Partiamo alla volta della capitale che ha la fama di essere la più romantica del mondo: Parigi! È arrivato il momento di visitarla, iniziando a cercare i migliori voli low cost per Parigi, gli alloggi a portata di budget ridotto e organizzare un viaggio low budget. Da qualche tempo proponiamo post dedicati ai viaggi e la capitale francese non poteva mancare all’appello!

È una città stupenda, scrigno mondiale di arte, architettura, storia, cultura e gastronomia, nota per essere la città dell’amore, della moda e delle luci, che può tuttavia essere cara! Però la Ville Lumière va vista almeno una volta nella vita e ci sono diversi consigli per visitarla anche con un budget limitato. Pronte a partire per un viaggio low cost per Parigi? Allora, via con il post!

Credits: @cristihancu via Instagram

MIGLIORI VOLI LOW COST PER PARIGI: I CONSIGLI PER TROVARLI

PER TROVARE I MIGLIORI VOLI LOW COST PER PARIGI, CERCATELI CON CIRCADUE MESI D’ANTICIPO

Abbiamo già visto in altri post dedicati a New York e ad Amsterdam che il vero segreto per trovare voli economici è muoversi con un anticipo di circa due mesi, considerare diverse variabili e non affidarsi a un solo sito, ma utilizzare varie piattaforme di confronto dei prezzi. Applicando quindi questo approccio, abbiamo guardato le statistiche proposte dal portale Momondo per i voli dagli aeroporti di Milano, Roma, Catania, Napoli, Venezia e Palermo e, più o meno, i voli più economici risultano essere tra gennaio e febbraio, con la compagnia aerea Ryanair. L’aeroporto più economico di Parigi risulta essere Parigi Beauvais Tillé, che è però lontano dalla città.


Bisogna quindi fare le dovute valutazioni e tenere in considerazione che, per esempio, con Ryanair ci sono diversi costi extra come il bagaglio a mano e che, se si atterra a Parigi Beauvais Tillé, sarà necessario prendere un autobus, un treno o una navetta e percorrere circa 1 ora e 20 di tragitto, spendendo circa 29 € per un biglietto di andata e ritorno dell’autobus, e 13€ per un biglietto di sola andata del treno. La stazione inoltre va raggiunta con una navetta, che ha un costo di circa 4€.

Facendo tutte queste considerazioni, abbiamo effettuato una ricerca per i migliori voli low cost per Parigi usando Skyscanner, senza impostare una data ma selezionando l’opzione “mese più conveniente”. Il risultato è stato, nel nostro caso, un volo di andata e ritorno per inizio ottobre, a un prezzo di 33€ per l’aeroporto Parigi Beauvais Tillé. Impostando l’aeroporto Charles De Gaulle, più centrale rispetto al Beauvais, il prezzo è salito a circa 58€. A questo punto bisogna valutare se conviene di più questa soluzione che ha un tragitto più ridotto rispetto all’altra e costi di spostamento inferiori.

Credits: @Hotel.info

DAI MIGLIORI VOLI LOW COST PER PARIGI AGLI ALLOGGI LOW BUDGET

migliori voli low cost per Parigi: Montmatre

Credits: @vutheara via Instagram

Fatte tutte le ricerche e le dovute valutazioni per individuare i migliori voli low cost per Parigi, è tempo di pensare all’alloggio. La scelta non è semplice, soprattutto se si ha un budget ridotto e si visita la città per la prima volta. Parigi ha però un’offerta ricettiva ampia e variegata; bisogna solo cercare la soluzione più adatta alle nostre tasche. Dagli ostelli e B&B, dagli hotel di lusso a quelli in stile classico e senza tempo, fino ai ricercati hotel di design.

migliori voli low cost per Parigi: alloggio peniche

Via Pinterest

C’è anche la possibilità di rendere originale il pernottamento e scegliere di dormire in una peniche, un battello-abitazione tipico della Senna, oppure optare per una ex casa di tolleranza del XX secolo, che sono tuttavia opzioni non molto low budget.

Credits: @safran_siddeek via Instagram

Più economiche sono invece le famose maison d’hôte, una forma di ospitalità tipicamente francese simile al B&B, ma con una sostanziale differenza: le maison d’hôte sono di solito case legate alla tradizione, dal forte sapore regionale e c’è sempre un padrone di casa che accoglie gli ospiti, li informa su eventi e attività, prepara la colazione in casa e, su ordinazione, prepara anche la cena, nota come table d’hotes.

migliori voli low cost per Parigi: Torre Eiffel

Credits: @solosophie.com

La soluzione sicuramente più economica rimangono comunque gli ostelli e Parigi ne ha tantissimi, di ottima qualità, puliti e dotati dei comfort più moderni. Se proprio non siete tipi da ostello tradizionale, potete optare per gli ostelli Generator, catena attiva anche a Parigi che propone ricercati ostelli di design. Costano un po’ di più rispetto alla media degli ostelli, ma sono più particolari.

migliori voli low cost per Parigi: alloggiare in ostello è la scelta più economica.

Tetto dell’ostello Generator a Parigi

La scelta dell’alloggio è molto importante non solo per il budget, ma anche perché da essa dipende buona parte della riuscita del viaggio. A differenza di altre grandi città, Parigi ha molte attrazioni che non sono racchiuse nel centro e sono difficilmente raggiungibili a piedi. Bisogna quindi spostarsi tra i vari arrondissement, tra i diversi quartieri e da una sponda all’altra della Senna.

Il nostro consiglio è quello di individuare un alloggio che sia poco distante da una delle 14 linee della metro di Parigi, che è davvero capillare ed efficientissima! Tra le linee forse più strategiche ci sono la linea 1 gialla che tra le fermate ha l’Arco di Trionfo, le Champs Elysées, Place de la Concorde, il Louvre, Chatelet e Place de la Bastille. Anche la linea 4 fucsia è da considerare, in quanto ferma anche a Montmartre, Notre Dame e Montparnasse, mentre la 9 tra le fermate ha Trocadero/Tour Eiffel, Champs Elysées, Galeries Lafayette e l’Opéra Garnier. Vi consigliamo di dare un’occhiata a tutta la rete metropolitana di Parigi e individuare quella che vi sembra più comoda per organizzare il vostro viaggio.

Ragazze, ferme! Andate a pagina 2 per leggere i consigli su come risparmiare per il cibo e per le visite a musei e attrazioni parigine!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here