Uno dei capi must have per il cambio di stagione è senza dubbio il trench, impermeabile che nasce per proteggere i militari dal vento e dalla pioggia, ma che ormai è uno dei capi iconici nel mondo fashion.

La moda si evolve e con lei lo stile. Troveremo quindi trench coat che si avvicinano molto al modello classico khaki con le tasche oblique. Allo stesso tempo però ci sono capi totalmente originali, fatti di tessuti e fantasie che in origine non sarebbero mai stati accostati a questo tipo di indumento, quali il denim, l’animalier o l’ecopelle lucida. Se siete curiose di scoprire le varie idee e alternative che abbiamo scovato, continuate a leggere il post!

ClioMakeUp-trench-coat-1-celebrity.jpg

Credits: designersoutfits.com

TRENCH COAT STORIA UN GRANDE CLASSICO 

Il trench coat nasce più o meno nella prima metà dell’800. Non si sa con precisione quale fu la prima ditta a lanciarlo sul mercato.

ClioMakeUp-trench-coat-3-origine-militare.jpg

Credits: simonacarignano.it


Quello che sappiamo è che in origine era il cappotto di ordinanza militare dei soldati che combattevano in trincea, da qui il nome trench coat ovvero cappotto da trincea.

ClioMakeUp-trench-coat-2-classico-beige-benetton.jpg

United Colors of Benetton, Trench Coat con cintura. Prezzo: da 64,21€ a 92,96€ su amazon.it

In poco tempo diverse aziende lanciarono sul mercato le proprie alternative, una tra tutte Burberry, che in occasione della Grande Guerra, produsse diversi modelli per vestire i militari.

ClioMakeUp-trench-coat-5-beige-lungo-amazon.jpg

FIND Trench Lungo Oversize Donna. Prezzo: da 39,02€ a 56,54€ su amazon.it 

DIVERSI COLORI PER LO STESSO MODELLO

Il trench è ormai uno degli indumenti caposaldo della moda. Capo sia maschile che femminile, l’amore per lui è intramontabile. 

ClioMakeUp-trench-coat-4-classico-burberry.jpg

Via @Pinterest

Per i più precisi e pignoli, il trench coat classico ha determinate caratteristiche che lo distinguono dagli altri impermeabili. Ne vediamo qualcuna insieme. Le spalline che si abbottonano vicino al collo danno la possibilità di apporvi le mostrine o i gradi.

ClioMakeUp-trench-coat-6-beige-midi-amazon.jpg

Berydale Trench coat da donna con cintura. Prezzo: 71,96€ su amazon.it

NASCE COME INDUMENTO PER PROTEGGERE I SOLDATI DAL CLIMA AVVERSO DELLE TRINCEE

L’abbottonatura a doppiopetto garantisce maggiore riparo dal freddo e dal vento. La cintura presenta degli anelli, solitamente di ottone, per potervi agganciare le cose. Le tasche sono oblique e la fodera è a quadri.

 

ClioMakeUp-trench-coat-7-beige-midi-amazon-dettagli.jpg

Naf Naf Trench Donna. Prezzo: da 71,06€ a 109,99€ su amazon.it

Ovviamente con il tempo e con l’evolversi della moda e del suo utilizzo, l’aspetto del trench coat si è discostato un pochino da queste caratteristiche. Ormai in commercio esistono diversi modelli e colori.

ClioMakeUp-trench-coat-8-rosso-cintura-vita-amazon.jpg

ESPRIT Giubbotto Donna. Prezzo: da 32,39€ a 99,99€ su amazon.it

Per le amanti del classico, l’alternativa più vicina è un trench coat beige. Per chi ama invece affrontare le giornate con un po’ di colore, può optare per un impermeabile rosso acceso o rosa delicato ed elegante.

ClioMakeUp-trench-coat-9-rosa-asos.jpg

Asos Design, Trench Classico. Prezzo: 51,99€ su asos.com

Vi sono poi i trench passe-partout, dai colori versatili come il blu o il nero. 

ClioMakeUp-trench-coat-11-nero-lungo-amazon.jpg

FIND Trench in Cotone Donna. Prezzo: da 41,30€ a 59€ su amazon.it 

TRENCH COAT: TANTI MODELLI PER ESSERE COOL

Lo sappiamo, non tutte abbiamo gli stessi gusti e stili. Dopo essersi discostato per alcuni particolari dal modello classico, il trench coat ha subito un’altra evoluzione, anche dal punto di vista del materiale. 

ClioMakeUp-trench-coat-13-lucido-rosso.jpg

FIND Trench Effetto Lucido Donna. Prezzo: da 66,95€ a 95€ su amazon.it

Originariamente era prodotto in gabardina di cotone o cotone misto. Adesso possiamo trovarlo in pelle o ecopelle, opaco o per le più audaci lucido, dai colori sgargianti quali rosso o blu.

ClioMakeUp-trench-coat-14-lucido-blu.jpg

FIND Pu Vinyl Trench Giacca Donna. Prezzo: 110€ su amazon.it

Sicuramente è lontano da quello che è il modello classico, ma conferisce all’outfit quel giusto tocco di originalità e trasgressione. 

Ragazze, volete scoprire altri modelli e tessuti di trench presenti in commercio? Continuate a leggere il post alla pagina successiva!

15 COMMENTI

  1. Adoro i trench, se poi sono a tinta unita o con qualche fantasia discreta (quindi: no effetto lucido né a quadri “grossi” come quello della Meghan) ciao proprio!
    Ne ho un bel po’ perché mi piacciono tantissimo, li trovo casual ma anche abbastanza eleganti e di classe, vario da quelli a colori neutri (cammello o beige in primis) a quelli più scuri, tipo blu, marroni.. credo siano uno dei miei capi preferiti in assoluto, solitamente attendo la primavera proprio x poterli rispolverare!

  2. Questo è uno dei tanti capi che mi piacciono da vedere indossati alle altre ragazze ma su di me stanno male e non mi piacciono proprio, inoltre credo servano poche curve e un’altezza discreta per farlo cadere bene.

  3. Capo per me intramontabile, tant’è vero che ne ho due da qualche anno – uno beige ed uno blu – che non mi hanno affatto stufata, anzi!
    Meglio però il classico modello tinta unita per conto mio, magari anche con colori diversi, quello di Meghan e quelli pitonati invece non mi piacciono.

  4. Guarda, la pensavo esattamente come te… prima di provarne uno di Burberry. Se sono ben tagliati e ben sagomati, valorizzano di brutto! Ho parecchio seno e non sono decisamente una stangona, ma con il trench giusto ti assicuro che faccio un figurone! E infatti ho fatto la pazzia e l’ho comprato. Non l’ho ancora usato moltissimo, non riesco mai a beccare la temperatura giusta (non è così leggero come può sembrare), ma mi riprometto di usarlo un sacco questa primavera.
    Ovvio che difficilmente un capo spalla da 40 euro su di me farà lo stesso effetto…. ne cercavo uno più “easy” questo autunno, ma erano tutti tagliati troppo dritti e mi infagottavano.

  5. Bellissimi e molto eleganti! Ne ho uno beige lungo fin sotto al ginocchio e uno più corto, sotto il sedere, rosso! Fa subito primavera!

    Entrambi sono tessuti di cotone, li preferisco nettamente rispetto a capi più pesanti…

  6. Io li adoro! Ne avevo uno di Zara che ho portato finché non cadeva a pezzi! Era il top in primavera e autunno, quando era troppo caldo per giacche pesanti e troppo freddo per andare senza.

  7. il trench lo adoro! E’ elegante e con un colore neutro sta bene con tutto! Dagli outfit più eleganti a quelli casual.

  8. cavolo, una delle pazzie che un giorno mi riprometto di fare è prendere il trench di Burberry… posso chiederti quanto l’hai pagato?
    Una volta l’ho provato e me ne sono innamorata ancora di più! In quel caso sarei indecisa se prenderlo beige classico o blu scuro *w*

  9. Per me è stata una pazzia vera, non ho mai speso così tanto… Ma ne sono davvero innamorata, la cura in ogni dettaglio è maniacale. L’ho pagato poco meno di mille euro, ma l’ho preso all’outlet di Serravalle. Ultima taglia, ultimo colore, ultimo tutto… quindi scontatissimo. Tieni conto che in negozio il modello che ho io costa circa 1.800 euro. Colore stone, quindi non è il classico beige (che a me sta malissimo), ma anche il blu navy mi tentava parecchio. Non vedo l’ora che non faccia più così freddo per usarlo!

  10. Eh infatti… costando così tanto è un qualcosa che non mi posso assolutamente permettere. Stavo giusto pensando dove c’è un outlet di burberry XD Bè, anche poco meno di mille euro è una cifra bella alta! ma sapendo quanto li vendono… Sei stata parecchio fortunata a trovare la tua taglia perfetta! 😀

  11. Sì, sono stata davvero fortunata ad averlo trovato a quel prezzo. Ho fatto l’investimento perchè ritengo sia un capo classico, che (salvo aumenti o riduzioni di peso drastici) potrò sfruttare per tanti anni. Infatti ho scelto modello, colore e lunghezza il più neutri possibili. Il mio stile è quello, credo quindi mi accompagnerà per parecchio tempo!
    Come outlet, io conosco solo quello di Serravalle… comunque se cerchi sul sito di Burberry trovi gli indirizzi di tutti gli outlet, magari ne hai uno vicino. Non so se posso metterti il link qui…

  12. Ho visto! Grazie 😀 Eh, mi sa che i più vicini a me sono o il Foxtown oppure Serravalle.
    Va bè, quando avrò qualche soldino da parte, se potrò permettermelo, magari ci farò un pensierino <3

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here