La minaccia della plastica usa e getta sta crescendo a una velocità preoccupante: alcuni dati mostrano come entro il 2050 gli Oceani ospiteranno più plastica che pesci. Avete mai pensato, ad esempio, a quanti contenitori utilizzati normalmente dall’industria cosmetica vengono gettati tra i rifiuti? 

Cercare di migliorare i nostri comportamenti e le azioni che compiamo quotidianamente può essere un primo passo per ridurre lo spreco. Ad esempio, sapete che la plastica deve essere perfettamente pulita per essere riciclata? Ma, soprattutto, conoscete le tantissime soluzioni per ri-utilizzare i contenitori vuoti indipendentemente dal materiale?

Abbiamo pensato di mostrarvi in quanti modi semplici e originali è possibile riciclare i contenitori cosmetici. Potete fare tutto da sole oppure riportare i contenitori vuoti in negozio. Allora ragazze, siete pronte ad abbracciare la filosofia green  e scoprire tutti i modi in cui potete riciclare i contenitori dei vostri prodotti preferiti? Se siete curiose, continuate a leggere il post!

cliomakeup-contenitori-bellezza-1-immagine-di-copertina

RICICLARE I COSMETICI 3 IDEE SMART 

Trovare cosmetici bio e rispettosi dell’ambiente è sempre più facile: le nostre docce sono molto più ecosostenibili da quando sono disponibili sul mercato shampoo e saponi solidi e soprattutto da quando sono le aziende stesse a scegliere di realizzare i loro prodotti con ingredienti naturali.  

Il problema più impattante per l’ambiente, però, sono le confezioni e tutti gli elementi che compongono il packaging dei cosmetici. Il modo migliore per prenderci cura dell’ambiente e di noi stesse è donare una nuova vita ai contenitori dei nostri cosmetici ed evitare che finiscano semplicemente tra i rifiuti. 

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-2-pack-riciclabile.jpg

Credits: @ilfattoalimentare

I VECCHI FLACONI DI PROFUMO SONO PERFETTI PROFUMATORI PER L’AMBIENTE

Succede soprattutto con i profumi: finiscono e ci dispiace buttarli via, specialmente per via delle bellissime confezioni che li racchiudono. Una soluzione green c’è ed è davvero semplicissima: le boccette possono diventare dei profumatori per l’ambiente! Vi basterà procurarvi qualche olio essenziale, acqua e alcool e potrete creare la fragranza che preferite.

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-3-profumi-come-vasi

I flaconi dei profumi in formato deluxe sono molto carini se ri-utilizzati come dei vasi per i fiori. Via Pinterest

un buon modo per minimizzare lo spreco è scegliere profumi e cosmetici che si possano ricaricare!

Certo, anche dover buttare la boccetta del nostro profumo preferito – che ricompreremo – è uno spreco economico e non fa bene all’ambiente. Esiste, però, la possibilità di ricaricare il profumo senza doverne buttare il flacone: in questo modo è possibile, almeno teoricamente, continuare a usare la stessa boccetta di profumo per tutta la vita!  

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-4-profumi-refill

Fin dal 1992 la Source Mugler permette di ricaricare i suoi flaconi-gioiello all’infinito. Credits: @thebeautycove

GLI SCOVOLINI DEI MASCARA PER SPAZZOLARE GLI ANIMALI 

Avreste mai pensato che il vostro mascara potesse aiutare gli animaletti di un rifugio? Ebbene, l’associazione no-profit Appalachian Wildlife Refuge, che accoglie animali orfani e feriti nel North Carolina, utilizza i vecchi scovolini dei mascara per spazzolare e pulire il pelo degli animali più piccoli. Le setole ravvicinate dello scovolino, infatti, sono perfette per rimuovere zecche e parassiti da papere o furetti e scongiurare il rischio di malattie. 

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-5-scovolino-mascara-cerbiatto

Credits: @appalachianwild

È un modo meraviglioso di riciclare il mascara – che, oltretutto, dovrebbe essere cambiato ogni tre mesi – impedendogli di diventare un rifiuto davvero difficile da smaltire. Attenzione: gli scovolini devono essere puliti con acqua e sapone prima di essere inviati. Tutte le informazioni sono sul sito appalachianwild.org. 

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-6-paperella-scovolino

Credits: @appalachianwild

I BARATTOLI DELLE CREME POSSONO OSPITARE PIANTE E PENNELLI

La lezione per un beauty riciclo creativo questa volta arriva direttamente da Instagram, dove sono moltissime le immagini che mostrano i barattoli neri dei prodotti Lush riutilizzati come vasi per le piante. 

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-7-lush-vasi-fiori

Via Pinterest

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-8-lush-cactus

Credits: @lushtoulouse

Questi sono solo i più fotografati dei social, ma possono essere usati anche barattoli di creme più grandi o di diversi materiali. Che dire, ad esempio, dei vasi delle candele trasformati in bicchieri porta pennelli da trucco? Alcuni sono veramente bellissimi e possono dare davvero un tocco di originalità al vostro bagno!

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-9-candela-porta-pennelli

Credits: @vitasumarte

I barattoli delle creme viso, solitamente più piccoli, possono facilmente essere trasformati in porta dischetti di cotone o in porta forcine. Tutto ciò che dovete fare è scatenare la fantasia e decorarli nel modo che preferite con glitter, carta colorata o perline. 

cliomakeup-riciclare-contenitori-cosmetici-10-porta-forcine

Via Pinterest

Volete proprio strafare? Colorate i vostri vasetti con dei vecchi smalti per le unghie: in questo modo riciclerete ben due cosmetici! Il pianeta vi ringrazierà!

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vi racconteremo delle iniziative di riciclo promosse da alcune delle realtà cosmetiche più importanti e famose. Continuate a leggere il post!