Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Una mini palette per una maxi personalità: così L’Oréal descrive La Petite Palette! Disponibili in sei varianti, queste palette sono state create per realizzare diversi tipi di look grazie anche agli ombretti dal finish matte e satinato.

Nella recensione di oggi vedrete all’opera La Petite Palette Fetishist, ideale (secondo il brand) per realizzare classici smokey eyes o look audaci sui toni del grigio nero. Volete sapere se i cinque ombretti presenti all’interno sono validi o meno? Allora non fermatevi qui ma continuate nella lettura qui sotto! 😉

cliomakeup-recensione-palette-loreal-la-petite-palette-fetishist-1

PALETTE L’ORÈAL LA PETITE PALETTE FETISHIST

cliomakeup-recensione-palette-loreal-la-petite-palette-fetishist-2All’interno ci sono 0,80g per ombretto mentre, dalla data di apertura, dura 24 mesi. Il prezzo, su Amazon Italia, è di 12,99€ e come anticipato, oltre alla versione Fetishist, sono disponibili altre 5 palette: Feminist, Maximalist, Nudist, Optimist, Stylist.

cliomakeup-recensione-palette-loreal-la-petite-palette-fetishist-3


INCI

Talc, Triethylhexanoin, Silica, Nylon-12, Magnesium Stearate, Lauroyl Lysine, Polyglyceryl-2 Triisostearate, Calcium Aluminum Borosilicate, Petrolatum, Phenyl Trimethicone, Calcium Sodium Borosilicate, Caprylyl Glycol, Ethylhexylglycerin, Alumina, Sorbitan Isostearate, Synthetic Fluorphlogopite, Sodium Dehydroacetate, Tocopheryl Acetate, Methicone, Tin Oxide, Isostearyl Sebacate, Aluminum Hydroxide, Disodium Stearoyl Glutamate, Tocopherol. May Contain (+/-): Mica, CI 77491, CI 77492, CI 77499, Iron Oxides, CI 77891, TItanium Dioxide, CI 77007, Ultramarines, CI 75470, Carmine, CI 77400, Bronze Powder, CI 77400, Copper Powder, CI 77000, Aluminum Powder, CI 77510, Ferric Ferrocyanide, CI 77163, Bismuth Oxychloride, CI 15850, Red 7, CI 77742, Manganese Violet, CI 19140, Yellow 5 Lake, CI 77288, CHromium Oxide Greens, CI 77510, Ferric Ammonium Ferrocyanide, CI 42090, Blue 1 Lake.

Per vedere gli swatch, e leggere le prime considerazioni su texture e pigmentazione degli ombretti, passate subito alla prossima pagina!

Indietro
Prossimo

4 COMMENTI

  1. uhm.. come palettina non mi sembra male, il problema fallout si può comunque risolvere facendo prima gli occhi e poi la base (io ormai ho imparato a fare così per non ritrovarmi le occhiaie di colori strani XD), ma per la durata c’è poco da fare mi sa.
    Peccato perché la Nudist era veramente molto carina, idem la Optimist (peccato per quel verde che non riesco davvero a capire cosa c’entri!)..

  2. Bellissimo trucco! Non so perché, ma a me, che ho gli occhi chiari (azzurri) a volte l’ombretto grigio/argento tende a dare un effetto azzurrino, come se avessi indossato appunto un colore uguale alle mie iridi…

  3. Mi ricordano molto degli ombretti che usavo negli anni 90 sia come colori che come texture. Non metterei piu’ questi grigi chiari, mi sembrano un po’ superati.
    Chi si ricorda quegli ombretti di Chanel opalescenti? Super polverosi e talcosi? Voglio dire paragonati agli ombretti olografici di oggi abbiamo fatto passi da gigante.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here