Il mondo del beauty e della skincare è costellato da maschere, cerotti e patch che promettono di rendere il nostro viso e il nostro corpo più belli, grazie alla loro applicazione.

Tra i cerotti più famosi e utilizzati ci sono certamente quelli per i punti neri e per i brufoli; ma ci sono anche delle novità assolute, come i cerotti anti rughe o quelli anti cellulite e dimagranti! I principi attivi di questi cerotti sono concentrati e agiscono con maggiore velocità, facendoci subito godere dei risultati.

Oggi vediamo insieme quali sono i prodotti più interessanti in commercio, ma soprattutto quelli che sembrano funzionare realmente! Curiose di sapere di quali stiamo parlano? Allora iniziamo!

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-14-kocostar

I CEROTTI PER RIMUOVERE I PUNTI NERI

I cerotti per eliminare i punti neri, sono i più conosciuti tra tutti i prodotti che si applicano a patch. Chiunque almeno una volta nella vita ha provato questi “cerottini miracolosi” diventandone dipendente o ritrovandosi estremamente delusa.

i cerotti per i punti neri hanno un azione purificante che elimina il 40% di impurità

La nostra Clio, non ha mai nascosto di provare un’attrazione per questi prodotti.

Fin dalla più tenera età, e benché non ne abbia molto bisogno, non riesce proprio a non usarli. Insieme ai patch per i brufoli (di cui vi parleremo dopo) sono, oltre alle maschere, quelli che usa di più… ehehehe! 😉

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-7-clio-punti-neri

Questi cerotti non tolgo assolutamente tutti i punti neri, sopratutto se sono molto piccoli, diciamo che hanno un’azione purificante sul 40% dei punti neri che abbiamo sul viso. Fondamentale però per la loro buona riuscita è preparare bene la pelle prima di applicarli, in modo da farli agire il più possibile.

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-9-punti-neri

Ci sono davvero tantissimi tipi diversi di cerotti per i punti neri 

COME APPLICARE AL MEGLIO I CEROTTI PER I PUNTI NERI

Per prima cosa, è necessario che la pelle sia morbida e con i pori aperti, ad esempio dopo un bel bagno caldo o la doccia. Se avete però poco tempo, potete anche bagnare un asciugamano di acqua calda e passarlo sul viso in modo da far aprire i pori. In questo modo i cerotti agiranno meglio e più in profondità.

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-3-cerottini-naso

Molte volte capita di sbagliare l’applicazione di questi prodotti, facendo dei piccoli errori che però ne compromettono la riuscita. Bisogna che la pelle sia umida, ma né troppo, né troppo poco, e maneggiare con le mani asciutte il cerotto. Se è troppo bagnato non solo ci metterà tantissimo ad asciugare, ma rimarrà inzuppato di colla e non porterà via nulla dal vostro naso e mento.

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-4-rimuovere-punti-neri

Quando sentite che il cerotto è diventato secco potete rimuoverlo. Non date uno strappo secco, ma anzi procedete con lentezza, sappiamo che fa male, ma in questo modo verranno via molti più punti neri. Se il fastidio è insopportabile potete bagnare il cerotto, ma sappiate che in questo modo verrà via pochissimo.

cliomakeup-cerotti-punti-neri-fanno-male

Eh si, se bagnati i cerottini non portano via nulla! Lo sapevate?!

I CEROTTI TRASPARENTI PER I BRUFOLI

I cerotti per i brufoli andavano molto di moda negli anni ’90, quando per le ragazze più giovani non erano disponibili in commercio grandi creme anti-brufoli, che però avessero un prezzo competitivo.

Questi cerottini trasparenti andavano applicati direttamente sul brufolo, e la loro funzione era quella di andare ad asciugare l’imperfezione. Benché fossero abbastanza economici funzionavano benissimo, tanto che ancora oggi si trovano in commercio.

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-6-brufoli

I cerotti anti-brufoli sono completamente trasparenti e molto discreti 

Non sono prodotti adatti ad una pelle acneica perché in quel caso bisogna procedere con altri tipi di trattamenti e cure mediche. Ma sono perfetti per chi ha dei brufolini spot, che vengono fuori quando si esagera con il cibo oppure in fase ormonale pre-ciclo.

cliomakeup-cerotti-patch-beauty-1-anti-brufoli

Acty P@tch, cerotto anti brufoli. Prezzo: 5,90 € su amazon.it

I cerotti vanno applicati sulla pelle asciutta e pulita. Essendo trasparenti, si possono usare sia di giorno che di notte. Ma ovviamente noi vi consigliamo di applicarli prima di andare a dormire. Dopo le 8 ore, vedrete che il brufolo sottostante si sarà ridotto. Continuate ad applicare il cerotto finchè il brufolo non sarà scomparso.

Ragazze, non abbiamo ancora finito. Nella prossima pagina, vi mostreremo alcune novità super interessanti, che vi faranno rivalutare il mondo dei cerotti di bellezza! Continuate a leggere!