Ciao ragazze!

L’idea per il post di oggi mi è venuta leggendo il commento di una di voi che mi ha scritto di aver comprato il tonico della SK-II e non essere mai riuscita ad usarlo perché sapeva di piedi :-D!!

Questa osservazione mi ha fatto inizialmente ridere a crepapelle, ma poi mi ha spinto a riflettere sulla diversa percezione che abbiamo degli odori cosmetici: con mio sommo stupore, parlando con le mie amiche ho scoperto che ad alcune una crema che puzza dà l’idea di essere più efficace!

Ma è solo una nostra percezione o ha un fondo di verità? Nel post indaghiamo insieme sulla questione!

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-1-maschera.jpg

Potremmo dividere i prodotti di cosmetica bianca in tre gruppi: quelli inodori, perfetti per chi è allergico alle fragranze o ha la pelle particolarmente sensibile; quelli profumati, che ci invogliano ad indossarli trasformando l’applicazione della crema in un momento di coccole e benessere a 360 gradi; e infine quelli che puzzano, di solito perché sono naturali e hanno pochi ingredienti all’interno.

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-4-cattivi-odoriChi bella vuol comparire… 😉 Da Twitter

Nel caso del tonico SK-II il cattivo odore è determinato dal “mitologico” ingrediente alla base di tutti i prodotti della linea: si tratta del Pitera, sostanza scoperta da alcuni scienziati che hanno notato le mani morbidissime delle operaie in una fabbrica di sakè. Addirittura l’aspetto incredibilmente giovane delle mani contrastava con il volto rugoso delle donne più anziane: quindi gli scienziati SK-II hanno ipotizzato che la sostanza miracolosa avesse a che fare con il processo di fermentazione del riso.


cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-2-polvere-riso

Dopo una ricerca su oltre 350 ceppi di lievito, sono riusciti ad isolare quello che oggi è conosciuto come Pitera e che ha rappresentato una piccola rivoluzione nel campo della bellezza.

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-3-tonico-skIIEcco l’incriminato :-): SK-II Facial Tratment Essence. Prezzo: 99 $ per la confezione più piccola, da 75 ml.

Quindi, in questo caso la convinzione che un cosmetico puzzolente sia più strong di un suo “parente” profumato può avere una sua logica.

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-17-tea-tree-oilAnche il Tea Tree Oil è un cosmetico efficace ma spesso snobbato a causa del suo cattivo odore!

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-14-crema-depilatoriaUn grande classico è la puzza delle creme depilatorie

Parlando invece di make-up, sappiamo bene che le case cosmetiche tendono a mettere delle fragranze all’interno dei rossetti perché li applichiamo proprio sotto il nostro naso.

Anche i fondotinta sono spesso profumati, ma non sempre: ad esempio uno dei miei preferiti dell’ultimo periodo, il Perfectionist di Estee Lauder, ha un cattivo odore, che però va via dopo pochi secondi.

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-5-perfectionist-estee-lauderEstée Lauder, Perfectionist. Su Sephora.it a 47,90 €.

La percezione che abbiamo quindi del fondotinta e del rossetto è molto diversa: se nel primo caso siamo disposte a tollerare un odore non gradevolissimo che però svanisce subito, nel secondo siamo più sensibili anche al sapore, tanto che spesso le case cosmetiche aggiungono un po’ di zucchero o dei suoi derivati… Ma ciò non vuol dire che abbiamo tutte gli stessi gusti!

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-18-film-pirati

cliomakeup-profumi-puzze-trucchi-creme-6-rossettiTra i rossetti più apprezzati (anche) come odore ci sono quelli di Mac con il loro caratteristico profumo vanigliato, ma anche quelli di Chanel e Lancome hanno delle buonissime fragranze!

In generale quasi tutti i rossetti hanno note di vaniglia o di menta, ma naturalmente l’apprezzamento per una determinata fragranza è sempre soggettivo.

Come avrete capito, per me il fatto che un prodotto abbia un buon profumo è più un plus che un minus! Nella prossima pagina vi parlo dei cosmetici che ultimamente mi hanno stregato con il loro profumo!

89 COMMENTI

  1. buon giorno! era tanto che non scrivevo per prima!! Assolutamente l’odore per me è importantissimo! per esempio tutto ciò che sa di lavanda per me è out perché mi da il mal di testa! l’altro giorno poi ero da lush per approfittare dei saldi e mi hanno fatto provare un balsamo corpo.. che sapeva di crema depilatoria!!!terribile!!
    invece ho una predilezione x gli odori agrumati…li adoro! probabilmente mi sanno di pulito! invece ho scoperto che il profumo di rosa, tipo quello dell’olio della khiel’s mi sa di coccola!!
    chissà che ricordi atavici ci stanno dietro! 😉
    ps:la gif del gatto è stupenda! !!

  2. Tanti anni fa parlando con una collega di studi piu’ grande di me che x anni aveva avuto una profumeria era venuto fuori il discorso sul profumo delle creme. Secondo lei le creme di qualita’ si potevano riconoscere “a naso” perche’ avevano tutte profumi leggerissimi o niente odore, mentre le scadenti avevano profumi fortissimi per coprire il fatto che la lanolina (ingrediente portante della maggior parte delle creme idratanti) non era stata lavorata abbastanza da perdere il suo pessimo odore e cosi il forte profumo serviva a coprire il misfatto. Ovviamente oggi la composizione delle creme si sara’ evoluta, ma forse in alcune la lanolina c’e’ ancora e quindi il discorso e’ ancora valido…

  3. Ahahahahah eccomi Clio!!!! Sono contenta di averti fatto ridere a crepapelle Ahahahah
    Purtroppo l’odore per me é importantissimo .. Mi sento un po’ cagnolino quando vado in giro e annuso l’aria attorno a me

  4. Non ci avevo mai pensato, ma facendoci caso non compro quasi mai un prodotto che ha un cattivo odore (escluse le creme depilatori che uso molto raramente e una maschera di un Po di tempo fa)..mi piacciono gli odori leggeri,agrumati o floreali e l’unico cosmetico che ricompro perché mi piace l’odore è la terra di essence (che profuma di cocco)..gli odori troppo forti non sono proprio per me (rivelazione: per i miei gusti il famoso profumo Chanel n.5 puzza

  5. Se una crema, un rossetto, un cosmetico puzza finisco per non usarlo e accantonarlo… Ho un rossetto Madina che ha un sapore davvero vomitevole e che, per non buttarlo, ogni tanto uso come terra in crema (ovviamente è un nude), poi non sopporto tutto ciò che sá si mela verde (causa dibuno schifosissimo lucidalabbra trovato nel cioè…perchè non ho beccato quello alla fragola!), odio profondamente il profumo dei prodotti felce azzurra e l’acqua di colonia da uomo…e il dopobarba denim bleah!

  6. Saranno anche prodotti naturali , ma se puzzano , puzzano , il pensiero di avere sul viso un odore sgadevole , mi fa passare la voglia di metterlo , io poi sono una che anche per i detersivi – ammorbidenti , prima di acquistarli , li annuso , passo le mezz ‘ ore negli scaffali dei super fin quando non ho trovato la fragranza che mi piace . Ciao ragazze / i .

  7. Io, per esempio, non riesco a usare i famosi rossetti long lasting di Essence: per me sanno di plastica! Sono l’unica? Forse il mio problema è che sono abituata a quelli di Neve Cosmetics che sanno di zucchero: me li mangerei!

  8. Per me i rossetti di Chanel puzzano da morire ahahah. Comunque io uso tantissimi prodotti naturali e la maggioranza ha un odore particolare che può piacere o meno. Ad esempio il mio shampoo odora di argilla e a me piace tantissimo. Il mio ragazzo invece non lo apprezza proprio e si lamenta sempre eheh. Poi olio di Argan, olio alle mandorle…tutte cose con profumi non proprio gradevoli. Comunque preferisco un odore naturale anche se un po’ forte a un profumo totalmente artefatto che mi sa di roba chimica.

  9. Argomento interessante…

    Io per esempio ho finito per non comprare più prodotti per capelli della Biopoint, perchè nonostante secondo me siano validi e abbiano un buon profumo, quando li uso il loro odore ricorda a mio marito il profumo che aveva un sua zia defunta… quindi, basta, non li acquisto più!!!

    Profumi di make up e creme che mi piacciono:
    -cocco
    -vaniglia
    -tutto ciò che sa di erbe (rosmarino, menta…)
    -lavanda
    Profumi che non mi piacciono:
    -tutti i fioriti
    -tutto ciò che sa di “chimico”
    -dopobarba o profumi troppo alcolici

  10. in realtà ci sono degli odori che nn sopporto troppo dolci e persistenti come l’olio nuxe lo adoro lo uso da anni x viso e corpo ma certe volte nn ne reggo l’aroma ,sono difficile qnche nei profumi figuriamoci.., poi certi fondotinta e mascara …anni fa usavo un mascara Ysl era in versione moirè nero abbinato al verde o al viola ma aveva un odore pessimo però l’effetto che faceva sulle ciglia era stupendo erano nere ma notavi poi il verde o il viola ,avevo,le due versioni,a seconda della luce ..,sono fuori produzione da un bel pò peccato ..

    adoro invece lo spray viso Caudalie lo tengo sempre in borsa a parte il sentore fresco ,mi da proprio una sferzata di energia nei periodi caldi x me è indispensabile ..

    amo le creme Sisley hanno sempre profumazioni naturali e leggere come per i prodotti viso Chanel ..mi hanno dato dei campioni sono creme lussuosissime morbide fondenti ma costano un occhio …

  11. Mah….io ho un rapporto conflittuale con gli odori/profumi….non dipende dal fatto che siano più o meno forti, ma proprio dal singolo odore, alcuni mi piacciono, altri no.
    Per esempio i prodotti senza profumo, quelli per allergici, secondo me puzzano di “plastica”, che poi è il motivo per cui le case cosmetiche aggiungono aromi, per coprire questo odore poco piacevole. A me da quasi più fastidio un cosmetico cosiddetto “senza profumo” di uno con un profumo artificiale ma leggero.
    Poi, a me per esempio piacciono tantissimo l’odore del tea tree oil e del famigerato carmex (canfora!) e tutti i profumi alla menta e compagnia bella.
    Ho preso l’idrolato al rosmarino e ho faticato ad usarlo perchè se il profumo all’inizio era buono, dopo un po’ sulla pelle prendeva odore di…..sudore!
    Idem l’olio di neem…..fa bene a un sacco di cose, ma non riesco ad usarlo perchè ha un profumo nauseabondo…..una via dimezzo tra aglio e sudore.
    Mi è capitato anche il contrario, una maschera presa on line, non ricordo nemmeno il marchio…..un profumo buonissimo, quasi di ammorbidente…..ma talmente forte che ho faticato a tenermela in faccia 15 minuti!

  12. Devi dire che non mi è capitato di trovare creme viso o maschere puzzolenti ma scelgo spesso il rossetto/lucidalabbra in base al suo sapore… quello assolutamente sì! Se non mi piace non lo compro, cascasse il mondo…
    Una crema corpo che puzzava di miele… blaaaaaaaaaaa nausea, secondo me era la Natural Honey e non sopporto l’odore del cioccolato in bagno schiuma o creme corpo… puuuuuà!
    Per il resto mi è sempre andata bene.
    Anche per quanto riguarda i detersivi o anche gli stessi bagno schiuma li apro e sento se il profumo mi piace e generalmente sto sempre sulla vaniglia o cocco… sono sempre i migliori a mio parere

  13. oddio lush….che ricordi!
    sono stata lush addicted, mi piacevano quasi tutti i loro profumi, ma ricordo come un incubo un campioncino di un sapone rosa, che a loro dire sapeva di bubblegum……per me sapeva di uno sciroppo per la tosse che prendevo da bambina!

  14. il cioccolato…..io lo adoro in tutte le sue forme e anni fa ho comprato praticamente tutte le creme in commercio al cioccolato, compresa Aquolina……secondo me puzzano tutte di plastica bruciata! adesso se un prodotto lo vendono come “al cioccolato” lo evito a priori!

  15. Io ho letteralmente buttato il tanto decantato burrocacao al miele burt’s bees… ha un odore nauseabondo!

  16. Io annuso tutto….prodotti per il viso, corpo, capelli, detersivi, tutto!
    Per me l’odore è importante, poi se so che fa bene e puzza pazienza, ma se devo scegliere, l’odore fa la differenza!

  17. Io sembro un cane da tartufo (magari!) e prima di comprare qualcosa lo annuso sempre! Come dicevi tu, le creme bio, come shampoo e via dicendo, sono più puzzolenti di altri ma solitamente è una scelta in quanto non ci sono profanazioni e gli odori sono dati dalle erbe magari. Per me però ciò che non deve mai puzzare è la crema viso, ma anche i rossetti: anche se dura pochi secondi e l’odore se ne va, deve profumare perché deve essere un gesto piacevole. Lasciamo perdere gli ammorbidenti e i detersivi per la casa e il bucato: per quelli impazzisco. Devono essere iper profumati!

  18. Io per un periodo ho amato il profumo del detersivo per lavatrice felce azzurra! Probabilmente però era troppo nauseabondo, prima di finire la confezione lo detestavo! (E anche ora non mi piace piu)

  19. Io adoro il profumo alla lavanda del midnight recovery… Trovo che abbia un effetto calmante e che aiuti ad addormentarsi!

  20. Io ho acquistato da poco il balsamo labbra di Nuxe e devo dire che il suo odore/sapore di miele e limone mi fa impazzire, è davvero buonissimo!! Quindi, proprio per questo motivo, quando lo applico sulle labbra lo faccio davvero con gioia! 🙂 invece al contrario qualche mese fa avevo acquistato una crema viso di Bottega Verde al cetriolo, e devo dire che l’odore era davvero tremendo, quasi nauseante, quindi quando l’ho finita ho deciso che non l’avrei più comprata! Un altro esempio di quanto gli odori ci influenzino è quello del mio ragazzo: lui, che è particolarmente sensibile agli odori, detesta con tutto il suo cuore i negozi Sephora perché, come ben sapete, con tutti i profumi che vi vengono spruzzati continuamente all’interno si riempie di un miscuglio di fragranze talmente permeante da risultare quasi nauseabondo (a lui, a me invece non dà affatto fastidio, anzi!!). 🙂

  21. AHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA a me l’avevano regalata dell’Aquolinaaaaaaaaaaaaaaaa terribile! Sarà colpa di quello??? bah

  22. mamma mia la crema BV al cetriolo! In effetti il cetriolo non ha un buonissimo odore… a me anche l’odore del”vero” cetriolo provoca mal di testa! Che strano!

  23. A me del vero cetriolo non piace nemmeno il sapore, quindi il mio probabilmente è stato un acquisto infelice già in partenza… 😉

  24. Io uso una crema viso contenente un po’ di zolfo e per mascherarlo hanno aggiunto un profumo da nonna così schifoso che è quasi meglio lo zolfo…
    Quando uso il tra tree oil immancabilmente sento qualcuno dire “ma che puzza di benzina!”.

  25. Ok solo io allora adoro l’odore del tea tree oil? sono io la stana? tutti quelli che l’hanno sentito dicono che puzza, ma a me piace. Poi odio gli odori troppo dolci e vanigliati, tipo il rossetti rimmel kate moss, o della mac, o di neve cosmetics, per me sanno di semolino! invece amo il profumo di rosa dei rossetti chanel e quello delicato di burro dei rossetti pupa volume, che era il classico odore della maggior parte dei rossetti! quanto lo amo! perchè non è troppo invadente

  26. ahahaahahaha anche a me dicevano qualcosa del genere! ma io lo adoravo! ma hai notato che anche le zanzare odiano quell’odore? XD

  27. anche a me l’odore delle profumerie da un po’ la nausea……ma quando sono là dentro, è l’ultimo dei miei pensieri 😀

  28. Ho appena comprato la terra dark chocolate della Too faced… Questo secondo me però è davvero davvero buono!!! Sa di cacao ..molto leggero leggero.. L’ho appena provato stamattina per la prima volta e …mmmm … Mi verrebbe da mangiare la cialda!!!! Ahahah
    Secondo me quello ti può piacere… Non sa affatto di plastica bruciata!
    Vabbè che poi è soggettiva la cosa XD
    Comunque se ti capita di passare da Sephora annusala! Magari quella fa per te!!

  29. Concordo a pieno sulle creme bio/naturali… tante volte “puzzano”, come “puzzano” gli ingredienti di cui sono composte… Penso ad esempio all’odore del burro di karité o di alcuni oli essenziali (quello di rosmarino per esempio mi ricorda il dopobarba di mio nonno, non è un cattivo odore, ma non voglio odorare di romarino!). Per non parlare della puzza di fieno bagnato dell’henné (che a me quasi piace, ma il mio ragazzo odia – e conviviamo ahah). Altri prodotti che puzzano sono alcuni de La Roche Posay, ma anche qua penso perché sono prodotti per pelli sensibili e probabilmente senza profumo.

    Parlando invece di prodotti bio/naturali con buon odore, io AMO l’odore (e anche il sapore) del burro labbra Lush Honey Trap! Se non costasse così “tanto” penso che lo comprerei solo per mangiarlo! 😛

    Mi ha fatto riflettere leggere alcuni commenti dove dite che questo/quell’odore vi provoca mal di testa, perché anche per me è così! Mi piacerebbe sapere il motivo 😀
    Per esempio io non tollero l’odore (io la definirei PUZZA :D) della mimosa, usato anche in alcuni cosmetici… l’8 marzo ho fisso mal di testa… sono anche un po’ allergica alla mimosa, ma noto che mi capita anche solo con la “fragranza”, insomma, anche se della mimosa vera non c’è traccia! Altri odori che mi fanno venire mal di testa sono quelli chimici, tipo le fragranze chimiche che ci sono nello CHANEL N°5, penso che siano le famose “aldeidi” (ebbene sì, l’ho anche comprato ma non riesco a portarlo), e secondo me anche nell’Hypnotic Poison di Dior c’è dentro qualcuna di queste fragranze chimiche…

  30. Se ho capito bene ti riferisci a quelli “bon bons malizia”!!! Che ricordi!!! Erano quelli tipo “colla”… Io avevo quello all’uva e faceva davvero schifo, quello al limone era un tantino meglio… ma il peggiore per me era sicuramente quello al gusto “cola”… ce l’aveva una mia amica e la prima (e unica) volta che l’ho messo ho vomitato (nel vero senso della parola, purtroppo)! Ahahah mi ricordo ancora adesso! Aveva anche un non-so-che di frizzantino…

    Comunque per rimanere in tema, i profumi dei Bon Bons Malizia sono il top del vomitevole, secondo me

    Anche clio ne ha parlato in un post! http://blog.cliomakeup.com/2014/03/un-tuffo-nel-passato-i-trucchi-must-have-tra-le-adolescenti-negli-anni-90-2000/
    http://i0.wp.com/blog.cliomakeup.com/wp-content/uploads/2014/03/lp.jpg

  31. ahah nemmeno a me piace in realtà, ma lo mangio -annegato nell’aceto- solo perché mi autoconvinco che faccia bene 🙂

  32. L’ho appena scritto in un commento, anche per me Chanel N°5 puzza! Ce l’ho ma non riesco a metterlo, mi fa venire mal di testa… Secondo me sono le fragranze sintetiche che contiene (all’epoca era un profumo super innovativo) 🙂 (metto il sorrisino solo perché non l’ho pagato io! ahah)

  33. Anche a me l’Hypnotic Poison mi provoca mal di testa e un po’ di nausea…e’ un incubo quando mia madre lo indossa !!

  34. Premetto che io ho anche avuto il coraggio di comprarlo (ma perchè??)… Comunque lo usava la ex fidanzata di mio fratello, ogni volta che veniva da noi infestava la casa con quell’odore nauseabondo che sembrava persistere per giorni… quando si sono lasciati ero contenta solo per quello ahaha
    Ho anche il Poison versione classica, quello è buono! Molto più speziato e meno stucchevole, meno “finto”

  35. anch’io odio hipnotic pioson, reminescence di rem e iris dell’erbolario. In generale sono pochi i profumi che amo, ma questi mi fanno proprio stare male!

  36. Se puzza troppo mi chiedo se non sia andato a male!

    Comunque, usando prodotti naturali, sono abituata ad odori non convenzionali.
    Quelli davvero naturali (con tutte le certificazioni) spesso non hanno profumi aggiunti, al limite solo quelli derivanti dagli oli essenziali.

    Il mio fidanzato, non ama l’odore di molte creme mani. La skinfood di Weleda, ha un forte odore erbaceo, ma a me piace. Un burrocacao della Bergland, appena messo, avevo proprio l’odore della cera, ma poi mi sono abituata.
    Sinceramente, preferisco questi odori naturali a quelli chimici, perché in fin dei conti il profumo in un cosmetico, specie sul viso non ha alcuna utilità, salvo rendere il prodotto, più accattivante, come succede con i rossetti e i gloss. Un gloss di Sephora a 4 nel tubo, aveva un sapore così buono, che mi creava dipendenza!!!

    Mi ha stupito anche l’ottimo profumo di violetta dei prodotti Guerlain. Lo hanno fatto diventare un segno distintivo del Brand, ma in genere io non sono favorevole, perché il profumo aggiunto non ha alcuna stretta utilità, e può invece scatenare allergie.

  37. Onestamente non faccio caso all’odore quando compro un prodotto,anche perchè non sono in grado di distinguere le varie profumazioni.L’unico prodotto che faceva schifo per l’odore risale a quando ero piccola,mia madre aveva comprato un lucidalabbra che puzzava in maniera assurda e da lì è nata la mia avversione per tutti i lucidalabbra,che nella mia testa hanno tutti quell’odore di morte! 😀

  38. io in genere tollero bene i vari odori dei prodotti cosmetici, ma ce n’è stato uno che non riuscivo a usare da tanto mi nauseava: erano i famosi lip cream della Essence, di cui uno piaceva tanto a Clio (il color berry mi sembra!)!! ogni volta che lo applicavo ero costretta a toglierlo poco dopo: odore fortissimo e dolciastro, che non accennava a svanire!!

  39. Anche a me non spiace come pure argan o karite. Piuttosto non sopporto i troppo dolci e intensi. Ad esempio vaniglia o cocco mi piacciono solo finché svaniscono presto, poi mi nauseano.

  40. Quella gif del gattino che odora i piedi mi ha fatto morireeeee! Fa troppo ridere ahahah non riesco a smettere di guardarla nemmeno per scrivere il commento!
    Tornando al tema del post, ora capisco perché adoro l’odore dei rossetti della Mac: io amo la vaniglia <3 Mentre odio tutte quelle creme che hanno al loro interno il rosmarino… Quando le spalmo, mi sento tanto una patata al forno ahah Ma in generale, se devo fare un sacrificio, lo faccio e finisco per utilizzare quasi tutti i prodotti!

  41. questo non è proprio un cosmetico ma lo uso cmq per scopi estetici 😛 : è il lievito di birra in compresse. Lo prendo perché rende visibilmente le unghie più forti ma l’odore.. sa di croccantini per gatti.

  42. A me inizialmente l’odore dei rossetti Mac non piaceva, troppo dolce, ora ci ho fatto l’abitudine e lo trovo molto gradevole, normalmente non faccio molto caso all’odore dei prodotti, non mi disturba, a parte il profumo l’unico che scelgo con attenzione è il deodorante, molti non li sopporto.

  43. Adesso che ci penso ci sono alcuni prodotti di skin care che uso che puzzano leggermente…. Tipo quelli di clinique! L’azienda non aggiunge appositamente fragranze alla skin care per le ragazze che hanno pelle sensibile e intollerante, ma alcuni prodotti tipo l’extra mild soap e la crema superdefense hanno un leggerissimo odore. Invece la crema di estee lauder hydratationist ha un profumo di squisito di pulito…. Non saprei come definirlo!
    Per quanto riguarda i prodotti naturali adoooro il profumo del fondo sobio…. Sa di fiori e ogni giorno metterlo è un piacere! 😀
    Per i rossetti ci sono alcuni che onorano proprio di rossetto!! Tipo i Deborah, gli chanel, i guerlain….. Invece i miei profumi preferiti sono: i MAC assolutamente, i rimmel by Kate che profumano di ciliegia e un’edizione limitata di debby (quella di halloween) ha i rossetti che sanno di liquirizia!!

  44. I prodotti makeup profumati non mi danno fastidio, trovo che il profumo scompaia quasi sempre in poco tempo, anzi sinceramente non mi fa ne caldo ne freddo e non ho mai trovato un prodotto che non metto per via della profumazione. Stesso per la skincare viso, se profuma è un bonus ma se non ha profumo non mi dà particolarmente fastidio. Altro discorso invece sono le maschere e le creme corpo, non riesco ad usarle se non hanno un profumo che mi piace, meno male che generalmente si possono provare e quindi annusare. Per la cronaca una delle profumazioni che proprio non sopporto è il Karma della Lush, mentre mia sorella e mio padre se lo mangerebbero a cena!

  45. Il burro cacao di yves rocher al cocco…. Ha l’odore più buono del mondo! Me lo metto ogni due secondi perché è davvero una goduria

  46. A me piacciono gli odori medicinali … anche se il tea tree è particolarmente pungente, quindi in piccole dosi. Lo uso con altri oli quando voglio fare un bagno purificante

  47. Io odio l’odore dei rossetti Rimmel di Kate Moss: ne ho preso uno e l’ho subito regalato a mia mamma (lei invece lo adora).

  48. vado controcorrente, a me il nr 5 piace moltissimo ^_^” non ne uso mai più di una spruzzata perchè molto persistente, ma per me sa di pulito 😀 questo per dire quanto siamo diversi e quanto un odore possa essere per me gradevole e per altri orribile (e aggiungo: per fortuna XD)

  49. A me personalmente l’odore del Tea tree oil piace un sacco! mi piace metterlo nelle maschere, mi rilassa! sarò strana io allora XD
    in generale, adoro i profumi dei cosmetici, sinceramente non compro mai quelli senza profumazione perchè l’idea di mettere una crema in viso o sul corpo che non ha alcun odore non mi invoglia, anche perchè adoro che il profumo della crema rimanga poi sulle mani e sul pigiama, mi da una sensazione di pulito e fresco impagabile 🙂
    per viso/corpo adoro i profumi vanigliati e floreali, non amo particolarmente i fruttati ad eccezione della fragola o frutti rossi, non sopporto invece l’odore del kiwi o della mora
    nel makeup, tutto dev’essere profumato (sono una maniaca lo so), anche il mascara prima di comprarlo apro sempre il tester per sentire l’odore che ha, il profumo oltre alla durata, colore e resa finale in generale di un prodotto è una discriminante molto forte nei miei acquisti makeupposi 😀

  50. A me danno fastidio in modo particolare gli odori forti di molti rossetti, bleah!mi piace invece l odore della terra abbronzante di maybelline, non riuscirei comunque ad usare creme o fondotinta puzzolenti!questo post mi fa ricordare i profumi bons bons malizia che usavo da ragazzina, quello al cocco è nauseante ahahahah

  51. Se una cosa profuma bene, tanto meglio. Adoro le perle e la cipria di Guerlain (e penso in generale loro hanno delle profumazioni favolose)! Ma sono dei prodotti validi già in sé e posso dire che gli utilizzerei anche con un profumo differente e/o senza.
    Per le cose “salutari” (dalla farmacia, [per la cura del acne ecc] – per intenderci) o la cosmesi con un’azione ben precisa (antimacchia e simili) sono pronta a rinunciare al profumo e/o accettare a dirittura la puzza! Nella mia testa vuole dire che funziona!
    Quindi sono d’accordo con Clio: se ha un buon profumo, ben venga – se no; pazienza.
    Buona giornata a tutti!

  52. a me il tea tree non da fastidissimo! Oddio, si sente eh, ma so che mi aiuta, quindi ci passo sopra!!! 😀

  53. Non ho mai odorato un prodotto prima di comprarlo quindi direi che non mi faccio influenzare nell’acquisto e fino ad ora sono stata fortunata xk’ nn ho mai beccato qualcosa che puzzasse!!!
    Molte persone non sopportano l’odore che c’è nelle profumerie,io invece impazzisco,mi piace troppo xò sulla pelle preferisco mettere cosmetici inodori o con fragranze leggere e volatili!!! (x me anche il deodorante deve essere inodore!!!). Se avverto un cattivo odore incomincio ad insospettirmi e controllo la scadenza del prodotto!!!!
    X i prodotti farmaceutici la questione è diversa!!! Ho varie creme dermatologiche antiacne e antimacchia che non hanno il massimo della profumazione xò me le faccio piacere xk’ associo l’odore a qualche molecola che faccia effetto,tipo gli antibiotici topici. Ho l’eritromicina gel che ha un odore molto forte,infatti se mi capita di usarne un pò troppo o di applicarla in prossimità di naso e occhi,strarnuto e lacrimazione sono assicurati ma viisto che nel giro di 2-3 giorni mi fa scomparire qualsiasi bubbone,la uso volentieri!!!

  54. Per quanto riguarda i rossetti, per me il premio “rossetto più profumato” lo vincono i Rouge Voluptè Shine di YSL. Hanno un profumo di frutto della passione/pesca paradisiaco, lo adoro! Per fortuna è anche abbastanza persistente, ma non nascondo che ogni tanto mentre mi sto truccando, anche se non devo usare proprio quel rossetto, gli do una sniffatina comunque ahah ;D

  55. Io non sopporto gli odori mi scatenano un forte mal di testa quindi sono costretta a comprare le creme per il viso senza profumo e fare attenzione anche a tutti i prodotti per il make up. Clio quando fai una review potresti anche dire se il prodotto è inodore oppure profuma. Grazie mille.

  56. Questo post mi ha fatto venire in mente la maschera all’argilla dell’erbolario, ha una puzza incredibile ma è molto efficace…mi sacrifico!

  57. Anche a me non piace! E anche i rossetti della linea Cocó Shine non mi piacciono tanto come odore…ma li adoro troppo per non usarli

  58. Tendenzialmente preferisco prodotti inodore, in particolare se non mi piace la profumazione faccio fatica a metterli. In ogni caso le case cosmetiche dovrebbero pensare al fatto che spesso anche il prodotto migliore del mondo può essere snobbato dai più per via del profumo. Basta pensare alle donne in gravidanza: io non riuscivo nemmeno più a mettere la crema senza avere i conati di vomito. E dire che era quella antismagliature appositamente pensata per le mamme 🙁 Come minimo ci ha pensato un uomo!!!!

  59. È molto vero che i rossetti liquidi Armani, io ne ho uno, sono splendidi per colore, texture e durata ma il profumo è un po’particolare, per fortuna a me pare svanisca subito……

  60. Ciao , io penso di essere malata per l ‘ annusare tutto , anche quando ritiro il bucato , mi viene d’ istinto sentire il profumo e purtroppo mia figlia fa lo stesso …mi sa che é nel dna … buona serata ciaooo

  61. la puzza non sempre e sinonimo di efficacia. 1 prodotto che non riesco ad utilizzare x l0dore particolare e la crema goji erbolario ke invece mia mamma adora

  62. Io una decina di anni fa, durante l’acquisto del mio primo profumo “importante”, ho voluto provare il famoso Chanel n^5…una puzza mai sentita, mi chiedevo come mai fosse così famoso. L’anno scorso, durante un acquisto da Sephora, le commesse mi diedero alcuni campioncini di profumo, tra cui quello incriminato…insomma lo sto centellinando, vorrei comprarlo ma ha un prezzo non proprio basso basso, e mi sto chiedendo come mai all’epoca non mi piacesse.

  63. È vero il mondo è davvero vario! Per me invece il n.5 ha davvero un odore troppo forte e sgradevole, che poi dipende anche dalla nostra pelle..

  64. Io annuso TUTTO! trucchi, oggetti, cibi… È forse il mio senso preferito. Adoro annusare la frutta e la verdura fresca, la pasta, la carne, la pizza, tutto. E anche per il make-up, ma in questo caso cerco di non farmi vedere dalla commessa… Tuttavia poi non mi faccio guidare dal profumo negli acquisti. Certo se la cosa che compro poi ha un buon profumo meglio, ma l’importante è che funzioni e faccia il suo dovere insomma.

  65. anch’io sono poco costante con i trattamenti corpo. E’ una gran rottura metterli 2 volte al giorno, poi se vogliamo essere sincere non c’è nulla di miracoloso che funzioni meglio di una dieta sana ed esercizio, quindi preferisco impegnarmi ad essere costante con quelli piuttosto ceh con le creme anticellulite. Al momento mi sono intrippata con il reformer pilates, stanno rinnovando la mia palestra quindi faccio solo quello, ma appena riaprono vai di spinning e body pump!

  66. Io odio le cose che puzzano, ho il naso sensibile e appena c’è un odore più forte ne risento subito soprattutto odio quando un rossetto puzza

  67. Ciao Clizzaaa!!!non so se ti ricordi ma proprio un po’ di tempo fa ti avevo chiesto una crema corpo idratante perché ho la pelle molto secca…mi hai consigliato questa appunto della aesop…ebbene, la crema è ottima X quanto riguarda l’idratazione (la migliore che abbia mai provato) ciò nonostante non vedevo l’ora che finisse poiché non sopportavo quello odore di geranio

  68. hahha io ho rinunciato a classi tipo aerobica o step perchè ho zero coordinazione e continuo a pestare i piedi agli altri facendo anche danni e passo metà del tempo a chiedere scusa per la mia imbranataggine! Almeno a spinning sei sulla tua biciclettina e pedali …

  69. Il naso, per me ha molta importanza. Mi è capitato poco tempo fa di comprare una BBCream di Lancome solare, con Spf 50 e a parte essere troppo unta per la mia pelle in estate, sapeva di cimice bagnato nel monoi

  70. Domandone da un milione di dollari:
    MA COME SI FA A FAR CAMBIARE L’ODORE SGRADEVOLE O FORTE??
    Io ho comprato una crema x cellulite che ha un odore balsamico forte, è molto buona come crema ma l’odore è forte e nessuno in casa vuole che io la usi… come posso fare??

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here