Ciao ragazze!

Visto che avete apprezzato molto il post di una settimana fa, in cui vi consigliavo (e consigliavamo!) tanti prodottini low cost da avere per questa estate, ho pensato di fare il bis e proporvi un’altra lista, stavolta però con prodotti di fascia medio-alta, con prezzi che vanno dai 10 ai 40 euro circa. Alcune di voi me l’avevano chiesto, e in effetti ho pensato fosse utile dirvi la mia su alcuni prodotti più ‘impegnativi’, in modo che possiate valutare bene se è il caso di investire cifre più importanti! Naturalmente, anche stavolta ho chiesto al mio Team di fare lo stesso… così potrete avere un parere diverso dal mio e scoprire magari prodotti nuovi! Spero apprezziate l’idea, quindi iniziamo subito e partiamo con i prodotti per la skincare e il makeup per il viso (…domani tutto il resto!!!) 🙂

cover

Come noterete alcuni prodotti sono delle new entry, altri invece li avevo già e li ho ‘rispolverati’ ultimamente perché trovo che siano adattissimi soprattutto in questa stagione!

FullSizeRender(1)
1) MARIO BADESCU Drying cream, euro18 circa

10303146-1294856124-927000
E’ una della uniche creme anti-brufolo che continuo ad usare, dopo aver provato tantissimi altri prodotti tra stick, gel, tea tree oil etc. che però avevano un unico difetto: mi seccavano la pelle lasciando la zona interessata in condizioni pietose! Questa invece fa il suo dovere asciugando le imperfezioni ma senza distruggermi la pelle e lascia anche un piacevole effetto opaco sulle imperfezioni, che mi permette di lavorare con più facilità i prodotti che vado ad usare.
Ho una confessione da farvi: l’ho dovuta ripescare in questo periodo perché ultimamente io e Claudio abbiamo abusato di un alimento che ci ha fatto perdere la testa… si tratta di un salame piccante buonissimo che abbiamo trovato in un negozio con prodotti spagnoli!! 😀


img_17911                       MALEDETTO! 😀
Ecco, ne abbiamo mangiato davveto tanto in questi ulimi giorni e la conseguenza (almeno per me!) è stata una spiacevole sorpresa sulla mia fronte: uno sfogo di brufoli pauroso! :((
Poiché faceva fatica ad andare via, ho usato la crema di Mario Badescu in maniera piuttosto sistematica in combinazione con le maschere idratanti, per dare un po’ di sollievo alla pelle.
Devo dire che ora la situazione è nettamente migliorata e posso dire che le imperfezioni sono diminuite di un buon 50%, quindi mi sento di consigliarvi questo prodotto se come me (anche d’estate!) avete qualche problema di brufoletti (o se mangiate troppo salame! :D)!

2) Hangover Face Primer di TOO FACED

Too-Faced-Hangover-Replenishing-Face-Primer-1
Questo prodotto, più che un primer vero e proprio, è un siero idratante al cocco e come sapete mi piace da sempre moltissimo! Sono ormai alla terza confezione e anche in questo caso il ‘responsabile’ è Claudiettis… Lo sta usando anche lui per idratare la pelle della barba se è arrossata, quindi finisce alla velocità della luce! 😀

Lo adoro d’estate perché è leggerissimo e mi consente di avere la pelle idratata senza appesantirla con troppi prodotti, ed ha anche una funzione lenitiva e rinfrescante, quindi è ottima se usata anche sulla pelle arrossata dal sole (e anche qui Cladio può testimoniarne l’efficacia! :D).

3) BARE MINERAL Complexion Rescue, euro 28,90

Schermata 2015-06-17 alle 10.29.35

Questo prodotto è stato davvero la scoperta dell’anno! Come sapete si tratta di un gel leggerissimo colorato, che ha una coprenza bassa ma dà un effetto salute e luminoso sul viso. La sto usando moltissimo in questo periodo e la applico evitando la fronte e i brufoletti (su cui uso invece un correttore come il Dermablend). Non è però un prodotto per tutti perché avendo un finish molto lucidino e una coprenza quasi inesistente non si adatta a chi vuole l’effetto matte e una coprenza efficace sulle imperfezioni.

4) DIEGO DALLA PALMA, 2WW Fondotinta opacizzante oil free

diego_dalla_palma-Fondotinta-2WW_Foundation_Oil_Free
Anche questo prodotto si riconferma uno dei miei top per l’estate, perché è fluido, leggero, opacizzante, e dura a lungo! Ha un effetto molto naturale e lo trovo perfetto se con il caldo abbiamo bisogno di un fondotinta che copra, renda omogenea la pelle, ma senza dare l’effetto mascherone! 😉

5) AESOP, Geranium Leaf Body Balm, circa 33 dollari

aesop-geranium-leaf-body-balm

Credo che in Italia questa crema non sia disponibile, ma se per caso doveste trovarla, vi direi senza dubbio di prenderla perché è FAVOLOSA! Vi parlo poco delle mie creme corpo, perché in effetti non ne ho mai fatto un uso particolare, ma stavolta posso dirvi con certezza di aver trovato il mio prodotto top, anche e soprattutto per l’estate! Ha estratti naturali e un effetto idratante e rinfrescante per tutto il corpo, una consistenza piuttosto densa ma una volta stesa non lascia la sensazione di scivoloso o unto, quindi la adoro! Tra l’altro anche il suo odore di geranio mi ha sorpreso… è delicato e piacevole sulla pelle, tanto che mi capita spesso che mi chiedano di cosa si tratta!

 

6) KHIEL’S  Superbly Smoothing Argan Hair Pack, euro 33,00

KIEH-0597004648
Questa maschera è diventata in assoluto la mia maschera per capelli preferita e non so cosa farei senza di leiiii! Quando qualche settimana fa sono stata nel New Jersey dove la Khiel’s ha la sua sede (che ho visitato), mi è stata consigliato questo prodotto, e così ho deciso di provarlo.

Schermata 2015-06-18 alle 08.45.06eheh 😀

 

Schermata 2015-06-18 alle 08.45.17dj della serata, Solange Knowles!
All’inizio ero un po’ scettica perché, non avendo siliconi e parabeni, pensavo mi lasciasse i capelli più secchi. Invece ho scoperto che è un vero toccasana per i capelli, perché li lascia luminosi e morbidi e la sto adorando! La uso tenendola bene in posa solo una volta a settimana perché ho paura che possa appesantirmi i capelli, ma a volte mi capita anche di applicarla solo per pochi minuti come un balsamo, risciacquandola poco dopo. Poiché mi sono resa conto, conoscendola meglio, che questa azienda ha anche un’ottima policy, vi consiglio – se ne avete la possibilità – di andare in negozio e chiedere un campioncino per provare questa maschera… sono sicura che ve ne innamorerete anche voi! 😉

E ora è il turno dei prodotti del mio Team! 😉 Cliccate qui per scoprirli!

157 COMMENTI

  1. Clio ti adoro ma la frase “All’inizio ero un po’ scettica perché, non avendo siliconi e parabeni, pensavo mi lasciasse i capelli più secchi. ” mi lascia un po’ perplessa… Come fai a pensare che i siliconi idratino? E non sono una bio nazi eh! È un dato di fatto!

  2. Ciao Clio! Ciao ragazze.. Premetto che solitamente sia d’estate che d’inverno non uso mai il fondotinta.. Leggendo, i prodotti che mi incuriosiscono sono
    Fondotina CHANEL Vitalumiere Aqua
    e il primer della Too Face!! Ma quindi Clio, quest’ultimo se lo si usa solo x idratare (senza poi mettere fondotinta) non “soffoca” la pelle vero? Grazie ;D

  3. Concordo sul gel colorato di Bare minerals.. è il top!!! inoltre ho “scoperto” come poterlo rendere un po’ piu’ coprente quando magari voglio un incarnato perfetto ma nn ho a disposizione tutti i miei prodotti (ad esempio in questo periodo, vado via solo nel week end e non voglio riempirmi la valigia di trucchi) : aggiungo una punta di bbcream della so bio, che invece è molto coprente e decisamente piu’ pastosa e trovo la combinazione perfetta.

  4. se ci sono delle marce di costo medio alto che mi ispirano queste sono too faced e benefit! in effetti vorrei proprio provare l’hangover primer, ma in inverno: ora ho la pelle piu tendente al normale oleoso. un’altra che mi ispira e’ la crema di mario badescu, insieme alla whitening mask per l’inverno. in america dove si trova questo brand?

  5. Questo post cade a fagiuolo! XD sto finendo la mia adorata crema oil-free della Kiehl’s (che però ultimamente non mi da l’impressione di idratarmi tantissimo la zona “normale” della mia pelle mista) e mi stavo già mettendo alla ricerca di una nuova crema… quella della Nuxe potrebbe fare al caso mio! 😀
    Invece vorrei provare anche l’Hangover primer, ma è meglio che lo provo d’inverno quando la mia pelle è sempre mista ma comunque un po’ più secca! u_u

  6. Della Kiels mi pare che ci siano altre chicche vero Clio? Ce le daresti!? 🙂
    Quanto costa il primer della too faced? É l’unico senza prezzo…
    Io però non vedo l’ora di provare quello di Marc Jacobs! Aspetto una tua review quando uscirà sappi lo Clio!!! Tieniti pronta!!

  7. Ragazze ma di tutto sto ben di Dio qui in Italia esistono siti sicuri che inviino prodotti da testare o beauty bags? Mi piacerebbe tanto fare la tester così a tempo perso ma pure per avere l’opportunità di provare cose come queste su cui spendere certe cifre non è certo indifferente…qualcuna più esperta?

  8. Io sono alla ricerca di una crema fluida per pelle secca da usare d’estate…o magari un siero su cui applicare la crema colorata o la BB. Ho provato lo scorso anno la linea dei farmacisti preparatori e devo dire che è fantastica: prezzi modici e prodotti molto buoni. Se non trovo altro, tornerò su quella (che consiglio davvero!), ma sono sempre curiosa…..

  9. Io sto testando alcuni prodotti Nuxe ed in particolare la crema contorno occhi della linea Nirvanesque yeux, profumo buono 🙂 la crema è più simile ad un balsamo molto buono ed idratante 🙂 mentre l’odore della crema Crème fraiche de beautè idratante 24h non mi piace per niente e risulta molto molto pesante specialmente d’estate per chi ha la pelle mista! bocciata purtroppo 😛 la sto usando per le mani nel frattempo.
    Io mi sto trovando veramente bene con la BB cream della Normaderm Vichy, la consiglio a tutte le ragazze con pelle mista! rimane opaca per più di 8 ore senza dover ritoccare con la cipria 😀

  10. Si è vero, i siliconi non idratano ma creano una sorta di film sul capello che lo fa sembrare idratato 🙂

  11. Buongiorno a tutte ragazze!
    Grazie anche per questo post, lo trovo molto utile e interessante!

    Ultimamente mi è capitato di interessarmi molto al “mondo bio”.
    Quando riguardo alla maschera per capelli hai detto di essere scettica sull’effettiva nutrizione poiché non contiene siliconi, etc. sono rimasta un po’ perplessa.
    Ma non per te Clio, perché anche io ragionavo così fino a pochissimo tempo fa…
    Ma la verità è che questi prodotti con siliconi, parabeni e chi più ne ha più ne metta, danno solo l’Illusione di curare e nutrire la nostra pelle, i nostri capelli, etc. Ma in realtà non ci fanno bene perché non nutrono realmente!
    Io che, ripeto, ho sempre usato prodotti normali sto iniziando a documentarmi meglio e ho deciso di dare una chance al bio.

    Mi ero già accorta della differenza utilizzando il balsamo concentrato attivo di BIOFFICINA TOSCANA, che vi consiglio davvero di comprare.
    Ci vuole più tempo forse per vedere i risultati ma almano i capelli sono realmente nutriti per bene… E il risultato si vede eccome.
    Anche adesso che sto cercando qualche crema e rrattamento per prevenire le rughe ho deciso di acquistare prodotti di questo tipo.
    Come possiamo prevenire le rughe o curare al meglio la nostra pelle se le sostanze che usiamo ci fanno male?
    Cosa ne pensate ragazze? Non so, io sono un po’ confusa…

  12. Sì, lo so, non ho il dono della sintesi…

    Quest’estate la mia skincare è tutta Kiehl’s: Centella Skin Calming Facial Cleanser; Calendula Herbal Extract Toner; Ultra Light Dailt UV Defense SPF 50 (sono obbligata a usare la 50 per via della Rosacea); Micro-Blur Skin Perfector.
    Messo tutto questo, passo alla BB Cream se e quando devo uscire: ho preso quella della Kiehl’s ma anche altre, tra cui quelle di Maybelline che non mi dispiacciono affatto. Quella di Pupa (che contiene anche il Primer) invece mi convince meno sulla mia pelle.
    Adoro la CC Cream di Clinique (quella nel tubo rosa), ma in estate è un po’ troppo corposa, quindi sto evitando.
    A giorni mi dovrebbe arrivare per posta/corriere il gel colorato di Bare Minerals, che ho dovuto acquistare su internet avendo bisogno della tonalità più chiara, la 1 (opal mi pare si chiami): la 2 mi faceva gialla perché è per carnagioni con sottotono neutro, la 3 non oso immaginare, mentre la 1 è quella adatta per carnagioni chiare e sottotono rosa, cioè per la sottoscritta!

    Ho comprato una serie di aggeggini, tipo di L’Oreal l’illuminante nel tubetto bianco: illumina davvero! Devo però trovare il modo di sfruttarlo al meglio.

    La sera invece uso una crema specifica per Rosacea, è dermatologica, intendo un farmaco, che mi ha dato la dermatologa. L’applico sul viso dopo aver usato Cleanser e Toner (quelli della Kiehl’s che ho detto prima).

    Trucco: sono per un trucco leggero, nella rima interna degli occhi uso prevalentemente il Kohl di Guerlain (quello con il bastoncino in feltro, color nero) oppure un kohl indiano comprato su ebay, piuttosto conosciuto (Shahnaz Husain Herbal Kohl Kajal). All’attaccatura delle ciglia sulla palpebra superiore in genere metto una linea con una matita nera (sto usando una di Helena Rubinstein), a volte il mascara, ma dipende se devo uscire uscire o andare al supermercato (in questo caso posso anche uscire senza nulla, persino in pigiama ^_^). Gli occhi di norma restano così, altre volte un ombretto/matita sui colori borgogna, vinaccia, viola, bordeaux e simili, a volte mettendo solo una riga e a volte colorando la palpebra.
    Sulle labbra a volte un rossetto (ne ho tanti, ma adoro uno appena comprato di Kiko che si compone di 2 parti, colore e lucidante, dura veramente un sacco e ci posso mangiare e bere fino a scoppiare!) oppure un burro cacao colorato, di Maybelline (ho 3 o 4 colori).

    Per il corpo non ho cambiato nulla rispetto all’inverno, solite creme, ne ho una marea, ma alla fine preferisco la Dolci Notti della Johnson’s, quella per bambini ^__^. Oppure una di Perlier alle mandorle.

    Per i capelli mi sto sbizzarrendo: quando li lavo uso la linea Boto Filler Ice Inebrya (Shampoo, Spray, Filler e Hair tonic spray), poi dopo qualche giorno dal lavaggio uso un Salt Spray abbinandolo a volte a un fluido volumizzante (BioFort Fitoval Volume Oil, un profumo eccezionale) e che dà luminosità ai capelli. L’uso di questi 2 insieme smorza l’effetto un po’ seccante del salt spray. Come Salt Spray ho preso su internet 3 di quelli consigliati da Clio in un post di qualche settimana fa, ma ho anche un paio di Toni&Guy e 1 di L’Oreal che non è più in commercio.

    Ho anche preso lo spray alla Keratina di cui Clio parla nel post dedicato ai prodotti economici di pochi giorni fa.

    Ho anche una marea di altre cose, ma queste sono quelle che uso più spesso.
    Ciao!

  13. A Milano! Abito in provincia e a volte capita di andare a fare un giro in centro… sono molto gentili e soprattutto se chiedi un campioncino non storcono il naso!

  14. Li trovi da Coin oppure nei negozi monomarca. Oppure sul loro sito http://www.kiehls.it/ (dove puoi anche vedere i punti vendita più vicini a te).
    Se c’è il negozio monomarca vai lì, perché solo lì
    1) se comprate un prodotto, lo provate e non vi piace, lo riportate in negozio e ottenete i soldi indietro oppure lo cambiate con un altro prodotto o vi fate fare un buono. Proprio come si fa negli USA!
    2) Compilando la cartolina e dando la vostra email, ricevete offerte particolari e inviti a eventi promozionali.
    3) Alcuni prodotti sono venduti a prezzi più bassi che alla Coin.
    4) Se riportate le confezioni vuote, avete omaggi o sconti, non ricordo esattamente.

  15. Clio, anche io ho cominciato a evitare di usare l’acqua del rubinetto per il viso ed è vero, la pelle migliora tantissimo!

  16. Peccato che molti prodotti non li trovo facilmente…Ma sono molto tentata di riprovare un fondo Chanel. In passato nn mi piacevano per nulla o di provare il Diego Dalla Palma.

  17. Ma quello è il chorizo ahaha buonissimo Clio, come darti torto! Insieme alla morcilla, sono i salumi più buoni che abbia mai provato! Tornando al post eheh per fortuna non c’è nulla che mi ispiri, a parte quell’adorabile blush che però non comprerei mai perché con i prodotti cream to powder non mi sono mai trovata bene… Chissà, in futuro magari, proverò 😛

  18. Se non sbaglio, oltre a non contenere siliconi, non contengono prodotti derivati da animali come la cera d’api ad esempio! 😀 Se ci posti l’inci, si può sempre controllare!

  19. Io adoro i tuoi interventi, mi farai diventare una povera in canna con tutti questi prodotti da inserire nella mia WishList! 🙂

  20. Adoro i prodotti con profumi ‘botanici’.
    Proverei la crema al geranio.
    Ho una domanda Clio: usi dermablend per coprire le imperfezioni e la crema colorata della bare mineral, ma essendo marche, colori e consistenza diverse, riesci ad ottenere un effetto naturale?

  21. Guarda, a Milano c’è sia in Rinascente che in negozio monomarca! 😀 comunque sul sito c’è il Trova Negozio… ad occhio a Roma dovrebbero essercene di negozi Kiehl’s!

  22. Clio, il salame spagnolo è per caso il Chorizo? XD no, perché altrimenti ti capisco… una bella zozzeria da farci sono le patatas bravas, oppure la frittata dopo averlo scaldato in padella! XD

  23. Intendo il primer Hangover che dice Clio. E non mi sembra che ce l’abbia Sephora purtroppo :/

  24. A Roma c’è un negozio monomarca in centro tipo a via del babbuino oppure c’è alla coin a cinecittà, che ovviamente non è un negozio monomarca ma sono sempre molto gentili 🙂

  25. in realtà non è così sbagliata come affermazione. nel senso che si parla di detox dai siliconi, è un processo che dura mesi e all’ inizio, quando si smette di usare prodotti siliconici ci si ritrova con i capelli più o meno respi e ingestibili. in realtà stiamo facendo del bene alle nostre chiome perchè stiamo andando a rimuovere i siliconi accumulati negli anni. quindi può capitare usando prodotti non siliconici di ritrovarsi con i capelli stopposi. io ho fatto il detox e avendo dei capelli naturalmente lisci e morbidi non ho attraversato la fase capelli ingestibili/stopposi ma so di altre persone che a vedersi con una scopa di saggina in testa hanno gettato la spugna e sono tornati ai siliconi. punti di vista insomma. io non torno indietro i sicuro! 🙂

  26. AHAHAHAHAHAHAH! Anche io per colpa di Clio sto diventando una povera in canna! Impoverire gli altri è il minimo!!! X-D

  27. Io sono a dieta, accidentaccio! Quindi per prima cosa mi dovrei comprare la salsiccia/salame/chorizo, quindi abusarne e poi correre ai rimedi! 🙂

  28. Clio quel salame è il chorizo! Quà in Italia non lo trovo, meno male che mia nonna me lo invia tutti i natali e quando torno in Spagna nelle vacanze mi abbuffo per bene! Haha
    Può essere piccante o normale, ma è sempre buono.

  29. Ho comprato il Complexion Rescue la settimana scorsa e lo trovo molto valido! Lascia l’incarnato davvero uniforme, peccato che tende a far lucidare la pelle quindi lo evito nei giorni di afa! Lo applico con il penello perché copre di più in questo modo!

  30. Io sono passata al bio da un bel po’, prima perché cercavo prodotti cruelty free e che non inquinassero, e di conseguenza il passaggio e stai naturale. Non tornerei indietro, la mia pelle ne soffrirebbe. Continuo ad usare saltuariamente i fondi siliconico quando ho un particolare evento e so che li terrò per poche ore, e giornalmente uso bb e fondi bio. È vero però che bisogna cercare quello adatto alla propria pelle perché anche degli oli possono essere comedogeni

  31. Ciao ragazze! Post molto interessanti questi!
    Qualcuno sa dove reperire il primer della Too Faced? Mi piacerebbe tantissimo ma sul sito di sephora non c e! Qualcuna sa darmi informazioni a riguardo???

  32. che crema ti ha dato il dermatologo???
    Io sto usando il siero della roche posay la sera e il fluido antirossori della lierac la mattina ma… i risultati scarseggiano! 🙁

  33. Complimenti per il super commento! Volevo chiederti se hai provato il gel colorato della Bare Mineral e se si dove? Mi attrae molto 🙂
    Grazie

  34. Io ho appena conprato il gel detergente purificante bio e la crema esfoliante bio di Delidea alla mela verde e bamboo, ideali per pelli miste e impure. Mi sto trovando benissimo!!! Oltre a lasciare la pelle liscia e purificata senza essere troppo aggressivi sulla pelle e a essere completamente bio, lascia sulla pelle un delicato profumo di mela verde molto fresco! Ragazze se avete la pelle mista e impura dovete provarli!

  35. Ciao ragazze!
    Io sto usando tantissimo e adorando la crema tisana della notte di caudalie e la bb di dior che è sempre una garanzia.
    per i capelli il surf spray di bumble & bumble

  36. Ciao a tutte,queste cosine sono tutte interessanti ma quella che più mi incuriosisce e’ la maschera per capelli,le mie punte sono davvero rovinate e stoppose in più si spezzano e sembra che i capelli non mi crescano maiiiii (ma invece non è così perché la ricrescita quella str… è sempre presente!!!!).Ultimamente sto usando l’olio di cocco come impacco pre-shampoo,inumidisco i capelli,ci metto l’olietto e lo tengo su per un paio di ore dopodiché procedo al normale shampoo…qualcuna di voi ha qc dritta da darmi? ☺️☺️☺️

  37. Io ho imparato a nascondere bene i miei acquisti! Anche perchè mi urlano dietro e poi li usano loro! 😛

  38. Post molto utile! Peccato che molti prodotti siano un po’ difficili da reperire (es. tristissimo, perché me ne rammarico molto, è il correttore di bobby brown). Personalmente se un prodotto è – quasi – introvabile, o bisognerebbe ordinare da chissà dove, lascio per lo più stare, perché credo che si possa trovare a km 0 o quasi dei prodotti magari più di nicchia ma altrettanto validi che oltre a poterli vedere dal vivo, non pagare le spese di spedizione aiutano l’ambiente non facendo fare a 10 grammi di correttore il giro di mezzo mondo (e magari aiutano economie locali 🙂 Per le creme, maschere, ecc. poi non se ne parla proprio, oltre che il gusto della scoperta di un prodotto nuovo è impagabile! XD Ciò detto, questi post mi insegnano cosa guardare di un prodotto, cosa deve contenere e come si deve comportare per essere considerato valido, e mi aggiorna sulle ultime novità, e quindi li leggo sempre stravolentieri!

  39. Ciao! Anch’io amo i prodotti BIOFFICINA! Non sono una fanatica del bio, ma mi piace avere qualche attenzione in più per il mio corpo quando riesco, ad esempio per la pulizia del viso e, ultimamente, per quanto riguarda la cura dei capelli. E’ importante dire che anche abbinato ad uno shampoo siliconico il balsamo Biofficina fa i miracoli! Io uso quello volumizzante, credo che il classico mi appesantirebbe i capelli. Già dal primo utilizzo ho visto la differenza rispetto ai classici balsami dopo averlo tenuto in posa 5-6 minuti!

    Ora sto pian piano utilizzando anche lo shampoo della viviverde coop (anche se un po’ me li secca), e quel balsamo è sempre una manna! Se poi faccio l’impacco con l’olio di cocco prima del lavaggio rimangono davvero morbidi!

    Da un mese ho anche la lozione anticrespo e quella per i ricci morbidi sempre di Biofficina Toscana: che dire, superconsigliati anche questi prodotti! Poi non so a voi, ma io amo alla follia il profumo che lasciano per giorni sui capelli 😀
    Costano più di un normale shampoo (circa 10€) ma sono contenta di averci investito.

    Scusate lo sproloquio, ma volevo rendervi partecipi dei miei piccoli passi e delle mie scoperte!

    Un bacio a tutte 😉

  40. No no ti capisco eccome! 🙂
    Anche io sono entusiasta di queste scoperte! Proprio ieri ho fatto un ordine con altri prodotti da provare, sempre biofficina… Speriamo che siano buoni come il balsamo!
    Cmq anche io pensavo che il concentrato attivo risultasse un po’ pesante, ma in realtà non è così! e sì, adoro le profumazioni… 🙂

  41. Mia madre vive a 600 KM di distanza da me, quindi la colpa è mia che le racconto tutte le minchiate che compro… A mio marito che ama collezionare i soldi che guadagna (non spende un centesimo manco sparato), nascondo tutto e non si accorge di nulla. Appena nota una cosa nuova, piccola o grande che sia, attacca con la tiritera: Dove l’hai comprato? Quanto costa? Almeno butta qualcosa! Come se:
    1) pagasse lui. Pago tutto da me!
    2) la casa fosse piena di oggetti. E’ una casa normale! Ma a lui piace il vuoto! Casa sua, quando ci viveva, sembrava la tipica casa di uno che lì non ci vive più! Il vuoto totale! Che se per caso di addormentava non sapevi veramente come ammazzare il tempo! Casa mia non è così! Qualcosa da fare la trovi sempre! Ti puoi divertire coi trucchi, puoi leggere (lui ha solo libri di finanza o_O), vedere un sacco di film o serie TV, giocare col pappagallo, mangiare, cucinare (ho diversi aggeggini fantastici in cucina!).

    Oyoy…

  42. Ciao! Mi è arrivato giusto 2 o 3 giorni fa e l’ho usato una volta sola su capelli non proprio immacolati. La mia impressione è positiva, non li ha unti (cosa per me fondamentale) e mi sono sembrati un pilino più luminosi. Potrò essere più precisa più in avanti! Comunque l’ho preso su ebay e l’ho pagato poco.

  43. Grazie! Il tuo apprezzamento accresce il mio ego amante del prolisso! X-D

    Dunque, li puoi provare da Sephora, credo sia possibile trovarli esclusivamente lì e sul loro store online. Ovviamente anche su ebay, e possono esserti spediti da USA o UK etc.

    Da Sephora però trovi solo alcuni dei colori esistenti. In Italia non sono arrivati tutti (la maggior parte delle aziende di makeup pensano che qui siamo tutte brune con pelle scura…). Da Sephora ho potuto provare il numero 2 ma non mi è piaciuto come colore, mi ha reso un po’ gialla, come ho scritto. Il numero 3, se non erro, è quello che ha Clio (almeno quello usato per la recensione di qualche tempo fa): sinceramente su di lei, in quel video, mi è sembrato che la facesse gialla.
    Leggendo sul sito di Bare Minerals ho capito che loro raggruppano a 3 i colori. Mi spiego: di ogni tonalità fanno la versione per sottotono rosa (per pelle chiara la 1), una per il sottotono neutro (pelle chiara la 2) e una per il sottotono giallo (pelle chiara 3). E così via.
    Ecco perché ho cercato su internet la 1: uno l’ho preso su Amazon.de, e viene dagli USA, e l’altro su ebay, e lo hanno spedito dall’Inghilterra. Dovrebbe arrivarmi all’inizio della prossima settimana.
    Ciao!

  44. Ciao! Quelle creme sono “cosmetiche”, non dermatologiche, quindi non fanno nulla, se non essere delicate per pelli con rosacea. Le ho provate tutte anche io, inclusa una di Clinique.
    La rosacea vera (che ti viene diagnosticata dal dermatologo e che può avere vari livelli di “gravità”) si cura con creme che puoi acquistare solo dietro ricetta medica.

    Ti consiglio di farti vedere da un dermatologo, anche perché la rosacea non va sottovalutata. Certo, di rosacea non si muore, ma tende a peggiorare nel tempo, per cui bisogna “aggredirla” prima che ciò avvenga. Lo stato della mia rosacea non è terribile, mi fa un po’ Heidi, però da un paio di anni mi sono comparsi dei brufoli che proprio non vogliono sparire. Pensavo fosse acne e un’alimentazione un po’ sbagliata, invece no! La rosacea può evolvere e presentarsi anche con brufoli di natura non acneica, che non puoi curare con creme per pelli acneiche né tantomeno col cortisone (che peggiora la rosacea in men che non si dica!). Meno male che sono andata dalla dermatologa!
    Le pelli con rosacea vanno, inoltre, protette con filtri solari anche d’inverno, pure quando la giornata è cupa! E protezione altissima, la 50 almeno! Proprio perché la rosacea è fotosensibile e peggiora con l’esposizione solare, SE non è protetta con i filtri.

    Da quando uso questa crema, circa un mese, la mia pelle è migliorata, già che per fortuna non era ridotta male! Anche i brufoli stanno gradualmente migliorando!

    Il principio attivo è Metronidazolo.
    D’inverno probabilmente seguirò una cura più “aggressiva” che in estate non si fa proprio perché si tratta di usare creme e/o farmaci per via orale che nel periodo estivo, per via del sole che per forza prendiamo anche se non vogliamo, hanno controindicazioni (come gli antibiotici per es.).

    Tutti i consigli e le indicazioni di trattamento adatte a te ti saranno date dal dermatologo. Spero di esserti stata di aiuto! Ciao!

  45. Ciao! Quelle creme sono “cosmetiche”, non dermatologiche, quindi non fanno nulla, se non essere delicate per pelli con rosacea. Le ho provate tutte anche io, inclusa una di Clinique.
    La rosacea vera (che ti viene diagnosticata dal dermatologo e che può avere vari livelli di “gravità”) si cura con creme che puoi acquistare solo dietro ricetta medica.

    Ti consiglio di farti vedere da un dermatologo, anche perché la rosacea non va sottovalutata. Certo, di rosacea non si muore, ma tende a peggiorare nel tempo, per cui bisogna “aggredirla” prima che ciò avvenga. Lo stato della mia rosacea non è terribile, mi fa un po’ Heidi, però da un paio di anni mi sono comparsi dei brufoli che proprio non vogliono sparire. Pensavo fosse acne e un’alimentazione un po’ sbagliata, invece no! La rosacea può evolvere e presentarsi anche con brufoli di natura non acneica, che non puoi curare con creme per pelli acneiche né tantomeno col cortisone (che peggiora la rosacea in men che non si dica!). Meno male che sono andata dalla dermatologa!
    Le pelli con rosacea vanno, inoltre, protette con filtri solari anche d’inverno, pure quando la giornata è cupa! E protezione altissima, la 50 almeno! Proprio perché la rosacea è fotosensibile e peggiora con l’esposizione solare, SE non è protetta con i filtri.

    Da quando uso questa crema, circa un mese, la mia pelle è migliorata, già che per fortuna non era ridotta male! Anche i brufoli stanno gradualmente migliorando!

    Il principio attivo è Metronidazolo.
    D’inverno probabilmente seguirò una cura più “aggressiva” che in estate non si fa proprio perché si tratta di usare creme e/o farmaci per via orale che nel periodo estivo, per via del sole che per forza prendiamo anche se non vogliamo, hanno controindicazioni (come gli antibiotici per es.).

    Tutti i consigli e le indicazioni di trattamento adatte a te ti saranno date dal dermatologo. Spero di esserti stata di aiuto! Ciao!

  46. Grazie 1000! In realtà ho appuntamento tra un mesetto dal dermatologo… la protezione assolutamente la metto sempre…
    Io non ho brufoli invece, ma i pori dilatati solo sulle guance vicino al naso… un’assurdità! ;(
    Un altro dermatologo mi aveva consigliato il laser però… a settembre mi sposo e questi interventi si fanno dopo quindi volevo cercare di tamponare la situazione!
    Spero che da dopo il dermatologo a settembre riesca a gestire la situazione! Grazie ancora! 😉

  47. Figurati! Io ho cominciato a vedere qualche beneficio dopo un mese, ma il trucco puoi sempre usarlo, quindi per quel giorno non avrai problemi. Anche a me hanno detto del laser, eventualmente da farsi in inverno e non in estate e se altre cure non avranno sortito i risultati desiderati. Quindi vedremo. A me l’effetto Heidi non dispiace, mi fa risparmiare in blush! X-D Ma i brufoli no, quelli mi fanno veramente incacchiare, non li avevo neanche a 14 anni!!!

    Anche io ho pori dilatati sulle guance proprio vicino al naso e sul naso, nulla di vomitevole, però belli non sono comunque.

    In bocca al lupo per la rosacea e per il matrimonio, scegliti scarpe comode!!!!!!!!
    😀

  48. Io sicuramente andrò di correttore verde… perchè ho la rosacea praticamente su una guancia solaaaa!!!! Infatti il blush lo metto di pù da una parte per “bilanciare” ma proprio non la sopporto… 🙁
    Cero i pori dilatati non sono una tragedia, ma questo periodo sono mooolto disciplinata con la mia skincare e i pori stonano proprio, il resto della pelle è come non l’ho mai avuta! Per caso con la rosacea hai provato il Clarisonic? Io stavo pensando di comprarlo…

  49. Sisi lo so bene, sono abbastanza informata(anche io sui capelli uso prodotti silicon free), in effetti potrebbe aver voluto dire quello, però li per li, nel contesto, mi è sembrata una frase strana!

  50. Hangover Face Primer di TOO FACED, introvabile in Italia, è un anno e passa che lo aspetto ma niente, le commesse scuotono sempre la testa come se gli parlassi di una cosa impossibile >_<

  51. A me è successo, infatti, e avendo i capelli ricci non è stato facile, ma dopo qualche mese avevo dei capelli favolosi!

  52. È vero! Sembra sempre che non sappiano di cosa stia parlando XD credo che in Italia non arriverá mai

  53. La tisana della notte, l’ho usata pure io e acquistata due volte di seguito, ma la seconda volta non ho continuato a vedere gli effetti straordinari al risveglio. Resta una delle più buone e dal profumo paradisiaco

  54. Ho pensato la stessa identica cosa !! Per un’ attimo sono inorridita . Da quando ho eliminato i siliconi dalla mia vita , i miei capelli e la mia pelle sono rinati !!

  55. L’anno scorso non era arrivato nemmeno in inghilterra. A Dicembre sono su di nuovo, se non lo trovo nemmeno a questo giro, mi arrendo all’evidenza che sia un prodotto destinato solo al mercato Americano >_<

  56. Io ci ho dato un’occhiata e non sono tutti naturali, ne ho trovati alcuni con siliconi ecc. Credo che mettano delle cose naturali all’interno di formulazioni che di naturale hanno ben poco! Al di là di questo sentendo in giro alcuni prodotti sembrano essere molto performanti!

  57. Su di me ho visto reali miglioramenti sulla pelle usando la crema viso all’argan del dr. Scheller : consigliatissima e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

  58. Ciao…mi permetto di farti un po di chiarezza perché riguardo al bio o non bio c’è ancora molta ignoranza…io nn son una bio talebana ma nemmeno una che prende l’ultima marca in offerta. Riguardo ai capelli anche io sto usando il balsamo volumizzante bio officina ma ti dico per il mio tipo di capello è troppo nutriente…non escluder a priori prodotti con siliconi perché cmq non tutti son delle schifezze.Stesso discorso anche per le creme,tieni conto che alcuni ingredienti chimici servon per permetter alla pelle di assorbir la crema.. L’importante sono gli attivi che ci sono all’interno,son quelli che fan la differenza.E anche una crema bio può non aver all’interno dei buoni attivi. …cioè non è che se una crema è bio per forza è buona…così non è detto che una crema con degli ingredienti chimici al suo interno sia una ciofeca…

  59. Kielh’s lo uso da anni e x rimettere in forma la pelle del viso uso il detergente in crema e l’olio rescue remedy e quando prendo troppo sole la crema gel superidratante come impacco,proverò la maschera tra l’altro hanno un idratante ottimo x l’estate oil free che ancora nn ho avuto tempo di prendere ma dicono sia fantastico …

    i miei must have x le vacanze sono
    l’olio Nuxe x capelli e viso ,lo spruzzo al mare sulle lunghezze e poi dopo la doccia prima di tornare a casa qualche goccia sul viso
    shampo doccia Mustela in tubo praticissimo in viaggio ,costa solo 6 euro poi,fa capelli morbidissimi ,è x i bebè,quindi no parabeni no fragranza ecc ,
    maschera capelli doposole Kerastase
    doposole corpo Rilastil elasticizzante mantiene la pelle bella tonica e idratata
    siero doposole viso Lierac lo uso la sera dopo la pulizia finale
    maschera lenitiva Avene almeno due tre volte a sett al mare sempre la sera
    burro scrub Guam una volta a sett massaggiato con delicatezza x eliminare cellule morte e rendere abbronzatura più omogenea e splendente
    sempre con me acqua termale in spray
    il mio profumo Chanel 19

  60. si, io l’ho comprato a bologna in una profumeria, uguale a te, una sola volta, non unge, speriamo bene, ho bisogno per questa estate di qualcosa che faccia il suo dovere sui capelli. Ciaoooo

  61. immagino! bisogna stringere i denti e esistere perchè poi i risultati arriveranno! 🙂 il mio detox non è stato così traumatico, molto dipende dal tipo di capello.
    posso chiederti che prodotti usi al momento (shampoo, balsamo, maschera, styling)? così, per confrontarci 🙂 anche se abbiamo capelli completamente diversi mi sembra di capire

  62. concordo con te che non è detto che una crema bio sia per forza una buona crema. è vero che se non ci sono le sostanze veicolanti i principi attivi non vengono assorbiti, è chimica, c’è poco da fare. però i siliconi non fanno bene MAI, nè a pelle nè a capelli. sono una patina, è come se tu mettessi del cellophane su pelle e capellli. non respirano. usare prodotti senza siliconi non vuol dire usare prodotti bio peraltro! sono due cose diverse! molti shampoo ultra dolce garnier non hanno siliconi ma NON sono bio! idem per le creme. io non sono per il bio a tutti i costi, ad es. continuo a usare i fondi siliconici, perchè credo che sia più importante sotto quell’ aspetto, eliminare i siliconi dalla skincare piuttosto che dal make up.

  63. adoro i prodotti dr. Scheller! anche la maschera all’ argan è ottima e il siero per i rossori. prodotti eccellenti!

  64. mi sembra di averlo visto da sephora a bari! forse ciascuno store ha un suo approvvigionamento…chi lo sa!!! ciao!!

  65. Anche io adoro il Benefit Majorette! E proverò sicuramente la maschera per capelli della Kihel’s.

    Per quanto riguarda i miei best estivi sto impazzendo per la BB Vichy IDEAL SOLEIL Dry touch SPF 50+. Su una pelle già un po’ abbronzata uniforma, idrata, illumina e non unge…io ho la pelle che si lucida un sacco d’estate. In più é protezione 50.

  66. Ciao Clio, volevo sapere le creme di Mario Badescu dove si possono trovare? Grazie mille! Ti adoro!

  67. Attualmente sto provando quelli della linea I Provenzali al karitè, shampoo, balsamo e crema e mi trovo molto bene. Poi per disciplinarli uso un gel fatto in casa a base di soli semi di lino, favoloso!

  68. Ciao Clio ma i correttori di Bobby Brown e di nars in Italia li trovo da Sephora o devo cercarli sul web? Chiedo aiuto anche alle ragazze del forum! Sono LA SOLUZIONE di cui ho bisogno!!! Grazie

  69. So che nn c’entra niente con questo post ma volevo condividere con voi una crema corpo stupenda e super low cost..la Leocreme all’olio di Argan!! Nutre e idrata in profondità e x tantissimo tempo(io ho la pelle delle gambe secchissima), ha un profumo fantastico e costa solo 2.99€..unica pecca vuole un po più di tempo x assorbirsi xo la consiglio xke la trovo davvero valida

  70. ma allora li fanno con lo stampino questi mariti! pure al mio piace il vuoto e dice che casa è troppo piena (e che compro troppe cose). dovremmo allearci noi povere mogli incomprese 😉

  71. Comprato anche il ricostruente per doppie punte della stessa marca e usato ieri per la prima volta (si usa dopo lo shampoo prima di asciugare i capelli). Lo trovo eccellente!

  72. Io ho un correttore verde e altri correttori ma non li uso mai, perché preferisco una CC Cream (ci sono anche quelle specifiche per pelli con rossore come quella di L’Oreal, funzionano -almeno su di me) oppure una BB Cream. Trovo sia più semplice che usare il correttore. Eventualmente potresti provare anche con un primer per pelli con rossori (ottimo quello di Clinique, ma ce ne sono altri come quello di Kiko) sotto la CC o BB Cream (o il fondotinta, anche se d’estate lo si regge meno…).

    Sempre di Clinique c’è anche una crema che copre un po’ i rossori (ho visto che a metterne troppa lascia la pelle un po’ bianca, ma basta metterne meno): si chiama Redness Solutions Daily Protective Base Spf 15 (Spf troppo bassa per la rosacea, ma lo scopo è coprire i rossori). Provala semmai prima di comprarla per vedere l’effetto che fa. Link http://www.cliniqueitaly.it/product/1691/6008/Skincare/Redness/Protect/Redness-Solutions-Daily-Protective-Base-SPF-15/Base-trucco-Protettiva-Quotidiana/index.tmpl

    Io uso il Clarisonic (spazzola acne su tutto e quella pori dilatati, solo la parte centrale, sul naso e intorno al naso) ma una volta ogni 3-4 giorni. Più spesso la mia pelle (a prescindere dalla rosacea) soffre un po’. Sinceramente non ho chiesto se faccio bene a usarla o no.
    Sto leggendo in questo momento qualche articolo su internet. Clarisonic ritiene di essere adatto (http://www.clarisonic.it/img/cms/pdf-professional/clarisonic-sonic-cleansing-is-safe-and-gentle-for-skin-with-rosacea.pdf) e ho letto commenti di persone con rosacea che si ritengono soddisfatte.
    A me sembra che la mia pelle sia migliorata usando il Clarisonic, ma appunto lo uso una volta ogni 3-4 giorni perché la mia pelle è sensibile (con o senza rosacea).

    Io mi trovo bene, ma sul Clarisonic leggerai pareri molto contrastanti. Secondo me dipende molto da come lo si usa, con quale frequenza, che spazzola e che pelle si ha. Non credo ci siano controindicazioni (se non magari dermatiti particolari o patologie specifiche).

    Ciao!

  73. Ciao, interessantissima la tua lista :)! Mi sapresti dire dove hai preso la 01 della bare minerals ho le tue stesse identiche esigenze, la 02 è già troppo scura e gialla!

  74. Ciao! Per struccarmi uso l’olio struccante di L’Oreal se ho su CC/BB Cream o fondotinta. Altrimenti Il Centella Cleanser della Kiehl’s. Una volta passati a secco sul viso, uso gli spray di acqua termale, in particolare Evian (lo trovo più facilmente), ma ci sono di La Roche Posay, Avene e altri (questi in tutte le farmacie). La passo spruzzandola direttamente sul viso oppure con un dischetto di cotone. Poi passo al tonico e alla crema (e al trucco quando devo uscire).
    Se l’acqua della tua città è calcarea (a Firenze lo è parecchio), la differenza la vedi. Ovviamente anche i prodotti che uso per skincare e trucco devono essere buoni, senza olii, parebeni, siliconi etc.

    Ciao!

  75. Scusa volevo scrivere: Ovviamente anche i prodotti che USI per skincare e trucco devono essere buoni, senza olii, parebeni, siliconi etc.

  76. La Evian l’ho presa al CAD accanto al Media World del Centro Commerciale di Novoli (dove c’è H&M, The Space, Avanzi etc), ma la trovi altrove sicuramente (non al CAD di Via Masaccio, non hanno prodotti del genere). Le altre in farmacia, penso tutte le farmacie abbiano almeno una di queste marche. Ciao!
    Per i prodotti Kiehl’s, se ti interessano, c’è il negozio monomarca in Via del Corso, meglio del loro corner alla Coin.

    Ciao!

  77. bene, bene, allora, guarderò anch’io tutta la gamma, vediamo come andrà, grazie in tanto, ciaooooo

  78. Ciao! Sono d’accordo con te, infatti anche io non uso prodotti esclusivamente bio.. Sto iniziando adesso a interessarmi a questo mondo e sono curiosa di vedere come andrà con i prodotti che ho comprato,l così potrò fare una valutazione e un confronto..
    Cmq è davvero difficle orientarsi tra ingredienti, attivi, siliconi, etc. Aiuto!!!

  79. Quest serie la trovo utilissima! Mi ha incuriosito la crema anti-imperfezioni di Mario Badescu…se la trovo la compro

  80. Dall’inci non sembra male, ci sono molti estratti e cose naturali, anche se alcuni conservanti sono rossi (ma credo dipenda dal fatto che non siano biodegradabili quindi inquinanti, ma non danneggiano il tuo corpo)! Spero che qualche ragazza più esperta ti possa dare qualche informazione in più, ma a quanto vedo non c’è traccia di parabeni 😀

  81. Dall’inci non sembra male, ci sono molti estratti e cose naturali, anche se alcuni conservanti sono rossi (ma credo dipenda dal fatto che non siano biodegradabili quindi inquinanti, ma non danneggiano il tuo corpo)! Spero che qualche ragazza più esperta ti possa dare qualche informazione in più, ma a quanto vedo non c’è traccia di parabeni 😀

  82. io ci ho provato a disintossicare i capelli ma sembravano stoppa… ho provato svariati prodotti lavera, fitocose e biofficina toscana un disastro! probabilmente anche perchè son tinti chimicamente quindi i capelli sono l’unica parte siliconata del mio corpo! 🙂

  83. puoi usare prodotti senza siliconi che non siano bio! quelli bio secondo me e per mia esperienza, è meglio usarli in un secondo momento. ti faccio un esempio (personale): il mio primo shampoo senza siliconi, preso così, per provare, è stato uno di lavera. usato due volte mi lasciava i capelli ingovernabili ( e io ce li ho lisci, posso anche evitare il balsamo!) poi ho uniziato a usare prodotti non bio ma comunque senza siliconi. dopo qualche mese provai di nuovo il lavera e… meraviglia! 🙂
    un esempio di shampoo senza siliconi è il parisienne ai semi di lino. il flacone è gigantesco e costa un niente! anche alcuni ultra dolce sono senza siliconi. non c’è nemmeno bisogno di spendere chissà quanto.
    tu che tipo di capelli hai? perchè secondo me molto dipende da quello

  84. Io li ho mossi tendenti al crespo, uso la piastra! Ho provato gli ultradolce silicon free ma tutti i garnier mi seccano terribilemte i capelli, idem herbal essence! Ora sto usando uno shampoo per proteggere il colore comprato in un negozio per parrucchiere e Balsamo piu latte termoprotettore Davines. Un’altra cose che spesso mi succede è che i capelli si “abituano” ai prodotti e dopo un periodo devo cambiare

  85. probabilmente non è che ti seccano i capelli, ma proprio perchè non hanno siliconi che i capelli ti sembrano particolarmente stopposi. come si è già detto il detox è un processo più o meno lungo… come spray termoprotettore è magnifico quello della phyto (tutti i loro prodotti sono eccezionali)

  86. Ciao!! Anche io utilizzo prodotti Biofficina Toscana. Ho preso di recente lo shampoo concentrato riforzante, l’idrolato di salvia da mischiare con lo shampoo e il balsamo concentrato attivo. Avevo già la lozione anti.crespo.
    Mi sono innamorata subito del balsamo, mentre per quanto riguarda lo shampoo (va diluito con acqua e una parte di idrolato secondo le dosi indicate sulla bottiglia spargi-shampoo) non mi aveva entusiamato molto, così ho scritto direttamente al sevizio clienti di Biofficina Toscana e mi hanno spiegato come usarlo….da li non c’è storia. Sono prodotti validi e non hanno un prezzo esorbitante.
    Poi ho preso anche il siero purificante che uso insieme all’Effaclar duo+…anche questo ottimo per le zone lucide e per prevenire i brufoli.
    Appena avrò finito la crema anti rughe che sto usando, proverò sicuramente quella di Biofficina.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  87. Ciao!! Come ti trovi con la lozione ricci morbidi? Voglio prenderla appena ho finito la mia schiuma. La lozione anti crespo è fantastica!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  88. Ciao! o ho preso l’emulsione preventiva per pelli delicate.. e devo dire che mi sto trovando bene! Si assorbe bene e lascia la pelle morbida.. è una crema leggera, quindi non ho notato grandi cambiamenti..

  89. Aiuto cerco una crema corpo super nutriente pre sole e senza glicemina e altri parabeni!!!

    Ciao bellezze.. mi aiutate con consigli su una crema corpo che funzioni ma non contenga sostanze dannose come glicemina and co? Ho visto la review ma poi se leggi le etichette dei prodotti sono tutti troppo chimici, non voglio per forza un bio.

    La mia fascia di prezzo é media, dal momento che so che i cheap da supermercato o drugstore hanno un po’ di tutto dentro.

    E sono piú indirizzata a creme che a oli visto che la mia estetista mi ha traumatizzaza dicendo che l’olio non idrata affatto sul lungo andare.. notizia shock per le mie abitudini!

    Grazie bellezze e buon’estatee!

  90. Scusa, ho visto solo ora la domanda (non mi arrivavano le notifiche!). Ti hanno già risposto, ma volevo dirti anch’io la mia… Io i prodotti Biofficina li trovo o online su siti come ecobelli, eccoverde ecc. oppure nelle erboristerie con prodotti naturali (in genere vendono anche Nabla, Alkemilla, Neve, So Bio ecc…) Se sei hai modo di passare a Torino ti straconsiglio Melissa Erboristeria 😉

  91. Scusa ma ho visto solo ora la domanda! Non so se può ancora esserti utile… Comunque tra le due preferisco nettamente la lozione anticrespo! quella per i ricci non so, non mi soddisfa al 100%… non me li definisce come vorrei io. Ho visto varie foto su vari blog e ho notato che molte ragazze con capelli mossi li avevano abbastanza definiti subito dopo lo shampoo, poi utilizzavano la lozione e si scompigliavano tutti! Probabilmente è solo un effetto che a me non piace… Una mia amica la adora! 🙂 In ogni caso è molto nutriente e il profumo è un incanto!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here