L’Interrail è quel viaggio zaino in spalla alla scoperta dell’Europa, saltando da un treno a un altro, mettendosi alla prova tra ostelli, notti passate viaggiando, e pranzi fugaci.

L’Interrail in Europa è sempre stato il Viaggio con la “V” maiuscola, all’insegna dell’avventura e della libertà. Fino agli anni Novanta era il viaggio premio per la maturità, il sogno che si realizzava per quello studente che era riuscito a superare gli esami e a uscire dalle superiori. Era quel viaggio che, dai racconti di chi l’aveva vissuto, era costellato di episodi al limite della realtà e condito di personaggi che sembravano frutto della fantasia di Jules Verne.

Per anni è stato considerato come il viaggio solo per giovani, ma per quanto non sia un comodo e rilassante, non è da fare solo in gioventù! Nel 1998 venne abolito il limite d’età e ora tutti possono godere di questo biglietto aperto che permette di viaggiare liberamente in Europa. Pronte a scoprire di più sul mitico Interrail? Allora, zaino in spalla e via con il post!

ragazza aspetta il treno per Interrail

COS’È L’INTERRAIL? SCOPRIAMO IL PASS CHE APRE LE PORTE D’EUROPA

Un viaggio Interrail Pass è senza dubbio un’esperienza di vita, una di quelle avventure che segnano e rimangono per sempre, contribuendo a far crescere, a far maturare. Come anticipavamo è sempre stato visto come “il viaggio per i giovani”, ma è in realtà fattibile ad ogni età; bastano spirito d’avventura, d’adattamento e voglia di girovagare alla scoperta della nostra Europa con solo uno zaino enorme in spalla.


 

L’INTERRAIL è IL “PASSPARTOUT” FERROVIARIO ALLA SCOPERTA DEL VECCHIO CONTINENTE

Nell’immaginario il termine è da sempre legato al viaggio attraverso l’Europa, passando da un treno all’altro, ma di cosa si tratta effettivamente? L’ Interrail o InterRail è un pass ferroviario, un biglietto aperto che permette di viaggiare liberamente in Europa entro un certo periodo di tempo. È una sorta di passepartout ferroviario, che apre le porte all’avventurosa scoperta di culture, luoghi e tradizioni europee, conferendo un incredibile senso di libertà.

L’ Interail Pass permette di scegliere fra più di 40 mila destinazioni, dà accesso a 38 compagnie di treni e traghetti in 31 Paesi europei, e consente di organizzare liberamente e autonomamente il percorso che si vuole seguire.

Dall’Italia alla Spagna, passando per Francia, Germania, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Romania, Ungheria, Grecia e via così, si ha la possibilità di visitare migliaia di mete meravigliose, oltre che di viaggiare comodi e godersi paesaggi meravigliosi fuori dal finestrino.

TIPI DI PASS: VARIE TIPOLOGIE A SECONDA DELL’AVVENTURA DA INTRAPRENDERE

A seconda del viaggio che si vuole intraprendere, esistono diverse tipologie di Interrail: il Global Pass, ad esempio, consente di attraversare in treno tutti e 31 i Paesi, con i tempi e i ritmi che si preferiscono.

C’è poi il One Country Pass, pensato per far esplorare a fondo un Paese dei 30 tra cui scegliere. L’idea alla base di questo biglietto è dare la possibilità di scegliere una meta e scoprire le sue meraviglie nascoste, avere il tempo di immergersi nella sua cultura e nelle sue tradizioni, spostandosi con treni locali da una città all’altra.

Infine c’è il Premium Pass, pensato esclusivamente per un viaggio in Italia o Spagna, prenotando i treni in anticipo e garantendo fino a 8 giorni di viaggio. I costi partono da 123€ per l’Italia e da 172€ per la Spagna e variano a seconda dell’età, della classe di viaggio che si sceglie e del numero di giorni che si trascorreranno in treno.

Volete conoscere come utilizzare il vostro Interrail Pass e perché viene considerata un esperienza “must do” da fare? Allora continuate a leggere il post! 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here