COME RASSODARE LA PANCIA MOLLE E POCO TONICA? QUALI PRODOTTI AIUTANO E QUALI SONO I TIPS CHE FANNO LA DIFFERENZA?

  1. Ci chiediamo tutte come rassodare la pancia, specialmente quando questa è molle e poco tonica come può succedere dopo il dimagrimento, dopo il parto oppure a 50 anni, quando si è ormai in menopausa.
  2. Non esistono segreti imperdibili su come rassodare la pancia in poco tempo o in una settimana, semplicemente perché questa è una prospettiva totalmente irreale.
  3. Se volete sapere come eliminare la pancia, sappiate che l’alimentazione è fondamentale, quindi vi invitiamo a seguire i consigli di uno specialista e di adottare un regime alimentare sano.
  4. Un aiuto arriva anche dai trattamenti, prodotti corpo come la crema rassodante per la pancia e macchinari all’avanguardia che con la giusta costanza possono fare la differenza.
  5. L’attività fisica, di qualsiasi tipo, è importantissima. Anche fare addominali a casa – basti pensare al plank – può aiutare e portare a ottenere buoni risultati.

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-cover

Credits: Foto di Pexels | Karolina Grabowska

Quando si parla di come rassodare la pancia, sono sempre tanti i dubbi con cui ci si confronta. Riuscire a tonificare l’addome in poco tempo, specialmente in momenti particolari della vita di una donna come dopo il parto o a 50 anni, quindi in fase di menopausa, è praticamente impossibile.

Non bisognerebbe mai porsi obiettivi irrealizzabili, ma puntare su uno stile di vita sano sostenibile sul lungo periodo. Si comincia con una corretta dieta, da abbinare rigorosamente all’attività fisica. Possono essere utili, poi, prodotti rassodanti per la pancia e trattamenti estetici con macchinari a cui sottoporsi regolarmente. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

COME RASSODARE LA PANCIA? PRIMA DI TUTTO, MOLTO DIPENDE DALLE CAUSE E DAL MOMENTO CHE SI STA VIVENDO

Può succedere di ritrovarsi con la pancia molle e flaccida, insomma poco tonica. Sono tante le cause che portano la pelle della fascia addominale a rilassarsi, quindi di conseguenza anche l’approccio al “problema” sarà diverso a seconda di questa variabile da non sottovalutare.

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-1

Credits: Foto di Pexels | Andres Ayrton



Per esempio, la pancia molle dopo il parto e dopo la gravidanza è un’evenienza assolutamente normale e molto frequente. L’importante, in questo caso, è non avere fretta e non accelerare troppo i tempi: bisogna sempre far passare qualche settimana per fare addominali ed esercizi mirati per questa zona. Si può iniziare sin da subito, invece, a seguire una corretta alimentazione e a utilizzare prodotti cosmetici tonificanti e rassodanti (purché sicuri se si è in allattamento).

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-3

Credits: Foto di Pexels | Lucas Mendes

Quante donne, poi, si chiedono come rassodare la pancia a 50 anni? Quando ci si avvicina alla menopausa e, piĂą in generale, con il passare degli anni, accade in modo fisiologico che i tessuti cutanei perdano di tonicitĂ .

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-2

Credits: Foto di Pexels | Karolina Grabowska

Allo stesso modo, può capitare di avere la pancia molle dopo un dimagrimento importante. Per questa ragione le diete drastiche non sono mai una buona idea ed è sempre meglio rivolgersi al dietista o al nutrizionista per non commettere errori.

UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE: LA BASE PER ELIMINARE LA PANCIA E RASSODARLA SE MOLLE E FLACCIDA

Non fidatevi di chi vuole insegnarvi come rassodare la pancia in poco tempo (in una settimana, per esempio!) perché questa è pura utopia. Per eliminare la pancia, rassodarla e tonificarla, servono prima di tutto pazienza e grande costanza, a partire dall’alimentazione.

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-4

Credits: Foto di Pexels | Shvets Production

Un sano ed equilibrato regime alimentare, infatti, è la base imprescindibile per tonificare e rassodare la pancia. Come anticipato, le diete drastiche sono assolutamente da evitare: il rischio è quello di peggiorare la situazione, portando i tessuti a rilassarsi ulteriormente a causa di un dimagrimento repentino e poco salutare.

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-5

Credits: Foto di Pexels | Trang Doan

Il regime alimentare ideale è ipocalorico, ma sempre controllato dallo specialista, e soprattutto abbinato all’attività fisica. Sappiamo bene, infatti, che il dimagrimento localizzato non esiste: per dimagrire la pancia, occorre dimagrire in modo “globale”!

cliomakeup-come-rassodare-pancia-teamclio-6

Credits: Foto di Pexels | Adrienn

UN’ADEGUATA IDRATAZIONE E SANA ALIMENTAZIONE SONO FONDAMENTALI PER MIGLIORARE L’ASPETTO DELLA PANCIA

L’idratazione è importantissima – assicuratevi di bere sempre 1,5 l/2 l di acqua al giorno – così come la varietà degli alimenti. Una dieta corretta include tutti i macronutrienti, quindi non eliminate assolutamente i carboidrati! Affidandovi al vostro nutrizionista o dietista, riuscirete sicuramente a migliorare la situazione.

Può essere utile, per esempio, eliminare il sale in eccesso – non toglietelo mai del tutto! – preferendo ai cibi confezionati alimenti freschi e di stagione.

Ragazze, non è ancora tutto! Girate pagina e continuate a leggere per scoprire altre dritte su come rassodare la pancia: in particolare, vi parleremo di esercizi, prodotti e trattamenti con macchinari utili allo scopo!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here