Ciao ragazze!

Sapete che io non sono una grande appassionata di profumi, ma so che molte ragazze li amano e difficilmente ne possono fare a meno. Pensando a tutte voi mi sono interessata a questa diversa formulazione delle fragranze: quella solida. Ha un sacco di vantaggi e – sappiamo che nei profumi vale più che mai – il packaging è spesso delizioso! Poi è perfetto per l’estate: lo potete tenere in borsetta anche al momento del check-in! E se non cambiereste per nulla al mondo la vostra fragranza… ecco come renderla solida per le vacanze ;-)!signorinaprofumosolido-2013.02.08.18.20.56.161086_base

Qui negli States i profumi solidi sono una realtà all’ordine del giorno: quasi ogni brand propone la versione solida dei propri profumi. Ancora una volta, in Italia non è proprio così e, pur esistendo, sono più rari e presso presentati come un’edizione limitata (per quanto riguarda i brand di lusso). Insomma, a rotazione ce ne sono stati anche molti, ma in questo momento non saprei dirvi quali sono effettivamente in vendita. Tuttavia voglio spiegarvi di cosa si tratta e quali sono i suoi vantaggi!

1 – DURA A LUNGO

50modern muse esteelauderel_sku_R1G901_558x768_0

Se non lo sapete già, ve lo dico: sulla pelle idratata il profumo dura di più. Un vecchio trucco perchè la propria fragranza sia più persistente è proprio quello di metterlo su una zona sulla quale si è appena messa la crema idratante (e non è ancora al 100% asciutta). Il profumo solido, allora, essendo praticamente un balsamo, una cera, di suo ha una durata maggiore.

2 – EVITA GLI SPRECHI

parfum-solide-l-ombre-dans-l-eau--2012.09.19.13.44.20.1934102_base

Proprio come per le creme solari e gli shampoo spray, anche il vaporizzatore del profumo tende a disperdere la maggior parte del profumo nell’ambiente. Ecco perché, finché siete nella stanza in cui avete spruzzato il profumo, la fragranza di sente e poi… sembra scomparire. Il profumo solido invece permette di localizzare bene il punto in cui si vuole profumare (di solito dove ci sono le pieghe della pelle: collo, polsi, gomiti, ginocchia) senza lasciare scie spiacevoli e senza sprecare il (costosissimo) prodotto!

3 – E’ DELIZIOSO

esteelauder2011

Se spesso ci innamoriamo prima della boccetta che del profumo, anche per i profumi solidi il rischio è lo stesso: spesso trasformati in gioielli (anche lussiosi) o in piccoli oggetti di design, non si può dire che si perda lo charme del profumo classico!

4 – IL PACKAGING E’ RIUTILIZZABILE

bottega-veneta.0.cotyp-bvendeluxec-comp-foto-2012.11.23.12.08.15.1321486_base

Meglio ancora: lo stesso contenitore lo possiamo riutilizzare sia per ricreare a casa un profumo solido (vedremo come), sia per ricompattare ciprie, terre e ombretti in polvere che si sono rotti, o trucchi in crema scomponibili. Insomma quel bellissimo oggettino può avere mille usi!

5 – LO SI PUO’ PORTARE IN AEREO

Paco_Rabanne_Lady_Million_profumo_solido_570

Non meno importante del resto, non essendo un liquido, lo si può portare nella cabina dell’aereo. Non che vi dobbiate profumare in volo, ma se fate brevi vacanze con solo il bagaglio a mano, ecco la soluzione per poter non temere per il vostro profumo né doverlo travasare in contenitori più piccoli!

6 – COSTA (NORMALMENTE) MENO

sfilano-i-profumi-stellaintwo_su_vertical_dyn

Di norma, costa molto meno. Mi ricordo che, molti anni fa, avevo visto in profumeria Stella in Two di Stella McCartney sui 20-30€. Quello che spesso “frega” è il packaging in edizione lusso: gioielli in oro e argento, cristalli ecc ecc rendono esclusivo il prodotto, ma carissimo anche il contenuto, normalmente economico.

jpg

Marc Jacobs Daisy Solid Perfume NecklacePINK

CHLOE-PERFUME-FRAGRANCE

E’ il caso della super-novità di Swarovski: 320€ di gioiello con profumo all’interno.

Swarovski-Cosac-Perle-a-porter-620-1

Ne esistono, poi, di molto economici di brand di cosmetica non di lusso: come Lush, L’Erbolario ecc…

Breath-of-God-God-Lush

10.50.e

 

Ma se volessimo approfittare dei vantaggi, senza cambiare profumo (o creandone uno nostro)? Ecco come fare a pagina 2!