Come non avere i capelli crespi è un eterno dilemma che perseguita chiome lisce, mosse o ricce in ogni momento dell’anno! Solitamente, però, l’effetto crespo è molto più evidente sui capelli molto ricci o mossi perché ne compromette la bellezza.

Per capire come non avere i capelli crespi è fondamentale conoscere le cause del tanto odiato effetto frizz: se molto dipende dalla natura, è altrettanto vero che trattamenti aggressivi, inquinamento e cloro possono sfibrare ulteriormente la fibra capillare. Essenzialmente, il capello crespo è un capello disidratato a cui manca la cheratina e, per questo, il fusto diviene poroso e si riempie d’aria, creando il tanto odiato gonfiore della chioma. 

Allora bellezze, siete pronte a scoprire come non avere i capelli crespi con la giusta haircare routine che vi aiuti a domarli e a mantenerli in salute? Continuate a leggere il post!

cliomakeup-capelli-crespi-1-copertina

COME TOGLIERE IL CRESPO DAI CAPELLI? I RIMEDI SOTTO LA DOCCIA!

Per i capelli crespi, i prodotti migliori da utilizzare sotto la doccia sono indubbiamente shampoo e balsamo estremamente idratanti, possibilmente ricchi di oli vegetali per mantenere le lunghezze forti e lucenti.

cliomakeup-capelli-crespi-2-shampoo

Shea Moisture, Shampoo anti-crespo al burro di karité crudo e cupuaçu. Prezzo: 12,95 € su lookfantastic.it Credits: @twitter


È importante seguire una precisa gestualità e lavare correttamente la chioma per poter togliere il crespo dai capelli: ad esempio, utilizzate acqua calda per iniziare, in modo che la cuticola dei capelli si apra e riceva maggior idratazione, e concludete la doccia con acqua fredda. In questo modo le fibre di cheratina si ricompatteranno mantenendo l’idratazione all’interno del capello.

cliomakeup-capelli-crespi-3-lavare

Via Giphy

Per non avere i capelli crespi, una buona abitudine è evitare lavaggi troppo frequenti poiché lo shampoo tende a eliminare anche gli oli naturalmente prodotti dai capelli e ad aumentare l’effetto frizz. 

cliomakeup-capelli-crespi-4-effetto-frizz

Credits: @marieclaire

Fate una maschera nutriente per IDRATARE i capelli!

Per prendervi cura dei vostri ricci, bellezze, vi consiglio di applicare una maschera nutriente almeno una volta alla settimana per poter donare alla chioma un booster di lucentezza e idratazione extra!

cliomakeup-capelli-crespi-5-maschera

Coco and Eve, Like a Virgin Super Nourishing Coconut & Fig Maschera Capelli. Prezzo: 16,90 € su sephora.it 

Bellezze, non dimenticate di prendervi cura dei vostri capelli tendenti al crespo anche mentre dormite avvolgendoli in un foulard di seta durante la notte. Si tratta di un gesto molto semplice, ma che può proteggere la vostra chioma dallo sfregamento contro il cuscino. 

cliomakeup-capelli-crespi-6-turbante-seta

Credits: @eveningstandard

PER I CAPELLI CRESPI E RICCI L’ASCIUGATURA È UN PASSAGGIO CRUCIALE

Ridurre i tempi dell’asciugatura, soprattutto con il phon, non è solo un rimedio per non avere i capelli crespi, ma anche un modo per prevenire l’effetto frizz sulle chiome ricce o molto mosse. 

cliomakeup-capelli-crespi-7-phon

Via Giphy

Limitate – per quanto possibile – l’uso dell’asciugacapelli per ridurre lo stress per le lunghezze e utilizzatelo solo dopo aver tamponato i capelli con l’asciugamano o dopo averli avvolti in un turbante di microfibra che elimini l’acqua in eccesso. Ricordate, però, di non strofinarli per non favorire disidratazione e secchezza.

cliomakeup-capelli-crespi-8-microfibra

Glov, Turbante in microfibra. Prezzo: 19,95 € su lookfantastic.it Credits: @blogokosmetykach

Prestate molta attenzione anche mentre usate il phon e cercate di mantenerlo almeno a 10 centimetri di distanza dalle radici per non compromettere il processo di rigenerazione del capello. In generale, il calore è un nemico dei capelli crespi e ricci perché rovina la cuticola e scioglie la cheratina. 

cliomakeup-capelli-crespi-9-styling

Credits: @alfemminile

Come non avere i capelli crespi dopo averli pettinati? Innanzitutto spazzolandoli dalle radici alle punte, per favorire una distribuzione uniforme del sebo, che contribuisce a formare un sottile film idrolipidico per proteggere la chioma dalle aggressioni esterne. 

cliomakeup-capelli-crespi-10-pettine

Via Giphy

Per un effetto ottimale, scegliete spazzole con setole naturali o di nylon, concentrando il movimento soprattutto sulle radici per stimolare la microcircolazione.

Bellezze, non è tutto! Nella prossima pagina vedremo come non avere i capelli crespi senza rinunciare allo styling e qualche consiglio anche per gli uomini. Continuate a leggere il post!