Ciao ragazze!

So che ormai le scuole sono già iniziate, ma ho pensato comunque di scrivere un post di incoraggiamento per tutte le ragazze che devono tornare in classe e non sanno bene come truccarsi in modo interessante, ma appropriato. In particolare mi rivolgo alle più giovani, che magari iniziano quest’anno il liceo e si troveranno in un ambiente completamente nuovo!

LEFASHIONBLOGBEAUTYPOSTGREENJADEEYELINERCOVERGIRLQUEENCOLLECTIONVIVIDIMPACTSTELLAMCCARTNEYSSSPRINGSUMMER2013FRESHBRIGHTNATURALNUDEMASCARA_zp

Ovviamente sul web si trovano milioni di tutorial con look per il “back to school”, ma mi è sembrato che potessero essere più utili dei consigli pratici, soprattutto considerando che non esiste un make-up che dona universalmente a tutte…e poi sapete che noia trovare altre 5 compagne truccate allo stesso modo? 😉

Vediamo quindi, tanto per restare in tema scolastico, i PROMOSSI e BOCCIATI per il make-up back to school. In questo post vi mostrerò i promossi, mentre domani arriveranno i bocciati:

Promossi:

Correttore: Molte di voi saranno ancora abbronzate, per cui la vostra carnagione dovrebbe essere bellissima anche senza l’aiuto di fondotinta e prodotti coprenti (che in ogni caso non consiglio per le più giovani). Brufoletti e occhiaie, però, continuano a farci compagnia…che fare? La cosa migliore è utilizzare un correttore (mi raccomando, non deve essere troppo chiaro e rosato, perché risulterebbe grigiastro sul vostro incarnato dorato), da applicare sotto gli occhi, sulle imperfezioni e sulle zone che tendono ad arrossarsi, ad esempio i lati del naso. Con un pennello a setole compatte (ottimo il Powder Brush di Elf) sfumate e lavorate il prodotto finché non si fonde con la vostra pelle. In questo modo avrete coperto solo il necessario, lasciando respirare il resto del viso! In caso di lucidità spennellate un po’ di cipria trasparente, ma cercando di ottenere un effetto naturale e non troppo polveroso.

Elf Powder Brush
Elf Powder Brush

Matite per occhi colorate: Ovviamente questo consiglio non vale per tutte, ma sarebbe meglio evitare il nero, soprattutto se non avete ancora trovato la matita miracolosa che dura e non sbava e se tendete ad avere gli occhi piccoli, in particolare di mattina quando siete ancora assonnate. Un bel marrone, un verde, un viola o un azzurro possono creare un look d’impatto e facilissimo da realizzare: basterà applicare il colore nella rima interna inferiore o subito fuori, lungo l’attaccatura delle ciglia, e aggiungere abbondante mascara. Tra l’altro se possedete diverse tonalità potete cambiare ogni giorno, magari abbinando il trucco ai vestiti o a un accessorio, ad esempio una bella sciarpa. Se invece vi piace e soprattutto siete in grado di applicarlo potete provare a tracciare una riga sottile sottile di eyeliner nero, lasciando la parte inferiore dell’occhio senza matita e mascara, per un look comunque fresco e pulito.

68th Annual Golden Globe Awards - Arrivals
Hailee Steinfield, 16 anni: un tocco di eyeliner per sottolineare la forma allungata dell’occhio
Moschino-Cheap-Chic-Spring-2013-makeup
Azzurro elettrico: lo usereste a scuola?
2492837db07da833_demi.xxxlarge_1
Anche Demi Lovato ha scelto una matita viola; di solito si usa per far risaltare gli occhi verdi, ma anche col marrone sta benissimo (in realtà tutti i colori sono perfetti sugli occhi castani…fortunate!)

Schermata 2013-09-22 alle 18.23.18 olivia-wilde-purple-pink-eye-makeup-w724

Il marrone è più sobrio e leggero del nero
Il marrone è più sobrio e leggero del nero


spring_summer_2013_makeup_trends_defined_lower_lash_line

tumblr_mavu212SDK1qicobao1_500

Ombretti chiari e luminosi: Ognuna ha il suo stile, ma diciamo che arrivare in classe con uno smokey eye nero o viola non è proprio consigliabile, soprattutto se avete professori un po’ severi. Questo non vuol dire rinunciare completamente agli ombretti, però sarebbe meglio sceglierli in tonalità chiare (rosa, color carne, beige, dorati, marroncini, colori pastello), magari satinate e luminose visto che alla vostra età non avete rughe o palpebre cadenti! 🙂 Usate poi un colore chiaro per creare un punto luce nell’angolo interno dell’occhio.

Blake_Lively1

trend-machiaj1

Piegaciglia: Moltissime donne passano una vita intera senza aver mai provato a usare un piegaciglia. Se potete, compratene uno, anche da pochi soldi, e guardate la differenza: non potrete più farne a meno! In particolare la mattina, quando siamo stanche e non abbiamo voglia di prepararci, possiamo ottenere uno sguardo sveglio e gli occhi più grandi piegando le ciglia per pochi secondi. L’ideale per mantenere la curva è un mascara waterproof, ma se vi annoia l’idea di doverlo togliere potete usarne uno normale, o addirittura un gel trasparente che tenga solo la piega.

Sembra uno strumento di tortura, ma è solo un piegaciglia
Sembra uno strumento di tortura, ma è solo un piegaciglia

Blush: Non c’è niente di meglio di un tocco di blush rosa o corallo per rallegrare un look! Se avete problemi di lucidità o pori dilatati restate fedeli ai prodotti in polvere, ma se avete una pelle normale o secca potete provare un fard in crema, semplice da applicare e sfumare.

051810-Nina-400

Burrocacao e tinte per labbra: Se ripenso alla mia adolescenza, il prodotto che non mancava mai e poi mai nel mio astuccio era il burro di cacao, magari leggermente colorato, che mantenesse le labbra idratate e lucide, ma restando pur sempre facile da applicare e appropriato. In realtà credo che se avessi 16 anni adesso preferirei i matitoni/tinte per labbra, idratanti e a lunga tenuta, che non necessitano di essere ritoccati ogni mezz’ora come un normale gloss. Secondo me rossi e fucsia troppo intensi andrebbero lasciati per il pomeriggio in centro con le amiche o per la sera, ma si tratta solo della mia opinione.

Trucco minimal e un semplice balsamo labbra per Anna Kendrick
Trucco minimal e un semplice balsamo labbra per Anna Kendrick

Accessori colorati: Non so voi, ma fino a una certa età il mio guardaroba era assolutamente basico, anche perché non avevo ancora sviluppato un mio stile personale. Una buona idea per dare quel tocco di più sono gli accessori: ho una semplice maglietta bianca? Aggiungiamo una bella collana o un paio di orecchini pendenti e il gioco è fatto!

Smalti: Non c’è bisogno che sia io a dirvelo, visto che conosco poche ragazze tra i 12 e i 18 anni che non siano ossessionate dagli smalti (grazie Kiko!), tanto da avere collezioni notevoli! Insomma, lo sapete, lo smalto può essere di un colore pazzo, ma non risulta mai volgare o inappropriato…quindi divertitevi pure! Unica limitazione per me sono gli smalti neri: difficilissimi da applicare, fanno sembrare le unghie più corte e sono un po’ da famiglia Addams. Se proprio volete una tonalità scura, provate un blu, un viola o un marrone.

imágenes manicure celebrities Olivia Palermo uñas color rojojpg

Capelli naturali o pettinature semplici: Sarebbe assurdo pensare di svegliarsi ogni mattina un’ora prima per piastrare, arricciare o intrecciare in modi complicati la chioma. Ovviamente ci sono quei giorni in cui vogliamo essere più carine e ci impegniamo di più, ma credo che nella quotidianità sia giusto accettare i propri capelli naturali, che siano lisci, mossi o ricci, senza stressarli troppo con il calore. Via libera quindi a capelli sciolti, magari con il ciuffo tirato indietro con una mollettina, code di cavallo, trecce di lato, chignon, cerchietti… insomma, tutti modi semplici e veloci per cambiare look, senza l’uso di piastre e ferri.

Il famoso look finto spettinato delle gemelle Olsen
Il famoso look finto spettinato delle gemelle Olsen

taylor_swift_hairstyle1_2_2

071410_lauren_conrad_102879343

Ragazze, questi erano i miei consigli per il rientro a scuola! In che classe siete quest’anno? Come vi siete truccate, pettinate e vestite il primo giorno? Che prodotti usate normalmente? Quanto ci mettete per prepararvi la mattina? Sono curiosa, fatemi sapereee! 🙂 E un grandissimo in bocca al lupo a tutte!

181 COMMENTI

  1. Clio io ormai è un anno che ho finito il liceo ( che Mi manca da morire! ) devo dire che il mio trucco è sempre stato sobrio ma colorato,proprio come condigli tu!di solito applicavo una riga di eyelineer nero o colorato,abbondante mascara e un po di terra x non sembrare completamente cadaverica alle8 di mattina! Ora dopo un anno sabatico inizierò l università,speriamo bene!

  2. I tempi della scuola sono passati da un pezzo, ma se avessi avuto questi consigli a quei tempi probabilmente sarei stata ben più curata! Alle superiori non avevo proprio cura di me ma per fortuna gli interessi cambiano e sei arrivata tu a fare aprire gli occhi a tutte!

  3. Quanto vorrei tornare al liceo! Gli anni più belli della mia vita, prima che l’università mi rovinasse la salute!
    Io in prima e seconda non mi truccavo, non avendo problemi di brufoli o cose simili come altre compagne, tenevo sempre i capelli legati con la coda di cavallo e mi ostinavo a pettinarli nonostante i ricci, per un bel risultato scopettone della befana! Se ci mettiamo pure l’apparecchio ai denti e mia mamma che mi proibiva di farmi le sopracciglia ero veramente sfigatissima!
    Per fortuna l’età ingrata è passata, mi hanno tolto l’apparecchio, ho iniziato a portare i ricci sciolti e a sfoltire le sopracciglia… Però ho continuato a preferire il look acqua e sapone: mascara, cipria e al massimo un gloss trasparente ( anche dopo, all’università). Mi sembrava ridicolo andare a lezione conciata come per il party degli oscar… Il bello è che almeno non mi vergogno di mostrare le foto di quando avevo 15-16 anni! Ricordo la mia migliore amica con dei rossetti marroni agghiaccianti e la perenne matita nera dentro l’occhio… AQuando si rivede nelle foto del liceo si offende da sola XD

  4. Grazie Clio! Io inizio la specialistica proprio oggi! Il mio trucco di quest’autunno sarà mascara e eye-liner nero+burro cacao o rossetto burgundy+mascara! Baci

  5. Al contrario di tutte le altre, io ringrazio il cielo di aver finito il liceo, uno dei periodi più brutti della mia vita, fatto di complessi, amori non corrisposti, bullismo, passare sempre in secondo piano rispetto alle ragazze più mature e vistose.. Per fortuna non mi ha fatto passare la voglia di truccarmi, anzi, mi ha fatto capire che proprio il makeup sarebbe stata la strada giusta.. E all’ultimo anno arrivi tu, Clio, sei finita nella mia vita da un giorno all’altro facendomi scoprire e capire che anche le ragazze “normali” possono riscattarsi sul passato.. Grazie, sei una delle mie muse!

  6. sono contenta che tu abbia trovato la tua strada !!!!!:-) il passato e’ passato… adesso guarda solo davanti a te!;-) besoooooo

  7. Anche x me le superiori non sono state un granché..anzi. Alla fine della prima che è stata abbastanza traumatizzante a causa della classe schifosa in cui ero capitata ho cambiato scuola, e sono passata dalla padella alla brace! Ho trovato sostegno in una sola amica e venivamo trattate come appestate solo perché avevamo idee e interessi un po’ diversi o semplicemente perché ero la nuova arrivata. Infatti non mia è rimasta nessuna amicizia, ed è un peccato.

  8. quelle poche volte che ho usato il piegaciglia ho finito per tagliarmele di netto (per fortuna sono ricresciute) dove ho sbagliato secondo te?

  9. Speriamo che ci siano tante liceali qui..così imparano a truccarsi in modo appropriato sia per la loro età,sia per l’ambiente scolastico. Se ne vedono certe uscire da scuola…..no comment…non aggiungo altro O.o

  10. Per quanto mi riguarda, sono contentissima di aver finito il liceo e l’unica cosa che mi manca sono le risate con i miei compagni di banco o “quartiere” come ci definivamo, ma non tornerei mai indietro! A scuola non amavo truccarmi, giusto un po’ di correttore per qualche brufolo, e quando c’erano le assemblee “osavo” con mascara e matita. Sinceramente preferisco avere il viso pulito nell’ambiente scolastico/universitario e odio vedere quelle ragazzine che vanno a scuola con gli occhi totalmente neri che io non mi farei nemmeno per una serata, oppure con righe di eyeliner inguardabili! Ora per l’università, dove l’ambiente è più free e non c’è quell’aria di oppressione della classe e l’insegnante che invece di pensare a spiegare ti fa i raggi x, quando non sono in ritardo (cosa che accade molto raramente) applico una buona dose di mascara, qualche volta anche colorati, e burrocacao colorato che non manca mai!

  11. Ciao clio io frequento il terzo anno dello scientifico…la mattina per quanto riguarda il make up impiego 5 minuti perché metto solo la matita nera

  12. Io frequento l’ultimo anno di liceo linguistico! Per l’ultimo primo giorno di scuola sono andata sul semplice, una maglia e un paio di jeans, capelli sciolti con una molletta e per quanto riguarda il trucco: un po’ di correttore, una matita violetta, un velo leggero di blush e mascara :)) normalmente non ci metto più di un quarto d’ora a fare tutto 😀 grazie per i consigli ^^

  13. Ciao Clio! Io quest’anno ho iniziato l’ultimo anno del liceo e il primo giorno ho messo una matita marrone sfumata sulle ciglia inferiori, bb cream e correttore (maledetti brufoli!!!), un velo di fard chiaro (io sono bianca di carnagione e qualsiasi colore alle 6:30 del mattino non riuscirei ad usarlo, sembrerei un pagliaccio!) e una tinta color labbra. Dopo la prima settimana (ahimè, oggi ho iniziato la terza) ho iniziato a mettere solo correttore e mascara, preferisco dormire 10 minuti in più che truccarmi per andare a scuola 🙂

  14. ciao clio bellissimo post per me che sono in terza media. vuolevo chiederti una cosa io ho appena sfilato i capelli e quando me li ha fatti la parrucchiera erano liscissimi e mi piacevano!! ma poi ho fatto la doccia e mi si sn gonfiati e sono diventati mossissimi nn sto molto bene cosi so che il ferro li rovina ma nn so cm fare per averli piu o meno cm la parrucchiera. rispondi please. baci ciao!!

  15. Vai cosi!! Per me questo è l’ultimo anno di liceo….correttore + matita nera o marrone (sulla palpebra superiore) e mascara (a me piace nero) =D Alla fine viene un look discreto ma curato secondo me =D soprattutto senza correttore si noterebbe quanto poco dormo…ahiai! =D

  16. ciao io stamani mi hanno telefonato alle 8.40 e alle 9 dovevo essere già al lavoro..o no.mi sono detta tempo di vestrimi correttore, mascara kiko kiss balm rosa chiarissimo..della serie a quest’ora ho solo il mascara..poi non male..

  17. Ciao Clio! Quest’anno sono in quarta, per il primo giorno ho imitato un tuo trucco facilissimo e velocissimo bianco e grigio scuro, correttore per le mega occhiaie viola e mascara, capelli sciolti (sono ancora corti purtroppo), maglietta e jeans. Di solito sto 10-15 minuti massimo per truccarmi altrimenti non riesco a prendere la corriera.
    Da quando ti ho vista su Realtime sei diventata la mia salvezza, finalmente ho imparato a truccarmi in modo decente!
    Grazie mille Clio!

  18. Ciao, anch’io avevo questo problema e la mia parrucchiera mi ha detto di provare a tirarli con il phon: pettini i capelli lentamente e segui la spazzola con il phon, così restano abbastanza lisci e non si rovinano 🙂

  19. Ciao Clio, quest’anno sono in seconda liceo. Per andare a scuola faccio un trucco semplice da 10 minuti: bb cream, correttore, mascara, matita per le sopraccilia e burro di cacao sulle labbra. È stato grazie a te che ho scoperto il mondo del make-up e nonostante io non faccia mai dei trucchi molto forti i tuoi consigli sono sempre utilissimi!
    Grazie di tutto, un bacio! 🙂

  20. Ciao Clio! Quest’anno ho iniziato il secondo anno di liceo classico, e mentre fino a pochi mesi fa mettevo al massimo solo un po’ di mascara, ora la mattina mi concentro soprattutto sulla base. Fortunatamente (e con mia grande sorpresa!) riesco a truccarmi al massimo in cinque minuti, ottenendo comunque un bel risultato: inizio con la crema idratante, poi una leggerissima passata di fondotinda compatto, un po’ di correttore intorno al naso ed infine il blush. Non sento la necessità di coprire le occhiaie, pur essendo molto pallida. Gli occhi sempre naturali: un velo di matita marrone all’attaccatura delle ciglia superiori e il mascara. Sulle labbra picchietto un rossetto idratante a bassa coprenza, di solito rosso o fucsia, per dare un leggero riflesso colorato.
    Ciaoooo 😀

  21. Inizierò tra poco il primo anno in università, ma i miei anni al liceo li ho passati insieme al mio fedele burrocacao rosa e al mio amato mascara nero. Semplice ma d’effetto per me che ho occhi verdi e ciglia lunghe al naturale…anche perchè diciamocelo, truccarmi con ombretti e matite alle 6.30 di mattina non era il massimo 😀

  22. QUANDO ANDAVO A SCUOLA (mi accompagnava mio padre )mi truccavo in macchina: matita, mascara, blush, burrocacao.

  23. Io ho iniziato il quarto anno di liceo 🙂 nonostante sia bella cresciutella, preferisco sempre un look sobrio, non troppo acceso! Oltre alle matite colorate, mi piacciono molto i mascara colorati, magari abbinato ad una matita nera 🙂 Oppure un filo di matita e tanto mascara!

  24. Ciao 🙂 io per la scuola di solito uso ombretti non troppo scuri, tipo il ‘Mushroom’ di UD non troppo scuro nè chiaro, un tortora metallizzato. Altre volte invece utilizzo ombretti di tutti i colori, traccio una linea come se fosse eyeliner e poi metto sopra i glitter dello stesso colore (uso eyeliner glitterati colorati). Altrimenti, se non uso ombretti, metto molto mascara e il rossetto fucsia, mi dispiace ma ne sono patita xD e mi sta anche abbastanza bene :). Poi uso un blush pesca o corallo… Accessori nulla, non ne sono patita!! E smalti….beh…ne ho troppi xD

  25. Io ogni mattina impiego circa 10 minuti per truccarmi perché metto crema idratante, correttore occhiaie e brufoli, cipria, un po’ di terra, blush, mascara e burro di cacao! Alla fine esce molto naturale non avendo la matita quindi mi va bene così 😉 ovviamente seguirò i tuoi consigli e proverò a sbizzarrirmi un po’, grazie come sempre Clio <3

  26. ciao clio
    io faccio il quarto anno di liceo e quest’anno per il primo giorno mi sono vestita con canotta nere,camicia di jeans e jeans
    il trucco uso lo stesso da 2 anni cioè matita verde nella lima inferiore e mascara e un velo ci cipria

  27. Wow tutte le cose che uso sono promosse! 😀
    Comunque io vado in quinta superiore quest’anno e ormai so come gestire il trucco da rientro a scuola! Eyeliner forever! Oppure matita verde acqua con i miei occhioni castani sta da Dio! 😀 Per le labbra io uso solo il burrocacao, niente rossetto! Solo se devo uscire la sera se ho voglia, altrimenti un semplice gloss mi basta! 😀 Ciao Clioooooooo!

  28. a mio avviso, sempre moolto naturale, anche perche al meno secondo me, da un aria di sicurezza che aiuta molto a noi e pure a chi ci vede, (non possiamo dimenticare il linguagio corporale e mostrare a tutti quanto siamo fiere di noi è molto importante) e poi, a meno trucco, meno pensieri su come sta, se è sbabato qualcosa… ecc, ecc… io alla tesi di master avevo un trucco nude, occhi con un filo di matita nera e mascara, ma con le labra rosso oscuro.

  29. io finalmente sono all’ultimo anno *-* ho odiato veramente molto il liceo, lo stress, i professori, solo che adesso a pensare che l’anno prossimo sarò sola senza i miei genitori, i miei amici, IL MIO CANE in una città grande come Milano mi viene l’ansia:( comunque il mio trucco la mattina non è minimal, di più ahahah un velo di fondotinta minerale a causa della mia odiosissima pelle grassa, blusa pesca, matitone kiko luminoso (se ho tempo eheh), mascara a palate e rossetto iper idratante nude 🙂
    Ciao clio ;))

  30. Ciao Clio! Tra due giorni inizierò il mio terzo anno di università, quindi ho finito il liceo già da un po’ ormai! In prima e seconda superiore non mi truccavo mai per andare a scuola, poi in terza e quarta usavo solo una cipria di collistar (la numero 7 che adesso non fanno più). In quinta invece ho inizato ad avere una miriade di brufoletti e non riuscivo a coprirli tutti, perciò mi truccavo con fondotinta, cipria (sempre la stessa di collistar) e quando me ne ricordavo mettevo il mascara! Adesso all’università mi vergogno ad andare struccata perchè ho sempre dei bollicini inguardabili e poi sono bianchissima di carnagione, se non mi truccassi sembrerei perennemente malata! La mia routine è questa: correttore sulle occhiaie, fondotinta (liquido, è più coprente e lo preferisco al minerale), terra su fronte e zigomi e mascara nero! E molto spesso esco anche la sera così, aggiungo solo l’eyeliner nero quando ho tempo di metterlo e il mio rossetto preferito rosso scuro quasi marrone! Baciii

  31. La cosa simpatica di tutto questo è che a scuola avevo occasione di sbizzarrirmi col trucco (coloratissimi, anche azzardati…e le professoresse non disprezzavano, anzi mi facevano molte domande al riguardo!). Da quando sono all’università, spesso e volentieri sono struccata e senza un minimo di personalità.

    Quanto può fare un cambio netto dello stile di vita! D:

  32. Ciao, ti dico quello che faccio io…ho i capelli mossi e gonfiiii! Allora intanto trova uno shampoo adatto ai tuoi capelli e che li renda già leggeri di suo, poi io metto a capelli bagnati (dopo l’asciugamano) il prodotto apposito sulle punte e li asciugo un po’ a caso con il phon e quando non sono più fradici inizio con la spazzola tonda piuttosto grande a fare la “piega” ed è tutto un dire perchè non sono brava ma con il tempo si migliora! Ho detto addio alla piastra così 🙂 La uso solo nelle “occasioni” diciamo. Ah si, se come da me c’è il tempo umidissimo in certe giornate non puoi farci niente devi tenerli così e in quel caso io faccio una treccia o qualcosa di carino ma con i capelli legati 😉

  33. ciao clio! 🙂
    avrei bisogno di un consiglio…io ho 17 anni e mi trucco sempre con un pò di matita nera o con un pò eyeliner nero..vorrei sapere quale colore sta bene con i miei occhi marroni scuro.. almeno mi trucco un pò con colori accesi e non sempre nero..

  34. ma sono l’unica ad andare a un istituto?!?!?! bhà… comunque io la mattina metto un velo di bb cream e basta… i brufoli non ne ho tantissimi e i più li ho in fronte dove ho la frangetta… se mi avanza tempo metto o un ombretto o un po’ di mascara… preferisco dormire che truccarmi… anche perché le ragazze che vedi tutti i giorni truccate il giorno che le vedi senza trucco pensi oddio che le è successo (causa dei quintali di fondotinta che si mettono)… quelle che non si truccano mai e poi le vedi truccate pensi ma che carina che è oggi…
    poi io ho già i capelli abbastanza appariscenti, la parte sopra è mora la parte sotto (da sopra le orecchie in giù) completamente bionda… e mi piacerebbe colorarla dei peggio colori… tipo tutte le sfumature di rosso e verde…

  35. Ciao Clio, devo cambiare fondo tinta e sono indecisa cosa scegliere ma pensavo a una bb creme.. Tu la consigli anche per l’inverno?? Un bacio!!

  36. Per me inizia il terzo anno da universitaria…eppure mi sento ancora un pò liceale 😛
    Speriamo che quest’anno vada bene per tutte noiiiii! Auguri bellezzeeeee <3

  37. Ciao Clio, forse ti sembrerò la voce fuori dal coro, ma trovo che non sia etico associare il make up alla scuola. E’ giusto uscire di casa presentabili, ma trovo che a scuola si debba andare come “non truccate”. Anche io da adolescente cercavo di essere presentabile tra i banchi, è umano e frutto della crescita voler apparire al meglio, trovare una propria immagine che ci piaccia… ma siamo sicuri che tutto questo sia in linea col volere dei presidi e degli insegnanti? io ho 31 anni e il prossimo febbraio dovrei entrare, spero, in graduatoria per insegnare al pedagogico…. non penso che apprezzerei le matite colorate sugli occhi delle mie alunne… non c’è niente di bigotto nel mio pensiero, credo tuttavia che a scuola si debba imparare qualcosa oltre alle materie sui libri.. una competenza tra le tante è quella del comprendere il contesto in cui ci troviamo ad agire, perchè si, la scuola deve anche educare e formare.. e quindi far comprendere alle più giovani che in un ambiente formale come quello scolastico si va per studiare, non per mettersi in mostra con trucchi e parrucchi vari.. per quello esiste il pomeriggio dopo i compiti.
    Ti saluto con tanto affetto, ricordati sempre che sei un modello buono per chi ti segue, fai buon uso della tua capacità comunicativa… se tu esprimi un’opinione, qualunque essa sia viene sempre accolta… nel bene e nel male 🙂 Camilla, Siena

  38. Io non vado più a scuola, l’ho finita da anni… ma penso che questi consigli siano utili anche per coloro che come me ogni mattina si svegliano molto presto per andare all’università a seguire i corsi 🙂 Solitamente la mattina faccio così: applico giusto un velo di fondotinta, mascara (anche colorato: verde o blu), balsamo della Kiko sulle labbra, ed esco. Molto semplice, si. ma del resto non vado di certo a fare la sfilata di moda… anche se molte ragazze fanno l’esatto opposto, confondendo forse i corridoi della facoltà per passerelle di moda 😉

  39. ciao, sn ale e faccio la 3 media, io metto solo bb cream chiara e correttore secondo te va bn????????? ke burrocacao rosa posso usare??????

    graz ale

  40. Beh praticamente io seguo i tuoi consigli a prescindere! Sempre brava Clio secondo me bisogna essere giuste nei limiti a scuola e non esagerare,non è mica una sfilata di moda! E poi con la tua agenda c’è un tocco di classe in più! FANTASTICA :3 GRAZIE COME SEMPRE

  41. Ormai la scuola è lontana qualche anno ma i tuoi consigli sono sempre molto utili,Clio!Bellissime le matite colorate,personalmente a volte ne uso una celeste sotto l’occhio.Per quanto riguarda i capelli devo (ahime) dissentire sul non utilizzare piastre perchè se non lo facessi sarei impresentabile dovunque.Ho i capelli (sottili) crespi e gonfi al naturale quindi un paio di volte a settimane devo farne uso 🙂 i burrocacao erano immancabili anche per me a scuola,devo dire! 🙂
    Ciao Clio!

  42. io vado a periodi e cambio spessissimo i miei “look mattutini” (dopo un po’ mi annoio!), ma quello che non manca mai è almeno un filo di matita (che sia solo sopra, solo sotto o sia sopra che sotto). Invece l’unica cosa che non metto mai in università è il rossetto, per tre motivi: non avrei mai sbatta di ritoccarlo ogni mezz’ora, lo trovo un po’ eccessivo per l’uni e poi perché ho le labbra piccole e non ne ho mai trovato uno che mi stesse davvero bene XD bacini :*

  43. Ciao!
    Io frequento il quinto anno di liceo e credo che l’importante sia non esagerare, a scuola come nel resto della giornata ( Esclusa la sera, eheh! )
    Una base che copra le imperfezioni ma che non sia un cerone, po’ di terra opaca per sottolineare gli zigomi e appena un po’ di blush.
    Non posso fare a meno delle ciglia esageratamente lunghe, ma dopo aver esasperato il mio povero mascara il tratto di matita o eyeliner è davvero impercettibile, un po’ più spessa se la matita è colorata! Labbra solitamente lucide… Anche se, lo ammetto, in alcune freddissime giornate invernali cedo alla tentazione di una tinta cupa, un po’ “vampiresca”, ma lasciando il resto del viso molto molto naturale ( Tranne le ciglia, ovviamente! 😛 )

  44. Grazie, proverò con matite colorate, ma per me sarà difficile rinunciare a un po di matita nera alla fine dell’occhio! perchè trovo il mio occhio non definito, e sinceramente trovo che la matita nera dia serietà e semplicità al look! bhe. proverò comunque con i colori!

    Ma sulle labbra che colore mi consigli? io ho 14 anni e uso un semplice burrodicacao!

    Grazie ancora!

  45. La fanciulla sedicenne che gira per casa ahimè è convinta che per essere bella bisogno truccarsi tanto..e in modo vistoso così il risultato è che quando esce di casa sembra un clown. Bocca con fucsia iper acceso e iper sbavato (se le dico di tamponarlo mi guarda storto), occhi con eyeliner nero messo nella rima esterna sottostante a partire da metà occhio con uno spessore autostradale e disposto che nemmeno un non vedente riuscirebbe a tanto. Insomma cara Clio, lei si sente tanto bella e mi dice che quello è il suo stile personale e io e il padre siamo disperati. Ora proverò a fargli leggere questo tuo post e chissà che non si redima.

  46. Grazie Clio! Io faccio la 3° superiore e ho usato principalmente una bb cream,mascara e matita nera….ho eliminato la matita nera(indovina perche?) solo che ho il brutto vizio di strofinarmi la faccia mentre son a scuola e quindi volevo chiederti come posso fare a fissare la bb cream in modo che passandoci le mani sopra non mi rimanga tutta in mano?

  47. Io sono al penultimo anno di Liceo Classico… e ogni mattina anche se di fretta, non esco di casa prima di essermi data una sistematina…non uso mai il fondotinta perchè non ne ho bisogno…il correttore per occhiaie e qualche brufoletto non manca mai 😉 un pò di terra sugli zigomi, un matitone gloss sulle labbra e via! Pronta per iniziare la giornata e sentirmi fresca! Il mascara lo metto qualche volta perchè durante la settimana sono moooolto pigra la sera per struccarmi…. bacio Clio! E grazie per i tuoi consigli 🙂

  48. Finalemente leggo un back to school in linea con le mie idee!! Infatti ritengo che alcuni tutorial su youtube mostrino look improponibili!!! E’ esagerato secondo me farsi il mascherone tutte le mattine più trucco pesante agli occhi…
    Alla mattina metto un pò di fondotinta, cipria blush o illuminante e tanto mascara =)
    Due cose da te consigliate comprerò nei prossimi giorni: le matite colorate e il piegaciglia.
    Sono in quinta e quest’anno ho la maturità! YEEE!!! In bocca al lupo a tutte!!

  49. Le labbra rosso scuro non sono proprio naturalissime in effetti..però sono d’accordoriguardo al fatto di mantenere un trucco leggero magari luminosoe che dia un’aria rassicurante e curata.

  50. Grazie per i preziosi consigli Clio. Io ho 16 anni e faccio il terzo liceo scientifico. Sono un pò fissata con i trucchi anni 50 (per capirci stile Lana Del Rey) quindi anche quandfo vado a scuola trucco sempre gli occhi. Di solito metto una riga fina di eyeliner solo per allungare l’occhio e del mascara. Sul viso metto il fondotinta perchè non piace l’effetto della mia pelle senza, però ne uso uno molto leggero; sulle goteinvece metto un blush rosa. Sulle labbra invece una matitona colorcarne perchè ho sempre le labbra secche. Certo scrivendole sembrano tante cose da mettersi in faccia però a me non sembra un effetto “barbie”. I capelli invece di solito li lascio o sciolti o con una coda di lato ma sempre e rigorosamente con la spuma perchè il liscio mi appesantisce troppo. Comunque grazie mille dei consigli, ti seguo sempre e grazie a te ho imparato a osare un pò dipiù con i colori invece del solito “piattume”!

  51. Io ero -e sono- l’opposto della ragazza ‘modello’ che hai proposto. Ahahahah. Mi alzavo due ore prima per potermi truccare (trucchi sempre scurissimi) ed aggiustare. Per fortuna nessuno dei miei professori ha mai criticato i miei smokey neri, rossi e viola. Adesso che sono in università 10 ore al giorno, invece, la mattina mi alzo con la morte nel cuore e a malapena mi trucco! Ahahah

  52. Io, da studentessa di terzo liceo, mi trovo in totale disaccordo. La scuola, alla nostra età, è il nostro mondo. Se non siamo carine lì, continuamente esposte agli sguardi altrui, dove dovremmo esserlo? Certo, eccedere non sta bene, ma, come si suol dire, in medio stat virtus. Un po’ di matita e mascara, le labbra idratate e un colorito sano sono perfetti per sentirsi sicure di sé, tranquille e pronte ad affrontare al meglio le relazioni e anche (sì, è proprio così) le interrogazioni. Spero rifletterai in funzione di quanto ho scritto, un bacio!

  53. Primo giorno di scuola ero ancora tutta estiva.. Se non ricordo male avevo addirittura un bel paio di zeppe! Ogni mattina, o quasi, dato che mi sono tagliata i capelli corti ( come vedi dalla foto profilo :D) devo piastrarli senno ogni ciuffo se ne va dove vuole eeheh! Ogni mattina, fondotinta chiaro un po di blush, colori molto vivaci e ogni giorno un look diverso in base a come mi vesto o gli accessori che scelgo! Smalto? Ancora colorato, niente marroni o neri, vado ancora con il blu il verde o un bel Tiffany! E poi una cosa che non manca mai?! un bel rossetto, anche se dal momento che me lo metto a che arrivo a scuola, la metà svanisce :'( ! Uuun grosso bacione! ah Ps: quest’anno ho la maturità e spero, che quando ho finito tutto, di potermi iscrivermi alla scuola di trucco! Prima o poi ti raggiungerò a NY cara Clio!!! Baciiiiii <3

  54. Ciao Clio,io sono in terza media,alla mattina ci metto poco più di 10 minuti per prepararmi! Mi metto la nn cream,correttore,un po’ di mascara,un burro cacao o il baby lips di maybelline e a volte anche un pizzico di blush… I capelli gli lascio sciolti o a volte faccio una treccia!
    Un bacio grande!!

  55. Ciao Clio !
    Io ho 18 anni.. Ogni mattina mi metto un filo di correttore dove serve, giusto un po di bb cream ,qualche volta la matita nera, oppure verde o blu e mai non puo mancare taaanto mascara 🙂 Invece i capelli li tengo sciolti, qualche volta li stiro.. li tiro indietro con una molletta, mi faccio una treccia oppure la coda di cavallo..Quando invece faccio tardi uso un po di correttore e ovviamente mascara, coda di cavallo e ciao ! 😛 Grazie tante, sei bravissima !

  56. infatti il fatto di mettere le labbra scure era appunto per rompere un po con la sobrieta diciamo del trucco 😉

  57. Ganzissime queste proposte, mi garbano tutte! Avessi avuto una figlia invece che un figlio, mi sarei divertita ad aiutarla nella scelta del makeup!

  58. Ciao Clio bellissimo anche questo post!! 😉
    Io quest’anno dovrei andare all’università qualche consiglio?? buona giornata

  59. io per andare a scuola (faccio la seconda liceo) uso spesso il trucco del video “trucco in cinque minuti”, ma invece del rossetto metto una tinta per labbra leggera o del burrocacao…per fortuna nessuno mi ha mai detto nulla!!! le matite colorate le metto spesso con ombretti molto chiari e i capelli se posso li tengo sciolti…altrimenti evviva le comode code alte!!

  60. grande Clio grazie per questo bellissimo post! lo ammetto ero in difficoltà per scegliere il trucco e via dicendo ma ora che ho letto questo post non ho più dubbi e farò tesoro di tutti i tuoi meravigliosi e unici incantevoli consogli!

  61. aaah ecco io tra una settimana inizio l’università… che ansia! alle superiori mi svegliavo sempre 20 minuti prima di andare a prendere l’autobus e passavo 15 minuti a truccarmi! purtroppo ho una pelle molto chiara e “trasparente” perchè si vedono vene e le guance molto rosse (che non sopporto tuttora), per questo uso un fondotinta coprente minerale da sempre nonostante sia così giovane!
    clio hai ragione! da quando ho comprato il piegaciglie è tutta un’altra vita! insieme al mascara, è il mio must quotidiano!

  62. Ehi Clio, io adoro i tuoi tutorial sui i diversi “modi d’uso” del make up.. ho iniziato da poco il primo liceo classico, già dall’anno scorso avevo sperimentato la mia morbosa passione per il mascara dato che ho anche delle ciglia chilometriche!! Da quest’anno adotto un trucco veloce, giusto per dare un tocco più “sveglio” che mi distingue dalla solita aria da morti viventi presente nelle scuole… uso la matita nera come kajal nella lima interna superiore e poi applico il mascara 😀 Il prossimo arnese che comprerò è sicuramente il piega ciglia che aprirà letteralmente il mio sguardo, per quanto riguarda le basi ancora non credo di averne bisogno ma proverò ad usare un leggero correttore per le occhiaie… Grazie mille per i tuoi consigli che sono stati preziosissimi per una ragazzina “in erba” nel campo del make up! P.S: ti seguo sempre! Baci, baci Ilaria 🙂

  63. Ciaoo Clio! Quest’anno sono in terza liceo! Di solito la mattina ho solo mezz’ora per prepararmi e un buon quarto d’ora è dedicato a trucco e parrucco ahahah! Il mio trucco per la scuola è fondotinta (non manca mai, ho la pelle grassa e molti punti nerii!!), tanto mascara, nero o viola e a volte una matita nera all’interno dell’occhio. Che fondotinta mi consigli per la mia pelle grassa e piena di punti neri? Bacii

  64. Ricordo alle medie una ragazza che si truccava così tanto che noi dicevamo che la mattina mettesse l’ombretto (solitamente azzuro o verde acceso) con il cucchiaino!
    Io quasi non ricordo il trucco che facevo al liceo e sono passati solo sei anni! forse perchè non ho mai dato così tanta importanza. ricordo solo che i primi due anni mettevo le uniche cose che trovavo a casa, cioè fondotinta arancio, mascara, matita nera e un matitone marrone effetto frozen (orribile). Mi facevo un mascherone da paura tant’è che coloravo sempre tutti i colli delle maglie! Tralaltro mia madre non aveva nessunissima propensione al trucco per cui non sapeva neanche lei in realtà come funzionasse! Poi non so cosa deve essere successo che ho iniziato a non truccarmi più e tutt’ora odio tanti pastrocchi sul viso come fondotinta, cipria, blush e grandi sfumature sugli occhi. .Fortunatamente posso dire di avere un incarnato uniforme senza grandi imperfezioni che mi permette di non usare tanti prodotti. Le uniche cose che uso sono rossetti, mascara e ombretti in crema quando mi va. Credo che questo consigli siano ottimi perchè nei casi come il mio nel quale non avevo nessuno con cui confrontarmi, possono essere di supporto a chi ha le idee confuse. ciaoo

  65. Ciao Clio, ho da poco iniziato il quinto anno del liceo, di solito per andare a scuola utilizzo il correttore dove serve (anche se ultimamente metto spesso bb cream o fondotinta minerale), blush sulle guance e un gloss rosa molto naturale. Il mio problema sono gli occhi, sono scuri quasi neri e un pò incavati, porto anche gli occhiali e spesso non so come truccarli, ultimamente sto utilizzando una matita color burro nella rima interna, un filo di matita nera o eyeliner sulla palpebra e tanto mascara, però vorrei cambiare magari puntando su una matita colorata e su qualcosa che apra lo sguardo .. cosa mi consigli? Grazie per questi consigli, baci, Chiara.

  66. MENOMALE,SONO CONTENTA DI SAPERE CHE AL PRIMO GIORNO DI LICEO NON HO SBAGLIATO,INFATTI HO APPLICATO SOLO IL CORRETTORE,LA MATITA VERDE NELLA RIMA INTERNA,MASCARA,FARD IN CREMA E LUCIDALABBRA TRASPARENTE!

  67. Cara Pia, spero di non essere stata fraintesa… se rileggi quanto ho scritto, constaterai che non ho detto che non vi dovete truccare…ho detto che non dovreste sembrarlo (Clio insegna che tra non essere truccate e non sembrarlo c’è una bella differenza). Si può essere carine anche senza eccedere, hai detto bene.. dove per eccedere intendo la matita ad occhio di gatto nella rima interna, piuttosto che l’ombretto perlescente.. quel sofisticato che a mio modesto parere, è fuori luogo a scuola, sia per te che studi, sia per me che un giorno insegnerò..
    Mi sono permessa questa osservazione solo perchè Clio ha un potere mediatico e con le adolescenti bisogna stare attenti a quel che si dice… avete un cervello che funziona e filtrate benissimo i messaggi lanciati dai media, ma la stima che si ha verso di lei può non volendo fungere da amplificatore di un messaggio, concorrendo ad accettare una non voluta persuasione al trucco… lei scrive un post molto interessante e persino io che ormai dovrei essere inattaccabile da questo punto di vista, ascolto e prendo per buono la totalità di quel che dice (ed è giusto, perchè è brava e la stimo professionalmente).. in questo senso, bisogna sempre porre attenzione noi adulti perchè si rischia di essere diseducativi..
    Spero di essermi spiegata meglio, un bacione anche a te cara… e ricordati che per essere carine e raccattare non serve la matità… ma la personalità!!!!! <3 😀

  68. Cara Clio, bellissimo post tutto tanto vero…ma non c’è anche un elenco di “bocciati” oltre a quello dei “promossi”?

  69. ciao clio..io quest’anno ho inizato il liceo e ho uno stile gia abbastanza definito…mi piace vestirmi in modo femminile ( quindi con colori tenui e accessori con fiocchi e cuori) per il trucco applico sempre il correttore, la cipria e del blush color pesca , sugli occhi invece applico la base, un colore champagne sulla palpebra mobile e un marroncino nella piega, piego le ciglia, faccio una sottile linea di i liner e applico il mascara, pettino le sopracciglia e applico un rossetto molto naturale…dipende dalla giornata….ahahahahah 🙂 l’unico mio problema sono i capelli che sono mossi…ne ricci e ne lisci..quidni sono costretta tutte le mattine a fare la piastra…e dato che quella liscia mi si e rovinata sto facendo tutte le mattine i boccoli..ma ci perdo sempre mezzora e rovino molto i miei capielli…cosa posso fare??? ( i capelli raccolti non mi stanno bene .-.)
    p.s ti adoro sei stata tu a farmi amare il make-up <3

  70. Ciao Clio e ciao a tutte! Io ho 14 anni e sono al primo anno di liceo. La mattina mi sveglio alle 6 e un quarto per prendere l autobus alle 7. Sinceramente il mio trucco è molto semplice: matita nera all interno Dell occhio, mascara nero, burrocacao neutro, e qualche rara volta un Po di fondotinta minerale giusto per coprire qualche brufoletto. Diciamo che preferisco andare su un genere di trucco naturale perché di solito mi sento a disagio a essere truccatona, mentre il pomeriggio o la sera oso un Po di più sulle labbra con l dei rossettini sul rosa o fuxia oppure punto sugli occhi l con uno smokie molto leggero sul marroncino!!! Ciauuu

  71. Io il primo giorno di scuola ho messo semplicemente del fondotinta minerale, un matitone della kiko rosa sfumato su tutta la palpebra, abbondante mascara e della terra sugli zigomi! Ovviamente anche il correttore per i brufoletti.. ma ancora non ne ho trovato uno decente! Sono entrata quest’anno nel primo liceo classico, quindi terzo superiore. Ho una gran pauraaaaa! Prof nuovi e materie nuove!
    Clio i love u!
    Volevo chiederti una cosa: ho tantissime lentiggini e ho paura che con il blush rosa ci sarebbe troppo contrasto ecco perché uso la terra.. tu che ne pensi? dovrei usare lo stesso il blush rosa?

  72. Ciao Clioo! 🙂 Sei Bravissima! Io non sono una che si trucca tantissimo, Pensa all’inizio delle superiori uscivo di casa struccata, soprattutto perché non avevo tempo! Col passare degl’anni mi sono imposta di uscire di casa “truccata”, Fondotinta fard matita e mascara ( anche se all’inizio non ero per niente capace e ci mettevo delle ore! :D). Ora invece sono migliorata molto, grazie anche a te! Ci metto 20 minuti a prepararmi, di solito faccio un trucco molto basico : Matita azzurra (che amo) o Nera nella rima, piegaciglia, mascara e burro cacao sul rosa.
    Per i capelli non ho ancora trovato rimedio, ho la sfortuna/fortuna di avere i capelli riccissimi. Li lascio sempre sciolti con il ciuffo tirato indietro e legati dopo un po mi stancano anche perché sono ancora troppo corti per fare una bella coda!

    Grazie di tutti i tuoi bellissimi consigli!
    <3 :*

  73. Io metto semplicemente un po’ di fondotinta (Sono pienissima di brufoli D:) mascara e una riga di eyeliner nero sottilissima. E il blush 😀
    Non tocco nè mascara nè lucidalabbra o cose varie, solo il balsamo per labbra che è una specie di burro di cacao in crema che idrata il doppio 😉

  74. Io metto un po’ di fondotinta (ho troppi brufoli) mascara, blush e ogni tanto una sottilissima linea di eyeliner. Non uso nè ombretti nè lucidalabbra, ogni tanto quando ho le labbra secche solo il balsamo labbra, una specie di burro di cacao in crema molto più idratante 😉

  75. Bellissimo post, grazie Clio! Per risultare il piu’ semplice possibile e non avendo molto tempo la mattina, per prima cosa stendo un velo di fondotinta (sto usando anti-spot moisturizing make-up di essence, proprio x le pelli acneiche e problematiche..e sembra funzionare e dà ottimi risultati) fisso tutto con la cipria, sistemo le sopracciglia con un ombretto opaco e passo al mascara (I love Extreme di essence..che sto amando! Pratico, le ciglia risultano già alla prima passata lunghe, nere e non sono per niente appesantite) e per finire completo il look con il baby lips di Maybelline perfetto x idradare e colorare le labbra! Un bacio

  76. ciao clio io sono in seconda media e ti vorrei dire comen mi trucco a scuola e vorrei un tuo parere.io la mattina metto il primer, un matitone color carne con dei microglitter pescati, un ombretto begie scuro all’attaccatura delle ciglia e un bronzo nella rima intrerna dell’occchio inferiore accom’pagnato all’esterno da una leggera linea di illuminante in polvere. in seguito metto un blush in crema pesca e un balsamo labbra trasparente e leggermente satinato(non lucido) .c cosa ne pensi?
    p.s. il mio sottotono di pelle è un pesca e ho un fototipo di pelle 4 su 6

  77. ciao Clio….al mattina il mio make-up è veloce ma curato:matita nera applicata come eyeliner (si finalmente ho trovato la matita miracolosa) abbondante mascara e tinta per labbra neutra
    l’ unica cosa con cui oso sono sciarpe e smalti iper colorati 🙂

  78. Mah, a parte il fatto che ormai il pedagogico si chiama Scienze Umane (vi prego imparatelo, almeno voi insegnanti. Sono stanca del solito discorso: “che scuola fai?” “Liceo delle Scienze Umane” “Che?!” “Ex- sociopsicopedagogico” “Che sarebbe…???” “Ex-ex magistrale…” “ah… quindi vuoi fare la maestra?!” -.-“””), ma poi alla fine si tratta di una matita colorata e di mascara! Scusami, ma truccarsi per 5 anni, ripeto: 5 anni, nello STESSO IDENTICO modo stanca LEGGERMENTE. Insomma, che monotonia! Invece, basta aggiungere una semplice matita colorata e cambia tutto! Poi permettimi, ma mi ha colpito il fatto che hai detto che ci si può truccare più pesantemente il pomeriggio quando, fatti i compiti, si esce con le amiche: ti posso assicurare che dopo aver finito i compiti (sempre se li finisci) l’unica cosa che vedi è la cena e subito dopo il letto. Non so se ti rendi conto di quanto sia frustrante la cosa… e se una matita colorata può far risaltare i tuoi bei occhi, nonostante lo stress e la poca autostima, magari facendoti sentire più bella e più sicura di te… perché no?! Credo che ci siano cose ben peggiori: tipo le professoresse che vengono con le minigonne trasparenti, senza calze e si siedono (pure!) a gambe aperte. Te lo dico da liceale.

  79. ciao clio!! è da un annetto che ti seguo sia su youtube che su real time, vorrei chiederti un consiglio 😉 dove posso farlo?? hai una mail o va bene qui? grazie mille!!

  80. ciao clio, i tuoi consigli mi saranno utili sopratutto quello della matita colorata a cui non avevo pensato. io vado in seconda superiore al liceo artistico(scuola molto estroversa) e normalmente come trucco uso: beh… assolutamente correttore(non mi son trovata bene con quelli non liquidi della kiko) e poi piegaciglia(non può assolutamente mancare) sfumo un po di ombretto marrone sugli occhi giusto per accentuare la normale ombratura, e metto un po’ di blush così da non sembrare morta e… aggiungo quintalate di mascara. Tutto ciò in neanche 5 minuti. Per la pettinatura, io ho i capelli ricci, li lascio al loro normale andamento, dandogli un po’ di volume scompigliandoli a testa in giù.
    Volevo dare un consiglio sull’abbigliamento, cercate di usare t-shirt colorate, magari su jeans, con una semplice giacchina nera e delle sneakers che è un look semplice e vivace, non ci vuole niente e anche se sei struccata sei subito più bella
    VIVA IL COLORE

  81. secondo me non c’è niente di sbagliato nel truccarsi, purchè la cosa non sia eccessiva. Forse perchè io sono adolescente( in effetti anche mia mamma non è d’accordo sul trucco) ma io comunque se non ho un minimo di colore mi vergogno proprio a uscire

  82. ehm… mi sento piccola inmezzo alle grandi… rispondo a tutte le domande vah… sono in prima al linguistico; il primo giorno avevo i capelli sciolti fermati a destra con troppissimo gel (perche ho la rasatura a sinistra e metà delle volte non stanno a destra), un pantaloncino al ginocchio chiaro perche faceva ancora un po caldo e un maglioncino leggero bluette con scritto in grassetto bianco e nero ‘SUPER’ e come trucco avevo giusto un filo di eyeliner azzurro-cielo

  83. prova a farle vedere dei tutorial in cui mostrano rossetti e trucchi per occhi non troppo semplici in modo che magari so convinca che non serve un trucco esagerato. Parlo da quindicenne

  84. Grazie sempre Clio,consigli utilissimi 😉 Rispondo alle tue curiosità eheh 😀 quest’anno sono al quarto liceo e non vedo l’ora di terminare il liceo perché mi sta sembrando un percorso infinito! Il primo giorno ho fatto una treccia di lato e mi sono truccata come mi trucco normalmente per andare a scuola,ovvero crema colorata,correttore,mascara,matita nera (applicata solo nella rima esterna a colorare le ciglia e sfumata anche. E poi messa nella rima interna superiore per dare un effetto più voluminoso alle ciglia) un tocco di blush e burro cacao! Molto ‘easy’ 😉 adoro il make up ma per la scuola voglio essere il più semplice possibile.Questi sono i prodotti che metto giornalmente,in più metto una crema idratante adatta a tutti i tipi di pelle,della Clarins Paris,è veramente buona,e poi funge anche da base trucco,e ha un odore buonissimo! Ho indossato una maglietta H&M carinissima,con un ricamo,jeans e ballerine nere sempre H&M. Anche per il vestiario cerco di essere il più semplice possibile,sto andando a scuola mica ad una sfilata. La mattina poi impiego parecchio tempo (sono una lumaca) poi non ho proprio le forze alle sei di mattina per essere più veloce Ahah D un bacio Clio,adoro il tuo blog!

  85. Io faccio la seconda superiore e la mattina un pò di correttore, un velo ci cipria, eyeliner, piegaciglia e mascara 🙂
    10 minuti e sono pronta

  86. Ciao bellissima 🙂 io frequento ancora la quarta (dovrei già essere uscita un anno fa hehe adoro la scuola xD)..i capelli li ho lasciati normali cioè lisci spaghetto sopra e mossi nel fondo..trucco mi sembra correttore x le occhiaie perchè sembravo uno zombie ahahaha poi ombretto rosa (quello della collezione kiko long-lasting wet & dry 220) sfumato con un colore che non saprei definire ma stra figo (sempre kiko long lasting wet & dry 204)..la mattina per prepararmi ci metto sui 40 minuti anche perchè 15 ne impiego per riuscire ad alzarmi dal letto ahahah normalmente uso mooooltissimo gli ombretti e le matite colorate..non mi piace andare a scuola con colori morti mi piace essere vivace anche se non si può dire lo stesso dell ambiente che ci si ritrova quando si arriva a scuola xD tutti molto svegli e felici insomma ahahah un bacioneee <3

  87. Grazie dei consigli. Per quanto mi riguarda molte mattine mi risulta difficile truccarmi usando ombretti e matite per via del sonno eheheheh Comunque non manca mai della cipria trasparente nella zona T perchè mi è sempre lucidissima, blush in polvere sempre per il fatto della pelle lucida e abbondante mascara nero che mi risalta un po’ lo sguardo. Se poi ho giornate diverse come ad esempio comitato studentesco, assemble di istituto e qualcos’altro del genere metto anche una linea di eyeliner nero che mi piace molto:)

  88. Ciao Clio, io il primo giorno di scuola indossavo leggins di tally (quelli neri e bianchi), canottiera lunga marroncina e stivali color senape. Ho utilizzato un fondotinta molto chiaro, un ombretto arancione ma più sul marroncino, matita nera, eyeliner e lucidalabbra trasparente…
    E poi, avendo la frangia, ho tirato indietro i capelli ai lati con due mollette 🙂

  89. Ciao Clio!!!!Io il primo giorno,se non ricordo male avevo un correttore nella zona delle occhiaie,poi linea fine di matita nera solo sulla palpebra inferiore e rimmel.Lucidalabbra e stop.
    Volevo chiederti due cosucce:la prima io uso un unico correttore (so che sbaglio ihih….) sia per le occhiaie sia per le altre piccole imperfezioni.Qual è il colore per le occhiaie????
    La seconda:io vorrei comprare i pennelli principali che usi tu,ma non vorrei spendere 40 euro per uno solo.Un set pratico che contenga un pò tutti i pennelli e che non costi un occhio della testa???
    Grazie in anticipo,baci!

  90. La mattina ci metto circa 5-10 minuti a truccarmi, faccio il quarto superiore e quando sono in anticipo mi diverto a creare dei trucchi un pò complicati, come quello di oggi che era beige, verde acqua tenue e dorato… tutto molto chiaro per non sembrare inappropriata; la maggior parte delle volte però opto per l’eyeliner nero o per una matita colorata… non metto quasi mai fondotinta e correttori, il piega ciglia SEMPRE, e per le labbra il mio Babylips! 😀

  91. Ciao Clio!Il primo giorno di scuola,se non ricordo male,avevo una maglietta fuxia di Alcott,jeans neri e ballerine.Poi ho messo correttore,tratto fine di matita nera sulla palpebra superiore e rimmel.Lucidalabbra e stop.
    Inoltre volevo chiederti due cosucce.La prima:io uso un unico correttore,chiaro,sia per le occhiaie sia per le altre imperfezioni (so che sbaglio ù.ù) e volevo sapere quale devo usare per coprire le occhiaie….
    Seconda cosa:io vorrei comprare i pennelli fondamentali per truccarmi al meglio,solo che non voglio spendere 40 euro per uno solo.Potresti consigliarmi un set che costa poco ma è di una buona marca?
    Comunque faccio il 4° superiore e la mattina ci metto 10-15 minuti per truccarmi,anche mettendo pochi prodotti tendo sempre a perfezionare tutto.
    Grazie in anticipo,baci!

  92. Di solito mi preparo in mezz’ora ,metto solo un filo di matita nera, ombretto,fondotinta ,mascara e rossetto.
    io sto al secondo anno di liceo e mi trovo bene .
    i capelli o mossi o lisci,e solo a fine settimana legati.
    Grazie clio sei sempre fantastica <3

  93. Cia o Clio <3 grazie per i preziosi consigli xD io di solito la mattina metto mascara correttore matita azzurra sotto oppure ombretto luminoso… secondo te è utile mettere un po' di illuminante sugli zigomi??
    GRAAAAZIE 1000 besoooos

    ps: faccio la seconda superiore 😀

  94. Ragazze un consiglio per il ritorno a scuola: NON TRUCCATEVI COSì..guardate le sue labbra ahahahahaahah * Ps lei è Anna Faris agli emmy awards 2013 O_o

  95. Ah clio questo è il primo anno in cui non mi inizieranno corsi ne scolastici ne universitari. Felicitaaaaaà

  96. Ombretti marroncini eyeliner marrone e rossetto nude 🙂 il mio trucco di laurea che spero di replicare al più presto

  97. Ciao, volevo consigliarti un sito dove ho preso un set di pennelli: si chiama Zoeva e mi sembra sia tedesco. Ho trovato un set molto bello a 30 euro e ce ne sono anche di più economici; l’unica pecca è il costo di spedizione: 16 euro… Ti consiglio di prendere in una volta tutti i prodotti che vuoi così paghi la spedizione una volta sola… Spero di esserti stata utile 🙂

  98. povere le tue studentesse!!! Grazie a Dio non esistono regolamenti scolastici che vietano le matite colorate. Clio è stata attenta, come sempre, a dare dei buoni consigli per potersi truccare ma in modo consono all’ambiente scolastico, dove nessuno vieta che si vada truccate…poveri noi.

  99. Ciao Clio!! Quest’anno maturità, aiutooo!! Io ogni mattina creo una base molto leggera con fondotinta, correttore, cipria e blush, un po di mascara, a volte un rossetto un po colorato, ma comunque sempre molto leggero, o una matita colorata e il gioco è fatto!! Solo quando voglio cimentarmi un po di piu creo una di eyeliner nero senza matita!!

  100. Con gli occhi scuri stanno bene tutti i colori! Sei fortunata 🙂 guarda solo la foto di Demi Lovato che c’è qui sopra nel post…una matita viola e mascara..eppure fa un effetto pazzesco! 🙂

  101. io l’ho appena finita, ma nei miei primi giorni non mancavano mai matita nera nella rima interna e un pò di blush nelle guance e poco lucidalabra trasparente, il tutto molto semplice 🙂

  102. Ciao ragazze! Io vorrei raccontarvi come mi trucco la mattina, frequento il secondo anno di università, spero possa esservi utile 🙂
    Per prima cosa trucco il viso: di solito utilizzo la crema colorata di Mac (Studio Moisture Tint) oppure il fondotinta Naked di Urban Decay. La crema la applico con le dita, il fondotinta con un pennello duo fibre bagnato con un po’ di Fix Plus.
    Successivamente applico il correttore sulle occhiaie, uso quello di Mac Select Cover Up, l’unico in grado di coprire le mie occhiaie persistenti, lo applico semplicemente con le dita e anche su qualche brufoletto o macchietta. Fisso il tutto con una cipria trasparente e uso quella di Mac Prep + Prime, molto leggera, non va ad alterare il colore del fondo o del correttore.
    Poi trucco gli occhi e applico prima una base, la Pearly Eye Base di Kiko, l’ultima arrivata, in gel e leggermente luminosa mantiene l’ombretto fissato per tutto il giorno. Come ombretto uso un Paint Pot di Mac, il Vintage Selection e lo applico sulla palpebra mobile per dare luminosità all’occhio. Completo il tutto con un mascara nero e uso il Vamp di Pupa. Come ultimo tocco applico un blush in crema e uso quello di Revlon, il Photoready nel color corallo. Sulle labbra applico un Baby Lips di Maybelline, oppure un matitone gloss di Deborah in un colore rosa nude, o un balsamo idratante leggermente colorato di Mac, il Mineralize Tinted Lip Balm nel colore Sweet tooth.

    Ecco…scritto così sembra che io stia delle ore a truccarmi la mattina, in realtà ci metto neanche 10 minuti 🙂 Spero possa esservi di aiuto 🙂

  103. Comunque a me il liceo non manca per niente! L’unica cosa che vorrei riavere è il mio migliore amico e compagno di banco..mi manca tantissimo anche se si è completamente dimenticato di me da subito dopo la maturità….

  104. Camilla scusami se mi permetto ma se ritieni che una matita colorata nella rima interna faccia “Occhio da gatta” nel tuo pensiero c’è un bel po’ di bigotto.
    Non mi dire niente ma mi sono immaginata una prof che attende le alunne all’ingresso dell’aula armata di salviette struccanti da dare alle studentesse troppo truccate secondo i suoi gusti!
    Clio non ha mai consigliato alle ragazze di truccarsi con una linea di eye-liner alla Amy Winehouse anzi! Per ombretti, blush e matite per labbra ha fatto chiaro riferimento a toni neutri che non siano troppo appariscenti.
    L’insegnare che ad ogni occasione ci si deve presentare in maniera consona sono più che d’accordo ma l’essere pesanti ed eccessivamente rigorosi lo trovo sbagliato! Per molte il trucco è un modo per esprimersi e anche per socializzare con le compagne e può aiutare molto a sentirsi più sicure di sé.
    Professori e compagni di classe sanno essere crudeli mandando l’autostima dei ragazzi in mille pezzi e se una linea non eccessiva di matita colorata può in parte aiutare (non risolvere il problema, sia ben chiaro) allora non vedo perché vietarla.

  105. io sono al secondo anno di liceo e tutte le ragazze si ostinano a mettere la solita matita nera senza mascara…. devo dirvi la verita quando esco dalla classe mi sembra di essere tra tane copie nere e addormentate!

  106. Bei tempi quelli del liceo!Sono stati gli anni migliori,perchè mi hanno forgiato nel carattere,ricordo che ho fatto cinque anni sola al primo banco,le compagne avevano i loro “gruppetti”e io me ne tagliavo fuori da sola,perchè discutevano sempre di cretinaggini.La grande soddisfazione è arrivata col tempo,quando la mia terribile prof di greco mi incontrò dove lavoro e mi disse:”non eri e non sei come loro,tu ti sei distinta”….cosa vuoi di più?

  107. Frequento il quinto anno di un liceo scientifico ordinario ( tanta matematica, sì, ma tantissima filosofia e altrettanta storia, tanto inglese e tanto latino, scienze e chi ne ha più ne metta. )
    Sinceramente, credo che il messaggio che TU vuoi lanciare sia sbagliato e, se non bigotto, sicuramente superficiale.
    Ho una risposta piuttosto semplice di cui, spero, perdonerai la nota un po’ aspra: Non me ne può fregar di meno di cosa pensano insegnanti e presidi. Quando vado a scuola, mi aspetto di essere giudicata per quella che sono e non per quella che sembro! Se uso una matita colorata la mattina non ledo il diritto di nessun professore, mi pare, e non penso proprio di essere fuori luogo! Non penso che una riga di eyeliner attiri l’attenzione nei corridoi o sia l’arma fatale della seduzione!
    Durante un’interrogazione il professore è tenuto a valutare le MIE capacità e il modo in cui sono vestita e truccata, ovviamente nel rispetto del decoro, deve essere l’ultimo dei suoi pensieri. Tralasciando il fatto che in tutti gli ambienti formali le donne sono quasi sempre ben truccate ed eleganti… Non si può essere belle, per se stesse e per gli altri, e allo stesso tempo studiose e intelligenti?
    Clio ha veicolato non solo il valore dell’equilibrio, ma ha sfatato anche il mito della ragazza dall’alto quoziente intellettivo ma poca dimestichezza con le spazzole e quella invece dal bel viso e poco cervello.
    Le tue affermazioni mi sembrano davvero provinciali… Il trucco, se non eccessivo, è a scuola come dovunque, parte di quella libertà di espressione che non dovrebbe esserci mai negata! Negli ambienti scolastici a maggior ragione, perché oltre le mille nozioni, l’insegnamento che relazionandoci con gli altri dovrebbe rimanerci davvero è di andare SEMPRE oltre l’apparenza!

  108. Ciao Clio, io quest’anno faccio il terzo superiore. La mattina mi alzo alle 6 perchè sono una ragazza che se la prende abbastanza con comodo, non mi piace andare di fretta. Comunque la mattina sugli occhi mi metto una linea di eyeliner color marrone o nero o color marroncino chiaro/rame, e poi applico un pò di mascara nero solo sulle ciglia di sopra; poi con il correttore copro le occhiaie e i piccoli difettucci e dopo di chè metto il fondotina e fisso tutto bene con un velo di cipria e infine un blush rosa chiaro e sulle labbra solo un pò di burro di cacao. I capelli li lascio naturali, quindi se sono mossi li lascio mossi mentre se sono lisci li lascio lisci. Il mio abbigliamento è semplice, un paio di jeans, scarpe da ginnastica e normalmente, ogni giorno vario con delle t-shirt colorate o immagini e a volte completo il look con un accessorio come collana o orecchini. Questo è tutto :* 🙂

  109. Io frequento ormai (e finalmente!) il quinto anno di liceo.
    Di solito per la scuola,nonostante sia appassionata di makeup e possegga parecchie cose,opto per un look fresco e naturale… MI concentro sulle occhiaie con un buon correttore , un bel blush rosa , mascara (irrinunciabile per me) e un velo di rossetto,tinta o gloss dai colori tenui (rosa, nude o leggermente più scuro).
    Diciamo che sacrifico un po’ la mia passione per i trucchi per non essere troppo appariscente ed evitare di creare mascheroni.
    Insomma,poco ma bene!
    Al mattino per truccarmi sto circa dieci minuti, calcolati in relazione agli altri tempi ( lavarsi,vestirsi…una tragedia!XD)
    Un bacio Clio!

  110. Credo sia giusto che la scuola debba educare, ma c’è un limite a tutto e per questo vorrei portarti l’esempio della mia scuola: io frequento il quarto anno di ragioneria e la maggior parte delle mie professoresse prima di arrivare a questo mestiere erano avvocati o lavoravano in aziende. La mia scuola non ha regole particolarissime per quanto riguarda l’aspetto, ma sono proprio le stesse professoresse delle materie di indirizzo che si vedono quasi tutti i giorni a mettere i puntini sulle i, e visto dagli occhi di noi studenti è assolutamente ingiusto. Io non devo e non voglio rivedere il mio modo di vestire e truccarmi, solo perchè non rispecchia i gusti dei professori, e molto spesso si vedono anche alcuni di loro che non rispettano le loro stesse regole. Invece sono d’accordo con te nel caso il trucco sia esagerato e non adatto all’ambiente scolastico.

  111. Ciao Clio! Quest’anno vado in quarta liceo linguistico e sono in una classe di quasi tutte ragazze. Per questo mi piace essere curata e non sciattissima quando vado a scuola, quindi cerco sempre di indossare qualcosa di comodo ma anche originale e un po’ raffinato. Per questo quest’anno ho deciso di stravolgere un po’ il mio modo di truccarmi: mentre prima truccavo solo ed esclusivamente gli occhi in modo abbastanza complicato ora uso solo un buon mascara e mi sbizzarrisco con le labbra! Di giorno non uso mai colori troppo scuri ma certe volte oso anche con un bel fucsia acceso magari per dare un tocco in più a un look monocromatico nei vestiti! Grazie ai tuoi consigli ora mi è molto più facile avere risultati originali e diversi dalla massa!
    Un bacio c:

  112. Mi sta venendo voglia di svegliarmi la mattina e truccarmi! Ho 17 anni e frequento la quarta superiore del liceo linguistico. Non mi trucco MAI (nel vero senso del termine), giusto il primo giorno di scuola o quando ci fanno la foto di classe, e arrivo al massimo a una riga leggera (anche perchè sono poco capace, quindi meno si vede meglio è!) di eyeliner nero… il motivo è che dovendo prendere l’autobus, già mi sveglio presto, se mi dovessi truccare, dovrei svegliarmi ancora prima! Comunque da domani con un po’ di buona volontà vedrò se riesco a mettermi una riga azzurra di matita, tempo permettendo!

  113. buonasera ragazze :3
    Inizio mettendo sul viso una crema idratante 10 minuti prima del trucco. la mattina uso dei colori oro e bronzo per creare un leggero smoky eyes. abbondo con il mascara e applico l’eyeliner. definisco le sopracciglia e le fisso con il mascara trasparente. applico un leggero fondotinta e lo fisso con la cipria. infine applico un olio idratate sulle labbra. Per le unghie opto senza ombra di dubbio per il bordeaux o un bel colore marrone cioccolato. I capelli li lascio sciolti o certe volte li lego in una coda alta .

  114. Ciao Clio!! Mah io al liceo non mi truccavo granchè qualche volta un pò di fondotinta gli ultimi anni, per cui, essendo olivastra andavo in giro con un colorito giallastro ornato da splendide occhiaie che viravano al verde. Anche perchè mi imbarazzavano i commenti dei miei compagni, non abituati a vedermi truccata, ogni volta che facevo qualche maldestro tentativo. Mi truccavo solo d’estate. Da quando ho cominciato l’università e ho scoperto te, mi trucco sempre ed ho il problema contrario: non riesco ad andare in giro senza almeno il fondotinta se non d’estate… ci ho provato un paio di volte, ma nel centro di bologna mentre andavo a lezione mi hanno fermato, entrambe le volte 2 spacciatori diversi. Ne ho dedotto che al naturale sembro drogata d’inverno! XD C’è un prodotto non troppo costoso (cioè non la lampada o creme da 50 euro) con cui risolvere il problema colorito e macchie residue dei brufoli?!

  115. Ciao Clio :)!

    Quest’anno frequento la seconda superiore e il primo giorno ero molto semplice capelli raccolti in uno chignon,un velo di mascara e t-shirt e pantaloni.
    Al mattino sono sempre di fretta e quindi dedico solo pochi minuti al make up. Normalmente uso il mascara, la matita per sopracciglia e un correttore per le imperfezioni 😉
    Ed essendo un’amante degli smalti non manca quasi mai una manicure 😉
    Nel tempo libero al massimo metto un gloss colorato o un ombretto comunque chiaro.
    Solo durante la sera applico un eyeliner o comunque gioco con i colori 🙂
    grazie e bacioniiii :*

  116. hai mai provato con un po’ di verde? Prova a sfumarne un po’ sotto la rima inferiore, in maniera leggera, mentre sulla palpebra anche un leggero tortora…Oppure un bel lilla. Sugli occhi marroni stanno bene un sacco di colori! ;-))

  117. hai pensato a una CC cream (vedi Clinique)? sono proprio adatte a risolvere la questione ‘colorito’ e inoltre coprono anche piccole imperfezioni. fammi sapere! 🙂

  118. Ciao Chiara, io lascerei perdere l’illuminante. Un po’ di mascara, matita o ombretto mi sembrano più che sufficienti. Al massimo un leggero blush pesca molto naturale per far risaltare gli zigomi… ma occhio a non esagerare! 😀 besooo

  119. Per le occhiaie (di solito violacee) ti consiglio un correttore aranciato (ce ne sono di Kiko, Mac etc) ma non troppo scuri. L’arancio ‘neutralizza’ il suo opposto, ovvero il viola, nella ruota dei colori. Per il resto del viso (rossori o imperfezioni) naturalmente andrà meglio un correttore più simile al tuo colore del viso.
    Per un kit di pennelli, valido e non costoso, ti consiglio quelli di Neve Cosmetics. Sono ottimi e li trovi anche in pratici astucci, dovrebbero essercene 7 e costano sui 20 euro ;))

  120. ciao Sofia! Come mai usi un primer? di solito si usa per uniformare la grana della pelle e per poi stendere il fondotinta. Ma se non usi quest’ultimo, lascialo perdere! Più che il primer ti consiglio una bb cream, che uniforma e colora un po’, ma stai attenta a scegliere un colore adatto al tuo viso. Se hai una bella pelle, puoi anche non usare nulla sul viso e truccare solo un po’ gli occhi come già fai! :-))

  121. hai mai provato un blush color pesca o corallo chiaro invece che rosa? immagino che, avendo le lentiggini, avrai anche la pelle molto chiara, quindi forse la terra può creare troppo distacco. Fammi sapere! 🙂

  122. ciao Chiara, prova con una matita verde da sfumare sotto la rima inferiore, mentre nella parte esterna della palpebra un ombretto beige scuro ben sfumato, per ricreare l’ombra naturale della palpebra. Bene la matita burro nella rima interna. é perfetta per aprire lo sguardo. fammi sapere! bacio! 🙂

  123. Ho trovato i tuoi consigli davvero utilissimi!! 😀 Io ho appena iniziato il liceo ed è tutto un altro mondo rispetto alle medie! Rimango comunque molto naturale, non mi piace eccedere soprattutto a scuola! Infatti la mattina uso un velo di correttore e di solito qualche matita (verde,marrone,viola..) nella lima interna inferiore, un po’ di ombretto chiaro (uno “champagnino” come dici tu ahahah ) mascara e anche per me è INDISPENSABILE il burrocacao 😀 😀
    Beh per i capelli li lascio sempre naturali 🙂 io li ho ricci e uso solamente un po’ di schiuma per definire i ricci ed assicurarmi un effetto bagnato!!
    PS. Grazieee per i tuoi consigli, ti seguo sempre! <3 :*

  124. Non vedo che fastidio possa dare a chi guarda una matita colorata, inoltre bisogna differenziare il sapersi porre in base all’ambiente dal perdere completamente la propria personalità.
    Cioè sono d’accordo che conti il carattere ma è anche vero che il modo di vestirsi e presentarsi (trucco compreso) rappresenta già una parte di noi, sopratutto in un mondo come il nostro sempre più attento all’apparenza.
    Poi ovviamente ci sono modi e modi di truccarsi ma ne tu ne nessun altro può mettere in discussione questo, è una scelta personale che non dovrebbe essere messa in discussione.
    Inoltre sono dell’idea che Clio malgrado la sua popolarità dovrebbe sempre essere libera di dire ciò che vuole, visto che appunto rappresenta la sua opinione e un suo consiglio personale, che può essere commentato ma mai giudicato esattamente come tu non vuoi essere giudicata bigotta per la tua opinione.

  125. Non centra il fatto di essere adolescenti, secondo me dipende dal pensiero personale delle persone. Il trucco spesso oltre a valorizzare i nostri difetti ha lo scopo di renderci più sicure di noi stesse e più belle ai nostri occhi.

  126. Lo proverò sicuramente! Però il mio problema è che in fronte ho la pelle secca e di solito con i fondotinta in polvere mi riempio di pellicine. Lo so è stranissimo, forse è solo perchè ho 16 anni…:)

  127. ciao Clio, grazie per la disponibilità! allora ho gli occhi azzuri e la carnagione abbastanza chiara e i capelli un tempo biondissimi stanno diventando castano chiaro…al liceo non mi sono mai truccata e ora che sono all’università vorrei un un trucco leggero! in genere utilizzo ombretti color bronzo, il mascara e il correttore per le occhiaie =) né matita né eyeliner. volevo chiederti: come posso far risaltare un po’ gli occhi?? sono abb piccoli e nelle foto non si vede mai che sono azzurri! gli ombretti azzurri danno un’aria un po’ malaticcia e quelli rosa mi fanno una mascherina bianca (forse sbaglio il tipo di rosa). insomma vorrei un trucco semplice che faccia risaltare gli occhi azzurri 🙂

  128. Ciao Ire, come prima cosa direi che puoi provare a usare una matita nera, tipo eyeliner, da sfumare un po’sulla palpebra superiore verso l’esterno. La puoi sfumare un po’ anche sotto, nella parte esterna dell’occhio, in modo da ingrandirlo un po’. Poi puoi provare una matita color burro nella rima interna (questo aprirà molto lo sguardo) o una matita azzurra, sempre nella rima interna. Bene l’ombretto bronzo, ma vedo bene anche un beige dorato e un grigio chiaro.
    Fammi sapere! un baciooo! 🙂

  129. Ahahaha magari!! Nono è lei, unica e inimitabile!
    Io sono riccia e con gli occhi verdi (totalmente diversa insomma) u.u

  130. Ciao Ire, bene l’ombretto azzurro, ma prova anche un beige dorato o un grigio perlato. Prova poi anche una matita nera sfumata un po’ sulla palpebra, dopo aver tracciato una linea, anche imprecisa, tipo eyeliner. Puoi anche usare una matita burro nella rima inferiore oppure una azzurra. La prima ingrandirà lo sguardo, la seconda farà risaltare il colore degli occhi!

    Fammi sapere! besooo :-))

  131. Io frequento il secondo anno di Liceo scientifico! Mi è stato utilissimo questo post, fa proprio al caso mio!
    Il mio make- up per andare a scuola è molto veloce altrimenti sento mia mamma che mi urla dalla cucina che devo sbrigarmi perchè altrimenti perdo il pullman.
    di solito metto l’immancabile correttore,una matita colorata nella rima interna dell’occhio, mascara, un matitone/ tinta per labbra sul rosa o altrimenti d’inverno burro di cacao ( ho sempre le labbra screpolate) e se ho ancora tempo un ombretto perlato!
    Grazie ancora Clio per questi consigli utilissimi! <3

  132. credo che vadano bene come consigli anche per le universitarie… io sono al secondo anno e mi trucco più o meno come dice clio: in modo semplice e pulito… di solito adoro valorizzare gli occhi e lasciare nude le labbra o viceversa, lasciando solo il mascara e sbizzarrirmi con i rossetti a seconda del look… poi l’importante e non sembrare t***e davanti ai prof… ce ne sono certi in grado di dire “signorina, non metto in dubbio che sia preparata, ma al prossimo appello spero di vederla conciata in modo più serio”…..

  133. mi è piaciuta la parte sulle matite ma non sono d’accordo su piegaciglia e smalto nero: detesto il primo (l’ho provato e mi sono trovata malissimo) e adoro il secondo…io non posso vivere senza smalti e non ho mai avuto problemi con la stesura del nero, certo che dipende dalle marche! la PUPA è la più facile e si toglie divinamente senza lasciare aloni…poi d’autunno per me è un must!

  134. clioooo quando hai aperto il blog ti avevo scritto ma non mi hai mai risposto, lo so che non puoi guardare tutti i messaggi altrimenti diventeresti pazza, per questo non mi arrenderò a farti sempre la solita domanda finchè non ti stancherai di me e o mi denuncerai per stalking o mi risponderaiXD… sperando nella seconda opzione volevo chiederti un consiglio su come si potrebbe truccare chi, come me, “soffre” di eterocromia iridea (nel mio caso un occhio nero e l’altro verde..). sarebbe carino come post, anche se non saremo in molte la trovo una particolarità interessante anche per chi non ne è caratterizzato! ps: continua così che sei la migliore!, besitos<3

  135. Io continuo ad utilizzare questo tipo di trucco anche per andare a lavoro, magari osando un po’ di più con gli ombretti e con qualche matita colorata anche come eye-liner. Penso che questi consigli possano essere applicati anche per il trucco universitario senza problemi!!

  136. Grande Clio, concordo su tutto, tranne una cosa: lo smalto nero per me è un must! Lo trovo sempre elegante e mai troppo esagerato, nonostante io ami il look piuttosto femminile.
    Domani inizio l’università e sono superpreoccupata, ancora non so come mi vestirò, ma sono giorni che penso al trucco.
    Credo che opterò per un fondotinta naturale (M.a.c. Face&Body), correttore, cipria e blush pesca (M.a.c. Style), Paint Pot Bare Study M.a.c. e un po’ di ombretto marrone per dare profondità, un filo di Eye Liner in gel marrone e mascara waterproof che è il mio supermust.
    Sulle labbra o un semplice Baby Lips di Maybelline o il rossetto Bombshell, che adoro, di M.a.c.
    Un bacio 😀

  137. Il mio ragazzo mi ha scaricato una settimana fa, dopo averlo accusato di vedere qualcun altro e insultarlo. Lo voglio nella mia vita, ma lui rifiuta di avere qualsiasi contatto con me. Ero così confuso e non so cosa fare, così ho raggiungo a Internet per aiuto e ho visto una testimonianza di come un mago aiutarli ad ottenere il loro ex indietro così posso contattare il mago e spiego il mio problema a lui e ha gettato un incantesimo per me e mi assicuro di due giorni che il mio ex tornerà a me e alla mia grande sorpresa il secondo giorno il mio ex è venuto a bussare alla mia porta e chiedere perdono. Sono così felice che il mio amore è tornato di nuovo e non solo, siamo in procinto di sposarsi. Ancora una volta grazie DR OJEFOR incantesimo. Sei veramente talento e dotato. Email: DROJEFORSPELLCASTER@GMAIL.COM è l’unica risposta. Può essere di grande aiuto e non voglio fermarlo pubblicazione perché è un uomo meraviglioso …..
    si può risolvere il seguente ……
    (1) Se volete che il vostro ex indietro.
    (2) se avete sempre brutti sogni.
    (3) Lei vuole essere promosso nel vostro ufficio.
    (4) Volete donne / uomini a correre dopo di te.
    (5) Se si desidera un bambino.
    (6) Lei vuole essere ricco.
    (7) Lei vuole legare il vostro marito / moglie di essere
    tua per sempre.
    (8) Se avete bisogno di assistenza finanziaria.
    (9) cura a base di erbe
    (10) Se si può essere in grado di soddisfare tua moglie
    desiderio sessuale a causa
    al più basso erraction.
    (11) se il ciclo mestruale si rifiutano di venire
    il giorno
    supponiamo o dei flussi.
    (12) se il vostro lavoro si rifiutano di pagare le persone,
    si grazie?.
    (13) risolvere un problema di terra e tornare indietro.
    (14) Forse la tua famiglia Denny voi del vostro
    giusto?
    (15) Permettere alle persone di obbedire le mie parole e do il mio
    che.
    (16) Avete un basso numero di spermatozoi?
    (17) sventure
    (18) CURE HIV

  138. Ciao Clio,❤️ il prossimo anno andrò al secondo anno di liceo…leggere questo post a luglio mi mette un po’ di ansia per il ritorno a scuola

  139. ciao ragazze..un consiglio per un ombretto chiaro e luminoso magari di una tonalità rosa o champagne da applicare su tutta la palpebra?? grazie 😀

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here