I calzini per peeling piedi ormai hanno perso il loro fascino “esotico” e sono proposti da moltissimi brand e in varie fasce di prezzo. Tuttavia, restano uno degli argomenti più gettonati qui sul blog: ad osservare le foto splatter che si trovano in giro, sembrano proprio adatti solo agli stomaci forti 😉

Il principio con cui agiscono è piuttosto semplice e un tantino inquietante: si indossano, si lasciano in posa, e dopo qualche giorno lo strato superficiale di pelle del piede si stacca, rivelando un’epidermide morbida come quella di un neonato… o almeno questo è ciò che promettono. Sarà vero? Noi del Team ci siamo immolate provandone 5, di diversi brand e fasce di prezzo, e oggi vi raccontiamo come è andata. Andate avanti a leggere!

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-1-funziona

La nostra Silvia alle prese con l’horror-calzino

SILVIA: CALZINO PEELING SUPER ECONOMICO DI LUCKYFINE

Io ho provato un peeling Luckyfine disponibile su Amazon. All’interno della confezione sono presenti due paia di calzini, cosa che rende il prezzo molto interessate, soprattutto ora che è disponibile con lo sconto!

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-3-bacche-di-goji

Luckyfine Maschera Piedi Esfoliante. Prezzo in offerta: 8,99€ su Amazon.it

Ho infilato senza problemi i miei piedini all’interno dei calzini, lasciandoli in posa per un’ora abbondante. Vedendo alcune recensioni online ero un po’ preoccupata di sentire un po’ di bruciore, cosa che in realtà, fortunatamente, non è avvenuta.
Dopo la rimozione ho pulito per bene i piedi ed ho applicato, come suggerito, una crema idratante.

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-5-bacche-di-goji

Lo “spellamento” è avvenuto il quarto giorno, verso sera: come si nota bene dalla fotografia è venuta via un bel po’ di pelle ed ha continuato così per diversi giorni, dandomi grandi soddisfazioni! La pelle dopo era liscia e morbida.

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-2-bacche-di-gojiL’unico dettaglio negativo è che mi aspettavo una “forza” maggiore sul tallone, dove ho la pelle particolarmente secca che necessita quindi di un bel trattamento. Lì non ho notato grandi differenza a livello di morbidezza/spellamento e, per questo, mi sono aiutata con il device rotante di Dr Shool.

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-6-bacche-di-goji

Si tratta del mio primo test con questo tipo di maschere per cui non saprei neanche dire se sia normale o meno che il tallone non riesca a spellarsi per bene (o magari i miei piedi sono in una situazione così disastrosa da rendere inefficace qualsiasi prodotto). Per questo motivo proverò presto altre maschere, per cercare di capire se si tratta di un problema dei miei piedi o del prodotto. Ad ogni modo il mio giudizio rimane positivo!

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-4-bacche-di-goji

CEDDY: MASCHERA PEELING GRACE & STELLA

io ho provato la Foot Peel Mask di Grace & Stella. La confezione è molto graziosa e con un bel packaging e, all’interno della scatola di cartoncino, c’è una bustina che contiene due “calzini” di plastica contenenti il peeling.

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-8-grace-stella

Grace& Stella Maschera Peeling Esfoliazione Pedicure. Prezzo in offerta: 11,21€ su Amazon.it

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-7-grace-stella

Ne va ritagliata un’estremità (accuratamente segnata) e poi vi va messo a mollo il piede, per circa un’ora, meglio se dopo la doccia. Sulla confezione, infatti, è consigliato caldamente di avere i piedi appena lavati, in modo da rendere la pelle ancora meglio disposta ad assorbire il peeling. Inoltre, sulla confezione è anche consigliato di chiudere al meglio il calzino peeling con dello scotch, per non far fuoriuscire il liquido e permettere al tutto di avvolgere il piede.

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-10-grace-stella

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-9-grace-stella

È un consiglio molto sensato, dato che i calzini peeling sono molto larghi, e io ho il 36.. Una volta trascorso il tempo di posa, bisogna lavarsi bene i piedi con acqua e sapone.

Sulla confezione c’è scritto che “la muta” della pelle avverrà circa dopo 5-7 giorni dal peeling, e può durare fino a 2 settimane. Nel mio caso i pezzi di pelle hanno cominciato a staccarsi verso già il secondo giorno, soprattutto sulle dita dei piedi, e dal terzo è cominciato il “bello” – si fa per dire!!!

cliomakeup-calzino-peeling-piedi-11-grace-stella

DOPO IL PEELING SI È STACCATO UN OCCHIO DI PERNICE CHE AVEVO TRA LE DITA DEL PIEDE

A questo proposito, raccomando di lavarsi frequentemente i piedi, per evitare che, soprattutto tra le dita, la pelle che si stacca ristagni e “irrancidisca” .  A parte questo, ho tratto una volta finita la fase più “pulp” notevoli benefici: era da anni che non avevo i piedi così belli, lisci e…giovani!

Inoltre, su un piede, tra il mignolo e l’anulare, ho di solito un fastidioso occhio di pernice che a volte mi fa pure male quando cammino. Ebbene, si è staccato, e sono contentissima! Insomma, fa schifo la muta? Sì. Ma lo rifarei? Sì! Due volte l’anno mi sa che questo trattamento è top! Dunque lo consiglio!

Ragazze, siamo appena all’inizio, perchè altre tre di noi hanno provato questi chiacchieratissimi calzini per piedi. Come sarà andata? Scopritelo a pagina 2!