Come sapete amo spesso cambiare e sperimentare, un giorno mi tingo di rosa e il giorno dopo sono già stufa.😁 Le extension per i capelli sono perfette per chi come me, ama vedersi allo specchio sempre con qualcosa di nuovo e particolare, ideali per chi non ama la monotonia. È cosi bello poter giocare con il trucco, con lo stile e le acconciature!

In commercio esistono vari tipi di extension per capelli, diverse per texture, colore, materiale e modalità di applicazione. Oggi vorrei visitare il mondo dell’allungamento per le nostre chiome insieme a voi, siete pronte bellezze? Partiamo!ClioMakeUp-extension-1-jlo.jpg

 

CAPELLI VERI O CAPELLI FINTI, QUESTO È IL DILEMMA

ClioMakeUp-extension-2-amleto-preziosi.jpg

Innanzitutto è importante sapere che in commercio esistono due grandi categorie di extension, quelle fatte di capelli veri e quelle di capelli finti. La prima sostanziale differenza è appunto il capello stesso. Quelli naturali, sono di persone che hanno deciso di tagliarli e venderli, quindi, proprio perché hanno subito un trattamento prima di essere commercializzati hanno un costo abbastanza elevato. Le seconde, sono composte da capelli sintetici, il costo sarà quindi nettamente inferiore.ClioMakeUp-extension-3-paperone.jpg


Se scegliamo le extension di capelli veri, certo è che andiamo incontro ad una spesa relativamente elevata, ma una volta comprate, se ce ne prendiamo cura nella maniera corretta, potremmo anche riutilizzare le ciocche per 10 anni.

 

CI SONO SEMPRE I PRO E I CONTRO

 

Inoltre le extension naturali, proprio perché fatte del medesimo tipo fibra dei nostri capelli, possono essere tinte, decolorate, possiamo mettere spray protettivi e fare impacchi nutrienti. L’unica cosa, una volta che decidiamo di tagliarle non ricrescono più 😜

ClioMakeUp-extension-4-capelli-veri.jpgCredits: gioia.it

Per quanto riguarda le extension sintetiche, sono per forza di cose più economiche, ma allo stesso tempo meno versatili. Si rovinano molto più in fretta, per lavarle dobbiamo prestare particolare attenzione, poiché una temperatura eccessivamente elevata dell’acqua rischia di indurire la fibra sintetica. Vero anche che, però, abbiamo molta più libertà nel cambio di look, potremmo anche scegliere di cambiare ogni 2 settimane!ClioMakeUp-extension-5-beyonce-rihanna.jpg

UN MODO ALTERNATIVO DI UTILIZZARE L’UNCINETTO

Da qualche anno a questa parte si è fatto strada un nuovo metodo di applicazione dell’extension per capelli, che prende il nome di crochet braids, ovvero trecce uncinetto.ClioMakeUp-extension-7-chrochet-braids.jpg

Via YouTube

Questa tecnica si presta soprattutto per i capelli a fibra sintetica e consiste nel fare una base di trecce su tutta la testa e poi infilare ciocca a ciocca i capelli aiutandosi con l’uncinetto. L’effetto che si ottiene è davvero molto naturale.ClioMakeUp-extension-8-kelly-rowland.jpg

C’è da dire però che non è adatto a tutti i tipi di capello, infatti un capello particolarmente liscio e sottile rischierebbe di spezzarsi e rovinarsi.

BRAIDS ALL OVER MY HEAD

Un altro metodo che consiste in un vero e proprio allungamento sono le treccine o boxer braids. Queste ultime sono davvero versatili, possiamo farle corte, medie o lunghissime, attaccate alla testa o sciolte, sempre con l’ausilio di capelli sintetici. ClioMakeUp-extension-9-box-braids.jpgÈ possibile trovarli di tutti i colori, dai più naturali ai più accesi, tinta unica o con balayage già “incorporato”. La tecnica è concettualmente molto semplice, si intrecciano a partire dalla radice i nostri capelli con le ciocche sintetiche, una volta finita la nostra naturale lunghezza, si continuerà con la sola lunghezza dei capelli finiti. ClioMakeUp-extension-10-x-pression.jpg

X-Pression Ultra Braid. Prezzo: 9,29 € su Amazon.it

Toglierle è altrettanto semplice, basta sciogliere treccia per treccia. Non spaventatevi se dopo un periodo di allungamento, vedrete cadere dei capelli.. è assolutamente normale. Quotidianamente quando ci pettiniamo perdiamo una certa quantità di capelli che avendo le extension non hanno modo di cadere.ClioMakeUp-extension-11-white-girl-box-braids.jpg

Bellezze!! Siete interessate a vedere le varie tecniche di applicazione delle extension di capelli veri? Continuate a leggere il post alla pagina successiva!

4 COMMENTI

  1. Ho pensato di farle varie volte, soprattutto per il volume e la quantità più che per la lunghezza, ma le trovo tutte particolarmente scomode, troppo impegnative… Quindi mi tengo quelli che ho xD

  2. Allora, io personalmente ho portato le extension esattamente 2 anni fa mi pare, le ho fatte mettere dalla parrucchiera scegliendo quelle con la cheratina.. non tanto per un discorso di allungamento quanto per una questione di rinfoltimento: non ho pochi capelli ma sono sottili, per cui portandoli praticamente sempre lisci, sembrano ancora meno rispetto a quelli che ho 🙁
    non mi ci sono trovata male, mi pare di averle portate da luglio ad ottobre e poi le ho fatte definitivamente togliere perché, essendo i miei capelli appunto sottili, quando li spazzolavo mi trovavo delle ciocchette sulla spazzola!
    il fastidio principale per me è stato durante la prima notte: la sensazione di piccole “punture” sulla testa è abbastanza presente, ma dopo un po’ ci si abitua abbastanza e si riesce a dormire.
    è abbastanza difficoltoso lavare i capelli da sola (almeno per me), bisogna fare davvero molta attenzione soprattutto i primi tempi.. dopo un po’ ci si abitua.
    altra nota negativa: le ciocchette scivolavano abbastanza (sempre per la questione dei capelli sottili) e non di rado la parte finale superava in lunghezza quella dei miei capelli naturali O.o
    Riassumendo:non le sto affatto sconsigliando, tornassi indietro probabilmente le rifarei almeno per una questione di “sfizio”.. però bisogna fare veramente tanta attenzione alla tipologia di capello che abbiamo.

  3. Carissima Clio e ragazze, dato che io lavoro con le extensions, mi sento in dovere di dare qualche consiglio pratico a chi sceglie di provarle.
    La cosa che di base mi sento di sottolineare è che non dovete basarvi solo sul prezzo delle extension che scegliete di comprare, perchè il 90% delle volte prezzo basso = capello di qualità scadente che si rovinerà immediatamente. Dico questo perchè ho tantissime clienti che puntualmente mi vengono a dire “eh le avevo comprate su internet a poco ma dopo 2 lavaggi le ho buttate perchè facevano paura”. Allora evitiamo di sbattere il naso e spendere doppiamente i nostri soldi, visto che si tratta di uno sfizio, come può essere un bel paio di scarpe o una borsa, scegliamo sempre dei capelli di qualità alta, che siano remy (posizionati tutti nello stesso verso) e belli pieni sulle punte, che è il primo indice di qualità. Basiamoci sempre sul peso delle extensions, mai solo sulla lunghezza e soprattutto mai solo sul prezzo, come già detto.
    Altra cosa fondamentale: mai decolorare le extensions in capelli veri se non si tratta di capelli vergini, perchè avendo già subito dei trattamenti chimici si possono rovinare. Scurire e tonalizzare va bene, ma schiarire non è mai consigliabile. Spero di essere stata utile in qualche modo, un bacio 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here