Soprattutto in estate i peli sono il nostro assillo costante: a meno che non ci siamo già sottoposte ad un metodo di depilazione definitiva, i “maledetti” sembrano rispuntare in men che non si dica e, sotto il sole estivo, si vedono più che mai. Ma lo sapevate che ci sono anche molti metodi che possono rallentare la crescita dei peli, permettendoci di stare tranquille più a lungo?

Dalle creme apposite che ritardano la ricrescita dei peli superflui, ai metodi naturali, ci sono tanti trucchetti che si possono adottare se si vuole rimandare il rasoio o la ceretta. Curiose di sapere quali sono? Allora via col post!

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-1-cerettaCredits: @blog.elleboxco.com

COME DEPILARSI PER RALLENTARE LA CRESCITA DEI PELI

Partiamo con i metodi di depilazione: se fino a qualche tempo fa si diceva che depilarsi con il rasoio avrebbe fatto crescere i peli più robusti e numerosi, ormai è appurato che si tratta di una leggenda metropolitana. Ciò posto, è indubbio che la ceretta sia il metodo più indicato per rallentare la crescita dei peli, dato che, a differenza del rasoio, li estirpa alla radice e di conseguenza compariranno molto più tardi.

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-2-ceretta-nera

Elastique Black Wax Cera per Epilazione Nera Senza Strisce. Prezzo: 13,49€ su Amazon.it


LA DEPILAZIONE LASER

Come tutte sappiamo, il laser è uno dei metodi più quotati per la depilazione definitiva. Tantissime ragazze anche qui sul blog hanno raccontato di come sottoporsi a questa tecnica abbia cambiato loro la vita: non solo ben presto i peli scompaiono, ma già dopo le prime sedute, la loro crescita è molto rallentata e diventano più radi.

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-3-laserCredits: @drnumb.com

LE CREME CHE RALLENTANO LA CRESCITA DEI PELI

IN USA LA PRIMA CREMA RITARDANTE DELLA CRESCITA DEI PELI È STATA SOLD OUT PER MESI

Era il lontano 2011 quando ci è arrivata la notizia che in USA stava letteralmente spopolando un siero “miracoloso” che prometteva di rallentare e ridurre la produzione pilifera in modo considerevole.

Le farmacie erano prese d’assalto e in grandi magazzini come Harrod’s c’erano vere liste d’attesa per aggiudicarsi il “mitologico” Adonia Hair Remover. Oggi sono diverse le creme che promettono di rallentare la crescita dei peli agendo alla radice del follicolo pilifero.

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-4-sieroSkin Doctors 952003 Hair No More System Pack. Prezzo: 20,77€ su Amazon.it

In proposito abbiamo letto review contrastanti, c’è chi le adora e le considera prodotti salvavita e chi le reputa inutili o addirittura dannose, dicendo che provocano irritazioni e peli incarniti. Voi le avete mai provate?

FARE SCRUB REGOLARI

Un altro gesto che ritarda la crescita dei peli è fare regolari scrub sul corpo e in particolare nelle zone in cui ci depiliamo. Lo scrub rende la pelle morbida e luminosa, e soprattutto nel caso delle gambe, che in estate sono in primo piano, d’estate fa la differenza!

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-5-scrubLush Scrubbee. Prezzo 10,45€ Questo scrub idratante e profumatissimo è ormai un cult, e anche noi del Team lo adoriamo!

Non lasciatevi quindi frenare dalla paura che lo scrub porti via l’abbronzatura, perchè tra l’altro rallenta la crescita dei peli. Come? Perchè eliminando le cellule morte anche i peli più nascosti, corti e/o sottopelle verranno alla luce, la nostra depilazione sarà di conseguenza più completa e quindi durerà più a lungo.

QUANDO DEPILARSI PER RALLENTARE LA CRESCITA DEI PELI?

Pare che l’ideale per rallentare la crescita dei peli sia depilarsi durante o subito dopo il ciclo mestruale, e mai prima, andando così a sfruttare il ruolo che gli ormoni hanno sulla crescita dei peli. Non bisognerebbe nemmeno mai depilarsi dopo i pasti: il maggiore flusso sanguigno renderebbe la pelle più sensibile. Secondo alcune credenze, inoltre, depilarsi con la luna calante ritarderebbe la crescita dei peli: ovviamente è una leggenda che non ha alcuna base scientifica, ma tentar non nuoce, no 😉?

cliomakeup-rallentare-crescita-peli-6-gambeVia Pinterest

Ragazze, non è certo finita qui: ci sono anche molti metodi naturali che rallentano la crescita dei peli. Volete sapere quali sono? Allora girate pagina!

8 COMMENTI

  1. Un po’ di anni fa il mio dermatologo mi disse che esisteva una crema che rallentava se non addirittura impediva la crescita dei peli, utilizzata soprattutto per l’ipertricosi del viso. Ma certamente non si vendeva nei supermercati (purtroppo non ricordo il nome)

  2. Me ne aveva parlato anche a me una tipa marocchina quando le avevo chiesto come faceva ad avere delle ciglia così lunghe!! Si vedeva che erano vere e non fonte e lei mi aveva detto che faceva appunto dei cicli applicando uno picchio d’aglio. Io però non ho mai provato perché per me puzza troppo!

  3. Credo che sia importante fare attenzionenon far finire l’aglio negli occhi perche’ secondo me brucerebbe….

  4. io purtroppo avendo usato spesso il rasoio, non è che possa confidare più di tanto nel ritardare la ricrescita dei maledetti peli tra una ceretta e l’altra, sigh!
    l’anno scorso però avevo comprato una crema post depilazione ritardante e, usandola solo nelle zone in cui ho fatto sempre e solo la ceretta, devo ammettere di non essermi trovata male.

  5. Beh l’aglio non dovrebbe colare però, cioè non è succoso… però per me ha una puzza inaffrontabile! Soprattutto se poi ci devo uscire… cioè, in quanto se ne va se lo lavo?

  6. Si, non oso immaginare!
    Mah, secondo me due giorni ci impiega.
    Quando taglio l’aglio per cucinare l’odore mi rimane sulle mani per un bel po’ anche dopo averle lavate col sapone.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here