Ciao ragazze!

In questo periodo il web sta impazzendo dietro al nuovo trend del “reverse hair washing” o “reverse shampooing”, che consiste nell’applicare il balsamo prima dello shampoo. A quanto pare i benefici sono visibili dopo la prima volta, ma a lungo andare potrebbero esserci dei danni

Schermata 2014-04-22 alle 17.31.57

Lavarsi i capelli al contrario, mettendo prima il balsamo e poi lo shampoo, sembra profondamente sbagliato; eppure ho letto tanti articoli di donne entusiaste di questo nuovo metodo, che non hanno nessuna intenzione di tornare alla modalità classica! A quanto pare il problema è che normalmente anche sciacquando bene resta sempre un residuo di balsamo, che va ad appesantire i capelli, a schiacciarli e ad ungerli leggermente. Cambiare l’ordine, invece, permette di ottenere i classici benefici del balsamo, quindi morbidezza e lucentezza, ma anche di recuperare leggerezza e volume, caratteristiche fondamentali per chi ha i capelli molto fini. 

Ho letto l’articolo di una giornalista che ha provato il reverse shampooing per una settimana: diceva che all’inizio le è sembrato molto strano e quasi fastidioso, ma dopo aver asciugato i capelli e visto il risultato si è ricreduta. Qui potete trovare il suo “prima e dopo”:

Schermata 2014-04-22 alle 17.18.50

Il procedimento è facile e intuitivo: si inizia con il balsamo, da applicare soprattutto sulle punte (si può massaggiare anche una noce sulle radici). Si aspettano 5 minuti, poi si procede con lo shampoo, da ripetere due volte per eliminare per benino il balsamo.


Personalmente non ho ancora provato questo metodo, soprattutto perché mi spaventa l’idea di ritrovarmi piena di nodi appena uscita dalla doccia; le fedelissime, però, giurano che l’effetto districante del balsamo dura anche dopo lo shampoo. Il vero problema in agguato è un altro: normalmente con lo shampoo andiamo a pulire il capello, togliendo gli oli che si sono formati, mentre con il balsamo andiamo a ristabilire una guaina protettiva e “grassa”, che li rende morbidi e lucidi. Se andiamo a idratare PRIMA e a sgrassare DOPO c’è il rischio di seccare i capelli, soprattutto se usiamo questo reverse hair washing ogni volta che facciamo la doccia; se avete già i capelli secchi e rovinati, quindi, potrebbe non fare per voi. Tutto chiaro?

1760842985_1372335238

Insomma, la cosa mi incuriosisce, ma non lo adotterei come metodo definitivo. Ora però voglio proprio sentire la vostra: conoscevate già questo trend? L’avete mai provato? Come vi trovate?? Un bacio bellezze!

315 COMMENTI

  1. La mia nonna (87 anni) dice che al giorno d’oggi la gente è matta e il mondo va al contrario…come darle torto?! 😉

  2. Ciao a tutte 🙂 io uso il balsamo raramente appunto per il fatto che mi appesantisce i capelli…quindi, che ve lo dico a fare, proverò questo metodo…del resto adoro testare le diavolerie che ci proponi :DDD

  3. ciao Clio, io non ne ho mai sentito parlare ma proprio non seguirei questa nuova moda. mi trovo bene a fare l. impacco pre-shampoo e poi dopo lo shampoo una crema x capelli mossi. sono aperta a tutte le novità ma questa è una stranezzaaaaa. una buona domenica a tutte. besos :-*

  4. Buongiorno a tutte!!! Io ho I capelli lunghi spessi e mossi….se non metto il balsamo dopo lo shampoo, chi li pettina piu’????? Aggroviglio assicurato!!!!!! Ed effetto” Napo orso capo” ( qualcuna di voi si ricorda di questo personaggio dei cartoni animati di qualche decennio fa?). E poi di solito uso la piastra, per cui ho assolutamente bisogno di nutrire I capelli …. 🙂

  5. ahahaahahaaa!!! dai, stamattina provo!!!
    buongiorno Rossella! salutami la Sardegna, la amoooooo!!!

  6. Grazie, ma No Grazie!! I miei capelli sono lunghissimi… Già dopo il lavaggio normale io uso un altro siero per districare e condizionare, senza dimenticare l’impacco pre-shampoo all’olio di cocco.. E sono cmq secchi.. Se facessi questa inversione addio..

  7. L’ho letto pure io questo metodo. Però non credo che lo proverò mai. Questo perché io non uso il balsamo, ma maschere x capelli. Questo perché mi è stato detto da un parrucchiere. È meglio usare una maschera perché nutre il capello. Mentre la funzione del balsamo è solo quella di districare il capello. Da quando faccio così i miei capelli sono diventati di seta e non più steppa come un tempo

  8. Ho i capelli secchi e questo metodo non fa per me. Però una cosa “strana” la faccio: metto la crema idratante per il corpo anche sui capelli prima dello shampoo come impacco per un’oretta aggiungendo altri oli.

  9. lo faccio da una vita non credevo fosse un trend XD
    io però ho i capelli molto grassi e fini quindi lo faccio per un altro motivo : praticamente i miei capelli quando si sporcano lo fanno solo sulle radici mentre sulle punte restano normali quindi vado a ingrassare anche le altre zone per poter usare uno shampoo purificante in modo che non sia totalmente aggressivo

  10. Clio, io faccio così: prima passo un pizzico di balsamo sulle punte per sciogliere i nodi, poi risciacquo e uso lo shampoo, e alla fine ripasso il balsamo. Se passassi direttamente lo shampoo mi farei male e mi tirerei i capelli.
    Ultimamente, però, ho acquistato un olio per capelli di Yves Rocher che va lasciato in posa 10 minuti prima di fare lo shampoo .. siccome l’olio nutre, ripara le punte secche e scioglie anche i nodi, non c’è bisogno di usare il balsamo prima dello shampoo 🙂

  11. Buongiorno a tutte e buona domenica, non avevo mai aentito parlare di questo metodo pero’ sembra interessante….per una volta voglio provare, giusto per vedere il risultato. ..ciao a tutte!!!:-)

  12. Ciao Maria e grazie del consiglio. Stasera provo il tuo metodo: ho i capelli lunghi e secchi, forse può aiutarmi in quelle occasioni in cui non faccio la maschera per mancanza di tempo. Bacio

  13. Da quando uso shampoo bio non ho più bisogno di usare il balsamo. Ho i capelli dritti e sottili e mi è sufficiente un impacco di olio di argan pre shampoo ogni 15 giorni. Col passaggio al bio i capelli sono diventati meno grassi :-D. Buona giornata

  14. Innanzitutto lo shampoo. E’ di estrema importanza che sia organico, niente SLS e schifezze varie. Ottimo e’ l’organico di Toni e Guy. Già in questo modo i capelli rimangono morbidissimi, puliti e per nulla aggrediti. Quindi procedere con balsamo o maschera. Il problema non dell’inversione non esiste…esiste il problema della qualità scarsa della maggior parte degli shampoo in commercio.

  15. Non mi pongo neanche la domanda. Adesso uso solo prodotti della Lush, tutti ingriedenti naturali, dunque potrei invertirli senza problema. Ho risolto anche il problema della dermatite e forfora. Non torni più indietro. Non voglio più siliconi sui miei capelli….

  16. Bella curiosità … Lo provo e vi faccio sapere … Ma non ditemi anche che dovremo mangiare prima il dolce e poi la pastasciutta perché non ci sto eh ?!?!

  17. ho letto di questo metodo anche iosul web da poco..io ho i capelli fini e secchi per cui non mi fido molto..inoltre li ho molto lunghi per cui avrei paura come te dei nodi usando lo shampoo per ultimo..io devo dire che non mi ispira per nulla come metodo per cui mi sa che continuerò con il tradizionale.

  18. non ho i capelli particolarmente secchi, ma li ho senz’altro fini e piatti, quindi sono molto portata a provare questo metodo subitissimo. si vedrà.. dopotutto provare non mi costa niente

  19. Non credo che proverò, ho i capelli fini e normali, ma non mi tenta questo metodo, è importante usare prodotti buoni, io consiglio shampoo e balsamo ai 5 oli essenziali de L’Occitane!

  20. Maaa…la foto della giornalista e’ reale?! Secondo me ci “cliccato” un po’ su! Io comunque non uso il balsamo, ho capelli lisci e fini! Faccio degli impacchi pre-shampoo e poi solo shampoo! I miei capelli sono nutriti e sani!

  21. Sinceramente è da due settimane che io sto provando il cowash con una maschera senza siliconi. Di lavare lava, la forfora è quasi del tutto scomparsa. Niente di eclatante per il momento (anche se la prima volta ero rimasta sbalordite visto che i miei capelli erano per niente crespi, pooooochissima forfora e quasi lisci senza dover usare spazzola. Io ho i capelli secchi alle punte e tendenti al grasso sulle radici, medio-lunghi. Appena finisco la maschera compro lo Splend’or (visto che tutti ne parlano bene) e poi giudico. Diciamo che non trovo ancora grandi pregi ma neancje difetti per questo metodo sul mio capello, sicuramente lo utilizzerò sempre questa estate

  22. maschere e balsamo hanno esattamente gli stessi ingredienti. Se il balsamo lo tenessi in posa come una maschera avresti lo stesso risultato. P.s. L’effetto capelli di seta della maschera del tuo parrucchiere é dato dai siliconi che sicuramente conterrà e che il giorno dopo ti avrà reso i capelli sporchi.

  23. ciao clio 🙂 io prima della moda americana l’ho fatto per diverso tempo qualche anno fa ma francamente l’ho odiato perché comunque alla fine mi ritrovavo i capelli pieni di nodi e secchi, quindi il mio consiglio è NON fatelo!
    baci 🙂

  24. Io facevo già così da tempo!
    Ho i capelli molto sottili e lunghi e diventano subito unti il giorno dopo ..anzi, solamente alle radici. E non mi piace per niente avere la sensazione dell’unto. Mi sono accorta che con il balsamo i miei capelli diventavano unti più velocemente ..e usando il balsamo, avendo pochi capelli, vado ad annullare l’effetto dello shampoo volumizzante.
    Allora ho cominciato ad usare prima il balsamo e lo shampoo ..sì, sarò stramba ma per me funziona alla grande.
    Direi che se avete i capelli che si annodano subito ..meglio procedere col metodo tradizionale; se avete i capelli grassi e lisci ..il metodo potrebbe sorprendervi.

  25. i prodotti lush non sono naturali, mi spiace. I tensioattivi principali sono di origine petrolchimica. Ti consiglio i prodotti coop viviverde. Molto economici e completamente ecobio.

  26. Buongiorno Emily!
    Da quello che ho capito è un metodo di lavarsi i capelli che prevede solo l’uso del balsamo, che deve essere senza siliconi e schifezze varie, uno dei balsami più usati per il cowashing è lo splendor al cocco…
    Che dire, io non lo ho mai provato…

  27. il cowash ha lo stesso principio, ovvero lavare con i tensioattivi presenti nel balsamo. É sicuramente più adatto a chi ha capelli secchi o trattati. Il reverse é perfetto per capelli normali e grassi. E vedrete che vi rimangono molto piú puliti.

  28. Buongiorno a tutte!
    Penso che questo metodo potrebbe fare al caso mio, visto che ho i capelli piuttosto sottili con punte secche e cute che si ingrassa piuttosto velocemente, che dire, al prossimo shampoo proverò!
    Tanto poi per tornare alle origini non ci vuole molto! 😉

  29. Il problema è che io già faccio fatica a pettinarli col balsamo, se dovessi usare lo shampoo dopo non mi si sgroviglierebbero più! Però sto sempre attenta a non metterne troppo per non appesantire i capelli… Il cowash l’ho provato una volta e mi sono ritrovata coi capelli più sporchi di prima, non lavava affatto!

  30. io ogni tanto lo faccio.. tipo faccio tre volte il contrario e un paio di volte normale. quando uso il reverse dopo metto un pò di olio di cocco, o di monoi ora che arriva l’estate.. la verità è che io, che ho i capelli corti, non ho mai avuto problemi di nodi, ma col reverse vengono fuori maledizione! quindi sono dubbiosina, e faccio un pò e un pò…

  31. Ciao ragazze, io invece faccio un altra cosa : mi metto il balsamo con olio di coco su la lunghezza del capello e tengo in posa 1 oretta dopo faccio il normale shampoo e poi uso la maschera idratante ( metto in posa 5-10 min) dopo risciacquo bene… e mi trovo molto bene (ho i capelli biondi e secchi ) ho tanto volume rimangono belli e faccio la piega senza problemi. Auguro a tutte una buona domenica

  32. Non lo conoscevo, ma credo che lo proverò. Mi incuriosisce. Grazie per la dritta, Clio. 😉 Buona domenica. 🙂

  33. Non lo conoscevo. Lo proverò. Mi incuriosisce. Spero che si rivelerà efficace per i miei capelli. Grazie per la dritta, Clio. Buona domenica. 🙂

  34. Io non ho mai provato questo metodo ma sinceramente non mi ispira molto, resto fedele al metodo tradizionale. Sempre in tema di capelli, clio volevo sapere se per caso hai trovato un’alternativa altrettanto valida ma meno costosa dei prodotti alterna? Io li ho provati e infatti sono buoni, ma è davvero una follia spendere 42 euro per uno shampoo che finisce nel giro di poco tempo. Il kit completo sta oltre 100 euro

  35. Copio/incollo una definizione tipo:
    Cowash (letteralmente conditioner only wash) è un sistema che consiste nel lavare i capelli solo con zucchero e balsamo. Questo tipo di lavaggio è indicato soprattutto per chi è costretto a causa dei capelli grassi o molto sottili a lavarli molto spesso: il cowash evita infatti di stressare la cute con i tensioattivi degli shampoo (aggiungo io: sfrutta i tensioattivi del balsamo), poichè lo zucchero funge da scrub, pulendo e sgrassando perfettamente e naturalmente la cute senza aggredirla lasciando i capelli morbidissimi.
    Per un cowash da manuale basta mescolare in un bicchierino da caffè colmo di balsamo (che deve essere privo di siliconi), con 1-2 cucchiaini di zucchero (a seconda delle lunghezze regolatevi con le quantità). Il composto ottenuto deve essere massaggiato sui capelli bagnati per qualche minuto e successivamente risciacquato abbondantemente.

    Io non ho ancora provato, ma quasi quasi…
    i requisiti li ho: capelli fini, tendenti al grasso, li lavo spesso…

  36. Io avevo letto questa cosa, come conosco gente che lo shampo l’ha buttato per lavarsi solo con il balsamo… Il mio primo pensiero è stato che forse se si sente l’esigenza di fare questo reverse è che si usava un cattivo balsamo e forse un cattivo shampo. Io uso uno shampo volumizzante e un balsamo naturale leggerissimo e non mi sento nè appesantita nè unta. I miei capelli sono idratati e vaporosi. Se poi mi capita di fare la doccia fuori casa o dai miei e ricomincio a usare prodotti scadenti pieni di porcate sì che i risultati cambiano! Prima di rischiare di far danni basta oculare i propri acquisti: il mio shampo Noah costa 4.99€ e ce n’è di più che in un normale flacone e il mio balsamo lush costa 12€ e penso mi durerà un anno per quanto ce n’è. Ancora una volta non è questione di quanto si spende ma di come si spende. Cercando un po, si trovano buoni prodotti, abbordabili, che non creano strane esigenze :). E poi phyto 7 forever!

  37. Buongiorno! Io ho i capelli super danneggiati da periodiche decolorazioni…dici che questo metodo può aiutare?? Sto provando di tutto!! grazieeee :*

  38. alla lush mi avevano proposto un balsamo da mettere insieme allo shampoo. Vi spiego: lo shampoo(solido) si mette sulle radici mentre il balsamo (sempre solido) si passa sule punte e poi si sciacqua tutto insieme. Questo perché il Balsamo che mi stavano proponendo era fatto apposta per le punte rovinate ed era un pochino pesante. non l’ho preso perché mi sembrava troppo complicato, ma forse è una buona via di mezzo tra il metodo tradizionale e quello rovescio…proverò!

  39. Clio non c’entra nulla con questa diavoleria dello “reverse shampooing” però ti volevo chiedere cosa ne pensi dei prodotti Max factor..ho notato che non ne parli quasi mai..io ho appena comprato il fondotinta 3 in 1 però ho anche altri prodotti loro e devo dire che mi trovo benissimo 🙂 mi piacerebbe sapere cosa ne pensi di questa marca

  40. io utilizzo mooolto raramente il balsamo, perché avendo i capelli lisci tende ad appesantirli, di solito mi basta lavarli, tamponarli e lasciarli asciugare un po’ all’aria prima si phonarli, così evito i nodi.
    comunque trovo che sia un “trend” assurdo, non perché penso che non funzioni, ma perché è talmente sciocca e scontata come cosa, tant’è che io pensavo che fosse cosa provata e riprovata, ma certe volte anche con sciocchezze del genere sembra di aver scoperto chissà cosa…

  41. Ciao Clio e ciao ragazze, io faccio shampoo e poi balsamo solo sulla lunghezza e devo dire che farlo cosí mi ha allegerito la testa, in piú asciugando i capelli diventano mossi naturali!!!

  42. Ciao! Che tipo di impacchi fai? Sono semplici da fare? Io non li ho mai fatti. Se garantisci di ottenere ottimi risultati li proverò 🙂

  43. Credo proprio che questa diavoleria la proverò….!!!! Sono mesi che ho dovuto abolire il balsamo perché coi capelli corti a caschetto anche se lo metto solo sulle punte non riesco a non ingrassare anche la cute… Forse questa sarà la soluzione al mio problema?!??! Buongiornoooo

  44. Uso il metodo tradizionale da sempre e non ho mai avuto problemi di capelli appesantiti. Basta sciacquarli come si deve, non ci vuole una scienza. Le uniche persone per cui questo “innovativo” metodo potrebbe funzionare penso siano quelle coi capelli grassi o molto sottili (anche se comunque mi sorge il dubbio che chi se lo è inventato sia una persona un po’ babbea che semplicemente non si prendeva abbastanza tempo in doccia per sciacquare i capelli come si deve dopo lo shampoo).

  45. Ciao..Sono l unica che si è trovata male coi prodotti lush?? Ho usato la shampoo” resurrezzione” e il balsamo “pazza idea”, i miei capelli erano steppa delle praterie! Non sono riuscita nemmeno a finire il flaconcino piccolo!

  46. Nn ho capito una cosa.. ma dopo i 5 minuti di posa del balsamo va risciacquato prima di mettere lo shampoo.. giusto? Cmq é capitato anni fa.. durante l’estate al mare in cui mi lavavo i capelli tutti i giorni che mettessi addirittura solo il balsamo perché lo shampoo é cmq aggressivo e avevo paura che mettendolo tutti i giorni facesse male.. alla fine i capelli venivano cmq bene.. rimane il fatto che sarò monotona ma preferisco il metodo classico 😉 Buona Domenica a tutteeee

  47. ciao Costanza, sono molto incuriosita dai prodotti phyto…
    ho vito che su you tube molte ragazze usano la phyto 9 specifica per i capelli secchi, ma il mio problema è che si ingrassano alla radice e rimangono “normali” alle punte, senza troppi problemi di secchezza…
    la phyto 7 che caratteristiche ha?

  48. Concordo, usare prodotti di buona qualità può fare una grandissima differenza. Se poi si abbinano buoni prodotti ad un’alimentazione curata i risultati sono ancora migliori!! Consiglio una pastiglietta di lievito di birra al giorno (va bene anche quello in polvere, magari da aggiungere al condimento dell’insalata) per rafforzarli e renderli morbidi e lucidi 🙂

  49. Conoscevo già questo trend… E l’ho anche provato!
    Sinceramente non noto tutti questi gran cambiamenti, sarà che l’ho provato solo due volte ma, a me non convince proprio!
    Sono tornata al metodo tradizionale, che è il migliore

  50. Non vedo dov’è la rivoluzione… Io lo faccio da dieci anni.
    Ho messo sempre la maschera o il balsamo prima dello shampoo, perché il balsamo alla fine mi appesantisce troppo i capelli…
    Mi sembra un procedimento ottimo, per chi ha i capelli fini o grassi …
    Tanto il balsamo, anche con lo shampoo, non si toglie del tutto e districa…
    Io lo trovo un sistema ottimo…. Se sapevo lo brevettavo….

  51. Io ho i capelli normali alle radici e secchi (poco) sulle punte, quindi non so quanto ti posso essere utile, però ormai uso da mesi la Phyto 7 e la adoro! Addirittura per un periodo ho abbandonato il balsamo perché quella crema da sola post shampoo me li nutriva abbastanza, quando lo metto li sento proprio morbidi!
    Lo metto a capelli quasi asciutti (quando sulle punte sono ancora un po’ bagnati) e spesso lo rimetto anche i giorni successivi a capelli asciutti, non me li ha mai appesantiti (certo bisogna metterne poca eh :))

  52. Io non sapevo di questa “moda”, ma credo proprio che la proverò! Oltre alla curiosità, potrebbe forse aiutarmi visto che ho i capelli grassi e devo lavarli ogni due giorni proprio xk mi si sporcano subito (la cute). Vedremo!!!
    Un bacione Cliuuuuz

  53. sono molto incuriosita perché vorrei far allungare un po la mia chioma, e avendo una leggera decolorazione alle punte e utilizzando la piastra, ho paura che con il lungo andare i capelli si possono sfibrare e si possono formare delle doppie punte… pensavo quindi che la crema phyto potesse fare al caso mio!
    magari essendo una linea piuttosto ampia può darsi che ci sia anche la crema che fa al caso mio!!! ;-*

  54. Dipende dalla maschera, e dal balsamo, ma sicuramente un balsamo e una maschera di bassa qualità daranno lo stesso risultato dopo 5 minuti di posa. Io sono passata allo shampoo bio di in’s e non uso più il balsamo, ma ammetto che sono ancora corti i miei capellini..

  55. Ciao Clio! Io questo metodo fino ad ora non lo conoscevo ma diciamo che non mi attira più di tanto! Poi mi trovo bene con il metodo tradizionale e con il shampoo e balsamo della Just 100% naturale visto che contengono solo i conservanti! Un bacione Cliuzza

  56. Quanto ti capisco… ero riuscita a farli crescere fino al seno smettendo di tingerli, però ora ho dovuto tagliare TANTISSIMO (trauma :D) perché comunque la parte finale era ancora tinta e piena di doppie punte, di cui comunque soffro. Il mio problema è che quando li ho avuti così lunghi è stato il paradiso, non dovevo nemmeno usare la piastra perché riuscivo con trecce ecc a far assumere una forma decente al capello, ma ora che li ho più corti se non uso la piastra spesso non hanno senso! Un circolo vizioso :), che stress!
    Ora comunque cerco di usarla il meno possibile e curarli con oli e creme vari, per ora sono ancora sanissimi (sono passati due mesi dal taglio, solitamente sarei già piena di doppie punte ahimè) quindi spero si allunghino presto!

  57. Ciao Clio!! Ne avevo già sentito parlare ma non l’ho mai provato. Sarà l’esperimento di oggi! Provare non costa nulla 😛 un bacioneeeee

  58. Grazie Stefania! Quasi quasi lo provo… Io ho i capelli finissimi e con le punte secche, ora vado alla
    ricerca di un balsamo adatto! Bacio

  59. Io lo faccio spesso, ma non con il balsamo, con olio di cocco o di amla o con maschere apposite. Non vedo dove sia la rivoluzione… è il prodotto che si usa che fa la differenza.

  60. Il balsamo prima dello shampoo mi sembra una gran cazzata lo scopo del balsamo è di districare i capelli dopo averli lavati visto che lavandoli si intrecciano !!!

  61. Io questa cosa l’ho sempre fatta dall’adolescenza ma con una piccola variante: shampoo, balsamo, e poi shampoo per sciacquare via l’eccesso di balsamo… Sono da ricovero? xD

  62. Ciao Clio…!! Si conoscevo questo metodo ma non con il balsamo, con le maschere. Io lo faccio (una settimana si e una no; ho capelli decisamente lunghi, non grassi, direi normali e un pò sbruciacchiati per phon e piastra). Metto la maschera- la lascio in posa per un’oretta- mi faccio una passata di shampoo (mai due) e ho i capelli morbidi apparentemente più sani (o più sani) lucidi e morbidi. Non ho nodi e posso lasciare i capelli sciolti per 4/5 giorni.
    Non so con il balsamo ma con la maschera ( ne uso una per riparare i danni) funziona!!
    Un bacio!!

  63. Ciao Luana, anche io non ho avuto esperienze positive con prodotti lush..
    avevo comperato la scorsa estate uno shampoo in panetto alla lavanda, dopo un paio di lavaggi un totale disastro, però ho scoperto che è un ottimo prodotto per lavare i pennelli! 😉

  64. Mi ricordo che quando ha parlato di questi prodotti aveva consigliato di provare quello della phyto… Si trovano in farmacia, hanno un inci buono e costano sulle 12 euro lo shampo… C’è anche la famosa phyto 9… Che è ottima! Puoi provare questi prodotti 🙂

  65. Io questo metodo non lo conoscevo. Quando mi lavo i capelli il balsamo me li appesantisce ma se non lo metto i capelli mi rimangono crespi quindi devo per forza usarlo ma preferisco usarlo dopo e non prima dello shampoo.

  66. Ho provato questo metodo qualche settimana fa! Ho una chioma abbastanza folta ma con capelli fini che tendono ad ingrassarsi sulla cute ed a seccarsi sulle punte…Metodo BOCCIATISSIMO! Non è affatto vero che l’effetto del balsamo dura dopo lo shampoo, anzi per districare i poveri capellini ci si mette un secolo! Proprio non mi piace! Baci Clio <3

  67. Io l’ho provato involontariamente questo metodo…non sapevo nemmeno che andasse di moda! Ho provato perchè nella confezione della mia crema x capelli c’era scritto che poteva essere usata prima dello shampoo come impacco o anche dopo come normale crema! Solo che io dopo le due passate di shampo ho messo un pizzichino di crema solo sulle punte e ho risciascquato subito proprio perchè avendo capelli mossi avevo paura di spezzarli pettinandoli !cmq si è vero i capelli almeno alla radice sono più voluminosi in questo modo!

  68. Hai mai visto “Remember me”? La protagonista femminile parte sempre dal dessert in modo che, se dovesse lasciare il pasto a metà per una qualsiasi ragione, almeno avrebbe già consumato la parte migliore 😉

  69. Ciao Clio! Ad esempio è da un po’ che mi faccio l’impacco prima della doccia, mi prendo un po’ di balsamo e un po’ d’olio d’oliva e mi impacco le lunghezze. Se ho tempo lo tengo anche su diverse ore. Poi faccio lo shampoo e basta. E devo dire che i capelli mi ringraziano.

  70. Grazie Clio, aspettavo questo post!! Io ho i capelli ricci, appena recuperati in seguito ad alcuni “errori” che li avevano ridotti allo stato di paglia sin dalle radici. Ho provato questa tecnica ma l’unico modo per farla funzionare su di me è di applicare un altro balsamo dopo lo shampoo (quindi nell’ordine: balsamo su tutta la testa, cute compresa, shampoo e poi un altro balsamo), altrimenti i miei capelli risultano lucidi ma secchi. In definitiva il mio consiglio è di lasciar perdere questa tecnica, e di applicare invece una maschera/impacco sui capelli asciutti 15/30 minuti prima di procedere al normale lavaggio, i risultati sono sicuramente migliori (almeno su di me!) 🙂

  71. Io ho capelli lunghissimi e liscissimi. Niente più doppie punte e niente più capelli secchi nelle punte e più grassi alla cute da quando ho smesso di usare il balsamo e gli shampoo del supermercato o del parrucchiere. Uso solo un prodotto sui miei capelli ed è lo shampoo naturale al sapone di aleppo. Provatelo!!

  72. Io l’ho fatto diverse volte Clio! Ho sempre avuto i capelli molto grassi, il balsamo dopo lo shampoo mi ungeva ancora di più i capelli, e lavarli troppo spesso non è un bene,si sa…

  73. Io lo sto provando! Posso dire che i capelli sono più corposi e stanno puliti più a lungo. La mattina non mi sveglio avendoli attaccati alla testa! Però, pettinarli dopo la doccia è un impresa e sono più secchi…..non saprei, credo che alternerò i due metodi!

  74. Io ti dico solo una cosa: prova! Secondo me i risultati sono soggettivi. Prova una sera che non hai voglia di uscire e fai con calma. Comunque la mia ricetta è: 1 cucchiaio di zucchero di canna e 1 di zucchero bianco. Maschera SENZA siliconi fino all orlo del bicchiere di plastica e poi un cucchiaino di succo di limone (per i capelli grassi)

  75. io faccio cosi da una vita ,con i capelli ricci e lunghi dopo il balsamo me li appesantisce troppo e li gonfia, non sapevo che era una novità per me e una cosa normale 😉

  76. Se hai questo problema è perché probabilmente usi prdotti pieni di siliconi e petrolati … prova prodotti naturali e vedrai che differenza! ! Anke io avevo questo problema….

  77. Non mi fido, ho tantissimi capelli, sono spessi, lunghi e normali, un pochino secchi alle punte per via di un vecchio shatush che rimpiango amaramente e se facessi così sarei finita, i siliconi del balsamo servono eccome, impediscono al capello di sfaldarsi e avvolgendolo permettono di rimanere idratato, inoltre uso spesso degli olii a capelli bagnati per ammorbidire la chioma ulteriormente, avendo così tanti capelli anche i nodi sono tanti.

  78. Giustissimo !! Per fortuna nn bisogna spendere x forza un sacco d soldi al contrario di quello che si pensa … molte marche importanti stanno producendo prodotti accettabili e a dire la verità veramente funzionali!!

  79. 2, 50 € shampoo e balsamo della Shulz …. buonissimi ! Profumatissimi , valissimi !!! Non spendete tutti questi soldiiiiii !!!!

  80. A me viene solo da RIDERGLI IN FACCIA, non sanno più che inventarsi !!! Domani, diranno che C’È UN MASSAGGIO, CHE UTILIZZANDO I POLLI CHE TI CAMMINANO SULLA FACCIA, RIMUOVANO LE ZAMPE DI GALLINA….Ma Andiamoooo……Ahahahah quanto sono TRASGRESSIVI QUESTI AMERICANI…. Come osano loro, non osa nessuno !!!….io ho provato una volta, ma li sentivo unti e pesanti…LA SOLUZIONE sarebbe usare uno SHAMPOO CON IL BALSAMO incorporato….io m trovo benissimo e poi qualche volta, dopo lo shampoo, metto lo Splendor al cocco….CHE PROFUMO !!! ;)…e sono leggeri e puliti ;)…un bacione a tutti !!!

  81. Penso che non proverò questo metodo. Da quando ho decolarato i capelli per farli diventare più chiari, lo shampoo mi rende la cute secca e questa cosa mi infastidisce tantissimo! Solo con il balsamo riesco a districarli e farli tornare morbidi. Finireil lavaggio con lo shampoo per me sarebbe impossibile!

  82. Clio… Io non so che consigliarti. Ho i capelli lisci e spesso ho usato il metodo reverse, proprio perché li sentivo appesantiti. Io non sono una fan del balsamo (molto più degli impacchi), ma uso solo prodotti verdi che non hanno quegli elementi aggressivi, ragion per cui, a volte uso solo shampoo e una piccola dose di siero sulle punte prima di asciugarli. E vanno benissimo.

  83. Certo che te la saluto!!! Anche se oggi non è proprio splendente come quella delle cartoline ;):)

  84. Giustissimo. Io a volte uso solo lo shampoo che essendo bio, non aggredisce proprio nulla, ma deterge delicatamente.

  85. Io per risolvere il fatto che il balsamo appesantisce e sporca i capelli ne metto pochissimo e solo sulle lunghezze. Non mi sembra ci voglia chissà che xD E poi non lo uso nemmeno sempre…

  86. CIAO CLIO,mia madre e parrucchiera,e ho chiesto a lei la conferma di questa tecnica. lei ha detto che lo fanno anke dopo le mash x nn macchiare gli altri capelli, e poi x le donne ke anno i capelli fini.xciò nn e cs tanto alla moda!!!!io nn ci provo xke ho i capelli voluminosi e già faccio fatica a tenerli giù e piatti.cmq x chi ha i capelli fini,potrebbe essere un ottima soluzione…

  87. Io ho capelli fini e grassi e sinceramente ho sempre fatto così XD
    è vero che se il balsamo viene messo per ultimo il capello resta più “nutrito” e morbido, ma nel mio caso anche molto appesantito e tende a sporcarsi prima! Quindi se so che non li rilaverò il giorno dopo vado prima con il balsamo 🙂
    Poi ovvio per evitare che le punte si sfibrino e secchino una volta a settimana faccio un impacco con olii nutrienti!
    Per i nodi invece Clio ha ragione, alla lunga tendno a formarsi anche sui capelli appena lavati, ma ho risolto il problema facendo un hennè neutro ogni 1-2 mesi 😀

  88. Io ho sempre usato questo metodo 😀 Ho cominciato anni fa dopo aver lavato i capelli normalmente con shampoo + balsamo ed essere uscita dalla doccia con i capelli talmente unti e pesanti che non sembrava nemmeno li avessi lavati! Infatti quella volta ho proprio dovuto rientrare in doccia e lavarli di nuovo. Da quel giorno ho cominciato quindi a fare il contrario, cioè balsamo + shampoo e mi trovo benissimo!

  89. La Lavera ha ottimi shampoo e trattamenti. Anche quelli Bjobj o Flora o Verdesativa. Li trovi nei vari Natura si, o Biopolis e spendi tra i 6,20 e i 9,49 euro. Te li straconsiglio, hanno un ottimo assortimento per tutte le esigenze.

  90. Ciao! Sì io ho provato: balsamo come impacco, poi shampoo e niente più nodi! Ultimamente però, preferisco usare delle maschere specifiche pre-shampoo della Lush che tengo in posa anche qualche ora, sciacquo e faccio uno shampoo veloce, poi tampono i capelli e applico una crema styling (Crine Tempestose). Risultato: i miei capelli delicatissimi, ricci e secchi, sono risorti!!!

  91. Io uso questo metodo da un po’ di tempo e ho trovato giovamento
    Capelli molto più morbidi, nutriti e soprattutto lucidi!
    Devo precisare che ho i capelli mossi e tendente al crespo e uso uno shampoo di buona qualità e con componenti naturali

  92. Ahahah… Io li ho sottili e se pure li sciacquo bene, e se uso il balsamo prima del lavaggio, si sporcano prima. Considera che in alcuni periodi nemmeno lo uso, però sono stata fortunata, perché ho i capelli lisci, e mi basta un buono shampoo con inci verde, e poche gocce di siero per le punte.

  93. Ciao a tutte! Ciao Clio! Normalmente non uso balsamo, perché come a tante di noi mi appesantisce i capelli…ho i capelli grassi, sottili e tendono a sporcarsi facilmente…mi manca solo il balsamo per peggiorare la situazione! Però non escludo di provare questo metodo, prima o poi…

  94. è lo stesso concetto delle maschere pre-shampoo.
    ingrassi per bene il capello. lavi con shampoo per rimuovere ogni residuo e alla fine applichi comunque il balsamo (io lo faccio, non so se non applicandolo l’effetto della maschera sarà sufficiente)
    quindi non penso sia una novità!

  95. Io l’ho provato applicando il balsamo sul capello asciutto. In questo caso io li avevo particolarmente secchi a causa di un trattamento schiarente ma devo dire che si ottengono dei capelli veramente molto idratati, voluminosi e leggeri

  96. senza farne un trend, in passato lo facevo anch io, che ho i capelli ricci, perche’ i balsami erano decisamente piu pesanti e in qs modo i capelli usufruivano dell’effetto dello shampoo dopo essere stati nutriti, il che li lasciava piu leggeri…
    adesso che pero’ da un lato i prodotti sono piu’ mirati, dall’altro so cosa scegliere, non e’ piu’ mia abitudine. certo, col balsamo bisogna andarci piano, metterne poco, non sulle radici, e sciacquarlo molto bene..!

  97. Io uso un altro metodo che da lo stesso risultato: l’aceto! Il classico metodo della nonna funziona! Basta mettere in una bottiglietta da mezzo litro un po’ di aceto, il rapporto dovrebbe essere 1 (aceto) a 10 (acqua) e sciacquare dopo il balsamo. Dicono che l’aceto abbia il ph molto simile a quello del cuoio capelluto 🙂 Quello che ho notato io è che pulisce a fondo e lascia i capelli morbidi, lucenti e districati senza appesantire. Ah, l’odore sparisce quando si asciugano i capelli!! 😉

  98. Io limito il balsamo a 2 volte al mese e uso questo metodo ( io faccio 2 minuti di posa) perché siccome ho i capelli ricci se lo metto dopo lo shampoo me li appiattisce

  99. Ciao Rosselle, io uso quello della Saponaria, 8 euro, e mi trovo benissimo! Anche la Helan mi era piaciuta più degli shampoo da supermercato, però preferisco la Saponaria.

  100. schiaoooo clio e alle girls!!!

    io non uso il balsamo perchè ho capelli troppo grassi!ma ho scoperto che lavandoli con il johnson i miei capelli sn belli come quelli dei bambini 🙂 e li lavo non dopo 1 giorno ma resistono fino a 3giorni!

  101. io lo faccio da anni perché ho capelli molto fini e lisci… con il metodo tradizionale mi ritrovo capelli appesantiti e che si ingrassano dopo un giorno (esagerando!)… è un metodo normale, adatto a chi ha capelli come i miei 🙂

  102. senza farne un trend, in passato lo facevo anch io, che ho i capelli ricci, perche’ i balsami erano decisamente piu pesanti e in qs modo i capelli usufruivano dell’effetto dello shampoo dopo essere stati nutriti, il che li lasciava piu leggeri…
    adesso che pero’ da un lato i prodotti sono piu’ mirati, dall’altro so cosa scegliere, non e’ piu’ mia abitudine. certo, col balsamo bisogna andarci piano, metterne poco, non sulle radici, e sciacquarlo molto bene..!

  103. si lo conoscevo già io faccio lo shampoo metto il balsamo e faccio lo shampoo ovviamente fra gli step risciacuo la cute e infine bene bene tutti i capelli ma non lo consiglio a ragazze con capelli molto lunghi perchè si seccano facilmente:*

  104. Questo metodo è perfetto per chi ha radici grasse e punte secche, naturalmente lo shampoo va solo nelle radici altrimenti svanisce l effetto del balsamo e i nodi non se ne andranno!

  105. l’olio della Kerastase funziona proprio così, c’è scritto nelle istruzioni, mettero prima di fare lo shampoo e poi lavare i capelli.

  106. Una mia amica lo fa da anni due volte alla settimana ed ha sempre i capelli perfetti.. anch io ho provato e funziona.. adesso sto provando una maschera quindi nn sn tanto convinta si farla prima dello shampoo ma col balsamo sicuramente funziona.

  107. Ciao, a dire il vero io lo sto facendo da circa 2 settimane. Ho i capelli molto spessi e spesso tendevano a diventare grassi appena dopo l’asciugatura. Ora invece i capelli rimangono più morbidi e lucidi. Comunque non bisogna nemmeno lavare troppo spesso i capelli.

  108. io lo faccio da quando ho 16 anni, e ne ho 27, mi sono sempre trovata bene
    sinceramente tutta la tua foga non la capisco proprio, che differenza c’è con la maschera pre shampoo?
    non è nulla di eclatante come metodo, solo che ora è uscito fuori, ma è una cosa normale, conosco molte ragazze che si lavano i capelli con solo balsamo (Si chiama CO-wash)

  109. Anche a me! Non per forza di pizza…ma basta qualcosa di salato! …quindi dopo il gelato, un pezzetto di cioccolato, un biscotto….mi vengono subito in mente patatine, pop corn, noccioline……..uhauahuuahuahu
    Ad ogni modo da ragazza mi succedeva sempre..abitavo vicino a scuola e tre volte a settimana avevamo il rientro con solo un’ora di pausa..così mia mamma per fare più veloce mentre bolliva l’acqua e cuoceva la pasta intanto ci faceva mangiare la fettina di carne 🙂

  110. io non capisco come fanno le persone a lavarsi i capelli così tanto, in più rovinandoseli tutti, in una settimana io me li lavo una volta e faccio solo una passata di shampoo e una di balsamo, come si fa a fare 2 passate di shampoo???XD e nonostante il fatto che li lavo solo una volta i miei capelli restano puliti e lucenti fino a 5-6 giorni dopo il lavaggio… ragazze i prodotti chimici fanno male e fanno sporcare i capelli ancora di più!!!!

  111. È un po’ come mettersi la crema idratante in faccia e poi lavarsela… cretinata. La gente nn sa piu’ che inventarsi…

  112. Ciao Clio! Ciao ragazze! Non avevo mai sentito parlare prima di questo metodo! Poiché ho i capelli secchi, forse non fa per me! Però è sempre interessante scoprire nuove cose!!!! Buona domenica!!!

  113. Io ho i capelli particolarmente secchi in questo periodo, direi che questo metodo non fa per me!

  114. Non è una novità per me, perchè…ho sempre fatto così!
    Io ho i capelli lisci, e il balsamo non lo compro sempre, ma quando lo compro ho sempre fatto prima il balsamo poi lo shampoo, a fare al contrario non mi è mai riuscito, ho sempre avuto la sensazione di capelli sporchi!

  115. Ah perchè, è una novità? io lo faccio da sempre perchè il balsamo messo nel modo consueto mi appesantisce i capelli. Ho due metodi, o lo metto prima mischiato ad oli (cocco, semi di lino, olio di ricino a piacimento ma anche semplice olio di oliva va bene) e oli essenziali (tipicamente limone e rosmarino) e la lascio agire per un po’ (dipende da quanto tempo e voglia ho) e poi la risciacquo con lo shampoo (e se mi va ci metto anche alla fine un cucchiaio di aceto di mele…fenomenale) oppure (se sono pigra) faccio uno shampoo, metto il balsamo e rifaccio lo shampoo. Il risultato è, come ha scritto lei nell’articolo, che i capelli sono nutriti lo stesso ma non hanno quella pesantezza degli oli e dei (se usate balsami con inci non buoni) petrolati che avrebbero mettendo il balsamo dopo.

  116. Io spesso faccio il cowash cioè lo shampoo con il balsamo .. Ovvero lavo i capelli con uno balsamo bio e qualche cucchiaio di zucchero di canna. Vengono puliti belli e voluminosi anche perché il balsamo al suo interno ha tensioattivi cioè sostanze saponose.

  117. Guarda che non è una sciocchezza eh, se hai i capelli grassi prova e vedrai la differenza, ma evidente proprio, non è solo questione di sensazioni. Io non usavo mai il balsamo prima di scoprire questo metodo, perchè altrimenti i miei capelli sembravano un mocio vileda usato e strausato, ora, mettendolo o prima o tra uno shampoo e l’altro (ne faccio sempre due) i miei capelli sono molto più sani e soprattutto molto più belli.

  118. Secondo me fa benissimo XD io adoro i dolci ed è la cosa che guaro subito in un menù…un giorno voglio andare in un ristorante e mangiare solo 1 o piu dolci 😛

  119. Mai visto un trattamento del genere :O. Io ad esempio ho i capelli molto lunghi :S secondo me se provo a fare prima il balsamo e poi lo shampo ci vorranno ore per districarli e pettinarli! Proverò 😐

  120. Io uso tutti prodotti con ottimo inci, niente petrolati e niente sls eppure se metto il balsamo dopo lo shampoo è un disastro. Conta sicuramente il prodotto ma conta anche il tipo di capello e il tipo di cute, e io nell’insieme trovo (per me) questo metodo infallibile

  121. Sono semplicissimi, un’ora prima di fare lo shampoo inumidisco i capelli sulla lunghezza ed applico a rotazione olio di ricino (che li rinforza e li lucida), burro di karite (che li idrata e protegge dalle doppi punte) e olio di mandorle dolci! Ho notato che più stanno in posa più sono morbido e lucenti! Ho i capelli grassi, ma messi sulla lunghezza non urtano il cuoio e non lo ingrassano ancora di più!

  122. Io non utilizzo il balsamo, spesso pieno di ingredienti dannosi, ma un impacco pre shampoo con olio di ricino, cocco e oliva.. I capelli rinascono, non sono affatto più secchi, anzi! Shampoo senza siliconi! Quelli si che seccano.. Un bacio

  123. Io sempre mettevo il shampoo e dopo il balsamo… alla fine mettevo di nuovo el shampoo perche avevo la sensazione che non rimaneva pulito….. sinceramente io che normalmente ho il capello seco, non mi lo reseca più. … dovrò vedere si mi cambia qualcosa! !

  124. Io avendo i capelli grassi nn uso il balsamo ne maschere perché li ungono… Però se mi è capitato di fare una maschera l’ho fatta sempre prima dello shampoo e ancora oggi uso un olio che nutre i capelli ( anche se li ho grassi ogni tanto li nutro usando piastra e non tagliandoli spesso ) e va messo in testa prima dello shampoo per 10 minuti e il risultato e straordinario capelli morbidi nutriti e setosi… Al massimo x districarli uso un acqua districante che nn unge

  125. come tutti i prodotti che ci sono in commercio anche nei prodotti professinali ci sono differenze e SICURAMENTE non tutti contengono le schifezze di cui parli tu stavolta ma altri in altre occasioni io sono una parrucchiera a cui il proprio lavoro piace e tanto in questi anni ho sempre cercato di prestare molta attenzione a quello che usavo e proponevo alle mie clienti vi assicuro che i prodotti che usiamo si sono mooooooolto evoluti e sono veramente stufa di sentire parlare male della mia categoria so benissimo che non ci sono solo bravi preofessionisticosì come sono sicura che ci sono parrucchieri preparati,informati e attenti .

  126. Confesso: lo faccio da tempo perché altrimenti non riesco a sciacquare bene il balsamo. Mi trovo bene, anche se non lo faccio tutte le volte che lavo i capelli per mancanza di tempo (spesso faccio solo lo shampoo).

  127. Ogni due settimane oltre allo shampoo e al balsamo faccio prima un bell’impacco di olio di argan, e basta solo sciacquare bene i capelli per non trovarseli appesantiti. Il solo pensiero di non mettere qualcosa dopo lo shampoo mi dà i brividi!

  128. Da figlia di parrucchieri mi sembra una cavolata…
    Se proprio volete provare qualcosa che non unga usate l’olio di argan.
    Io lo uso un’ora prima dello shampoo come impacco. Poi lavo i capelli e lo rimetto per pettinarli.
    Alla fine ho i capelli morbidissimi (nonostante siano finissimi, crespi e con lo shatush) e non unti. Ah, dimenticavo che sono grassissimi di natura. Se l’argan non li unge a me vuol dire che è buono!

  129. Ieri ho provato per sbaglio questa tecnica perché ho invertito il flacone dello shampoo e del balsamo..io ho i capelli grassi alla cute e secchi alle punte a causa dello shatush e devo dire che,nonostante le varie imprecazioni iniziali perché pensavo che i capelli rimanessero grassi come non mai, il risultato è stato sorpendente!morbidi e voluminosi…e ancora oggi sono puliti! 😉

  130. Esatto! Io ho capelli linghi e tinti.. l’unica cosa che riesce a rendermi i capelli lucidi e idratati è l’olio di argan..

  131. Ahahahahah bellissima questa! Comunque il prima e il dopo della foto è una cavolata! La signora è andata dal parrucchiere! Io non potrei mai farlo coi capelli grassi che ho, se lo facessi, poi avrei la produzione propria di olio!

  132. Per un periodo avevo utilizzato anche io solo il balsamo (si mischia con lo zucchero di canna e si massaggia per una decina di minuti), perché l’effetto è di un capello veramente morbido, voluminoso, pulito e lucente (anche se ho il capello un po’ grasso sulle radici!).. Peccato che avendo i capelli lunghi dovessi stare tipo 25 minuti a risciacquare e si sprecava tantissima acqua: l’ho abbandonato!
    E concordo su tutto il resto. Da quando ho abbandonato tutti i prodotti con schifezzine dentro, i miei capelli stanno molto meglio.. Preferisco spendere un po’ di più ma puntare sulla qualità (senza considerare che ho la possibilità di riformirmi spesso della Alverde, quindi non spendo nemmeno così tanto) 🙂

  133. 42€ per uno shampoo? Se te lo fai in casa comprando tensioattivi te ne fai 10 litri con quella cifra

  134. Grande! Bisogna prendersi tempo e fare con calma! Certo che se si pretende di avere capelli stipendi senza dedicarci la giusta attenzione, allora poi non ci lamentate!

  135. Ciao! Gli shampoo Toni e Guy li hanno da acqua e sapone….
    Ma non in tutti i punti vendita.. ti merita chiamare per sentire se tengono la marca… 😉

  136. Ciao Marco,,, sei un parrucchiere?
    solo per precisare che il consiglio del parrucchiere non era assolutamente atto a voler vendere un suo prodotto. Lo so che non hai detto quello. Ma dicendo la maschera del tuo parrucchiere sembra voler dire proprio questo. Semplicemente per un motivo, lui non ha proprio tentato di vendermi nulla…
    Inoltre sono a precisare che i capelli mi si sporcano dopo due o tre giorni, non il giorno dopo… Non so però che tipo di Inci abbia la mia maschera per capelli. Se anche leggo gli ingredienti non ci capisco una mazza visto i nomi che ci mettono..

  137. i siliconi non servono a nulla. Per chiudere le squame e lucidarla basta un risciacquo acido con limone ed aceto. Il silicone ha solo un effetto cosmetico e le case cosmetiche lo usano perché costa pochissimo, non scade mai e crea “dipendenza”. Ovvero se non lo usi i capelli rivelano il loro aspetto reale, danneggiato dai tensioattivi troppo aggressivo che servono solo a fare una mega schiuma che piace tanto a molte persone. Una scelta consapevole é sempre la migliore.

  138. Capita che a volte mi dimentico e li metto tipo 10 minuti prima dello shampoo! Comunque controlla che siano prodotti del tutto naturali e bio! Per il naturale garantisco, per quelli con “schifezze” no, peggiora la situazione!

  139. io lo faccio da anni…. x il semplice motivo ke i capelli ricci nn si possono pettinare facilmente, quindi metto il balsamo sui capelli asciutti lo massaggio un pokito, sotto la doccia li bagno e cosi li pettino facilmente poi procedo con lo shampoo, dopo applico schiuma ravviva ricci con qualke goccia di balsamo…..capelli ricci e crespi sono di un morbido favoloso.

  140. ciao…io anni fa ho fatto un trattamento lisciante alla cheratina e tra i prodotti da usare c’era proprio un balsamo che si usava prima e non dopo…i risultati erano diversissimi!!!! se lo usavo in maniera tradizionale sembrava che non lavassi i capelli da un mese!

  141. Ciao Clio!!:) io da anni non uso il balsamo! Mi lavo i capelli con lo shampoo e al posto del balsamo sui capelli umidi applico qualche goccia di olio di argan. Risultato: I capelli rimangono puliti piu a lungo e sono morbidi e voluminosi. La parrucchiera non ci credeva! XD li faccio asciugare tutto l’anno senza phon. ho pochissime doppie punte, tanto che li taglio massimo 2 volte all’anno! E li ho lunghi come i tuoi (tagliati) sennò fino all’anno scorso li avevo lunghi ben 63 cm! XD misurati prima del taglio;) quindi io penso che il balsamo in se non serve a molto. Piuttosto mi farei una maschera ogni tanto.

  142. Io lo faccio sempre da anni, nemmeno sapevo che fosse un trend. Me l’aveva consigliato una tricologa, è l’unico suo consiglio che ho seguito ad oggi ehehe il motivo per cui fa bene farlo è che lo shampoo è molto aggressivo sul capello. Mettere prima il balsamo quindi serve a proteggere il capello con una guaina in modo che lo shampoo dopo attacchi solo lo sporco e non il capello in sè! Altro che seccarli, io con questo metodo mi trovo benissimo. Mi trovo ancora meglio però quando dopo lo shampoo aggiungo una maschera, in modo da nutrire nuovamente i capelli e districarli per bene. Lo consiglio a tutte!!

  143. ciao Clio! io uso questo metodo da anni, l’avevo provato per il problema che il balsamo mi ungeva i capelli prima che questo diventasse famoso.I miei capelli sono belli e lucenti e non ho mai avuto il problema delle doppie punte o della secchezza nonostante i miei capelli siano lunghi quasi 50 cm. Devo però dire che ho i capelli drittissimi e spessi di mio quindi magari dipende anche dal tipo di capello.
    Bea

  144. Ciao Clio; io si lo ho provato, ma non come abitudini. Io ho i mie capelli molto fini fini e se fanno tanto nodi, mi costa pettinarmi; così un giorno ho provato prima il balsamo, solo in punta però, e poi il shampoo. Risultato… meraviglioso!! Posso pettinarmi. Ma, ho parlato con il mio parrucchiere e mi ha consigliato una crema dopo doccia che mi aiuta a pettinarmi. Ti saluto :-*

  145. Se tu sei fortunata non è che devi sbattercelo in faccia, amen buon per te, ma io se non li lavo per tre giorni sono UNTI, non “puliti e lucenti”! E’ come se una che pesa 40 chili ti venisse a dire: ma io non capisco come mai le persone stanno attente alla linea e si mettono a dieta, io mangio tantissimo eppure resto magra!

  146. Questa mi mancava proprio… Io evito proprio il balsamo, preferisco mettere l’olio di argan sui capelli bagnati: non unge e li rende super morbidi, senza nodi e belli lucenti. 🙂

  147. Stavo pensando che io ho alcune maschere per capelli di Lush che effettivamente vanno messe in posa prima dello shampoo sui capelli ancora asciutti e vanno a nutrire , idratare ecc. i capelli; le tieni in posa per 20 minuti e poi procedi con lo shampoo.
    Anche se sono maschere e non balsami comunque il concetto è il medesimo e posso dire che io di solito faccio appunto solo lo shampoo e non mi restano i nodi.
    Secondo me può essere un buon metodo, proverò!

  148. mm.. beh alla fine è un po’ come fare impacchi o maschere prima di lavare i capelli.. però non so.. io ho i capelli tendenzilamente grassi, quindi magari può andare meglio a chi ha i capelli come me.. non saprei 😀 proverò 😛

  149. Ma sapete che da adolescente, facevo già una mezza roba: shampoo, balsamo e poi shampoo col crescere mi son rotta e ho eliminato l’ultimo passaggio. Comunque oggi mi devo lavare i capelli e ci provo!!! Poi ve lo dico! 😉

  150. Può darsi che al di la dell’ottimo inci tu non abbia scelto quello adatto al tuo tipo di capelli. Toni e guy per es fa due organici, io mi trovo benissimo con uno. L’altro è troppo pesante, seppur ottimo. Poi ne ho trovato uno convenientissimo in farmacia, con olio di argan. Però ora non ricordo la marca. Domani devo andare a ritirarlo, se ti interessa ti mando il nome e la marca!

  151. Toni e guy sono parrucchieri di Milano e altre città. Io li prendo da loro. Ma sicuramente vengono venduti anche altrove.

  152. Interessante sicuramente si può provare… Una cosa che ho pensato di recente di ordinare è il Cleansing conditioner della wen.. Tu lo usi mi sembra sai darmi qualche info in più.. Trovi che i tuoi capelli ne abbiano avuto giovamento dopo l’utilizzo.. Mi hanno anche parlato del Macadamia flawless, tu hai mai avuto modo di provarlo?
    Bacioni e buona domenica cara Clio!

  153. Non sapevo fosse un trend… a me è capitato di provare spontaneamente questa tecnica e non mi è successo nulla di sconvolgente. Ho capelli molto lunghi e che si annodano quindi a volte metto prima il balsamo, li pettino e poi li lavo. Mi dà l’idea che si puliscano meglio anche dove di solito sono aggrovigliati.
    Comunque confermo che restano morbidi anche dopo lo shampo e non si riannodano con il lavaggio

  154. In farmacia domani devo ritirare uno shampoo ottimo inci con olio di argan, convenientissimo. Un rapporto qualità/prezzo imperdibile. Adoro questo tipo di acquisti

  155. Ciao a tutte. Il mio parrucchiere una volta mi disse che prima mi devo fare lo shampoo poi mettere il balsamo ed alla fine rifare lo shampoo perchè rimangono residui di balsamo che mi appesantivano il capello e me lo ingrassavano…in effetti mi trovo molto bene facendo cosi molto, più leggeri e chiari, però mi specificò che prima lo shampoo serviva di sicuro come passaggio perché usando prima il balsamo si crea una barriera e poi non riuscirai più veramente a pulirli con lo shampoo ma solo ad eliminare il balsamo messo in precedenza….non so se mi sono spiegata. Buona domenica a tutte

  156. Ciao Clio! Ciao ragazze. Secondo me tutto dipende dal balsamo che si usa. Mi spiego: alcuni balsami che ci sono in commercio sono fondamentalmente pieni di siliconi che danno l’illusione della morbidezza, ma che realtà si limitano esclusivamente a rendere i capelli pettinabili, sentendo le squame. Il capello però in questo modo non viene trattato viene semplicemente coperto da una mini guaina di silicone. Per questo tipo di balsami sicuramente questa nuova tecnica di inversione, sarà vincente.
    Se invece si usano balsami di qualità migliore, oppure maschere per capelli, facendo lo shampoo dopo l’applicazione
    del balsamo, secondo me, se ne vanifica totalmente l’effetto.
    Comunque una volta si può provare…
    Bacis

  157. Penso che a questo metodo ricorra chi ha i copelli grassi e usi balsami siliconici che sporcano i capelli, e con questo metodo va a togliere l’eccesso…. usando shampoo e balsamo senza siliconi ( è un balsamo adatto) il probelma non ce e la pesantezza nemmeno. Io qualche volta,ultimamente, ho lasciato i capelli anche senza balsamo e stavano comunque benissimo, certo poi la differenza con il balsamo c’è ma non esagerata ( secchi e poi appesantiti no) invece quando usavo prodotti con siliconi non lo avrei mai potuto fare di non usare il balsamo ( e neanche di invertito) Perché senza erano paglia ma con il balsamo si appesanivano molto.
    :/ il paradossi della cosmetica “tradizionale”.

  158. tempo fa facevo una cosa simile.. mettevo prima la crema nutritiva, poi shampo e poi balsamo “semplice”. Son sempre venuti bene, ma io ho i capelli ricci.

  159. avendo i capelli grassi, confermo l’utilità del metodo, io nel mio piccolo faccio uno shampoo veloce con un prodtto naturale per capelli grassi, due minuti di posa per il balsamo e poi sciacquo tutto con uno shampoo per proteggere i capelli. m’è cambiata la vita 😉

  160. a me non è cambiato nulla invece per il semplice fatto che non esiste una pozione magica (come i prodotti senza petrolati) e come Mary io anche mi sono trovata bene con balsamo/shampoo 😉

  161. Be ho letto anch’io di questo metodo che rende i capelli “fantastici” ma sinceramente io ho già i capelli secchi di mio e tendenti alle doppie punte se lo sperimentassi credo che dopo due o tre lavaggi dovrei rasarmi!!! Comunque Clio mi sei sempre di aiuto!! ….non avevo mai pensato che il balsamo appesantisse i capelli… infatti lo utilizzavo su tutta la lunghezza proptio per nutrirli bene!! Ma in effetti li ho sempre piatti!! Da domani lo metterò solo sulle punte!! Grazie Clio!!! Buona Domenica a tutte!!

  162. Puoi provare gli shampoo e balsamo Umica. Costano 8,70 se li compri in negozio o da incaricati, ma se ti registri e li compri online hai lo sconto del 35%. Contattami via mail che ti spiego come fare francesca.umica.to@gmail.com 🙂

  163. Bah, non mi convince questo “nuovo” modo di lavarsi i capelli. Preferisco fare ciò che faccio sempre 🙂

  164. Tutte queste novità mi fanno cadere le braccia. Tra questo e il cowashing (lavarsi i capelli solo con il balsamo..orrore!!!) Non so cosa sia peggio. Come la gente che si lava solo con l’acqua. “Lo shampoo aggredisce i capelli”. Certo che se usi la piastra o il ferro ogni giorno e ti fai chignon o code strettissimi, sì che si stressano. Non è lo shampoo. Inoltre non capisco, mettere il balsamo prima per poi lavarlo con lo shampoo. Se li lavi come si deve, residui mon restano. E se dovessero restare, dai pure il benvenuto alla forfora. (Ovviamente la seconda persona non è diretta a Clio, è una forma narrativa XD)

  165. Direi che hai decisamente trovato la routine capelli che fa per te allora 😉 son stata un po’ polemica rispetto a questo metodo perchè ne ho sentito parlare anche altrove e tutti lo spacciano per l’invenzione del secolo che funziona su tutti. Ovviamente non è così, per i capelli fini o grassi il problema del balsamo che appesantisce è reale, ma per gli altri tipi di capelli penso sia dovuto solo a una scelta sbagliata del balsamo o a un cattivo risciacquo. Se lo usassi sui miei capelli normali diventerebbero ingestibili, preferisco quindi il metodo classico usando balsami leggeri e se possibile naturali.

  166. io ho provato il cowash che, nonostante quello che sembra non appesantisce i capelli, neanche x chi li ha sottili e sfruttati come i miei,,,,ma questo nuovo metodo non lo conoscevo e lo proverò 🙂

  167. Salve ragazze e salve Clio!

    Non vedo questa innovazione pazzesca!
    Esistono migliaia di maschere da fare prima dello shampoo e molte donne con capelli grassi, se fanno la maschera prima dello shampoo, non fanno seguire il balsamo… Il principio è uguale!

  168. Una volta e solo una dopo aver messo lo shampoo ho messo il balsamo ma dopo essermi disastrosamente accorta che il presunto nuovo balsamo al “cedro” emanava un’odore nauseante ho rimesso lo shampoo e quando sono uscita dalla doccia D-I-S-A-S-T-R-O! Di solito sono abituata ad avere i miei capelli belli morbidi ma sinceramente quel giorno mi è sembrato di avere stressato un po’ troppo i miei capelli.. Conclusione? Mai più! Secondo me si rischia di danneggiare i capelli.. Per avere più volume mi è bastato scalare i capelli e passare da balsamo a crema rigenerante (rigorosamente al cocco :P)

  169. Sai che se non sbaglio esiste seriamente un ristorante che serve la cena al contrario? Dall’ammazza-caffé all’antipasto.. Hehe

  170. Ciao Martina, uso quello di garnier alla camomilla, o quello ai fiori di lotto…anche quello all’ erbe e molto buono e profumato…

  171. La mia era una battuta dovuta al fatto che la stragrande maggioranza delle persone fa prima lo shampoo e poi il balsamo, e quindi questa risulta una cosa strana! 🙂 io che invece ho i capelli spesso crespi non potrei, perché con il balsamo li ammorbidirei, e poi con lo shampoo gli ingarbuglierei nuovamente! … 😉

  172. ci ho provato e i miei capelli non hanno mai fatto così tanto schifo >.< per carità … secchi, pieni di nodi e opachi -.- sembravo lo Spauracchio di Batman

  173. io ho provato ma lo faccio solo ogni tanto e mi trovo bene perchè ho i capelli che tendono sempre ad ingrassarsi ma se avete i capelli troppo secchi non ve lo consiglio!

  174. Nutro forti dubbi sull’efficacia, solo perché lavo i capelli soltanto con una passata di shampoo, dopodiché procedo al risciacquo! Due passate, alterano il film lipidico del cuoio capelluto rendendolo più facile all’attacco di agenti nocivi! L’effetto benefico del balsamo e’ vanificato !

  175. Io, da quando ho letto l’articolo di quella giornalista, faccio sempre così. I capelli risultano più belli e vaporosi e restano puliti più a lungo. Per evitare la secchezza delle punte basta applicare un olio specifico prima dell’ asciugatura.

  176. Non proprio uguale, dato che la maschera pre shampoo (se fatta a casa con ingredienti naturali) nutre i capelli per davvero, rispetto al balsamo in tubetto. (ovvio, a meno che tu non usi dei prodotti buonissimi e completamente naturali)
    si ok, lo shampoo toglie un po’ di beneficio della maschera, ma sicuramente non è male come non farla.

  177. Ciao, posso approfittare del tuo mestiere per chiederti se esiste qualcosa in commercio per ridurre il più possibile la comparsa di doppie punte? Io ammetto di non prestare così tanta attenzione all’ inci dei prodotti che uso sui miei capelli pero non utilizzo nemmeno la piastra, é da un po’ di tempo che testo varie cose e tengo o scarto in base a ciò che mi sembra mi faccia un effetto migliore, ultimamente sto usando un prodotto che contiene cheratina però non mi sembra sia così eccezionale, l’effetto immediato sembrerebbe buono ma il giorno dopo le punte tornano sfibrate! Ho iniziato da qualche mese a fare ogni tanto un impacco pre shampoo all’ olio di oliva e mi sembra funzioni! Però se esistesse qualcosa in commercio che risulti efficace sarebbe davvero bello!

  178. Uso lo shampoo all’olio di macadamia di omia. Ho scelto questo perchè ho i capelli tinti e questo tipo di olio ha funzione lucidante. In ogni caso prima con gli shampoo non bio avevo i capelli che sembravano stoppa, ora sono invece setosi! Quando invece faccio la maschera all’argan, uso quello all’aloe sempre di omia perchè è un filino più sgrassante, altrimenti i capelli rimangono un pò appesantiti. Ho appena comprato anche quello all’amla di Khadi che mi ha consigliato una ragazza qui sul blog, ma non l’ho ancora provato. Ciao

  179. Cioè… bho, secondo me è una cavolata… se uno ha problemi di capelli appesantiti non basta trovare un balsamo più leggero o metterne meno?? Secondo me questa è un’alternativa valida per chi i capelli non se li sa lavare…

  180. Bhoo! Sarà che io il balsamo lo uso più che altro per spicciare i capelli…. Quindi boh,non saprei..

  181. HAHAHAAH mitica! In effetti questo procedimento va decisamente contro la consuetudine…ci fidiamo? :’)

  182. Ciao. A me invece è stato dato un ottimo consiglio su come usare lo shampoo e il balsamo da un venditore dei prodotti dal marchio Amway Europe Praticamente mi consiglia di usare lo shampoo sul capello ancora asciutto. Quindi appena entrate in doccia la prima cosa da fare è usare lo shampoo e lasciarlo agire per il tempo che ci mettete a pulire il copro. si risciacqua e si applica il balsamo (una noce). Mantenendo sempre questo processo per tt le volte che andrete a lavare i capelli vi accorgerete del risultato. Tutte le volte che asciugo ii capelli li senti morbidissimi come uscita dal parrucchiere. Veramente fenomenale e a prova di nodi. Io non uso shmapoo del marchio che ho riportato sopra ma uso pantene acqualight con il suo balsamo. ClioMakeup fun page spero di avervi dato un ottimo consiglio

  183. Ah ma tu usi il mio stesso metodo….anche io mi infilo nella lavatrice, ecolavaggio a bassa temperatura, se no mi ritiro e mi infeltrisco…che brutta sensazione !!! Ahahah…poi una volta a settimana uso il Vanish…devi usarlo, ti pulisce e poi ha questo effetto scrub e rinvigorente…FA VO LO SO !!! 😉

  184. Noooo !!! Davvero … Che bello Clio con il tuo blog ci dai la possibilità di confrontarci e imparare cose nuove !! Grazie a nome di tutte …

  185. ho smesso di avere i capelli grassi passando dai prodotti per i capelli grassi a quelli per i capelli secchi! Se i miei capelli sono ben idratati non si ingrassano, mentre se li secco troppo con i prodotti specifici vado a produrre più sebo (schifo) e si sporcano prima.

  186. Mah.. Io in realtà uso solo lo shampoo e non ho mai usato balsamo.. Tutti mi dicono sempre che ho dei capelli lucidissimi e morbidi e mi chiedono il perché.. Io non lo so il perché, sarà che ho già di mio un capello molto spesso…ma credo che la bellezza dei miei capelli sia dovuta anche al fatto che non uso balsamo.. E so già che se lo usassi i miei capelli si sporcherebbero subito!!!

  187. che questo metodo sia utile per evitare che il balsamo unga è una cazzata: è noto e certo il fatto che esso NON DEVE essere messo sul cuoio capelluto! di conseguenza, per risolvere il problema basta usarlo correttamente e solo sulle lunghezze, non c’è bisogno di questi metodi sbucati dal nulla. Io non lo proverò sicuramente, non mi fido: lo shampoo è troppo aggressivo per poter essere usato dopo!

  188. Ragazze ho provato oggi il metodo! Non sono cambiati i capelli, forse ci vorranno più applicazioni ma comunque si spicciano lo stesso i capelli… insisterò! 😉

  189. Ciao Clio e ciao ragazze…leggo sempre il blog ma non avevo mai commentato..oggi voglio farlo perchè incuriosita da questa “tecnica” e visto che dovevo lavarmi i capelli ho provato ad utilizzare prima il balsamo e poi due passate di shampoo..non so se è un caso, se sono stata influenzata in qualche modo, ma devo dire che i miei capelli hanno assunto davvero un altro aspetto..più voluminosi, “gestibili”, luminosi..diversi… ho un capello tendenzialmente fino, crespo e riccio..oggi li ho asciugati a piastrati con più facilità e il risultato mi è sembrato davvero buono.. proverò di nuovo sicuramente.. Ciaooooo!

  190. L’ho appena provato è vero i capelli sono più voluminosi ma anche meno lucenti …magari lo rifarò ogni tanto

  191. e vero…quando io frequentavo il corso parrucchiera, in più di un salone, se a cliente aveva i capelli molto rovinati, mi facevamo applicare maschera prima dello shampoo, posa di 10 min, risciacquo, e poi completavo col resto del trattamento…..ora quando torno a casa dal mare, quando sono ancora al mare, doccia molto veloce per togliere salsedine dai capelli, poi impacco di maschera e quando torn o a casa, doccia complete di shampoo dopo maschera o balsamo….

  192. no io non mi metto in lavatrice… io riempio la vasca di acqua e detersivo e quando la vasca è bella piena mi vesto di tutto punto ed entro. almeno mi rilasso, la lavatrice mi scombussola troppo!! ;))

  193. Da provare assolutamente! Io purtroppo ho i capelli grassi e fini ( ebbene sì la natura è mia amica ) e mi durano puliti un giorno, quando c’è il cambio stagione ho giornate del tipo che la mattina me li lavo e se devo uscire la sera vado già di coda. Quindi tento!

  194. Ah…e io che pensavo fossero solo disgrazie da miopi sotto la doccia che confondono shampoo e balsamo (cosa che mi capita piuttosto regolarmente)…! La prossima volta che la combino – e sarà presto, penso – presto attenzione al risultato 🙂

  195. l’olio d’oliva è davvero oro liquido ma se non hai problemi a fare impacchi pre schampoo prova ad usare l’olio di argan ce ne sono tante marche in giro proprio purissimo farai fatica a trovarlo perchè ha davvero un odore sgradevole leggi l’etichetta e controlla che siano aggiunti solo oli essenziali per ovviare questo problema.Noi in negozio usiamo la marca NASHI CHE è sls freee e senza parabeni e petrolati anche per schampoo e balsamo ma ci sono anche altre aziende che lavorano bene ciao.

  196. Io veramente usavo questo metodo già prima di sapere che fosse un trend o.0
    Ho sempre avuto i capelli molto sottili ed il balsamo dopo lo shampoo me li rendeva veramente troppo pesanti. Ovviamente non sarebbe da consigliare a chi ha i capelli molto secchi e crespi, ma credo che ognuno debba valutare l’efficacia del metodo sul proprio tipo di capelli.

  197. Ieri ho provato subito questo metodo ma io non ho trovato benefici.. Anzi.. Asciugarli è stato un disastro perché continuavano a formarsi nodi! Quindi per me: bocciato!!

  198. Mi sembra una pratica troppo strana e sicuramente solo perché va di moda, molte lo proveranno, anche se dubito fortemente dei benefici..

  199. Non potrei mai. Ho i capelli secchissimi e ho assolutamente bisogno di finire con il balsamo. E poi, non ho 5 minuti di messa in posa ;____; il massimo sono 2 minuti!

  200. Premesso che ho i capelli fini e che con il passare del tempo ne ho persi parecchi. Nonostante usi shampoo e balsamo ottimi vedi bamboo dell’alterna o Labo il volume è sempre stato la mia priorità e ieri, provando il reverse shampooing, il risultato è stato ottimo!! I miei capelli oggi sono vaporosissimi! :-)) Un po di conditioner sulle punte ( si è vero, la sensazione è strana perché i capelli sotto l’acqua si annodano subito e mettere direttamente il balsamo non è il massimo) e dopo 3 minuti lo shampoo, i capelli dopo il phon sono fantastici!! Provate anche voi! 🙂

  201. Io non vedo molta differenza fra questo e gli impacchi pre shampoo… In genere quando faccio gli impacchi uso oli vegetali mischiati col balsamo lascio in posa mezz ora e poi procedo col lavaggio… Adesso che son passata al bío è più complicato perche i miei lunghi capelli ricci sono anche crespi e faccio fatica a districarli pur facendo impacco, shampoo delicato e balsamo o maschera …figuriamoci con questo metodo… -.-

  202. un altro contrario che bisognerebbe adottare, insalata (o verdura) prima di ogni pasto. ( ma che ovviamente non faccio mai). Hehe

  203. Io faccio cosi soprattutto quando in alcuni periodi ho i capelli che seccano sulle punte e uso maschere e oli molto pesanti che funzionano ma ingrassano soprattutto la cute e l’attaccatura dei capelli. Questo metodo permette di far agire per molto tempo il prodoto che usiamo per avere un risultato di idratazione ottimale ma poi lavare via i residui! Lo consiglio!!!!

  204. Rossella ho provato! Però dato che ho la pelle un secca prima mi sono immersa nell’ammorbidente..
    Già al primo trattamento funziona!!!! Giuro: TUTTI si girano a guardarmi!
    ahahaahahahahhh

  205. .io due volte a settimana uso una maschera per capelli, e quella sì che la metto prima dello shampoo, ma il balsamo va dopo!! sono un po’ scettica, m a credo che lo proverò tanto per essere sicura ehehe

  206. Io ho i capelli rovinati e secchi perchè li decoloro e ne risentono, ma si sporcano facilmente. Ho provato ieri questo metodo e devo dire che anche sui miei capelli rovinati il risultato è apprezzabile! Piu morbidi e all’apparenza più folti!

  207. Ahahah…sai com’è, io amo l’avventura e il brivido, adoro farmi le centrifughe…ha anche un effetto anti-cellulite !!! ;)…Salutami la Sardegna anche da parte mia, da qualche anno che non ritorno !!! ;)…un bacione !!!!

  208. Io l’olio di argan lo posso mettere solo come impacco pre-shampoo.. dopo me li unge da morire.. 🙁

  209. Ciao Clio..scusa ma perchè adesso posti due volte gli stessi articoli cambiando la descrizione? Scoccia..sembra un cosa x pubblicità :/

  210. ciao, io ho i capelli grassi ed è da penso quasi 10 anni che uso questo metodo (sono avanti.. precedo le mode!!! 😀 )
    naturalmente i capelli mi rimangono più puliti, anche meno crespi e piu leggeri,però non so se per chi ha i capelli secchi puo andare bene… anche perchè mettendo il balsamo dopo indubbiamente il risultato è migliore ma i miei capelli grassi si appesantiscono troppo… un bacio ciaooo

  211. Ciao! guarda io l’ho fatto ieri perché sono una rimbambita 🙂 ho sbagliato il flacone.. ormai ci stavo… e ho messo prima il balsamo e poi lo shampoo.. risultato? CAPELLI LEGGERI e lucidissimi… io ho i capelli peggiori al mondo forse, fini secchi alle punte e con una dermatite sulla cute… ad oggi non ho ancora pellicine alzate e pochissimo prurito… 🙂 sono soddisfatta del mio ERRORE.. non sapendo invece che fosse una nuova scoperta 😀

  212. hai i capelli grassi? ti sei trovata bene? Bene, mi hai convinta! Ho una domanda per te: utilizzi questo metodo ogni quanto tempo? Io di norma lavo i capelli ogni due giorni, ma il balsamo lo uso solo quando so che devo uscire ed ho bisogno di tenerli un po’ più lisci (il mio capello è liscio di natura, ma ce li ho molto spessi e voluminosi). Per il resto, uso già uno shampoo per capelli grassi con balsamo incorporato. Consigli di fare una sorta di “trattamento” o lo fai ogni volta? Grazie in anticipo!

  213. Forse dipende da quanto ne metti. Non esagerare. Poi varia tanto da marca a marca.
    Io uso Marrakesh Oil che è americano ed è favoloso.

  214. Io lo faccio una volta a settimana facendo agire il balsamo per 30 minuti e poi procedendo con lo shampoo, la differenza è notevole i capelli sono più morbidi e senza nodi

  215. Ciao ragazze, ciao Clio,parto dal presupposto che non sapevo fosse un trend, ma un giorno mi sono detta “hey, visto che il balsamo fa diventare subito grassi i miei capelli, cosa succede se io lo mettessi all’inizioc ancora prima di fare lo shampoo?!” così ho provato, devo dire anche che i miei capelli hanno la tendenza a diventare grassi e crespi quindi dopo in generale li lavo più o meno a giorni alterni, secondo me il reverse shampooing è più adatta a chi, come ma ha i capelli tendenti al grasso e vuole avere comunque i benefici del balsamo e, avendo i capelli grassi, la protezione che li riveste si ristabilisce subito non apportando danni al capello, chi ha i capelli secchi potrebbe provare invece una via di mezzo tra il reverse Shampooing e il metodo classico (2 shampoo e 1 balsamo), potrebbe fare una passata di shampoo, una di balsamo e poi ancora una di shampoo, in questo modo il capello viene nutrito ugualmente, ma non vieni appesantito e sgrassato come facendo reverse shampooing. Provare per credere 😉 spero di aver contribuito in modo positivo all’argomento e magari aver sciolto di dubbi di qualcuna. Baci.

  216. Anch’io ho comprato quello omia, all’aloe però. Sono rimasta delusa perché, facendo poca schiuma, non riesco a sciacquarlo bene, mi lascia in alcune zone i capelli appesantiti. Sto pensando di abbandonarlo per questo, anche se mi dispiace perché mi sembra un buon prodotto. Succede anche a te?

  217. Forse potrebbe funzionare per chi ha i capelli grassi e cmq no sono per i metodi tradizionali! 😉 baciiiii

  218. Posso chiederti che tipo di prodotti usi? Sono ignorantella a riguardo ma ho lo stesso problema evidenziato da Mary. Non ho mai usato il balsamo prima dello shampoo, in genere il balsamo lo evito come la peste sennò dovrei lavare i capelli ogni giorno 🙁

  219. Ragazze ho provato, ho i capelli grassissimi neanche un giorno e sembrano già bagnati nell’olio-.- una cosa indecente! Con questo metodo mi sono trovata bene,mi sembrano giá molto più asciutti e leggeri 🙂

  220. Ciao Rosanna!

    Sono d’accordo! Credo che il balsamo non nutra i capelli, serva solo a districarli! Anche perchè sta in posa giusto pochissimi minuti!
    Se si vuole nutrirli meglio maschere preshampoo! La mia preferita è un *brevetto* di una mia amichetta di forum, una maschera con lecitina, ottima!
    Spesso se i capelli non sono particolarmente intricati il balsamo non lo uso. Ps. In genere come balsamo uso Biofficina Toscana, che è ottimo!

  221. A me invece ne fa tantissima, tanto che ne uso pochissimo per non esagerare con la schiuma….non è che dipende dall’acqua?

  222. Lo faccio gia da anni,con la maschera pero'(anziche’ il balsamo)che in genere lascio in posa anche mezz’ora,e il risultato si vede…capelli morbidi e profumati.L ho consigliato anche alle amiche ,che hanno apprezzato!

  223. Boh non so cosa pensare. Ma tu te lo metti sul pslmo della mano e lo emulsioni con un pochino fi acqua?

  224. io neanche a farlo apposta,del tutto ignara di questo fenomeno,sono un paio di settimane che faccio la stessa cosa.Il motivo però per cui l’ho fatto è stato un altro:Avendo i capelli fini e con un bel riccio morbido e abbastanza voluminoso, ultimamente li avevo sempre mosci e piatti e visto che ho l’olio di argan puro in casa e avendo finito la maschera per capelli insieme alla quale di solito facevo l’impacco,ho iniziato a farlo con un balsamo che tengo in posa per un ora affinché l’olio penetri a sufficienza e poi risciacquo con lo shampoo.I risultati sono stati mooolto buoni,Questo lo faccio un paio di volte la settimana soprattutto perché allenandomi lavo i capelli quasi 4 volte a settimana

  225. Ciao Clio…magari potrei provare…x una volta non può succedere niente di grave!!! Xò non sono molto motivata…va bene la normalità per me perchè non ho problemi…magari per chi ha qualche problematica come ho letto sotto è la soluzione giusta!!!

  226. mai provato e probabilmente mai proverò!! io sono una fedelissima del balsamo post lavaggio, lo uso SEMPRE, anche se mi è stato detto che almeno una volta al mese bisognerebbe usare solo lo shampoo giusto per alleggerire i capelli. il metodo del balsamo prima dello shampoo lo proverei giusto per curiosità, ma ho la sensazione che il risultato sarebbe molto simile a quando non uso il balsamo 😀

  227. No, i miei hanno un salone e lo trovo presso il nostro rappresentante di fiducia. So che non è facile da reperire però ho visto che lo vendono anche certi siti italiani. Per esperienza ti dico che è il migliore, sia come qualità sia come profumazione.

  228. ecco, mi sentivo una pioniera e invece scopro che e’ una tendenza del web.
    Io ho cominciato perche’ avendo i capelli con le meches semipermanenti (in particolare blu) “lavarli”ogni tanto solo col balsamo fa durare di piu’ il colore. Di li’ al reverse shampoo il passo e’ stato breve e felice, vengono proprio piu’ belli…

  229. Ciao Chiara, spiegami un pochino cosa usi e come fai, sarei tentata di provare…
    Che tipo di colore hai?
    Non avendo tanti capelli bianchi, la mia parrucchiera, mi passa un riflessante, anziché il colore, e ti dirò che come effetto è molto bello! Ho letto il post sopra di Stefania, ed è molto preciso sia nelle dosi che in come fare, tu fai in quella maniera?

  230. Provato ora: fatto un bell’impacco pre shampoo con balsamo e olio di cocco, poi ho fatto lo shampoo: capelli morbidi e perfetti. Non sono stravolti.

  231. allora, io ho delle meches (quindi ciocche decolorate) con sopra un colore semipermanente, in particolare ora ho il midnight blue di Directions che sconsiglio perche’ diventa turchese dopo letteralmente tre shampoo. So che per i blu e’ molto persistente invece Manic Panic ma non l’ho provato di persona.

    per il co-washing io ho provato a usare un balsamo preso dalla parrucchiera (Experience Surgivamarine) direttamente come shampoo e ho visto che dopo il risciacquo i capelli erano leggerissimi. A ripeterlo spesso pero’ si appesantiscono quindi una volta ogni tanto dopo aver sciacquato il balsamo li lavo con pochissimo shampoo, il tutto possibilmente con acqua fredda per far durare il colore di piu’, lo so suona tremendo ma funziona.

    Un’altra cosa che secondo me fa davvero miracoli e’ un po’ di aceto durante il risciacquo, fa i capelli lucidissimi ma va sciacquato bene bene perche’ poi sai d’insalata senno’ =D

    L’olio di cocco lo adoro sulla pelle, anche se un po’ me la secca a dire la verita’, ma e’ lo struccante migliore in assoluto secondo me. Sui capelli non mi ha colpito particolarmente ma forse non l’ho usato al meglio delle sue potenzialita’, riprovero’ =)

  232. Interessante…Non credo che lo proverò…ho i capelli ricci e molto secchi…quindi vanno molto curati. Poi io non uso il balsamo tradizionale, alterno quello spray ( da spruzzare sui capelli umidi o asciutti, a seconda delle esigenze ) ad una maschera nutriente da tenere in posa dopo lo shampoo e prima del risciacquo!!!

  233. si, faccio così…ma forse dipende anche dal tipo di capello: io li ho finissimi e dritti….poi guarda io ho un’amica con i capelli simili ai miei e gli shampoo che io adoro a lei fanno schifo e viceversa! E’ un pò come le creme…

  234. io l’ho provato una volta, ma oùcon lo shampo, il balsamo si è perso, al prossimo lavaggio, lo provo, ciao Clio, Grazie, smack

  235. mi permetto di risponderti. Ho i capelli grassi. I tempi di lavaggio sono passati da 1 giorno sì e uno no ad 1 sì e 2 no. per me già un traguardo. Come? Shampoo per capelli secchi e sfibrati, soprattutto se shampoo con inci ottimale. Anche usando una maschera leggera e tenuta i posa poco.

  236. CONSIGLIO PER I CAPELLI GRASSI: provate e già al secondo shampoo vedrete la differenza!
    Iniziate a massaggiare lo shampoo sui capelli asciutti (solo sulla cute) con le mani umide; bagnatevi le mani fino a far venire un po’ di schiumetta e sciacquate. Applicate il balsamo sulle punte, risciacquate e asciugate i capelli!
    Quando non ho tempo di lavarli durante la settimana sembrano puliti fino al quinto giorno! E pensare che prima ero costretta a lavarli massimo il terzo giorno stressandoli con circa tre lavaggi a settimana!

  237. Io ho i capelli ricci e crespi…. facendo: balsamo,shampoo,balsamo.. Sono venuti dei capelli totalmente morbidi,lucenti..Perfetti!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here