliomakeup-migliori-oli-viso-2-macMAC Cosmetics, Prep + Prime Essential Oil. Prezzo: 28€ su Douglas.it

SILVIA AMA UTILIZZARE IL GOLD INFUSION SIA IN FASE DI MAKEUP, SIA COME TRATTAMENTO PER LA PELLE

Quello di Diego Dalla Palma invece è molto più grande ed è all’interno di una boccetta bellissima, quasi da collezione! A differenza di quello MAC, all’interno ha anche delle pagliuzze dorate che si sciolgono e si fondono con la pelle una volta applicato.


Anche questo lo utilizza dopo il make-up ma le è capitato più volte di utilizzarlo anche prima: le piace applicarlo su tutto il viso (anche sulle labbra), sia di mattina che alla sera, oppure mischiarlo direttamente alla crema.

cliomakeup-migliori-oli-viso-3-gold-infusionDiego dalla Palma Gold Infusion: Prezzo: 65€

In generale entrambi la aiutano a rendere il makeup viso meno pesante e più luminoso: ultimamente, a causa di varie discromie, Silvia si vede “costretta” a realizzare delle basi abbastanza corpose, ma grazie a questi oli riesce ad ottenere un effetto meno mascherone. Più raramente li utilizza come illuminanti naturali, applicando un paio di gocce sugli zigomi.

cliomakeup-migliori-oli-viso-20-spugnetta

È vero che il prezzo di quello di Diego Dalla Palma è molto elevato, ma all’interno contiene ben 30 ml di prodotto e, prelevando solo qualche goccia al giorno, dura tantissimo. Quello di MAC invece ne contiene 14 ml, quindi il rapporto quantità/prezzo è simile!

CEDDY: OLI VISO BOTTEGA VERDE E LCI COSMETICS

Ceddy fino a qualche tempo fa non usava spessissimo gli oli viso ma, per dare una marcia in più all’idratazione con l’andare avanti degli anni, ha cominciato a dedicare loro qualche attenzione in più, e si sta trovando molto bene.

cliomakeup-migliori-oli-viso-13-idratare

Il primo olio viso che ha usato è stato quello alla Rosa Mosqueta di Bottega Verde. È naturale, senza siliconi e oli minerali, ed è arricchito di Omega 3 e Omega 6. Lo metteva soprattutto sul contorno occhi e, occasionalmente, anche sul corpo, soprattutto sulle zone più secche come gomiti e ginocchia. L’odore non è male (ma è privo di profumazione), la texture è abbastanza leggera e scorrevole, e si dosa bene grazie al pratico contagocce!

cliomakeup-migliori-oli-viso-6-bottega-verde

Bottega Verde Rosa Mosqueta del Cile – Olio di Rosa Mosqueta elasticizzante. Prezzo: 29,99€

L’altro olio che sta utilizzando al momento è quello di Argan puro di LCI Cosmetics, che ha usato anche per fare lo skin gritting.

Il packaging è molto pratico: la boccetta è in plastica, mentre per dosare il prodotto c’è un erogatore spray comodissimo. Con questo olio si sta trovando molto bene, poiché è altamente nutriente e ha un forte potere elasticizzante. Lo usa anche sulle punte del capelli che risultano così morbide e nutrite.

cliomakeup-migliori-oli-viso-12-argan

LCI cosmetics olio di argan. Prezzo: 14,90€

Bellezze, proseguite la lettura a pagina 2: troverete il migliore olio viso secondo un’altra ragazza del Team ed infine i miei preferiti!

35 COMMENTI

  1. La mia pelle é diventata piú secca. Alcuni fondotinta matte, mi segnano. Ho provato ad aggiungere oli, ma il risultato nn mi soddisfa.

  2. Ma questi oli, non ho capito, sono solo per le pelli secche alla fine?
    Io non ho ben capito la mia pelle… nella zona T ora che è inverno tendo a fare tipo le pellicine però mi lucido comunque! Quindi faccio fatica a capire che prodotti mi servono… :/

  3. sarei stata curiosa di vedere gli oli utilizzati dalle ragazze del Team con pelle mista – grassa (mi viene in mente la Chiara, che mi sembra abbia questa tipologia di pelle) ma mi sa che non sono prodotti molto indicati, sbaglio?

  4. Dipende dal tipo di olio: ce ne sono che curano l’oleosità e le impurità, come quello di nigella, che è astringente. Gli oli non sono tutti uguali.

  5. Sono assolutamente d’accordo con Clio e con il Team sul fatto che un olio ad hoc sia una mano santa per la pelle, e pure per la resa estetica del trucco: il post mi è piaciuto moltissimo, adoro gli articoli di questo tipo, soprattutto perché le ragazze del Team hanno tutte esigenze di pelle diverse tra loro, e trovo che sia costruttivo questo confronti di esigenze e di prodotti, per chi legge e poi trae spunto.
    Brave, davvero.
    Io, per esempio, sto usando da qualche giorno l’olio di Whamisa (su eccoverde), è una miscela di oli: di argan, camelia, oliva, semi di jojoba, semi di carota, enotera e semi di zucca. In più, ci sono gli estratti di fiori fermentati naturalmente. E’ un olio leggerissimo, adatto anche alle pelli grasse (in base a quanto descritto dal sito), e credo che sia vero, perché si assorbe subito, non lascia assolutamente la sensazione di unto o di grasso.
    Mi piace tantissimo la sensazione di benessere che lascia, complice pure il suo profumo molto delicato.
    Stamattina ho pure mescolato un goccino di questo olio al fondotinta, e trovo che il fondo sia “scivolato” meglio sulla pelle.
    Certo che questi benedetti Coreani sanno come prendersi cura della pelle!

  6. ciao Maria Luisa, sull’argomento oli sono abbastanza ignorante, confesso di non averli mai provati e di averli lasciati perdere per la mia pelle.
    Ora provo a cercare quello di Nigella, sono curiosa 🙂

  7. Vorrei chiedere a Laura dove trova l’olio The Ordinary a 7.99… Su Amazon lo trovo a 15 $ o 21 e passa euro 🙁

  8. Vorrei provare quello di Diego dalla Palma, ma il prezzo mi intimidisce…Al momento sto usando quello della nuova linea L’Erbolario, “Algadetox” olio di bellezza: non lo uso per il make up ma lo mischio alla crema idratante una mezz’oretta prima di iniziare il make up, mi ci trovo bene anche se non fa miracoli. Qualcuno di voi lo ha utilizzato? Invece sto cercano l’UNIGLOW, olio simile al Farsali con bellissima boccetta nera con unicorno dorato…nel negozio di make up alternativo da cui mi fornisco lo hanno terminato, se voi conoscete dove poterlo reperire ditemi! grazie buona giornata

  9. Io sto usando, di the body shop, l’oils of life. Lo metto la sera, non unge, rende la pelle morbidissima e l’effetto si sente ancora la mattina quando mi alzo. A volte ne metto qualche goccia sulla blender per ultimare il trucco. Ha un profumo, che direi, caldo e coinvolgente.

  10. Io uso un semplice olio di jojoba spremuto a freddo, non unge è come trattamento pre crema è ottimo

  11. Direttamente sul sito ufficiale Deciem, le spedizioni son gratuite sopra i 25 euro e non c’è dogana essendo spediti in Italia dall’Inghilterra

  12. Io alterno quello di argan al midnight recovery di Kiehl’s, principalmente la sera, come fosse un siero. Da quando lo uso quotidianamente non ho più bisogno di extra idratazione durante il giorno nella zona delle guance.

  13. la mia pelle ha avuto un tracollo grazie all’ondata di freddo nei giorni scorsi e si è seccata tantissimo, non mi trucco nemmeno perchè mi tira, ma usando litri di olio piano piano sta recuperando. Alla sera sto usando il Luna di Sunday Riley, mi è stato regalato da un’amica molto generosa a cui non piaceva, è buono ma il prezzo di 85GBP è completamente ingiustificato, inoltre vantavano il colore blu per via del tanaceto e dell’olio di camomilla, invece sono rimasta esterrefatta dal fatto che contiene coloranti CI 61565 (GREEN 6), CI 60725 (VIOLET 2)

  14. Sul viso mi piace molto l’olio di argan. Ho ordinato anxhe io quello alla rosa canina di the ordinary e non vedo l’ora di provarlo, pare una cannonata tra potere nutriente e antiossidanti!

  15. Se c’è l’hai in casa io ti consiglio di usare la connettivina come crema viso, a me ha salvato la faccia in più di in occasione di seccume tremendo!

  16. Interessante, c’è l’ho ma non ancora aperto penso che ormai slitterà al prossimo autunno. Sulla stessa scia ho comprato anxhe il mix di oli di Mossa che è recensito benissimo, per caso lo conosci? Costa poco e pare una buona alternativa a questo di khiels (anche se il mio sogno segreto sono gli oli di madara cosmetics ma costano 50 euro)

  17. concordo con Maria Luisa 🙂 aggiungo il jojoba che non è un olio ma una cera seboaffine non comedogena e l’olio di canapa che è uno dei meno occlusivi fra quelli presenti in natura

  18. Mi piacerebbe provare degli oli viso, ma ho la pelle mista! Dite che si può…?
    Magari quello di jojoba per iniziare?
    Mi servirebbe soprattutto per evitare l’effetto pastone col fondotinta, che poi è il principale motivo per cui odio l’effetto del fondotinta…

  19. Non lo conosco! Di madara uso con soddisfazione una crema notte alla linfa di betulla (o una cosa del genere, sono una frana in queste cose) è bella ricca ma la mattina non mi sveglio mai con il viso unto… fantastica veramente.

  20. Anche io ho la pelle mista e l’olio di argan mi ha aiutato moltissimo. Una-due gocce scaldate nelle mani e massaggiate solo dove ne senti il bisogno (per me le guance).

  21. Ne hanno vari..idratante, antiage, energizzante mi pare. Ne parlava bene Giulia cova e a me ispirano! La crema e la renewal? Ispira anche a me per ora uso con soddisfazione la maschera peel e lo scrub oil to milk te li consiglio!

  22. Della Madara se n’è parlato anche nei commenti qui due anni fa. Te la consiglio tantissimo. Io ho preso il contorno occhi e l’ho finito in un anno e qualcosa.

  23. La crema è proprio quella. Lo scrub l’ho usato anche io e mi è piaciuto molto. Ho un campione della maschera peel, lo userò quando avrò finito quello di ren. Madara è un marchio che mi piace sempre.

  24. Io ho la pelle mista, matura,( ho passato i 50. …) e pure sensibile, ma ho trovato nell’olio di jojoba un amico prezioso! Uso quello puro dei Provenzali, che costa il giusto e si trova anche da Tigota’, Ovs. Dopo la detersione spruzzo un po’ di acqua termale come tonico, e che serve anche per far veicolare meglio due o tre gocce di olio. Dopo metto il siero e basta …vado a letto e la mattina mi ritrovo una pelle compatta e distesa. Ora che fa freddo lo applico anche alla mattina ed, in effetti, il fondotinta ha una resa migliore.

  25. Ciao! Clio o team o qualcuna di voi ragazze ha provato sul viso l’olio huile prodigeuse di Nuxe?? Sul sito dice che si può….

  26. Uso gli oli viso ormai da diversi anni, specie la sera… D’inverno poi mescolo spesso una goccia di olio al fondotinta per proteggere meglio la pelle dal freddo. Non ho però mai provato ad usarlo sopra il trucco, penso mi luciderebbe troppo…preferisco usare uno spray idratante a metà giornata per ridare un pò di vita alla pelle prima di struccarla la sera.
    Attualmente il mio olio preferito é il Serum 7 di Boots, a base di diversi oli vegetali tra cui mandorle dolci, oliva, girasole, argan, jojoba…
    https://uploads.disquscdn.com/images/8d5875b2499052e9ced7d7d39a54b5326efb8b514fecc0861993a4c32fa2e589.jpg

  27. Io l’ho provato diverse volte ma non mi ha mai convinto del tutto per diverse ragioni :
    – la confezione non é pratica, é difficile far uscire la quantità giusta, spesso ne scappa troppo e non si può dosare come nel caso degli oli con il contagocce
    – il profumo é molto intenso e io preferisco un odore più nutro specie la sera
    – lo trovo sempre troppo unto…secondo me hanno scelto un mix di oli certo molto nutrienti ma difficili da assorbire tutti insieme, avrebbero dovuto magari scegliere almeno uno o due oli più sebo simili dal più rapido assorbimento come ad esempio il jojoba
    Insomma, per me é un no ma non posso dire che sia un disastro e piace ad un sacco di gente quindi magari chiedi un campioncino in parafarmacia e provalo. Se però hai la pelle mista come la mia ti direi di lasciar perdere subito.

  28. Ho usato per molto tempo un olio di argan della ditta Harbor e l’ho trovato molto buono (acquistato all’OVS).
    Non mi riesce più di trovarlo e mi piacerebbe invece scovarlo ancora.
    Qualcuna di voi ne ha mai sentito parlare o lo usa e sa dove lo vendono?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here