I correttori colorati sono comodissimi, importantissimi per sconfiggere e minimizzare molte delle imperfezioni che spesso compaiono sul nostro viso. Ma come vanno utilizzati per evitare l’effetto clown?

In questo post, ho deciso di spiegarvi nel dettaglio perché è importante capire al meglio l’uso dei correttori di colore, a cosa corrispondono e in che formato possono essere disponibili. È inutile creare uno strato spesso di prodotto, ma è meglio sfumare i colori creando una base perfetta per ricevere il make-up. Vi ho incuriosito? Allora bellezze non perdiamo tempo, e seguitemi nel post! Iniziamo!

cliomakeup-correttori-colorati-5

CORRETTORI COLORATI, COME SI USANO E PERCHÈ SONO IMPORTANTI?

Quante volte nei video tutorial su YouTube avete visto applicare questi strani correttori colorati? Io stessa sono la prima ad utilizzare questa tipologia di prodotto, perché se compresi, i correttori possono essere dei veri must-have nel vostro make-up. Capaci di camuffare e migliorare l’aspetto della vostra pelle in pochi e semplici tocchi.

cliomakeup-correttori-colorati-14-clio-vicky

Tra i miei preferiti ci sono quelli di Vichy che uso da molto tempo!

i correttori colorati ci aiutano a nascondere rossori e occhiaie! Per una pelle perfetta.

I quattro colori principali in commercio sono: giallo, albicocca, lilla e verde. Questi correttori del colore sono davvero fenomenali e personalmente il giallo e l’albicocca sono per me fondamentali. Non potrei immaginare di truccare il mio viso senza prima stendere queste due nuance che miscelo sapientemente tra di loro.

cliomakeup-correttori-colorati-9-texture

Ma perché utilizzare questi correttori di colore? Fondamentalmente perché ci aiutano a minimizzare le nostre imperfezioni, e, grazie alla ruota dei colori agiscono sul loro complementare. In poche e semplici parole: il colore verde, andrà a neutralizzare i rossori della vostra pelle: come cuperose o brufolini.

cliomakeup-correttori-colorati-6-nuance

CHI DOVREBBE UTILIZZARE I CORRETTORI COLORATI E COME EVITARE L’EFFETTO CLOWN

Bisogna dire che, è basilare, come in ogni cosa, dosare al massimo il make-up. Inutile creare uno spesso strato di correttore sul viso, perché queste colorazioni sono molto intense ed è veramente importante capire al meglio come stenderli. Non importa usarle in maniera esagerata, faranno il loro lavoro anche se dosate alla perfezione.

cliomakeup-correttori-colorati-12-uso-sbaglaito

Evitate l’effetto clow, e sfumate bene i correttori

Il loro utilizzo serve a far si che, anche una volta truccate, la vostra imperfezione non riaffiori. Spesso accade che, anche dopo l’uso di fondotinta, correttore e cipria, il nostro brufolino o la nostra occhiaia faccia di nuovo capolino sul nostro viso, rovinando il trucco. Ecco bellezze, i correttori del colore servono esattamente a questo: a permetterci di avere un aspetto impeccabile anche dopo svariate ore, impedendo alla nostra imperfezione di tornare visibile.

cliomakeup-correttori-colorati-10-sephora

Credits: Sephora.com

Ovviamente non dovrete creare sul vostro viso un effetto clown – come era apparso qualche tempo fa su Instagram – ma piuttosto sfumare e lavorare al meglio questi colori, prima di procedere con il vostro classico make-up. Se riuscirete ad applicarli al meglio, vi renderete conto che sarà necessario meno fondotinta, evitando così anche l’effetto palta.

cliomakeup-correttori-colorati-2-cubby-max-factor

Max Factor, CC Color Corrector. Prezzo: 5,02 € su amazon.it

Bellezze entriamo però nel vivo del post. Sapete a cosa corrisponde ogni colore? E perché introdurre i correttori di colore nella vostra beauty-routine sarà la svolta? Se siete curiose e volete saperne di più seguitemi nella prossima pagina. Continuate a leggere!