Ciao ragazze!

Se mi seguite assiduamente su Real Time ormai non ne potrete più di sentirmi parlare di matite color burro… allo stesso tempo, però, so che molte di voi sono curiose di scoprire qualcosa in più su questi prodotti, così ho pensato di dedicare loro un post!

4_use-white-eye-liner

Per prima cosa devo SPEZZARVI I CUORI ammettendo che le “matite color burro”… non sono sempre color burro! O meglio, ormai è rimasta questa definizione, ma se vado a vedere le mie preferite devo dire che sono più che altro rosate! Che notizia scioccante, vero? 😉

In ogni caso, che siano rosate o gialle, lo scopo è sempre lo stesso, cioè ingrandire e illuminare! Si tratta di prodotti veramente versatili, che si prestano a tantissimi utilizzi:

-Nella rima interna dell’occhio, per aprire lo sguardo; è un trucchetto perfetto sia per il giorno, quando vogliamo un look sveglio e riposato, sia di sera, quando abbiamo un make-up più scuro e non vogliamo incupirlo ulteriormente con una matita nera! Ho notato che soprattutto dopo una certa età la matita chiara è un must (anche mia mamma la adora da quando gliel’ho fatta provare!)

white_eyeliner

 

l_0df499d0-8495-11e1-85ef-c35a37100004

-Nell’angolo interno dell’occhio, per creare un punto luce soft

moschino

Sotto il sopracciglio per illuminare e definire l’arco; perfetta quando abbiamo un trucco shimmer e non vogliamo aggiungere ulteriori “perle” allo sguardo, ma non rinunciamo a un leggero “lifting” dell’arcata!

Lucy-Hale-TCA-2010-lucy-hale-14588674-1806-2560

-Per definire il contorno labbra e, perché no, barare leggermente e uscire dai bordi di un millimetro, per farle apparire più carnose (ma senza l’effetto Pamela Anderson)

Celebrities Out and About in Manhattan

-Se è del colore del nostro incarnato, si può utilizzare per coprire qualche micro-imperfezione, come brufoletti o rossori intorno al naso, un po’ come se fosse un correttore molto preciso!

Insomma, trovate la matita burro/rosata che fa per voi e state tranquille che non la lascerete marcire in un cassetto!

Già che ci sono, vi elenco quelle che ho provato: l’unica che proprio non mi piace è la Matita Occhi-Labbra color burro di Collistar, di cui vi avevo già parlato nei flop di Settembre. Troppo burrosa, tanto che non scrive nella rima interna dell’occhio e scivola via! Anche quella di Nyx non mi fa impazzire. Le mie preferite, invece, sono il Pastello Avorio di Neve Cosmetics e la Stila Kajal Liner in Topaz, che compare nel post sui miei colori autunnali più usati. Le restanti sono molto simili tra loro e ugualmente buone, non saprei stilare una classifica!

1) Neve Cosmetics Pastello Avorio (4.80 euro):

pastello_avorio-beige_NeveCosmetics

2) Stila Kajal Eye Liner in Topaz (18 dollari, 13 euro):

Stila-Kajal-Eye-Liner-Topaz-0-04-Ounce

3) Diego Dalla Palma Matita Occhi Avorio (17.90 euro):

1DP831Y1016

4) Aegyptia Matita Correttiva Chiaro (12.20 euro):

Schermata 2013-11-05 alle 14.22.41

5) Sephora Long Lasting Khol Pencil in Infinite Beige (9 dollari, cioè circa 7 euro; questa l’ho presa in America, purtroppo non so dirvi se è la stessa formula dell’italiana Khôl Matita Kajal)

s1474147-main-Lhero

6) Nyx Wonder Pencil (4.50 dollari, circa 3 euro, esiste in tre tonalità per adattarsi alle varie carnagioni):

nyx-wonder-pencil

7) Collistar Matita Professionale Occhi-Labbra color burro (14.50 euro):

Matita-professionale-occhi-labbra

Ragazze, queste sono le matite color burro o rosate che ho provato! Quali conoscete? Anche voi siete grandi fan di questi prodotti? Come le utilizzate? Solo nella rima interna dell’occhio? Un bacioneee