Il mondo del makeup è in continua evoluzione, e corre talmente veloce che spesso neanche i professionisti riescono a stargli dietro! Proprio per questo motivo, ogni tanto è importante ritornare alle origini, e riscoprire le basi più importanti del trucco!

Ho quindi pensato di dedicare alcuni post alla riscoperta dell’ABC Beauty, e di “ripassare” insieme i gesti più semplici delle nostre routine! Quindi, non potevo non cominciare parlando del fondotinta! Scegliere la texture che fa per noi, trovare il metodo migliore per stenderlo… Questo e tanto altro vi aspetta in questo post! Perciò continuate la lettura per scoprire tutti i miei segreti su come applicare il fondotinta!

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-copertina-maybelline.jpgCredits: Maybelline

COME APPLICARE IL FONDOTINTA FULL COVERAGE: IL SEGRETO STA NELLA VELOCITÀ

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage.jpg

Kat Von D, Lock It Foundation. Prezzo: 34,50€ su Sephora.it


I fondotinta full coverage sono una vera e propria rivelazione per tutte quelle donne che hanno bisogno di una massima coprenza, per nascondere imperfezioni, pelle acneica, o anche i tatuaggi! Ormai ogni brand ha realizzato un prodotto di questo genere, e potete davvero sbizzarrirvi nel cercare quello che più si avvicina al vostro incarnato e alle vostre esigenze!

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage1.jpgAnche Silvia del TeamClio ha provato il fondotinta full coverage di Kat Von D!

Ovviamente, per essere così “potenti”, sono anche particolarmente impegnativi da stendere, e c’è bisogno di movimenti molto rapidi e decisi. Questi fondotinta infatti si fissano praticamente subito, quindi il modo migliore per applicarlo è andando per zone: iniziate con una piccola goccia sulla fronte, passando per naso e mento e poi sulle guance.

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage2.jpg

E questo è il fantastico risultato!

Inoltre, capita spesso che il liquido sia molto secco e che quindi per applicarlo sia necessario utilizzare qualcosa di umido. Io ad esempio amo molto mettere qualche goccia di olietto idratante sulla spugnetta o sul pennello, in modo che renda più morbido il tutto e più facile da uniformare!

FONDOTINTA STICK: TANTI SEGRETI PER STENDERLO AL MEGLIO

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage4.jpgMake Up For Ever, Fondotinta Stick Ultra HD. Prezzo: 41€ su Sephora.it

Esistono diversi modi per utilizzare questo genere di prodotti: il primo è passare direttamente lo stick sulla pelle per poi andare a stenderlo con le mani; altrimenti, si può ricorrere a pennelli o spugnette, per una maggiore uniformità!

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage5.jpg

Credits: themillennialmaven.com

gli stick sono molto coprenti, perfetti per chi desidera un look full-coverage

In ogni caso, partite facendo qualche piccola lineetta su zona T e guance, per poi stenderlo come preferite. Il problema di questi stick è però lo stesso di quello full-coverage: è molto denso e ricco, ultra pigmentato, e quindi può risultare difficile ottenere un risultato omogeneo.

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-full-coverage6.jpg

Io lo applico con il pennello!

Quindi mi raccomando: partite agendo zona per zona, evitando di lasciare dei punti “a macchie”, che rischiano di seccarsi troppo mentre applicate il resto.

cliomakeup-come-applicare-fondotinta-gif.gif

Bellezze, anche voi utilizzate dei fondotinta molto coprenti? Quali preferite, quelli liquidi o quelli in stick? Diciamo che finora ho parlato solo di prodotti ultra intensi e pigmentati. Ma ci sono anche quelli più leggeri e delicati, molto adatti alle pelli giovani e perfetti per chi desidera un look naturale! Volete scoprirli con me? Allora continuate la lettura a pagina 2!

13 COMMENTI

  1. Io se uso qualcosa per la base uso la BBcream ultimamente. Ho preso quella di Garnier opacizzante e non è male. Quest’estate, sempre se ne avevo voglia, usavo il fondotinta cushion di l’Oreal, non era male anche se per la mia pelle lucida dovevo per forza usare la cipria. Sennò per tutti i giorni in genere uso solo il correttore e la cipria + il blush per fare la base.

  2. Io sono super ciompa con il fondotinta, e infatti non lo uso mai nonostante ne abbia preso uno molto leggero, Guerlain Aqua Nude. Qualcuna che l’ha provato mi suggerirebbe come stenderlo al meglio? Non è tra i super coprenti, ma non è nemmeno una bb. Ho sempre paura di fare un disastro!

  3. Io per il trucco di tutti i giorni uso la bb di Garnier e poi fisso e opacizzo con il fondo minerale di neve, ti consiglio l’accoppiata!

  4. si, è vero e ho dimenticato una cosa, in pienissima estate solo correttore dove serve!! e sempre rigorosamente crema idratante con spf. Da quando ho provato quella di cerave non la molla più….

  5. Io lo uso e mi trovo bene ad applicarlo con le dita sul viso e poi a sfumarlo con la spugnetta. Con il pennello non mi piace molto.

  6. Grazie! Anch’io avevo la sensazione che con il pennello non fosse il massimo! Mi devo fidare ad applicarlo con le dita allora ☺

  7. È quello a cui penso sempre anch’io……..io uso solo fondotinta in polvere da anni perchè è il finish perfetto per la mia pelle,ma non li prendono mai in considerazione ☹☹☹

  8. Ciao Clio, bellissima questa idea del “ripasso”! Serve sempre secondo me!!! Un bacione!!! PS: il fondotinta cushion di lancome è adatto alle pelli miste/grasse? Grazie!!!

  9. ciao, ho una pelle molto sensibile e in inverno, quando passo dal freddo esterno al caldo di un locale, mi va letteralmente a fuoco, divento a chiazze rosse su collo e guance. Non ho ancora trovato un fondotinta coprente, anzi sì quello dermablend di vichy ma il problema è che macchia i vestiti visto che sono costretta a metterlo anche sul collo.. me ne consiglieresti uno che sia super coprente (senza effetto mascherone) ma che non macchi i colli di camicie o maglioni? grazie

  10. Oggi ho preso, dopo anni, un fondotinta compatto da Kiko, vedremo domani i risultati… devo dire che su di me non fa mai lo stesso effetto il fondo, per questo, devo averne sempre due o tre tipi sottomano e decidere in base a com’è la pelle in quel momento. Non ci si annoia insomma 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here