COME LAVARE LA FACCIA AL MATTINO NEL MODO GIUSTO?

  1. Capire come lavare la faccia al mattino sembra una sciocchezza, ma in realtà questa semplice abitudine influisce molto sull’aspetto e la salute della nostra pelle.
  2. La detersione viso quotidiana richiede molta attenzione, specialmente al mattino. Anche se siamo ovviamente struccate, infatti, residui di cosmetici e di sebo possono ostruire i nostri pori e vanno rimossi del tutto.
  3. C’è chi consiglia di lavarsi il viso con acqua fredda, scegliendo latte detergente o gel mousse, e chi suggerisce di lavare il viso senza acqua, preferendo prodotti come l’acqua micellare. Negli ultimi anni, però, la “tecnica” che più sta prendendo piede è quella della doppia detersione.
  4. Ovviamente, molto dipende dalle esigenze specifiche di ognuna di noi. Spesso ci si chiede come lavare il viso con pelle secca e come lavare la faccia con i brufoli o altre impurità: la risposta ci viene suggerita direttamente dalla nostra pelle.
  5. Qualsiasi tipo di detersione viso mattutina scegliate, l’importante è che la vostra pelle sia perfettamente pulita e pronta a ricevere i successivi trattamenti di skincare.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-cover

Credits: Foto di Pexels | Andrea Piacquadio

Tutte noi, almeno una volta, abbiamo avuto dubbi su come lavare la faccia al mattino. Gli interrogativi spaziano da se è meglio usare acqua fredda o acqua calda a quali prodotti utilizzare per la detersione viso quotidiana. Insomma, le variabili da considerare sono davvero tante!

Noi del TeamClio abbiamo pensato di condividere con voi la nostra esperienza, raccontandovi come detergere il viso ogni giorno. Si tratta, ovviamente, di routine tutte diverse tra loro e per vari fattori: tipologia di pelle, abitudini, tempo a disposizione e preferenze personali. Siete curiose? Via con il post!

ILARIA E LA DOPPIA DETERSIONE UNA VOLTA AL GIORNO

Considero la detersione del viso uno degli step fondamentali della skincare routine, da ripetere con costanza quotidianamente mattina e sera, anche nei giorni in cui non mi trucco.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-ilaria2

Via Giphy


LA DOPPIA DETERSIONE PREVEDE DETERGENTE OLEOSO E SCHIUMOGENO

Una volta al giorno, il più delle volte al mattino, procedo con la doppia detersione, ovvero abbino l’azione di un detergente oleoso a quella di un detergente schiumogeno. Inumidisco il viso con dell’acqua tiepida e procedo applicando il detergente oleoso su tutto il viso, dopodiché, senza risciacquare, applico il detergente schiumogeno e massaggio bene.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-ilaria

Dopo aver lavato il viso, insistendo particolarmente sulle zone che potrebbero lucidarsi durante il giorno, ovvero la zona T (fronte, naso e mento), passo al risciacquo con acqua tiepida e tampono il viso con un asciugamano morbido. Preferisco metterci qualche minuto in più, ma rimuovere bene i prodotti, prima di procedere con il tonico e il resto della skincare.

CRISTINA E LA DETERSIONE VELOCE MA EFFICACE

Al mattino solitamente detergo il viso con un detergente schiumogeno e acqua tiepida. Ne prelevo mezza noce fra le mani e aggiungo qualche goccia d’acqua, la applico sul viso e, con movimenti circolari, mi concentro nelle aree più difficili da raggiungere (e che, per questo, necessitano di maggiore detersione!).

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-cristina
La texture morbida e profumata lascia la pelle pulita e pronta per i passaggi successivi. In seguito tampono leggermente il viso con un asciugamano dedicato, poiché la mia pelle tende ad arrossarsi soprattutto d’inverno, preferisco causarle meno traumi possibili ed essere particolarmente delicata.

COME LAVARE LA FACCIA AL MATTINO IN POCO TEMPO: FRANCESCA E LA DETERSIONE VISO DA MAMMA SUPER FAST

Prima del trucco e delle varie creme e lozioni, so bene che devo prendermi cura anche della pulizia del viso partendo appunto dalla detersione mattutina. Il punto è che, da mamma di un bimbo piccolo, ho poco tempo e appena sveglia devo fare tutto alla velocità della luce.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-francesca

Via Giphy

Mi alzo qualche istante prima di lui, mi infilo in bagno, lascio scorrere l’acqua affinché sia tiepida e me la getto letteralmente in faccia. Rapidamente mi faccio scivolare uno o due noci di detergente in mousse; al momento sto usando la Mousse Detergente Defence di Bionike.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-bionike

Bionike, Defence Mousse Detergente. Prezzo: 15,80€ su amazon.it

La passo sul viso per eliminare i residui della crema notturna, risciacquo, asciugo e, se riesco, applico un siero. Tutto qui? Sì, il più delle volte è proprio così e a volte succede anche di non riuscire a detergere come si deve. Tuttavia capita, quando ho qualche secondo in più, di optare per un esfoliante delicato e ora sto adoperando Morning Coffee Soft Face Gommage di Organic Shop.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-gommage

Organic Shop, Gommage Viso Tonificante Coffee & Limonnik. Prezzo: 2,99€ su amazon.it

In genere questa operazione la faccio nel weekend, quando i ritmi sono leggermente più rilassati e mi è concesso più tempo per dedicarmi alla skincare.

MORGANA E LA DETERSIONE DELICATA

Prima di detergere il viso ho l’abitudine di indossare una fascia e lavare le mani con acqua e sapone. Dopo questi passaggi sono pronta per iniziare con la mia routine. Come primo step sciacquo il viso solo con acqua tiepida.

cliomakeup-come-lavare-faccia-mattino-teamclio-morgana

Via Giphy

Successivamente verso un po’ di base lavante (prodotto consigliato dal dermatologo) sulle mani e le strofino per creare un po’ di schiuma. Massaggio bene il viso e risciacquo con cura il prodotto utilizzando sempre acqua tiepida. Per asciugarmi tampono delicatamente sul viso un asciugamano morbido e procedo con la mia skincare per pelle sensibile.