Ciao ragazze!

Quante volte ci capita di passare una giornata intera fuori di casa e di accorgerci con orrore che a metà pomeriggio il nostro make-up non è più perfetto come al mattino? Di solito c’è qualche prodotto che si è magicamente volatilizzato dal nostro viso, mentre altri sono semplicemente sbavati e colati in giro per la faccia… insomma, un disastro da rimediare al più presto! Come? Lo scoprirete leggendo oltre!

Schermata 2015-02-15 alle 14.48.55

Inizio con una premessa: per quanto mi riguarda se so che passerò tutto il giorno fuori di casa cerco di giocare d’astuzia, realizzando un trucco a lunghissima tenuta, o utilizzando prodotti che posso facilmente riapplicare senza rovinare tutto. Per fortuna il mio lavoro da donna-tester mi permette di conoscere l’effetto e la durata di tutto ciò che possiedo, quindi so quale eyeliner resiste di più senza dissolversi, quale fondotinta resta luminoso anche dopo una giornata intera, quale combo di correttori maschera le occhiaie fino a sera e quale ombretto in crema non va nelle pieghe, anche dopo ore e ore. Diciamo che in questi casi è sempre meglio rivolgersi a prodotti di cui ci fidiamo, con cui realizzare il cosiddetto “trucco d’emergenza”, quello che sapremmo realizzare anche a occhi chiusi e che non ci ha mai deluse.

Schermata 2015-02-15 alle 13.35.11

Il make-up più affidabile? Tanto mascara e un bel rossetto intenso!


Tuttavia, dal momento che non ci spalmiamo del cemento a presa rapida in faccia, dobbiamo rassegnarci all’idea che anche il make-up super collaudato potrebbe non restare proprio perfetto da mattina a sera; come ritoccarlo senza combinare dei pasticci? Quali prodotti possono essere riapplicati e quali non andrebbero stratificati troppo? Iniziamo subito dalla base, che può rivelarsi più problematica di altri step. Sapete che non sono una fan dei primer, ma in certe occasioni possono davvero salvarci la vita rendendo più longevo il fondotinta: ovviamente più lunga è la durata, meno dovremo rinfrescarlo nel corso della giornata.

453212

In generale, comunque, anche se inizia a scomparire eviterei di fare un secondo strato di fondotinta, ma mi limiterei a sostituirlo con un correttore cremoso, da stendere sulle zone critiche per riuniformare l’incarnato e correggere eventuali imperfezioni. Al momento straconsiglio lo Strandgyller Concealer del brand svedese Idun: è minerale e privo di siliconi, conservanti e parabeni, ma soprattutto la durata e la coprenza sono fantastiche.

216770-0012_1

Vi siete perse il mio ultimo tutorial in cui utilizzo il correttore Idun? Rimediamo subito!

Per chi soffre di pelle secca, inoltre, un altro prodottino che non può mancare in borsa è un’acqua termale o uno spray analogo, per esempio il Fix Plus di Mac: questi si rivelano utilissimi quando sentiamo il viso tirare o quando, guardandoci allo specchio, la base risulta un po’ spenta e bisognosa di idratazione. Vi assicuro che basta una spruzzata per restituire luminosità alla pelle, senza bisogno di aggiungere altri prodotti.

Clio_acqua_termale_spray

Chi ha la pelle grassa, invece, potrebbe avere il problema opposto, cioè lucidità e sensazione di unto, soprattutto se non utilizza il fondotinta più adatto. Per asciugare il viso si può ricorrere alle famose salviettine assorbi-sebo, da tamponare sulla zona T per eliminare l’eccesso di olio (altrimenti riapplicare un fondotinta o un correttore risulterebbe inutile, perché non aderirebbero alla pelle e scivolerebbero via, aumentando ulteriormente la lucidità). In assenza delle salviette potete sempre usare il metodo low cost, cioè la carta igienica o un semplice fazzoletto: danno meno soddisfazione perché non si vede la chiazza di unto, ma fanno il loro dovere in caso di bisogno.

KS0200800500000principale_900Wx900H

 

Trovate le salviette da Kiko: 6.90 euro per 100 fogli

Per ritoccare il trucco, invece, è meglio mettere da parte i prodotti in crema e affidarsi a una cipria o ad un fondotinta in polvere di ultima generazione: mi dispiace ripetermi, ma continuo a pensare che il Cocoa Powder Foundation della Too Faced sia il migliore sul mercato, perché copre, ma non risulta polveroso o pesante! Mi raccomando, ricordate sempre che potete regolare l’effetto del fondotinta in base a come lo applicate: se devo fare un secondo strato a metà giornata, per esempio, preferisco picchiettarlo con un pennello morbido e a setole larghe, per un risultato più leggero e naturale.

web_cocoapowder_open_1_fair-800x800

Per finire, non c’è niente di meglio di un tocco di blush per restituire freschezza alle guance! Mi raccomando, non facciamo il classico errore di aggiungere kg di terra perché ci sentiamo pallide, ma puntiamo su un effetto più raffinato puntando solo e unicamente sul blush. Il mio consiglio? Il nuovo Deborah Drops of Blush, liquido e facilissimo da sfumare!

Drops-of-Blush-deborah

 

Volete scoprire il resto? Cliccate qua!

239 COMMENTI

  1. Io sono fuori casa dalla mattina alla sera tutti i giorni quindi tendenzialmente avrei bisogno di un make-up a lunga tenuta tutti i giorni ma non posso certo spalmarmi di primer ogni mattina……….
    La parte più problematica è sicuramente la base che a una certa sparisce..cosa faccio? Se la situazione non è tragica cerco di sfumare un po’ il prodotto che è rimasto con le mani picchiettando. Se la situazione è tragica, salvietta struccante e o rimango struccata, pelle permettendo, oppure riapplico un fondo che di solito tengo in borsa.

    Per le occasioni eccezionali (matrimoni, eventi di lavoro importanti, ecc) invece vado suo miei prodotti fidati: fondotinta dermablend (dura tutto il giorno anche senza primer, con il primer ancora di più), eyeliner di kat von d e mascara pupa vamp. Altra cosa che faccio ma non so se ha senso, metto un po’ di primer occhi sulle sopracciglia prima di disegnarle con la matita. Fine. Il rossetto per me non è mai un grande dramma perché non è un problema riapplicarlo.

  2. Buongiorno! ! Di solito quando sto fuori un’intera giornata, avendo la pelle mista metto il primer opacizzante, il fondo minerale e la cipria di neve cosmetics sugli occhi metto un velo di ombretto chiaro e tanto mascara, sulle labbra dipende dalla situazione quindi opto per un burro cacao oppure per un bel rossetto! ! Asciugo il naso lucido con carta!! Mentre il resto rimane intatto! !

  3. Io quando sono fuori l’unica cosa che faccio è darmi una passata di cipria di tanto in tanto! 😀
    Uso anche le salviette assrbisebo…ma in generale non mi piace ritoccare un trucco vecchio. Se devo uscire la sera io mi lavo la faccia e rifaccio il trucco da capo :/ se invece non posso passare a casa resto come sono, metteremi un rossetto forte quando sono disordinata e sfatta dalla giornata non mi ispira molto… :/

  4. Ragazze illuminatemi: cosa intendete quando parlate di fondotinta che sparisce? Cioè lo sento dire spesso che a qualcuna sparisce il fondotinta e non capisco come sia possibile perchè a me non è mai successo D: cioè magari mi va un po’ via sul naso quando sono raffreddata oppure il correttore è meno perfetto ma il fondotinta non mi ha mai dato problemi ‘-‘

  5. per quanto mi riguarda la durata sui prodotti è la cosa fondamentale perché mi capita molto spesso di stare fuori tutto il giorno e anche se non lo faccio, molto raramente mi capita di ritoccarmi il trucco..
    inoltre non sono una di quelle che si porta la pochette con i trucchi del giorno dietro per cui la lunga tenuta deve essere sempre cercata.
    effettivamente alla fine il problema è la base: fortunatamente non uso spesso il fondotinta per cui anche se se ne va mi sento lo stesso a posto..ho alcune macchioline idiote da brufolo sul mento e li’ il correttore serve..sto usando quello di Catrice e funziona abbastanza
    il problema sono le occhiaia che dopo molte ore tendono comunque a ricacciarsi fuori anche se uso prodotti buoni e fisso con la cipria!!
    per il resto come blush Nars e Benefit non mi hanno mai delusa (ma anche Mac e Too Faced anche se questi dopo un 5-6 ore spariscono) matita ho trovato quelle a prova di bomba praticamente, idem eyeliner..con il mascara mai avuto nessun problema
    infine i rossetti ma di giorno quando lavoro non li uso per cui ci si pensa quando ho serate e cose particolari e sono l’unico prodotto che mi porto via

  6. Letteralmente sparisce, cioè in alcune zone del viso non c’è più. Non so per quale magia ma è così.

  7. Aaah okay, che migri okay, ci sta, ma non credevo che potesse sparire proprio xD forse a me non è mai successo perchè ho la pelle secca :0 mah, mistero xD

  8. Cipria per uniformare e un rossetto da usare su guance e labbra per ridare colore, in mancanza blush e chissene della labbra.
    Che passi a casa o meno, col piffero che mi strucco e mi ritrucco, troppo pigra.

  9. Ciao a tutteee 🙂 io da un annetto a qsta parte ho cambiato tutti i miei trucchi ehhhhh beh finalm mi trucco la mattina e ci resto fin sera:D fondotinta,correttore e blush mufe se voglio essere proprio impeccabile tt il giorno.. altrimenti correttore metto catrice e allora quello un po poi sparisce verso il pm..ma pazienza. Spesso gli occhi nn li trucco o se metto il mascara questo resta li tt il giorno (adorato benefit*_*). L unica cosa ke porto dietro sn le salviette kiko di cui ha parlato clio se mi lucido e il rossetto se l’ho messo la matt (nn lo metto quasi mai) 🙂 rimango cosi truccata dalle 8 alle 21.30 di sera nn si puo kiedere di meglio XD

  10. Gli unici prodotti che a volte mi porto in giro sono correttore e rossetto. Del resto chissene.. Non amo ritoccare il trucco, e proprio per questo cerco prodotti con una durata super. Se qualcuna non lo sapesse, io adoro l’Aqualiner MUFE, il Rocco degli eyeliner, che non mi abbandona mai nella giornata. Devo ricomprarlo.. Buona giornata a tutte! :*

  11. Io non sono una fan del ritocco e mi ritengo fortunata perché raramente ne ho bisogno.da quando leggo il blog ho intensificato l’acquisto di orodotti low cost e non sono mai stata così contenta! Fondo liquido, cipria trasparente essence che opacizza tutto il giorno senza problemi! Per glio occhi ho tanti prodotti ma ormai ho tenuto solo quelli che non mi deludono, in particolare le matite long ladting essence, eccezionali anche sfumate!!! Essence o catrice anche per il blush, lo metti e resta lì sino a che serve.L’unico prodotto che porto con me è il rossetto perché non amo le tinte e mi piace ripassarlo più volte! Buon inizio di settimana a tutte!!!!

  12. Il mio trucco occhi dura sempre finché non mi strucco, quindi per essere impeccabile tutto il giorno mi porto dietro correttore, blush, rossetto e cipria per fissare il correttore

  13. perché bene o male tendiamo a toccarci la faccia, passarci le mani, usare il telefono, baciare il prossimo, sudicchiare e se il fondo è in polvere e leggero si fa di quelle passeggiate, avoja.
    bruttissimo quando c’è il correttore sotto, che il fondo sopra è quasi sparito e si vede il correttore, che schifo.

  14. se devo stare fuori casa oltre il lavoro, utilizzo per prima cosa il fondotinta al posto della bbcream. di solito mettevo il cocoa toofaced (amore) adesso ho scoperto anche che li cuschion della kiko dura tantissimo e permette ritocchi senza problemi. se non c’è il rischio foto (chi non ha l’amica facebook dipendente che deve documentare minuto per minuto quello che fa) uso la cipria poreless della toofaced, altrimenti tocca affidarsi al cocoa powder x evitare il rischio effetto vecchiarda! come ombretti in crema uso i benefit e sopra ombretti in cialda che poi mi porto via con i contenitori di latta degli assorbenti (avete presente no?). matita per i ritocchi sempre con me anche se la essence non delude mai; e per finire per ritoccare il mascara uso il falselashes della kiko che passa sopra a tutto!! per le labbra ho da poco scperto un gloss della mac (rihanna 2) trasparente ma con glitter multicolor che sta bene con tutto…anche coi denti gialli visto che tende al blu!
    buona giornata a tutte!

  15. Ciao! Quando so che devo star fuori tutto il giorno punto anche io sulla “longevitá” del make up! Sugli occhi primer e ombretti di cui mi fido, soprattutto in crema. Piú che eyeliner preferisco la matita (senza fare codine evidenti), altrimenti eyeliner in gel (nero di l’oreal o marrone di maybelline).
    C’è qualche eyeliner nero e dal finsh opaco reperibile in Italia di cui fidarsi? L’eyeliner waterproof di deborah tanto amato da Clio a me non piace :(, devo aver preso una confezione sfigata…la parte finale della punta scrive pochissimo e in generale non ha un colore bello pieno. Il liquid ink di essence ha un nero fantastico ma non mi piace l’applicatore e manco il prodotto che tra le altre cose “tira”..
    La base è un cruccio perchè anche se metto il primer e fisso tutto con la cipria tende comunque a svanire e i brufoletti e le macchiette tornano a dire “ciao” al mondo…vabbè. Labbra…il rossetto prima o poi savnisce…tranne…tranne quando faccio questo 1)contorno con matita trasparente, 2) contorno e riempimento con matitone kiko rockidol, 3) rossetto russian red mac, 4) tinta deborah milano redlaque. Ha resistito al pranzo di natale in Basilicata! Praticamente un tatuaggio!! Ahahahaha, un bacione!?

  16. Io sono troppo pigra per truccarmi al mattino… Se il mio moroso non mi facesse da mangiare penso che morirei perfino di inedia!

  17. Buon giorno, generalmente quando devo stare fuori tutto il giorno per la base, visto che ho la pelle grassa, metto il primer fondo e poi fisso con la cipria. Per gli occhi uso gli ombretti in crema e vado sul sicuro e per le labbra rossetto Deborah atomic Red resiste tantissimo e non secca le labbra

  18. nooo quando se tratta de magnà divento la donna più attiva del mondo 😀
    invece truccarmi a volte du palle, solo che se non lo faccio poi mi arrestano

  19. il mio kit di sopravivenza di solito contiene un mini correttore increma kiko, una matita marrone e un set a tubetto con 5 glos della,sephora che é comodissimo per averne tanti differenti in un minimo spazio. A volte porto anche il blush della guerlain che essendo quod si può dosare facilmente e si può usare anche come ombretto e ha il penellino all’interno

  20. Quando avevo vita più social, prima del mio ultimo nanetto, se avevo impegno subito dopo il lavoro il mio asso nella manica erano i miei amici MUA alla Rinascente! Passavo da loro in serata et voila….il gioco è fatto! Ora invece nella mia borsa non manca mai il correttore BB cream per occhi di Dior, che può essere applicato anche in altre zone d’ombra del viso, utilissimo per i ritocchi attorno le labbra, dopo aver mangiato! Oltre a quello un paio di opzioni per le labbra, cioè un rossetto in base al mio makeup del giorno e il gloss di Nars in Turkish Delight, che va sempre bene con tutto! Per la base niente, anzi, trovo che con il passare delle ore risulti anche megliore, più naturale, quindi no retouch!

  21. Certo che ha senso il primer sulle sopracciglia! Chiedi a Clio… lo fa in quasi tutte le review dei prodotti sopracciglia 😉

  22. Questo post cade proprio a fagiuolo! Oggi devo lavorare tutto un pezzi di giorno e tutta la notte, quindi credo proprio che oltre al kit che mi porto sempre quando lavoro la notte, porterò qualcosa per ritoccare il trucco

  23. Post che capita a fagiuolo, dato che domani trascorrerò la giornata fuori… fino a orario indeterminato…
    Di solito il trucco occhi mi dura, anche perché metto il primer sotto qualsiasi ombretto. Al massimo ritocco la matita nella rima interna, e metto un top coat sul mascara perché a volte svanisce un po’.
    Quello che si rovina di sicuro è la base: tendo a toccarmi spesso il viso, soprattutto la zona guance/bocca (ad esempio appoggio il mento alla mano), quindi ultimamente mi trovo bene a ritoccare con un fondotinta compatto (quello HD di Elf, non lo trovo strabiliante come fondotinta ma è molto coprente così risparmio il passaggio del correttore) e tampono con la cipria. Se ho la fronte un po’ lucida, prima del ritocco tampono con la salvietta (sempre di Elf). Poi ripasso il blush.
    Per le labbra invece, molto cambia se mangio o no… Diciamo che se mangio qualsiasi rossetto non tiene, devo sempre ritoccare. Altrimenti, uso un primer anche per le labbra, e il rossetto mi dura parecchie ore, comunque me lo porto dietro.

  24. Io sono una pirla…ho 3000 trucchi e quando sto fuori tutto il giorno nn mi porto mai niente…pessima!
    Baci Cliuz

  25. Il fatto è che il paragone è perfetto, davvero si fissa sulla palpebra tutto il giorno e non ti lascia! Ancora non ho trovato un altro prodotto che mi soddisfi allo stesso modo..

  26. Voglio sapere o non voglio sapere quanto costa quel correttore naturale della marca svedese impronunciabile? …………..

  27. Ahahahha vero, sembra il nome di una cassettiera di Ikea…
    Se vuoi te lo dico, l’ho già cercato sul sito… 😉

  28. Io mi porto sempre dietro blush, rossetto e burro cacao… il resto lascio che si arrangi.
    Io VOGLIO quel rossetto liquido Lime Crime! *_* ditemi che c’è qualche negozio online che spedisce anche in Italia!!

  29. ne avrei bisogno anche io eh, però preferisco un fondo leggermente più coprente piuttosto che mettere il correttore..

  30. Clio che bella che sei mentre di spari l’acqua termale in faccia… Da notare lo sguardo divertito della ragazza dietro di te!!! 😉

  31. Buongiorno!
    Normalmente sto fuori casa 11 ore al giorno ma non mi va di mettermi a ritoccare il trucco in ufficio (il bagno è buio con una luce orrenda). L’unica cosa che faccio è ogni tanto rimuovere il sebo in eccesso perchè la mia pelle in ufficio trasuda più che altrove. Se dopo devo uscire certo mi porto l’essenziale per sistemare il make up.
    Questo week end invece come sapete sono stata in fiera tutto il giorno e sono stata molto più attenta: primer abbondante viso e occhi (quelli di kiko fanno il loro lavoro alla stragrande), niente matita nella rima interna ma ombretto nella rima esterna, ombretto in crema collaudato “dovelomettista” e niente rossetto (solo burrocacao per il freddo. Mi sono portata per sicurezza un pennello da sfumatura e il fondo minerale per i ritocchi ma giuro che non sono serviti! 😉
    Grazie Clio!

  32. Io ho sempre usato il primer occhi di Elf, tonalità sheer… Provato per emergenza sulle labbra, ma subito amato!! 😉

  33. Me lo segno, grazie Ginger ;*!!!
    Anche io difficilmente ritocco il trucco (grande stima per chi riesce a truccarsi su mezzi : io non mollo la borsa e sono pure stordita dalla puzza) : puntando al 99% sugli occhi raramente mi é capitato che il trucco sbavasse e quando é successo la causa era da attribuirsi alla scarsità del mascara/eyeliner/matita/ombretto.
    Buona giornata anche a teee 😉

  34. Sicuramente uso le Blotting Papers, perché ho una fronte davvero dispettosa, non manca mai una buona dose di rossetti, ne ho almeno 3 di diversi colori e un balsamo labbra in borsa, ho sempre una cipria con me in caso voglia dare una ritoccatina ma non mi piace molto ritoccare. Generalmente uso degli ombretti che durino tanto sempre, perché esco la mattina presto e torno la sera per l’ora di cena…quindi il mio makeup deve durare per forza tanto!

  35. Ehmm non lo so(posso dirti che non credo:D) io vedo su instagram le ragazze americane e loro hanno una selezione colori vastissima:(

  36. Io non esco mai di casa senza la mia scorta di rossetti (sul serio, mi porto dietro normalmente una pochette con dentro 5 o 6 rossetti, 2 gloss e un burrocacao, + matite varie ed eventuali)
    Prima non ritoccavo mai il make up, se non la matita occhi, ora invece quando so che devo stare fuori tutto il giorno mi porto dietro anche il correttore, il blush, la matita per le sopracciglia e la cipria per fissare il correttore xD
    Se poi so che la sera devo essere ancora più curata della mattina allora porto anche un pennello da sfumatura e il mio fidato ombretto marrone opaco (perché in genere se devo star fuori tutto il giorno uso questo ombretto!) per ritoccare il trucco nella piega dell’occhio e via

  37. In quanto a makeup long lasting sono diventata brava! Per le giornate/serate lunghe e impegnative uso sugli occhi solo trucchi “collaudati” mentre per la base uso un primer opacizzante, anche in questi casi punto o su occhi o su labbra, nel primo caso non ci saranno nemmeno bisogno di troppi ritocchi, nel secondo invece mi porto dietro tinta labbra a pennarello + rossetto che applico solo ed esclusivamente dopo aver finito di mangiare! Non mancano mai nella mia borsa poi salviettine assorbi sebo, cotton-fiocc e cipria, se poi so di andare in un posto dove posso darmi una sistemata in tranquillità porto una piccola make-up bag per le emergenze! Un consiglio che do a tutte: se la giornata/serata è lunga e di mezzo dovete pure mangiare, portatevi una maglietta di riserva, almeno se vi sporcate col sugo potete cambiarvi!

  38. Il prodotto che mi porto sempre dietro sono proprio le salviettine assorba sebo, io ho quelle della Essence e le uso sopratutto sul mento che tende a lucidarsi piu delle altre parte del mio viso. Poi un bel rossetto cremoso anche se devo riapplicarlo dopo aver mangiato. Il burrocacao non può mai mancare in borsa tutto l’anno!
    Per la base, il correttore maybelline e un fondotinta compatto. Non ritocco quasi mai gli occhi.

  39. Solitamente non sto fuori tutto il giorno, ma se so che non posso tornare a casa applico il fondotinta liquido, mi trovo bene con quelle delle Revlon Colorstay, e a volte prima del correttore metto un po’ di primer, ma solitamente già questo fondo mi aiuta con una buona coprendo e durata anche nella zona contorno occhi! Evito di fare diverse riapplicazioni nel corso della giornata perché su di me appesantisce molto lo sguardo, quindi evito!

  40. Bel cruccio il rovinarsi del makeup, il mio problema è che se sto tutto il giorno fuori per lavoro non ho quasi maai tempo di ritoccare il trucco, inoltre mi stanco parecchio quindi mi aumentano tantissimo le occhiaie e il colorito diventa spento. Per risolvere porto sempre il correttore (da applicare dopo aver pulito un po di fall out di matita nera e mascara) e poi un blush per ravvivare un po’. Per gli occhi non ho problemi perchè uso prodotti in crema che stan belli fissi, per le labbra porto due rossetti: uno sui toni del rosa o del violetto per esser più fresca e uno sui toni del rosso/mattone cosi a seconda del trucco occhi e del vestiario scelgo uno o l’altro

  41. Ritoccarmi il trucco è una delle cose che più odio! Al momento l’unica cosa di cui non posso fare a meno e che ho sempre in borsa sono le salviette assorbi-sebo perchè mi lucido davvero troppo in fretta. Qualche volta ci provo a portarmi dietro il rossetto o il gloss con il quale sono uscita, ma alla fine non lo ritocco quasi mai.

  42. Io avendo una pelle grassa a metà giornata non sopporto più il fondotinta che sembra oramai olio sulla mia pelle..quindi vado avanti con salviettine che devo riutilizzare continuamente!purtroppo non riesco proprio a riapplicare dell’altro fondotinta sento la mia pelle troppo pesante altrimenti..invece il rossetto una volta sono andata ad un matrimonio e non avendo messo della matita come base spariva del tutto in breve tempo e ad ogni portata dovevo andare in bagno a ritoccarlo insomma un’ impresa!

  43. Io per paura di calcare la mano, alla fine ho sempre l’impressione dopo poche ore di non essermi truccata affatto il viso. Di solito a metà giornata devo ripassare la terra della Essence ( che ho comprato a seguito dei post di Clio) e il blush. Gli occhi riesco a truccarli in modo duraturo, e li ritocco solo se ho necessità di caricare il trucco per la sera. Per le labbra uso solo burro cacao, ma se il trucco occhi è leggero ed ho l’impressione di essere un pò slavatina a metà mattinata metto un rossetto che scaldi appena le mie labbra rosa chiaro, e poi ci metto un gloss rosato per dare luminosità.

  44. Ciao ragazze! Premetto, che non amo ritoccare il trucco durante la giornata. Fortunatamente, ne ho poche volte la necessità. Infatti, faccio un make up molto leggero la mattina, con correttore, cipria, blush e mascara. E quando dopo circa 6 ore torno a casa, devo dire che non è assolutamente perfetto, però accettabile. A metà mattina, di solito in ricreazione, prendo una salviettina assorbi-sebo di essence e cerco di gestire la situazione sebo e lucidita. Ma niente di più. Arrivata a casa, lascio così, poi se il pomeriggio devo uscire, SE ho voglia ritocco, altrimenti altro pezzetto di carta. 😉 buon lunedì! :-*

  45. E la sera strucco, anche se la voglia è pari a zero. Ma mi viene in mente una specie di slogan: “keep calm and love your skin!” e anche Clio!!! hahahahah… sono pazza! :’)

  46. Anche io al massimo porto gloss o rossetto ma sto considerando anche il correttore: la striscia delle occhiaie tende sempre a slavarsi. Oltretutto mi trovo spesso il mascara sulle ciglia inferiori (pur senza truccarle!) e da qui, se mi piange o gratto l’occhio, cade e quindi finisco pure per somigliare ad un panda 🙁

  47. Ciao!
    è leggero come una bbcream ma più coprente! e ovviamente è meno coprente di un fondotinta…una buona via di mezzo insomma!
    A me piace!!

  48. Da quando ho acquistato le salviettine Kiko non posso più farne a meno, un miracolo per la mia pelle grassa!!! Indispensabili per il ritocco anche la mia fida matita marron e il Baby Lips che mi da un tocco di colore 😉

  49. buongiorno ragazze.il mio vero problema è il fondotinta.ho la pelle molto impura con i brufoletti nella zona della mandibola e pori dilatati su guance e naso(‘na figa praticamente) ma in inverno si secca e quando compaiono brufoli un pochino più sostanziosi si creano intorno delle pellicine orribili.risultato:oltre a non aver ancora trovato il fondotinta giusto,ogni 3 ore devo guadarmi allo specchio per controllare che non sia mangiato in zona brufolo,unticcia nella zona T e secca in generale…calcolate che mi hanno proposto di andare al cosmoprof a fare la hostess x i capelli e il mio vero problema è che non so come poter reggere tutto il giorno seduta senza poter ritoccare il trucco,con i cinesi che mi fanno le foto a 360°alla testa quindi faccia inclusa.prenderò un bel fondo tosto tipo stucco e via!

  50. Buongiorno a tutte! Durante gli anni dell’università mi capitava tutti i giorni di stare fuori casa da mattina a sera, quindi mi sono sempre affidata ad una bella riga di eyeliner sugli occhi, semplice e duratura, la mia alleata perfetta! Certo, la mattina dovevo spendere qualche minuto in più e un po’ di attenzione e precisione, ma ne è sempre valsa la pena! 😉

  51. Ciao! Io ho la pelle mista, grassa sulla zona T, purtroppo mi sono sbagliata e ho preso la versione per pelli normali/secche. Un po’ lucida sulla fronte, ma non più di altri fondotinta che ci sono in commercio. Non lo uso tutti i giorni perché avendo un sacco di siliconi all’interno, ho paura che mi faccia uscire qualche brufoletto. Lo uso sempre in combo con la cipria, forse la versione per pelli grasse unge meno, ma per esperienza non è detto!

  52. Se devo stare fuori tutto il giorno procedo così:
    – primer viso (Benefit)
    – fondotinta opaco a lunga tenuta (Lancome)
    – fondo in polvere usato come cipria (Neve)
    – ombretto in crema che si fissa usato come base (Kiko/Pupa)
    Poi con me porto: correttore, matita sopracciglia, cipria, blush, prodotto labbra e salviettine assorbi sebo… ALLA BATTAGLIA! 🙂

  53. io spero sempre di non dover mai ritoccare il trucco….e invece mi guardo allo specchio dopo circa 3 ore e “BAM!!” mi vedo già lucida!recentemente ho comprato il fondo di chanel il perfection lumiere velvet che,a sentire le recensioni, sembra quasi miracoloso e invece su di me è più o meno come gli altri fondi!il mio portafoglio piange 🙁

  54. Correttore e prodotti labbra in borsa. A volte, pure Les Beiges di Chanel. Purtroppo a volte sbava la matita. Quella taupe di neve, proprio non dura. Ragazze che matite bio o con un buon Inci mi consigliate? O comunque voi ragazze dagli occhi sensibili?

  55. Io il trucco non lo ritocco, anzi mi piace quell’aria vissuta che ha dopo 6-8 ore, la matita un po’ sbavata il contouring molto meno visibile rende tutto più naturale.

  56. Io i Clinique uso il mascara, ma l’inci è abbastanza accettabile. La paraffina però proprio no. Pensavo a quelle di Diego della Palma. Quella color burro, non mi ha mai fatto reazioni. Però non so dove recuperare l’inci. Ho mandato una richiesta direttamente dal loro sito, speriamo.

  57. Ciao Clio, ciao a tutte, se devo ritoccare il trucco durante la giornata vado di salviettine e cipria (assolutamente da non dimenticare!!) e poi un po’ di ombretto dello stesso colore di quello che ho già o un po’ più scuro e rossetto o gloss.

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.it
    FB: La fantasia di Annalia

  58. Io ho testato (e poi acquistato) il fondotinta oil free di Diego Dalla Palma, devo dire che mi piace molto e non dà effetto lucido….
    Niente bacchetta magica, ma sicuramente meglio di tanti altri, però salviettine o carta igienica sempre a disposizione 😉

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.it
    FB: La fantasia di Annalia

  59. Capirai, io sto tutti i giorni fuori casa tutto il giorno, quindi sarebbe 1 ansia pensare tutti i giorni alla durata del make up, ho ovviamente i miei prodotti preferiti, ma non me ne faccio troppo un problema, solo se dopo l’ufficio devo anche uscire senza passare per casa.. ma di solito mi organizzo in modo di passarci anche solo un’oretta per rinfrescarmi 😉 Al massimo mi porto dietro matita nera, blush e rossetto… per gli ombretti utilizzando quelli buoni e con un buon primer il problema non sussiste 😉

  60. In genere non ritocco il trucco, la borsa è già pesante di suo con tutti i libri che porto, e poi, sarà il mio tipo di pelle, ma trovo che tenga abbastanza bene. Forse l’unica cosa che tende a scomparire è il blush, e a questo proposito, il blush liquido della Deborah è uscito in Italia???

  61. Di solito il mio stare fuori casa tutta la giornata corrisponde ad una parola : UNIVERSITÀ…(esco di casa alle 7 di mattina e torno alle 6 di sera) ed in questo caso non faccio dei trucchi elaborati (1: perché la mattina non ho tempo e forza, 2: perché mi piace restare naturale e non esagerare) quindi uso solo fondotinta, cipria (minimo 10kg), blush, mascara waterproof (altri 10kg) e burro cacao… Così durante la giornata non devo ritoccate quasi nulla!
    Infatti, avendo la pelle grassa :(, il mio unico “compito” durante la giornata è quello di ritoccare e ripassare la cipria!
    Ahhh, quanto odio l’effetto lucido della mia pelle! :'(

  62. Clio solo un appunto: il correttore IDUN non è minerale, forse volevi dire naturale o ecobio, ma i correttori minerali sono quelli in polvere libera

  63. Direi che non me ne preoccupo più di un tanto… Solo nel caso io abbia un evento lavorativo che mi porta a non poter nemmeno andare in bagno hahahahahaha allora sì. Uso gli ombretti in penna a lunga tenuta sui toni del marrone di di Deborah e stai sicura che non si levano nemmeno con la morte… base chiara e molti punti luce… sulle guance sfumato smashbox e anche quello con il cavolo che viene via hahahahahaha sulle labbra un nude con il contorno penna a lunga tenuta e via!
    Altrimenti mi porto sempre dietro la trousse come tutte le ragazze e ogni tanto mi guardo punto e stop. Devo dire che anche se non sono truccata poi al meglio come appena uscita di casa la mia sicurezza ci mette del suo e non ho problemi.

  64. È stato un errore del post,perchè ne aveva già parlato in un video(o post,ho la memoria corta) e aveva detto naturale.

  65. Prova il Fondo Neverending, korff, in farmacia. Non è stucco, ma dura. Fatti dare un campioncino perché costa sui 33 euro. Durante la pausa pranzo, perché mangerai spero, io semplicemente lo riapplico sopra, oppure, se non si vedono danni ma solo magari lucido( a me dura intatto circa 6 ore) salviettine kiko salvavita. 🙂

  66. A me il fondotinta non dura nulla!!! Proprio non dura affatto..adesso uso il luminous silk di Armani (che in teoria dovrebbe essere molto a lunga tenuta!) ma dopo un paio di ore sembra che la mia pelle lo assorba, nonostante la cipria (magari sbaglio cipria)!!! Ragazze chiedo a voi: è il fondotinta, è la mia pelle o sono entrambi?? Avete qualche consiglio (primer a parte)???

  67. normalmente non me ne preoccupo più di tanto… sono in ufficio e non c’è un effettivo dress code che impone la perfezione, quindi sono abbastanza a posto XD l’unica cosa che faccio effettivamente è tamponarmi con la carta igienica la zona T perché mi lucido ma non ritocco nulla 🙂 Il problema è che tra un paio di mesi c’è la possibilità che l’azienda mi mandi a una fiera e mi toccherà stare in mezzo alla gente per l’intera giornata: lì sì che dovrò essere perfetta per l’intera giornata O_O

  68. trovato ma cosa fate lo ordinate?avete capito le spese di spedizione?…non so subito sono andata a vedere ed ero tentata poi mi sono detta ma ti pare che appena clio nomina una cosa tu la fai arrivare dalla svezia?boh…sinceramente non saranno validi ugualmente ma anche Lavera e benecos fanno correttori bio…se lo prendete aspettiamo recensioni vostre! 😉

  69. Grazie del post Clio mi serviva proprio, era una domanda che mi ponevo da tempo!! Ho la pelle grassa e il trucco del fazzoletto/carta igienica non lo sapevo (se mai trovassi le salviettine kiko o simili saranno sicuramente il mio prossimo acquisto!!). Io ora come ora mi sono votata ad aeternum al fondotinta in polvere minerale, che comunque mi aiuta tantissimo a limitare il ritorno del grasso sulla pelle e copre abbestia. Mi porto sempre appresso il mio mini-astuccio con le mie cosine per ritoccare il make up, così so che sono a posto in ogni caso

  70. Cipria, correttore, rossetto, matita occhi/labbra e burrocacao, non possono mancare nella mia borsa! Ahhh! Pure le salviettine assorbi-sebo.

  71. Ciao Clio! Io solitamente se devo rimanere parecchie ore fuori casa opto per un trucco a lunga durata! Comunque ho la trousse sempre con me.. non si sa mai! Ps: hai ragione, il fondotinta cocoa di too faced è ottimo secondo me! Un bacione!!!

  72. Io porto la cipria sempre! ho la pelle grassa..al mattino metto il mascara waterproof e mi dura tutto il giorno.. ieri per la sfilata di carnevale ho messo la tinta kiko quella con la tinta da un lato e la parte trasparente dall’altra.. e mi è durata tutto il pomeriggio con tutto che ho mangiato e bevuto, l’ho dovuta togliere con lo struccante per prodotti waterproof altrimenti non so quanto sarebbe ancora durata..formidabile!

  73. Ciao Clio!! Post molto utile!! Io al mattino per andare in ufficio uso: bb cream (garnier), correttore instant-age (che non riapplico mai, dura benissimo), ombretto in stick della kiko color champagne (i longlasting: non va nelle pieghe praticamente mai, anche senza primer), eyeliner (H&M in penna)/matita marrone (a caso ;)), tano mascara e burrocacao! in borsa poi porto sempre le salviettine assorbi-sebo incipriate della kiko e 2 rossetti: un malva bello lucido e un rosso da diva liquido (sempre della kiko) per ogni occasione!!!
    Dopo tanti anni di tentativi finalmente posso dire di aver trovato il mio makeup fidato ed infallibile!!

  74. Anche io ho la pelle lucida e le salviettine assorbi-sebo dela kiko per me sono una garanzia! se le trovi in sconto le paghi 5 euro e ti durano un sacco. in più sono incipriate! Io me ne sono innamorata: una passata ed è come se ti fossi appena truccata!

  75. io uso sia la marrone che la burro della benecos. Quella chiara nella rima interna non dura tutto il giorno ma lascia sempre un’ombra luminosa (con 2 passate però! quella marrone io la metto come eyeliner solo all’esterno dell’occhio e devo dire che su di me non sbava!

  76. Ciao Clio e ciao ragazze,far durare il male up per è sempre stata una sfida.Da portatrice di lenti a contatto il mio problema più grande è far durate il trucco occhi e non sembrare un panda dopo due ore,per cui via di primer e sempre dietro salviettine struccanti per sistemare un po sotto l occhio e matita da riaplicare più volte,per le labbra se non ho i miei fidati rossetti Mac vado per il gloss,i miei preferiti quelli di stila durano un sacco.

  77. Curiosità: se durante la giornata le mie ciglia tornano in giù nonostante al mattino abbia usato il piegaciglia prima del mascara… E’ un’eresia pensare di piegarle di nuovo senza struccarmi? Assolutamente vietato o se po’ fa’?

  78. è il fondotinta giusto per la tua pelle? se per esempio hai la pelle grassa è normale che scivoli via anche se a lunga tenuta…

  79. sono l’unica che se ne frega?
    faccio un lavoro abbastanza maschile e spartano, quindi se devo stare in giro tutto il giorno per lavoro mi trucco pochissimo, e mi porto dietro solo le salviettine sebo assorbenti in estate, e una cipria per ritoccare la zona intorno alla bocca dove viene via subito. E un balsamo labbra colorato. Non avrei modo nè voglia di rifarmi il trucco. per andare sul sicuro sugli occhi metto solo un ombretto cremoso a lunga tenuta e poco mascara.
    In altre occasioni, non mi capita mai di stare fuori da mattina a sera inoltrata, non o una vita molto mondana.

  80. le fa anche la essence, e anni fa di sicuro le faceva sephora….ora però non so. Non so quante ne contenga la confezione dalle essence, ma costano meno di 3 euro!

  81. Sinceramente non ritocco mai il trucco la giornata per due motivi: primo perché punto a truccarmi in un modo che lasci il viso fresco e a non caricarlo troppo e soprattutto perché guardo alla qualità dei prodotti e a quanto tempo mi resistono in faccia; secondo, perché non amo usare e portare a contatto con la mia pelle pennelli ed intingerli pieni di sebo dentro ai prodotti (in polvere), finirei per portare in giro troppi batteri… ed infatti la cosa che non faccio mai è toccarmi il viso durante la giornata!

  82. Averlo letto stamattina… >:/ a me la parte che più si unge (bleah) é proprio la palpebra e, nonostante il primer, adesso mi trovo la matita di stamattina spalmata sulla palpebra. Non voglio pensare sia la matita nera waterproof di chanel quindi…… suggerimenti?

  83. Ecco! rifatto:leggo un ppst di clio e allungo la wishlist. Ieri chanel rossetto rosa, oggi salviette antisebo e primer occhi urban decay. NO BUONO!!!!!!

  84. Ragazze, scusate, ma dove si acquista la Pro Palette della Lorac? Ho letto che è meglio evitare rivenditori di Amazon… quindi?

  85. Anche a me! Il correttore che sparisce e il mascara che cala misteriosamente :/ tra l’altro ho pure gli occhi super sensibili quindi devo stare attenta alle reazioni allergiche! Ho appena preso il correttore della maybelline, l’age rewind e sai, forse è il primo che fa il suo dovere, per il mascara io pensavo di passare ai waterproof ma temo reazioni :/
    Qualche ragazza con gli occhi sensibili che ama il kajal o la matita? Io non riesco a non metterlo ma cala dopo 10 minuti..

  86. Ciao Clio e ciao ragazze, io odio i ritocchi perché non ho tempo da perdere, ritocco solo il rossetto. E poi non ho voglia di portarmi un sacco di trucchi da casa.

  87. Allora Cliuzza..se deve durarmi il trucco tutto il giorno SICURAMENTE non uso la matita sugli occhi,ma un bell’eyeliner liquido.
    Poi cipria come se piovesse,ce l’ho sempre dietro.
    E porto dietro sempre anche il rossetto o la matita per labbra che ho indossato 🙂

  88. Kabuki retraibile Shaka che lavo spessissimo.
    Cipria Euphidra e blush minerale Neve.
    Burrocacao Viviverde Coop. Lucidalabbra o rossetto a caso.
    Acqua Termale Avéne.
    Ombretto sopracciglia con pennello Essence.
    Matita/ombretto adoperato in quel giorno con pennello da sfumatura Shaka.
    Correttore per quei bastardacci dei brufoli, datomi da mia mamma, perché con lei stava compiendo il 45esimo anno di età.
    Le cosette assorbi- sebo ce le avevo. Essence. Ma le ho buttate. Mi faceva impressione usarle in pubblico.
    Stop.

  89. Ciao Clio e Ciao Ragazze : )
    Grazie mille Clio per le dritte ; ))
    io di solito non lo ritocco il trucco, la mattina cerco di fare bene bene la base e uso una buona cipria per fissare il tutto, in modo da stare tranquilla e in qualche occasione ritocco la matita nella rima interna e porto con me le fedelissime salviettine assorbi sebo ; ))
    Un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-**

  90. ciao Clio ciao a tutte, io generalmente porto con me una piccola trusse con burrocacao, correttore, e mascara…non mi porto la matita nella rima interna si volatilizza dopo poco per cui mi deprimo e non la rimetto…qualcuno conosce qualche matita che duri ???

  91. Non è che ritocchi granché, a parte il fatto che dopo pranzo e lavaggio scrupoloso dei denti (mi raccomando ragazze!) faccio una passata veloce di cipria compatta e rimetto il rossetto. Devo dire che il resto, ombretto, correttore, mascara e blush tengono bene (uso solo prodotti approvati da Clio….) buona settimana a tutte, care!

  92. Ho diverse borsette per organizzare il trucco (quello da giorno, da sera, per il lavoro, etc.) e, ovviamente, anche quello per il ritocco: una mini borsetta con le mie fidate salviette assorbisebo della essence, un paio di cotton fioc, due rossetti intensi della essence e un gloss rosso della essence (sempre!). Niente cipria anche perché di solito scelgo prodotti che durano! Ottimi consigli, comunque.

  93. Ciao Clio e ciao ragazze! partendo dalla base cerco di fare un buon lavoro subito al mattino e quindi(anche se non lo amo particolarmente)primer, fondotinta lavorato bene e fissato con la cipria traslucida; per gli occhi vado sul sicuro facendo un trucco che so fare ad occhi chiusi con 3 colori, due dei quali opachi e vi assicuro che insieme al primer durano tutto il giorno. Lo realizzo con la naked basic2 e aggiungo la matita nera nell’angolo esterno della rima cigliare sopra e sotto la sfumo con il pennellino angolato allungandola verso l’esterno e la fisso con un ombretto nero. Mascara Too Faced e blush Deborah 09 (malva) le labbra le lascio nude. Porto con me le salviettine sebo regolatrici di Kiko (ottime), la matita nera, il blush, burrocacao colorato sempre sui toni rosa/nude e all’occorrenza il rossetto più scuro che ho che è di UD revolution in “rapture”. E questo è tutto!!!! Ciao Clio e ciao ragazze!!

  94. Ciao! Sinceramente io sto fuori casa sempre tutto il giorno e non mi sono mai presa la briga di portarmi trucchi in borsa per i ritocchi..i in ogni caso il trucco occhi mi dura sempre sino a sera mentre il viso si lucida un pochino ma con il trucco carta igienica siamo tutti a posto! (E tendenzialmente non me ne importa nemmeno troppo!)

  95. Ottimo! Pensavo proprio di provare il Maybelline appena finirà il correttore che sto usando ora. Sperando che funzioni anche per me 🙂 Per le matite/mascara, se guardi sul sito di sephora ci sono (piccole) intersezioni tra prodotti sia waterproof sia ipoallergenici.

  96. Cara Clio io non potrei mai portarmi dietro tutta sta roba! Mi limito al rossetto o al burrocacao. Cerco di fare un trucvo che duri il più a lungo possibile, ottimo il made to last di pupa (ma dopo 5-6 ore comincia a svanire) e per gli occhi consiglio i long lasting stick eyeshadow di kiko, durano tutto il giorno e non si muovono di un millimetro!

  97. Ciao a tutti! A me capita 2 volte a settimana -circa- di stare fuori tutto il giorno (senza rientrare a casa intendo) e in quelle occasioni oltre a svolgere il solito trucco ma aggiungendo maggiore cura e attenzione,porto dietro: correttore, balsamo labbra, rossetto, la cialdina dell’ombretto o la matita che ho messo quel giorno (se l’ho messo ovviamente). Inoltre aggiungo: deodorante, profumo (travel size) e un pettine/spazzola!

  98. Ciao! Ho i tuoi stessi problemi di pelle ed ho risolto con il Revlon colorstay per pelli miste e grasse. Dura tutto il giorno e controlla perfettamente la lucidità

  99. Ciao, posso chiederti che blush usi di Benefit? Sugli occhi mi dura sempre tutto, ma i blush svaniscono sempre, e mi spiace perché sono così pallida e il blush mi fa sembrare più sana! L’unico che mi durava fino a sera era il benetint, rimaneva anche molto naturale ma essendo un po’ scomoda l’applicazione (sfumavo subito con spugnetta, altrimenti tingeva le dita) non l’ho ricomprato.
    Grazie e buona serata

  100. mmh il nuovo blush della deborah me l’ero perso, ora mi toccherà proprio comprarlo 😉
    p.s.: si, sono malata di blush!

  101. Io mi tocco continuamente la faccia: appoggio alla mano il mento (quando mi concentro: mumble mumble…), la guancia quando sono stanca e la fronte quando sono ancira più stanca.. Poi mi lamento che mi sparisce il blush! Quindi so bene dove va a finire il trucco, ma non riesco a smettere!

  102. Visto che mi trucco la mattina solo quando mi sveglio in tempo e non mi sveglio mai in tempo (del resto i miei sono coma giornalieri, con tanto di visioni dell’oltremondo, più che dormite), la mia sola speranza è che mi regga la faccia.

    Non mi posso portare quella di scorta in borsa, il naso non ci entra.

  103. Alcuni giorni la mia crema idratante giorno mi fa apparire la pelle piuttosto grassa, e solitamente me ne accorgo nel bagno dello studio di lavoro! Fortunatamente li tengono delle salviette di carta che fungono esattamente da assorbi unto!! Fantastiche!! E danno molta soddisfazione perche resta per bene l impronta sul foglio! 🙂

  104. Posso consigliarti la perversion di urban decay,ho provato tantissime matite e questa è l unica che mi resta nella rima interna

  105. Ciao Clio e ciao ragazze!
    Io sto spesso via tutto il giorno per lavoro e la mia strategia è usare dei prodotti a lunga tenuta al mattino… Fondotinta dior star, correttore undercover pot laura mercier per occhiaie e imperfezioni, cipria mineralize skinfinish di mac, blush amour di nars o sunrose avenue di catrice (lo stra adoro!!) o debora n.06, e mascara essence I love extreme…a cui in base alle esigenze posso aggiungere illuminante nars stick multiple in copacabana, eyeliner mark jacobs in penna, matita color burro di sephora nella rima interna. Sempre con me porto un beauty con: eau de beautè di caudalie in formato piccolo, salviette assorbi sebo essence, terra” les blondines” di essence, bb powder l’oreal, maybelline antiage concealer, pennello essence da cipria/blush/terra, burrocacao, blush catrice love and peach.. Preferisco portare sempre con me prodotti non troppo costosi perchè ciompa come sono ho paura che si rompano!! Devo dire che però di ritocchi dirante la giornata ne faccio pochi, un po’perchè non ho molto tempo e un po’perchè è difficile che il trucco si rovini (e ci mancherebbe.. Con quello che costano i prodotti!!! XD).. La cosa che faccio di più è nebulizzare ogni tanto sul viso l’eau de beautè di caudalie..Di solito i trucchi occhi piu elaborati li faccio solo per la sera e quindi per poche ore.. Clio dici che guardo poche tue review vedendo i prodotti che uso??!! Compro praticamente solo prodotti che consigli tu!! E sono fantastici..Grazieee!!XD XD

  106. Nei momenti buoni ( quando ho un lavoro e non sono costretta dai politici a trasformarmi in una casalinga disperata, più disperata che casalingua

  107. Questo post capita nel momento giusto!! Solitamente il trucco mi regge tranquillamente fino a sera, il problema maggiore lo posso avere col mascara se lo voglio caricare un po’di più la sera, quindi il Resurrection mi salverebbe, ma funziona davvero? qualcuna lo ha già provato?

  108. Ciao Clio, io purtroppo non ho tanto tempo per i ritocchi ma a volte riesco a farli e mi concentro sopratutto sulla base. Siccome uso il fondotinta in polvere, una volta in un post avevi consigliato che in caso di lucidità la polvere si sarebbe impastata sulla faccia in caso di ritocco e suggerivi appunto prima una spruzzata di acqua o le salviette. Ecco quando riesco io spruzzo l’acqua termale come dicesti tu e il fondo in polvere si ritocca davvero bene, mi fa sentire la pelle anche meno pesante: noi ciompette ascoltiamo i tuoi consigli e funzionano alla grande!!!!

  109. Ciao Clio, ciao ragazze! Clio, grazie per questi suggerimenti :3 avendo la pelle grassa e non sopportando troppi strati di prodotto spesso e violenti non metto proprio la base, così posso lavarmi la faccia ogni volta che serve! Di solito punto sul trucco occhi 🙂
    P.S.: Clio, quanto sono belli i micioni nel video del tiramisù *-* e mi hai fatto venire voglia di sperimentare un bel tiramisù, con crema alla nocciola e crema al mascarpone però!
    Un bacione!

  110. La clinique ha buone matite che durano molto e anche il mascara è ottimo! Io uso una estraibile con lo sfumino verde scuro che è imbattibile.

  111. L’ho sempre detto che dovrebbero fare un documentario su di me come sui Joaquin Phoenix. Solo che il mio sarebbe tutto vero. :’|

  112. Ciao Clio!in realtà non c’entra con il post, ma dato che tra poco inizierà il Cosmoproof, sarebbe bello e anche molto utile un post in cui ci dai qualche suggerimento per sfruttare al meglio la fiera, nel caso andassimo!tipo quali stand sono assolutamente imperdibili, cosa acquistare ecc, ho letto che molti brand scontano i loro prodotti se acquistati in fiera e sono molto curiosa di andare a vedere quest’anno! Grazie!!ti seguo sempre e sei fantastica!

  113. Io giornalmente non metto su molta roba,credo:correttore sulle imperfezioni, rossetto, mascara, matita,poche volte fondotinta.E se devo ritoccare,sarà sicuramente il rossetto, e il correttore che mi abbandona causa mani mie in faccia, oppure una passata di fondotinta compatto. Al lavoro non ho bisogno di essere strafiga per nessuno,quindi quel che succede succede 🙂

  114. finalmente sono riuscita ad iscrivermi e riesco a commentare 😀 comunque io personalmente ho risolto eliminando completamente ogni traccia di make-up ..tutto è partito perché dovevo curare la pelle dall’acne…poi appena migliorata mi sono piaciuta talmente tanto “a nudo” che non ho voluto ricominciare…solo mi piace tanto truccare gli occhi..colori scuri o chiari, accesi o pastello piuttosto che neutri poco importa…amo provare…però volevo chiedere se qualcuna conosce un primer (non quello della kiko, per carità!) che tenga bene l’ombretto…meglio se biologico/non testato su animali..che è una cosa a cui tengo particolarmente…io non mi “butto” a comprarlo, perché non te li regalano certo, e per quel poco che lo userei non so se ne possa valere la pena.. 🙂

  115. – il primer potion di urban decay è praticamente a prova di bomba, ma è tutto tranne che ecobio.
    – la rugiada per makeup di neve cosmetics per me è ottima ed ha tutti ingredienti naturali e non è testata su animali. però non è facile da usare: non ne devi mettere ne troppa ne poca, attendere che si asciughi leggermente ne troppo ne troppo poco ….altrimenti gli ombretti si appiccicano da schifo, non si sfumano, non durano niente, un incubo! se spendi un po’ di tempo a fare prove e tentativi e trovi il giusto equilibrio funziona benissimo, la confezione che ti vendono (ad un prezzo ragionevole) è praticamente eterna. ultima cosa: è gelatinosa trasparente, dopo un po’ che ce l’hai consiglio di scuoterla ogni tanto per evitare si separi-scomponga.
    – matite! qualunque matita occhi buona fa da base ombretto egregiamente, però certo altera il colore dell’ombretto…il chè potrebbe essere un problema ma anche una risosrsa, dipende da che colore ne esce. idem per gli ombretti in crema.
    ciao! 🙂

  116. in generale il trucco mi regge bene.
    se mi lucido assorbo con salviette, fazzolettini di carta, o quel che capita.
    tengo in borsa un fondo compatto minerale kiko (davvero pessimo) per i ritocchi…me lo porto dietro perchè ha lo specchietto, ma più che altro sperando si rompa!
    il rossetto, l’unica cosa che davvero se ne va troppo facilmente, lo porto sempre con me, e alla bisogna gli faccio fare anche il lavoro del blush.
    amen 🙂

  117. claudia qui sotto dice bene: tendenzialmente il mascara irrigidisce le ciglia quindi piegandole col mascara secco si spezzano. potresti ri-piegarle se sono passate tante ore e ormai la maggior parte dei mascara è svanito. prova a toccarle, se le senti elastiche magari una passata di piegaciglia senza stringere troppo lo puoi fare…ma a tuo rischio e pericolo! altrimenti meglio rimettere il mascara con meticolosa applicazione come la cara Clio dice….a me alla fine mi si alzano/piegano anche così senza sbattimenti di piegaciglia 🙂

  118. sono arrivata alla veneranda età di 40 anni senza sapere dei contenitori in latta per assorbenti…per gli ombretti devono esser perfetti!! dove li trovo?
    (io usavo le scatoline delle caramelle ma non le trovo più della forma giusta, sig!)

  119. faccio esattamente la stessa cosa!
    un fondo kiko in polvere compatto terrificante che mi trascino dietro sperando si rompa di cui uso più che altro lo specchietto ed il rossetto (o matita) che volendo fa anche da blush 🙂

  120. in certi periodi ho avuto la pelle molto grassa, e quando si ungeva l’unto scioglieva il fondo, esattamente come uno struccante: quindi non è che finisce nelle pieghe, sparisce proprio. micidiale.

  121. ahah! Li davano in omaggio con alcuni assorbenti tipo “nuvenia” oppure “lines E”. Se non li trovi prova a chiedere a qualche amica, vedrai che c’è sempre quella che le ha e non sa cosa farsene!
    Anche i contenitori delle caramelle vanno bene! Prova nei supermercati vedrai che alcune confezioni old style sono tornate 😉

  122. adoro cercare i prodotti solo per le loro confezioni…. anni fa ero piena di liquirizie (che detesto) solo per le scatoline…non mi capacito di essermi persa quelle per assorbenti…indagherò tra le amiche!!
    grazie 🙂

  123. Ok, io sono ufficialmente una rompiscatole: il fondotinta, il blush, il mascara, gli ombretti DEVONO durare. Sennò non li uso proprio, o li metto solo se, per esempio, so che il mondo mi vedrà solo poche ore, senza imprevisti. Piuttosto vado struccata, ma non sopporto proprio che quello che ho sul viso sbavi.
    Ammetto la cipria( che comunque porto solo per le grandi occasioni…cioè in realtà non è mai successo) e il rossetto… ne ho almeno una per borsa!
    Poi vedremo, al momento non devo stare fuori dalla mattina alla sera ne per studio ne per lavoro: può darsi che se le cose cambieranno, lo faranno anche le mie abitudini 🙂

  124. Ok, piccolo tentativo: metti un po’ di cipria, dopo il primer, per bene su tutta la palpebra, mobile e fissa. a me aiuta 🙂

  125. È vero. Io le ho provate l’estate scorsa ma non mi sono piaciute per niente. Su di me assorbivano ma dopo 1 minuto la situazione tornava peggio di prima….infatti ho finito la confezione praticamente subito

  126. Io la trovo da Limoni e anche da Sephora. Mi pare costi sui 20 euro. La vendono anche online sul sito della Clinique. 🙂

  127. Ragazze io mi porto sempre rossetto e burro di cacao, il burro di cacao lo metto ininterrottamente perché ho le labbra molto secche però il rossetto e il resto no, sono fissata con il fatto che se vado in bagno e ritocco il trucco, non so all’università o a cena fuori, si veda troppo e magari gli altri pensano o guarda quella si è truccata in bagno ahah

  128. io non ho più grandi problemi di untuosità, anzi….crescendo mi è venuta la pelle secca. Certo che se ci sono 35 gradi all’ombra queste salviettine fanno ben poco! io d’estate non mi trucco quasi mai, al massimo un po’ di terra…..non sopporto di sudare sulla faccia, ancora peggio se sopra ci ho messo il trucco, mi da un fastidio atroce!

  129. Io ho dedicato una tasca della borsa ai miei rossetti, cosa che spesso lascia perplesso l’incauto osservatore. I rossetti non escono mai da lì, sono rassegnata ad un trucco occhi che dietro le mie lenti spesse mezzo metro non si nota granchè.. per cui anche se le mirabolanti sfumature di ombretti si fondono a fine giornata in un’unica macchia poco importa. Ma il rossetto. Le mie labbra asimmetriche ex-labbro leporino non si possono nascondere, per cui meglio esaltarle: matina trasparente (ormai indispensabile) e colore, colore, colore!! Anche se il restauro dopo la mensa è inevitabile..

  130. clio consiglio un post per chi vuole passare al bio..secondo la tua esperienza quali prodotti comprare, ovviamente secondo le diverse esigenze.. grazie clio un bacio

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here