L’inverno è una stagione drammatica per la nostra pelle! Il freddo infatti la secca,  irrita, e le fa perdere tono e vivacità! Partiamo dal presupposto che non c’è modo di ripararla dagli agenti atmosferici, motivo per cui dobbiamo prendercene molta cura! Esistono tantissimi prodotti pensati nello specifico per essere “anti-freddo”, quindi sfruttiamoli più che possiamo!

Maschere idratanti, agli oli per la pelle e creme nutrienti, c’è tutta una serie di rituali di bellezza da eseguire ogni giorno prima di uscire (e perché no, anche una volta tornate a casa) per dotare la nostra pelle di una vera e propria armatura per combattere l’inverno! Pronte a scoprire tutti i nostri segreti? Allora proseguite nella lettura!
cliomakeup-curare-pelle-freddo-skincare

#1 QUANDO LAVATE IL VISO, USATE PRODOTTI DELICATI


cliomakeup-curare-pelle-freddo-youtube.jpg

Credits: YouTube


La parola d’ordine per la detersione invernale è delicatezza! Siccome la pelle è già sottoposta ad abbastanza stress, non c’è bisogno di peggiorare il tutto andando a lavarla con prodotti dagli agenti schiumogeni aggressivi e simili.

cliomakeup-curare-pelle-freddo1.jpg

Chanel Coco Mademoiselle, sapone 150 g. Prezzo: 26,25 € su Amazon.it

La scelta migliore sono quindi saponi e oli molto leggeri, che puliscono per bene senza stimolare troppo la cute. Anche nella fase di struccaggio vale questa regola. Abbandonate le salviettine struccanti, e magari anche i dischetti di cotone, e optate per qualcosa dalla texture più morbida ed emolliente.

cliomakeup-curare-pelle-freddo-benefit-cosmetics

Benefit Cosmetics, Total Moisture Facial Cream. Prezzo: 38 € su Sephora.it

Una buona alternativa possono essere gli oli o i burri struccanti, dalla forte componente oleosa, che rimuovono il makeup in modo efficace ma, appunto, delicato!

cliomakeup-curare-pelle-freddo-balsamo-struccante

Clinique, Take The Day Off Burro Struccante. Prezzo: 26,45 € su amazon.it

#2 NON RINUNCIATE AGLI SCRUB!

cliomakeup-curare-pelle-freddo-scrub-viso

Quando la pelle è molto secca, tira, e magari pizzica un po’, pensiamo che l’ultima cosa da fare sia andare a solleticarla ulteriormente con uno scrub. Invece l’idea non è affatto sbagliata! Questo prodotto è infatti pensato per rigenerare le nostre cellule epiteliali, e rimuovere quelle morte.

cliomakeup-curare-pelle-freddo2.jpg

Clinique, Anti-Blemish Solutions. Prezzo: 21,50€ su Sephora.it

Eseguendolo una volta a settimana, vi garantirete una pelle sempre molto morbida e liscia. Allo scrub potete sostituire anche un buon prodotto esfoliante. Un ottimo sistema è quella di realizzarlo direttamente a casa vostra, con ingredienti dal grande potere nutriente.

cliomakeup-curare-pelle-freddo-caudalie

Caudalie, Crema Esfoliante Profonda. Prezzo: 20,77 € su amazon.it

Tra le materie prime che potete scegliere, ci sono sicuramente il miele, famoso per le sue proprietà super benefiche per la salute della pelle, e lo zucchero, che esegue un’esfoliazione molto naturale e poco invasiva.

cliomakeup-curare-pelle-freddo-omia

Omia, Scrub Viso Aloe Vera. Prezzo: 13,55 € su amazon.it

Bellezze, trovate utili questi primi consigli per curare la pelle d’inverno? Vi trovate spesso nella condizione di avere il viso molto secco e irritato a causa del freddo? Ricorrete ad uno di questi rimedi per curarla al meglio? Prima di buttarvi in una bella seduta di skincare, concedetevi altri 5 minuti per finire il resto del post e regalarvi un rito di bellezza completo con il resto dei nostri consigli!

7 COMMENTI

  1. Grazie team per i consigli. Io devo rimettermi in carreggiata a partire con lo scrub, che mi piace farlo da me con zucchero e miele. Le maschere le preferisco in tessuto, infatti uso soprattutto hydra bomb, per quanto riguarda le creme di giorno aggiungo una goccia di olio di jojoba nella crema contorno occhi e anche nella crema viso (cerave idratante spf25). La sera olio di jojoba sul contorno occhi e crema nutriente al latte d’asina di So bioétic sul resto del viso. Prima del make up utilizzo un’altra “ricetta” 2 gocce di olio di jojoba e siero Omia all’argan su tutto il viso contorno occhi compreso, il siero si assorbe velocemente insieme all’olio. Lo faccio una decina di minuti prima di cominciare a truccarmi e se ci fosse un po’ di lucidità tampono con una velina e il trucco non scivola via assolutamente.

  2. Bellissimo post, adoro gli articoli sulla skincare!
    Condivido su tutto: in inverno la pelle va coccolata, perché è una stagione “impegnativa” per tutto l’organismo! Io mi scateno con burri ed olii!

  3. Scusate, ma il sapone Chanel nella foto della sezione dedicata al viso non credo si possa usare a questo scopo… c’è scritto “savon pour le bain”… credo sia soltanto per il corpo!!

  4. Si Iva, Coco Mademoiselle sapone da bagno è per il corpo… si trasforma, a contatto con l’acqua, in una schiuma soffice e cremosa, che lascia la pelle morbida e delicatamente profumata. E’ davvero buono per il corpo. Credo che il Team abbia aggiunto anche un opzione corpo visto che non bisogna mai dimenticarsene… A questo proposito una crema che mi ha davvero stupita, per il corpo ovviamente, è la Nivea Vellutante! La metto tutte le sere e devo dire che fa il suo dovere ma soprattutto si asciuga subitissimo!

  5. Appena ricomprato Thake The Day Off… mi sa che non si batte questo!
    Adesso ho provato, come contorno occhi OLEHENRIKSEN C, non è male ma non è abbastanza idratante per il mio contorno occhi super secco allora lo porto in borsa con me e lo metto ogni volta che ne sento il bisogno. Ho finito la maschera viso notte di Sensai e credo proprio ricomprerò quella…NON SI BATTE!
    Poi ho tante cosette da provare a casa che ho acquistato ma che non ho avuto il tempo…due tra tutte ESTÉE LAUDER:
    – Advanced Night Repair Eye – Gel Supercharged
    – Revitalizing Supreme + – Potere cellulare.
    Era un pò di tempo che volevo provare questo famosissimo contorno occhi di EL…vediamo se lo amerò anche io… avevo finito la crema viso e ne ho approfittato, vediamo com’è. Sono anche molto curiosa sul siero viso. Se mi convinceranno questi due prodotti probabilmente proverò anche il siero

  6. La mia routine invernale/autunnale notturna è questa:
    – tonico oleheriksen balance (aggiunta di quest’anno)
    – olio midnightrepair della Kiehl’s (4/5 gocce)
    – contorno occhi all’avocado di Kiehl’s (quella boccetta non finisce mai, cavolo!)
    – crema idratante bella corposa per pelli secche della ducray. Che sto per finire.
    Volevo prendere una crema per le prime rughe per la notte… oddio, scriverlo mi provoca un male d’animo terribile. Prime rughe >_<
    Mentre per il giorno opto sempre per una crema idratante leggera. Sto ancora usando quella della garnier all'acqua di rose che comunque mi piace e fino a che non finirò il barattolo non comprerò nulla XD

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here