Da quando le spazzole liscianti sono entrate nella nostra hair routine, il dibattito tra le beauty addict è acceso: meglio loro o la piastra? Quale delle due è meglio per chi? Insomma, spazzola lisciante e piastra sono oggetto di innumerevoli discussioni sui pro e sui contro di entrambe.

Nel post di oggi abbiamo voluto raggrupparli e riassumerli per voi. Vi diremo quali sono le differenze tra spazzola lisciante e piastra, qual è la scelta migliore sulla base del tipo di capelli ma anche del vostro stile di vita e molto altro ancora.

Se quindi anche voi non sapete decidervi, o magari avete già una piastra e state pensando di acquistare anche la spazzola perchè credete che potrebbe esservi utile in alcune occasione, andate avanti a leggere!

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-1-quale-preferire

SPAZZOLA LISCIANTE VS PIASTRA: QUAL È LA MIGLIORE

Iniziamo subito col dire che tra le due opzioni non ce n’è una migliore in assoluto, o meglio, quasi tutti potrebbero dare una risposta diversa! Spesso si sente dire “non c’è paragone, con la piastra si possono ottenere più effetti” o “la spazzola è mille volte più veloce”.

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-2-dubbiEntrambe queste affermazioni sono vere… ma solo per alcuni tipi di capelli. Quindi cerchiamo di sviscerare bene quali sono le differenze, se state cercando di capire quale dei due tool potrebbe fare per voi.

LA SPAZZOLA LISCIANTE È PIÙ VELOCE: VERO O FALSO?

LA SPAZZOLA TOGLIE ALL’ISTANTE L’EFFETTO CRESPO E IL GONFIORE

Molte persone affermano che la spazzola lisciante è più veloce da usare, in quanto non bisogna dividere i capelli in ciocche per avere subito una piega molto bella e naturale: capelli non crespi e non gonfi, luminosi e disciplinati.

Questo, se avete dei capelli mossi e che tendono ad incresparsi, e la vostra idea è “dare loro un senso”, è vero. Con una veloce “spazzolata” sono a posto e l’effetto dura a lungo.

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-3-stirare

Ma se avete un altro tipo di capello, ad esempio siete ricce e volete stirarli, la spazzola non fa proprio al caso vostro. Non riuscirete a lisciarli e l’effetto finale potrebbe essere proprio bruttino. Non per nulla la piastra di solito viene preferita dalle ragazze coi capelli ricci o afro, che occasionalmente vogliono stirare i capelli.

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-4-afroCredits: popsugar

LA PIASTRA È PIÙ VERSATILE

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-5-mosso

Questa affermazione è in linea di massima vera: con la piastra si possono ottenere gli effetti più diversi, dal liscio “effetto specchio” al mosso spettinato, fino al riccio.

 

ghd-gold-classic-v-tp_3396921916481332915fghd Gold Piastra Classic. Prezzo in offerta: 154€ su lookfantastic.it

I capelli sono levigati da entrambi i lati. Tuttavia, in linea generale la piastra tende ad appiattire i capelli: se volete un effetto volume, oltre che naturale, la spazzola è quello che fa per voi.

cliomakeup-spazzola-lisciante-piastra-6-rowentaBabyliss HSB100E Liss Brush Spazzola Lisciante. Prezzo in offerta: 34€ su Amazon.it

Ragazze, le differenze tra spazzola e piastra non sono finite qui: se siete ancora indecise, a pagina 2 trovate moltissimi altre informazioni utili!

24 COMMENTI

  1. Premetto che non ho mai usato la spazzola lisciante, ma stando al recensioni non credo ne comprerò mai una, dato che ho capelli lisci e spessi che neanche la piastra riesce a domare.
    Secondo me tutta questa differenza tra piastra e spazzola lisciante non c’è, anche la spazzola è dannosa per via del getto di calore emesso. Se ci si pensa anche quando facciamo la piega con la spazzola rotonda stiamo stressando i capelli. Tutto dipende dall’uso che ne facciamo e quindi per me la piastra è il mezzo migliore (chiaramente curando e spuntando regolarmente i capelli).

  2. Questo post cade a fagiolo perché da mesi medito di comprare una spazzola lisciante. Ho i capelli mossi, grassi ma tendenti al crespo, non uso la piastra e cerco un’alternativa alla messa in piega con spazzola e phon; vorrei capire se la spazzola lisciante può essere usata sui capelli umidi o se prima devo asciugarli, e su Amazon ho trovato pareri discordanti. Consigli?

  3. io ho capelli leggermente mossi per natura (qualcuno fa il boccoletto se non li stiro) ma anche sottili e con tendenza ad appesantirsi (‘na favola proprio!), uso la piastra 2 volte a settimana perché una volta lisciati rimangono così fino allo shampoo successivo, la spazzola non l’ho nemmeno mai presa in considerazione ma ora mi viene il dubbio che possa essere un po’ più adatta al mio tipo di capello (..grazie Team! XD).
    C’è per caso in giro un qualche articolo che spieghi bene come utilizzarla o in alternativa, qualche video?
    E magari anche qualcosa relativo ai modelli raccomandati… 😀

  4. Io ho i capelli che tendono ad essere mossi sulle lunghezze, però tendono anche al crespo, sono fini e tendono ad ingrassarsi (e pochi) na schifezza insomma!
    Però siccome adesso ho un taglio pari fanno più fatica a fare le onde quindi tendono a stare abbastanza dritti quindi li tengo così come sono. Se dovessi piastrarli tutti i giorni (come facevo qualche anno fa) sarebbero distrutti, pieni zeppi di doppie punte (non usavo neanche il termoprotettore). Perciò ci ho messo un bel po’ a farli tornare in qua e far sparire le doppie punte. Li piastro raramente se ho qualche occasione e siccome sono ciompa all’ennesima potenza come parrucchiera, mi sono comprata un ferro per fare i boccoli o farli mossi. Li preferisco più mossi quindi. Comunque secondo il vostro articolo dovrei usare la spazzola lisciante… ci farò un pensierino, magari fate un post su quali sono le marche migliori di spazzole liscianti…

  5. spazzola lisciante tutta la vita. Ho preso quella professionale di Beppe d’Elia. Io ho capelli un po’ crespi e mossi. Una passata di questa e sono a posto per giorni. Inoltre non mi secca i capelli e dopo qualche ora non me li trovo unti. La piastra me li secca a tal punto che poi la produzione di sebo aumenta a dismisura.
    E poi l’effetto è molto naturale, non è piatto come la piastra. Io lo preferisco.

  6. Io ho preso una spazzola su Amazon a poco e niente. Non è male per carità ma non fa una messa in piega nel vero senso della parola. Ho preso anche una spazzola rotante che asciuga e liscia e sarò io impedita ma mi strappa i capelli e me li rende crespissimi. Quindi niente, di solito asciugo velocemente con il phon e poi faccio un chignon alto per avere dei boccoli e domare il crespo, quando ho tempo e voglia faccio la piastra. Ora ho preso anxhe un arricciacapelli vediamo se imparo a usarlo!

  7. Quella di Beppe d’Elia si. Ma prima di comprarla ho fatto un giro in rete per vedere le migliori. Questa è diversa dalle altre. Adesso non ricordo se si tratta del tipo di ceramica. Fra l’altro io la uso al minimo.

  8. Grazie Team per questo articolo interessante, in effetti ho una piastra che ho usato una sola volta (praticamente è nuova) soprattutto per non rovinare i capelli già abbastanza sottili, l’acquisto di una spazzola ionizzante mi tenta molto.
    Ciao 🙂

  9. Grazie a te Anna, siamo contente che ti sia stato utile. Facci sapere come va con la spazzola se decidi di acquistarla, un bacio!

  10. Ciao Ki, per la nostra esperienza se hai capelli liscissimi con la spazzola è molto difficile avere un effetto mosso soddisfacente e che, soprattutto, duri a lungo. Potrebbe però essere utile per dare un po’ di volume. Bacio!

  11. Avevo 2 domande sulla spazzola:per capelli mossi,tanti e spessi può andare bene? È poi volevo chiedere ma bisogna asciugarli bene bbene come x la piastra o si può usare anke con capelli umidi?

  12. Grazie per l’articolo!!! Mi chiedevo: è la piastra a vapore invece?!?! So che da gli stessi risultati della piastra ma che stressa meno i capelli, anche rispetto a una piastra in ceramica! ma rispetto a una spazzola lisciante..???!

  13. Nooooooooo cin! Se io uso la piastra o i bigodini morbidi mi si arricciano…a te no??? Non è possibile… Devi provare a mettere un pochino di spuma allora… hai provato?

  14. Ho provato di tutto, durano un niente, nemmeno il tempo di uscire di casa, o il tragitto dalla parrucchiera a casa. Sigh..

  15. Aiuto… addirittura anche dalla parrucchiera???? No no se me li fanno loro rimangono in piega eccome a me. Io metto poco prodotto, lo ammetto, anzi spesso quando metto i bigodini morbidi la sera e ci dormo sopra li bagno appena e poi durante la giornata mi cadono ma non mettendo nulla lo so

LASCIA UNA RISPOSTA