SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum PELLE PROBLEMI & SOLUZIONI L'incubo dell'acne misteriosa

L'incubo dell'acne misteriosa

Topic iniziato da
Francy , ultimo intervento di
Francy, 1 anno, 10 mesi fa

Tag: 

  • Autore
    Articoli
  • #86011
    FrancyParticipant
    Messaggi: 44

    Ciao Ragazze!
    Ormai da diversi anni soffro di acne, sono anche andata più volte dal dermatologo ma non ho avuto risultati (in alcuni casi sono anche notevolmente peggiorata) poichè a mio modesto parere non usavo i prodotti adatti. Infatti la mia acne non consiste in brufoli che fanno la punta bianca (tranne qualcuno), ma è come se il sebo si fermasse sotto pelle senza via di sfogo.
    Potreste gentilmente aiutarmi a capire che cosa ho e magari darmi dei consigli sulla base della vostra esperienza???
    Grazie mille :*

    #86018
    FrncParticipant
    Messaggi: 237

    ciao Francy ! anch’io soffro di acne anche se non in una forma molto grave. Ho notato un notevole miglioramento della qualità della mia pelle nel giro di qualche mese perché: (e ammetto è una cosa che mi hanno sempre detto) non stuzzico più i miei brufoli ,utilizzo la sera con costanza il siero per pelli impure di biofficina toscana e uso prodotti in polvere (nello specifico il fondotinta di benecos ) . Ho sentito, comunque ,che gli sfoghi della pelle possono essere causati oltre che da problemi ormonali anche da intolleranze alimentari,quindi potresti fare qualche test:) Inoltre anche fare sport (quindi sudare) aiuta ad eliminare le imperfezioni. per una pulizia più profonda invece ti consiglio i prodotti della linea ACNEVER dell’azienda MIAMO .:)))

    #86860
    FrancyParticipant
    Messaggi: 44

    Ciao @frnc! In effetti io i brufoli ormai non me li stuzzico più, preferisco farli seccare 🙂 grazie mille per i tuoi consigli, mi informerò di più su questi prodotti che non ho mai provato!

    #88237
    BlairWaldorfParticipant
    Messaggi: 490

    Le intolleranze alimentari non causano acne, casomai le ALLERGIE alimentari causano rash cutanei. L’unico consiglio valido nel tuo caso è di andare da un dermatologo. Prova con la dermatologia del policlinico universitario più vicino a te. Non fa niente se hai avuto brutte esperienze con dermatologi in precedenza, insisti finché non trovi quello giusto! Perché nessuno qua sopra ne sa nulla di acne, e i dermatologi studiano 6+4 anni per prescrivere quelle terapie, e sono gli UNICI autorizzati a trattare l’acne. Qua sopra puoi al massimo chiedere il nome di un dermatologo nella tua città.

    #88296
    Messaggi: 224

    ohhhh, finalmente qualcuno che dice che l’acne non è dovuta alle intolleranze alimentari!
    Provate ad avere una intolleranza vera, poi mi dite se vi viene l’acne, o altri disturbi ben più fastidiosi!

    Inoltre……ma davvero ti fideresti di più del consiglio di una di noi, piuttosto di quello di un dermatologo che:
    1-ha studiato medicina
    2-ha visto in faccia la tua acne
    ???

    #88297
    BlairWaldorfParticipant
    Messaggi: 490

    *-* brava!

    #88299
    dropofrainParticipant
    Messaggi: 262

    Magari hai solo avuto a che fare con persone sbagliate.. Non desistere e trova un dermatologo che faccia al caso tuo.. I consigli di “non addetti ai lavori” (senza voler sminuire nessuno) potrebbero anche crearti disturbi più gravi, anche perché la tua acne potrebbe nascondere qualcosa di più serio alla sua origine! con la salute (anche la pelle é un apparato fondamentale del nostro organismo!) non si scherza!

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 10 mesi fa da  dropofrain.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 10 mesi fa da  dropofrain.
    #88314
    FrncParticipant
    Messaggi: 237

    ragazze ho parlato della MIA PERSONALISSIMA esperienza e di come IO ho trattato il problema su basi del tutto empiristiche (come,d’altra parte, si evince chiaramente da ciò che ho scritto). 🙂

    #88321
    BlairWaldorfParticipant
    Messaggi: 490

    Nessuno dubita della tua buona fede, ma quando si tratta di salute l’unico consiglio che si può dare è rivolgersi ad un medico esperto. Tra l’altro i tuoi consigli possono andare bene per una pelle grassa con qualche tendenza al brufolo, ma in caso di quella che sembrerebbe acne cistica credimi, non serve a nulla usare sieri da erboristeria, detergenti e fondotinta minerali. Ci vogliono terapie vere, forse cicli di antibiotici… Serve un medico!

    #88369
    FrncParticipant
    Messaggi: 237

    Sicuramente serve l’aiuto di un medico! Ma sono consapevole del fatto che un consiglio su un forum come questo ,viene preso come tale e non va confuso né tanto meno sostituito con un una diagnosi o una ricetta medica. In ogni caso, purtroppo, i miei erano sfoghi sotto pelle. Spero che @francy risolva il prima possibile il suo problema 🙂 un bacio!

    #88454
    BlairWaldorfParticipant
    Messaggi: 490

    Fossi in te non sarei così sicura che il forum non venga usato in vece del medico…

    #88504
    FrancyParticipant
    Messaggi: 44

    Io vi ringrazio tutte ( @blairwaldorf, @dropofrain, @monchichi e nuovamente @frnc), e sì, diciamo che mi fido anche di voi in base alla vostra esperienza. è ovvio che il consiglio di un medico è ben diverso e va rispettato (se corretto), ma a volte il parere di persone che hanno il mio stesso problema non fa male 😀

    #88813
    IlmondodiAryParticipant
    Messaggi: 287

    Ciao! Posso lasciare anche io la mia testimonianza? 37 anni, acne da stress (quindi che va e viene), tanti tanti tanti tanti soldi spesi negli anni fra dermatologa, creme, detergenti, trattamenti ecc. Ebbene ho lasciato perdere tutto ed ho iniziato a fare di testa mia (con beneficio del mio portafogli!); detergente: Garnier pure active (quello con i granuli) – crema: effaclar duo+ di La Roche Posay insieme a due gocce di siero purificante di Biofficina Toscana. Sui brufoli applico l’effaclar A.i. Devo dire che mi sto trovando benissimo….ogni tanto faccio uno scrub utilizzando miele e zucchero, poi sto molto attenta a struccarmi benissimo prima di andare a dormire.
    Non sono un medico e spero che la mia testimonianza possa esserti utile.
    http://ilmondodiary1.blogspot.it

    #88822
    BlairWaldorfParticipant
    Messaggi: 490

    @francy, il
    Problema è che se non hai una diagnosi certa in mano non puoi sapere se le persone con cui stai parlando hanno il tuo stesso problema: c’è acne ed acne, e per ogni tipo di acne una terapia… Ma se tu non hai chiaro di quale tipo soffri tu non puoi sapere se le persone che ti danno consigli qua hanno il tuo stesso problema o che persino sappiano tu che problema hai!
    Per esempio, i consigli di ilmondodiary sarebbero validi se come lei tu avessi una tendenza al brufolo che compare in periodi di stress o magari cambiamenti ormonali, cosa che a me (che qualcosa di dermatologia dato che ho una laurea in medicina ne mastico) non sembra. Quei consigli dunque non sono una valida opzione per te, considerato che ti serve una terapia vera.
    Quindi reitero il mio consiglio: vai da un dermatologo bravo, usa il forum per ottenere un nome nella tua zona se vuoi e dopo che hai avuto una diagnosi puoi confrontarti con chi soffre della tua stessa malattia, per avere un raffronto pratico sui tempi delle terapie, sui miglioramenti etc. Potersi confrontare con chi soffre della stessa malattia è una cosa positiva, ma quando lo puoi fare… In questo caso non lo staresti proprio facendo

    #88913
    SaraValentiniParticipant
    Messaggi: 1

    Ciao Francy! Anche io da circa l’età di 14/15 anni soffro del tuo stesso tipo di acne. Nel mio caso, e credo anche nel tuo, si tratta di acne comedonica, ovvero un tipo molto difficile da curare e in profondità. Io inizialmente ho fatto un ciclo di antibiotici come prima esperienza di cura ma non ha dato buoni risultati. Poi ho provato con i peeling all’acido glicolico, e hanno funzionato. Poi finalmente da circa un mese sono arrivata ad una cura definizitiva, con un farmaco che è un concentrato di vitamina A e che sta davvero funzionando. Ci sono un po’ di effetti collaterali al farmaco (che io e, a quanto mi ha detto la dermatologa, nessun paziente ha mai presentato) e vanno fatte analisi mensili legate alla funzionalità epatica, BETA HCG e altro… Inoltre lascia la pelle molto molto secca in quanto modifica totalmente la struttura delle cellule sebacee.. Di conseguenza per idratare il viso utilizzo la crema viso di ATHENA’S alla vitamina E ed estratto di verbena (12 euro circa) senza parabeni, petrolchimici, siliconi, che ha azioni idratanti e antiossidanti, e il balsamo labbra della NUXE PARIS al miele (circa 15 euro). Infine per la detersione utilizzo il gel detergente struccante della garnier, che non ha azioni scrubbanti in quanto per il nostro tipo di pelle non fanno che peggiorare la situazione andando a trasportare l’infezione un po’ ovunque.

    Spero di esserti stata utile 🙂

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 18 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI