COSA DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE SAPERE SUL LASH FILLER?

  1. Il lash filler è un trattamento per la curvatura e l’ispessimento delle ciglia, l’unico i cui risultati siano stati clinicamente testati. Rispetto alla laminazione ciglia, inoltre, questa procedura nutre il pelo e ne migliora la struttura interna. 
  2. Perché il trattamento sia efficace, occhi e ciglia devono essere perfettamente puliti prima di poter applicare i bigodini, la tinta e il filler. 
  3. Chiunque abbia ciglia sottili, spioventi o disordinate può trarre beneficio dal lash filler e, in particolare, chi soffre di trichinosi.
  4. Il trattamento non è adatto a donne in gravidanza o allattamento e a chi si è recentemente operato, ha malattie agli occhi o problemi cutanei. Al contrario, le allergie non sono in alcun modo un problema, se la procedura è eseguita correttamente.
  5. Per prendersi cura delle ciglia una volta a casa occorre utilizzare detergenti delicati e non sfregarle. Quanto al makeup, con il lash filler si può evitare il mascara o utilizzarlo per ottenere un effetto ancora più wow! 
  6. Il segreto della buona riuscita del lash filler è ripetere il trattamento così da ottenere risultati sempre migliori. Quanto ai costi, questi dipendono essenzialmente dall’esperienza dell’operatrice a cui scegliete di affidarvi. 

cliomakeup-lash-filler-1-copertina

Il lash filler è la risposta alle preghiere di chiunque sogni occhi da cerbiatta con ciglia lunghissime e con una curvatura perfetta. Una pratica innovativa e totalmente Made in Italy, che promette di rendere il vostro sguardo davvero magnetico! Perfetto per chi ha ciglia che crescono troppo diritte e verso il basso, il lash filler è l’unico tra i trattamenti per le ciglia clinicamente testato per la sua efficacia. Ma di cosa si tratta esattamente? Per nostra fortuna possiamo contare sull’expertise di Silvia, makeup artist e lash maker, che risponde a tutte le nostre domande e spiegarci esattamente come funziona il lash filler e perché è il trattamento per le ciglia da provare subito. Allora ragazze, se volete scoprire tutto sul lash filler grazie ai consigli della nostra Silvia, continuate a leggere il post! 

LASH FILLER: COS’È ESATTAMENTE?

Il lash filler è un trattamento per la curvatura e l’ispessimento delle ciglia: al momento si tratta dell’unico ad avere alla base dei test clinici – svolti dall’Istituto di Ricerca di Milano -che ne dimostrino l’efficacia in termini di effettivo aumento del diametro delle ciglia.

cliomakeup-lash-filler-2-ispessimento

Credits: @silviagasperimakeup


Il lash filler, infatti, aumenta lo spessore del pelo del 24% in sole tre sedute, oltre ad incrementare la naturale curvatura delle ciglia di circa il 31% in un unico trattamento – ottenendo risultati diversi e personalizzabili a seconda del bigodino scelto.

cliomakeup-lash-filler-3-curvatura

Questo il risultato ottenuto sulla nostra Cristina grazie al lash filler! Credits: @silviagasperimakeup

il lash filler è un trattamento curativo oltre che estetico!

La grande innovazione del lash filler rispetto alla laminazione è l’essere un trattamento curativo oltre che estetico: la formula, nella quale figura l’acido tioglicolico, ma non il sodio bromato – segnalato tra i cancerogeni e presente nella laminazione – ha la capacità di nutrire il pelo e migliorarne struttura e matrice, restituendogli un aspetto più sano. 

cliomakeup-lash-filler-4-effetto-naturale

Via Giphy

CHE COSA ACCADE NEL CORSO DI UNA SEDUTA DI LASH FILLER?

Prima di procedere con il lash filler, viene effettuata una valutazione degli occhi e delle ciglia per scegliere il bigodino più adatto. Naturalmente, ciglia e occhi devono essere perfettamente struccati e puliti!

cliomakeup-lash-filler-5-ciglia-struccate

Credits: @roseinthewind

La rima cigliare inferiore viene poi bloccata con l’aiuto di un patch, ovvero un cuscinetto sotto agli occhi, utile anche per proteggere la pelle della zona perioculare. 

cliomakeup-lash-filler-6-procedura-patch

Credits: @silviagasperimakeup

Preparata l’area, è il momento di posizionare i bigodini, che hanno il compito di sollevare e incurvare le ciglia. Perché un bigodino sia della misura corretta, le ciglia devono superarne la metà e l’effetto sarà tanto più da bambola quanto più la curvatura sarà vicina alla punta.

cliomakeup-lash-filler-7-preparazione

Credits: @silviagasperimakeup

Parte fondamentale del lash filler è naturalmente anche la stesura del colore: generalmente, viene scelto il nero per ricreare un “effetto mascara” e deve coprire l’intera superficie del pelo.  La tintura, studiata appositamente per essere in tandem con il processo chimico, è abbinata a ossigeno raffinato (1,5%).

cliomakeup-lash-filler-8-tinta

Credits: @inlei_uk

In ultimo viene applicato il Filler che sigilla il processo inspessendo e rinforzando la struttura delle ciglia, oltre a donare colore e brillantezza.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo quali sono le risposte date dalla nostra Silvia in merito ad altre domande cruciali sul lash filler. Continuate a leggere il post! 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here