Ciao ragazze!

Dopo il post su come applicare l’ombretto, ho deciso di scriverne un altro simile, ma stavolta sul prodotto di make-up più usato al mondo… il rossetto! Me l’avete chiesto in tante (e come vedete vi ho ascoltate!) quindi eccolo qui, un altro ”bignami” su questo favoloso prodotto!

elle-beauty-history-of-red-lipstick-1940s-working-woman-xln-lgn

Premessa fondamentale: come per tutte le tecniche di makeup, anche quella per l’applicazione del rossetto non è unica e universale, ma ne esistono diverse. Questo perché tutto dipende dai gusti personali, dalla forma delle nostre labbra, dal loro stato (se sono più o meno secche) e dalla tipologia del rossetto, dal suo finsh.
In generale, si può dire che è più difficile applicare un rossetto scuro (ad esempio borgogna) rispetto a uno color carne. Con il primo, dobbiamo per forza essere più precise, perché essendo scuro anche i piccoli errori si vedrebbero di più. Con il secondo avremmo invece molti meno ‘problemini’ 😀

Schermata 2013-09-09 a 19.27.19
Precisione e definizion estreme!
Natalie Portman e il suo Nude Gregé di Dior
Natalie Portman e il suo Nude Gregé di Dior

Bisogna inoltre capire se ci piacciono più le labbra naturali o più le labbra definite. Nel primo caso possiamo applicare direttamente il nostro rossetto, nel secondo abbiamo bisogno di qualche minuto in più per fare la base e applicare anche la matita, ottenendo così più definizione.

Il rossetto più difficile da indossare, secondo me, è quello dal colore molto più chiaro di quello naturale delle nostre labbra, ovvero i colori come beige nude o rosa pallido. Tra tutti,  questi sono in assoluto quelli che fanno vedere più le pellicine… e soprattutto ora che arriva l’inverno, potrebbe essere difficile applicarli bene e portarli con disinvoltura.

Al contrario, il rossetto più versatile e adatto a tutte le ragazze e le donne è quello che è uno o massimo due toni più chiaro o più scuro delle labbra. Quelli color carne insomma, che ci permettono anche di ‘barare’ un po’ per ingrandire delle labbra troppo sottili o sistemare un labbro irregolare, ma anche di fare abbinamenti con i diversi tipi di trucco per gli occhi. Sbizzarritevi pure quindi, il rossetto color carne vi salverà sempre!

Cosa fare prima di applicarlo? Per prima cosa, bisogna avere sempre le labbra ben idratate. Già al mattino, quando vi lavate i denti, potete delicatamente spazzolarle con il vostro spazzolino e subito dopo,  prima di iniziare tutto il makeup, potete applicare il burrocacao in modo che le labbra siano morbide e idratate al punto giusto, senza però essere ‘burrose’ o scivolose, cosa che renderà difficile l’applicazione del rossetto.

Si può quindi procedere con l’applicazione della matita (per chi vuole più definizione) disegnando solo il contorno, oppure creando una specie di base colorando tutte le labbra. La matita può essere dello stesso colore delle labbra o del rossetto e a questo proposito ci sono due correnti di pensiero: alcuni make-up artist preferiscono usare sempre e comunque una matita color carne anche con i rossetti più colorati (in modo che se va via il colore del rossetto rimane comunque un colore neutro), altri invece usano una matita coordinata e abbinata a ogni rossetto. Nel mio caso, uso quasi sempre una matita dello stesso colore del rossetto, o comunque molto simile.

A proposito di matite, se ne può usare anche una neutra per il contorno esterno delle labbra; questo vi aiuterà a non far andare nelle pieghette il rossetto, in particolare se quest’ultimo è dalla texture molto morbida o è di un colore molto scuro (che potrebbe macchiarvi la pelle) e dare più definizione e ‘volume’ alle labbra (visto che ne illuminerà anche un po’ il bordo).

Perfettina di Neve Cosmetics

Poi ci sono loro, i pennelli da rossetto!

labbra
i miei pennelli labbra preferiti!

Io li uso quasi sempre perché mi permettono di essere più precisa, ma non è detto che sia obbligatorio, anzi! Molte ragazze hanno un contorno labbra già bello definito e non ne hanno bisogno. Conviene usarli ad esempio se si ha qualche annetto in più e le rughette attorno alle labbra rendono il contorno labbra non più così netto. Si preleva dallo stick un po’ di prodotto con il pennellino e si stende in maniera omogenea sulle labbra, facendo attenzione ad essere più precise possibile.

RAFW+2009+10+Women+RTW+1+Backstage+K-tbfVgUIFXlDopo aver usato i pennellini, per dare  più intensità al colore si può anche fare una passata sulle labbra direttamente con il rossetto e per fissarlo bene si può procedere con il metodo della ‘velina’: si appoggia delicatamente un velo di un fazzolettino sulle labbra e si applica un po’ di cipria translucida con un pennello. Infine, un’altra passata di rossetto.
Per far durare di più il colore,
oltre a questo piccolo trucco, conviene sempre scegliere texture non troppo lucide, ma più opache. Io preferisco, soprattutto in questo periodo, proprio questo tipo di rossetti, purché non siano troppo secchi e mantengano idratate comunque le labbra.
Per far sembrare le labbra più voluminose, potete anche applicare un rossetto più chiaro solo al centro delle labbra, in modo da illuminare quella parte e creare un effetto ottico molto glamour! Vi ricordate? sono le famose ‘Ombre lips’!

Infine, dopo tutti questi passaggi, si può anche definire ulteriormente il contorno con un correttore, stendendolo in maniera molto sottile attorno alle labbra, per aiutare a eliminare anche le piccole imperfezioni se ad esempio abbiamo applicato il rossetto con la mano un po’ tremolante! 😀

Esistono, come sapete, moltissime tipologie di rossetti, e soprattutto negli ultimi anni abbiamo visto un’esplosione di prodotti! Dalle tinte, ai matitoni ai rossetti liquidi, ai gloss a lunga durata, etc! Chissà, forse perché il rossetto è l’icona del makeup per eccellenza e forse perché è davvero il prodotto più ‘antico’ di tutti. 🙂
Ora ragazze tocca a voi! Ditemi quali sono i vostri rossetti preferiti, qual è la vostra tecnica ideale e la vostra routine giornaliera per quanto riguarda le labbra! Ditemi anche se usate qualche piccolo trucchetto per migliorare l’aspetto delle vostre labbra (la chirurgua estetica non vale! ahahah). Besooo!! 🙂