Ciao ragazze!

Sapete che io non sono una grande appassionata di profumi, ma so che molte ragazze li amano e difficilmente ne possono fare a meno. Pensando a tutte voi mi sono interessata a questa diversa formulazione delle fragranze: quella solida. Ha un sacco di vantaggi e – sappiamo che nei profumi vale più che mai – il packaging è spesso delizioso! Poi è perfetto per l’estate: lo potete tenere in borsetta anche al momento del check-in! E se non cambiereste per nulla al mondo la vostra fragranza… ecco come renderla solida per le vacanze ;-)!signorinaprofumosolido-2013.02.08.18.20.56.161086_base

Qui negli States i profumi solidi sono una realtà all’ordine del giorno: quasi ogni brand propone la versione solida dei propri profumi. Ancora una volta, in Italia non è proprio così e, pur esistendo, sono più rari e presso presentati come un’edizione limitata (per quanto riguarda i brand di lusso). Insomma, a rotazione ce ne sono stati anche molti, ma in questo momento non saprei dirvi quali sono effettivamente in vendita. Tuttavia voglio spiegarvi di cosa si tratta e quali sono i suoi vantaggi!

1 – DURA A LUNGO

50modern muse esteelauderel_sku_R1G901_558x768_0

Se non lo sapete già, ve lo dico: sulla pelle idratata il profumo dura di più. Un vecchio trucco perchè la propria fragranza sia più persistente è proprio quello di metterlo su una zona sulla quale si è appena messa la crema idratante (e non è ancora al 100% asciutta). Il profumo solido, allora, essendo praticamente un balsamo, una cera, di suo ha una durata maggiore.


2 – EVITA GLI SPRECHI

parfum-solide-l-ombre-dans-l-eau--2012.09.19.13.44.20.1934102_base

Proprio come per le creme solari e gli shampoo spray, anche il vaporizzatore del profumo tende a disperdere la maggior parte del profumo nell’ambiente. Ecco perché, finché siete nella stanza in cui avete spruzzato il profumo, la fragranza di sente e poi… sembra scomparire. Il profumo solido invece permette di localizzare bene il punto in cui si vuole profumare (di solito dove ci sono le pieghe della pelle: collo, polsi, gomiti, ginocchia) senza lasciare scie spiacevoli e senza sprecare il (costosissimo) prodotto!

3 – E’ DELIZIOSO

esteelauder2011

Se spesso ci innamoriamo prima della boccetta che del profumo, anche per i profumi solidi il rischio è lo stesso: spesso trasformati in gioielli (anche lussiosi) o in piccoli oggetti di design, non si può dire che si perda lo charme del profumo classico!

4 – IL PACKAGING E’ RIUTILIZZABILE

bottega-veneta.0.cotyp-bvendeluxec-comp-foto-2012.11.23.12.08.15.1321486_base

Meglio ancora: lo stesso contenitore lo possiamo riutilizzare sia per ricreare a casa un profumo solido (vedremo come), sia per ricompattare ciprie, terre e ombretti in polvere che si sono rotti, o trucchi in crema scomponibili. Insomma quel bellissimo oggettino può avere mille usi!

5 – LO SI PUO’ PORTARE IN AEREO

Paco_Rabanne_Lady_Million_profumo_solido_570

Non meno importante del resto, non essendo un liquido, lo si può portare nella cabina dell’aereo. Non che vi dobbiate profumare in volo, ma se fate brevi vacanze con solo il bagaglio a mano, ecco la soluzione per poter non temere per il vostro profumo né doverlo travasare in contenitori più piccoli!

6 – COSTA (NORMALMENTE) MENO

sfilano-i-profumi-stellaintwo_su_vertical_dyn

Di norma, costa molto meno. Mi ricordo che, molti anni fa, avevo visto in profumeria Stella in Two di Stella McCartney sui 20-30€. Quello che spesso “frega” è il packaging in edizione lusso: gioielli in oro e argento, cristalli ecc ecc rendono esclusivo il prodotto, ma carissimo anche il contenuto, normalmente economico.

jpg

Marc Jacobs Daisy Solid Perfume NecklacePINK

CHLOE-PERFUME-FRAGRANCE

E’ il caso della super-novità di Swarovski: 320€ di gioiello con profumo all’interno.

Swarovski-Cosac-Perle-a-porter-620-1

Ne esistono, poi, di molto economici di brand di cosmetica non di lusso: come Lush, L’Erbolario ecc…

Breath-of-God-God-Lush

10.50.e

 

Ma se volessimo approfittare dei vantaggi, senza cambiare profumo (o creandone uno nostro)? Ecco come fare a pagina 2!

84 COMMENTI

  1. Fortuna o sfortuna che non ce ne siamo tanti in Italia!?
    Di sicuro è una fortuna per il mio portafoglio… Adoro queste cosine tutte carine e Trallallà!!! XD
    Tipo il packaging di Salvatore Ferragamo della immagine copertina.. Cioè lo prenderei anche se puzzasse probabilmente!!!!

  2. che madeleine…! io da bambina ne avevo tantissimi, soprattutto quelli a collana, li adoravo: non tanto per il profumo, per il quale neanche adesso sono una patita, ma per l’oggetto in sé, la gestualità nell’applicarlo… mi faceva sentire una signora elegante!

  3. Io ho un profumo solido della Lush agli agrumi, è comodo perché lo tengo sempre in borsa senza rischiare di fare guai, il problema è che la fragranza non dura tanto anzi si sente appena… proverò sicuramente a fare la versione solida del mio profumo preferito, sperando si senta di più! grazie delle dritte Clio 🙂

  4. Anche io ho quello della Lush,si chiama Karma per essere precisi!Lo trovo comodo però ogni volta che lo applico mi devo lavare le mani,ma è più una mia abitudine che una vera necessità!
    peccato che non si senta su di te,a me dura e il profumo mi piace tantissimo!

  5. Ma infatti dalle recensioni trovate in internet leggevo che su tante persona dura a lungo questo tipo di profumo!…non so, probabilmente non è quello giusto per me!

  6. Ma che figata!!!! Io sono letteralmente malata di profumi !! Ho persino la cera d’api in casa quindi procederò subito a farne uno ! Solo Clio. Non ho capito. Una cosa: posso usare il profumo liquido al posto del l’olio essenziale o no? Grazieeeeee bacio

  7. Può essere,alla fine il profumo varia da persona a persona soprattutto quando lo si indossa.
    Cmq ti capisco perchè io ne avevo preso uno dell’erbolario (liquido) che non si sentiva per niente,neanche appena messo!mi ero piaciuto così tanto in negozio che avevo preso la versione più grande,ci ho messo una vita a finirlo!!!

  8. ragazze mi consigliate un buon profumo solido? ho appena finito il mio amatissimo MISS DIOR CHERI e sono alla ricerca!! 🙂

  9. Come ho scritto sopra io ne ho uno della Lush che mi piace molto,su di me dura ed è molto comodo da portare in giro…ce ne sono di vari e hanno tutti fragranze molto naturali(se hanno un fiore o un frutto ti assicuro che lo senti esattamente com’è al naturale,infatti ci ho messo un pò a decidere di prenderlo).Come prezzo online ho visto che varia da profumo a profumo cmq si aggirano intorno ai 15 euro.

  10. Cliuzzza, mai saputo dell’esistenza del profumo solido, non male, dopo che il caldo africano avrà deciso di lasciarci, allora quasi ci provo.

  11. Grazie Benny!! li ho visti sul sito e il packaging è WOW!!!!!! andrò ad annusarli nei prossimi giorni e poi scelgo!! 🙂

  12. Io ho preso Karma che ha un fragranza di arancia e patchouli…fammi sapere cosa prendi!
    Ultima chicca:la commessa mi aveva detto che siccome ha anche olio di Jojoba biologico se si vuole lo si può applicare sulla punta dei capelli per profumarli…

  13. Certo! Sembrano tutti ottimi!! 🙂 io cercherei qualcosa di agrumato e/o biancheria appena lavata! (sono in fissa)

  14. Avevo visto quelli della Antos e di Lush, mai provati, ma mi incuriosisce molto il profumo solido! in compenso da bambina (alle medie) avevo un profumo in penna che mi portavo nell’astuccio e che come odore era orrendo (da vecchia) ma lo usavo con parsimonia perchè mi pareva una cosa esclusiva! Beso!

  15. Probabile che esista qualcosa del genere…cmq se ti piace tanto il profumo della biancheria appena lavata prova ad annusare Atollo 13,è un gel doccia con leggero effetto scrub sempre della Lush,mi è subito venuto in mente mentre leggevo la tua risposta!

  16. Scusa, per caso hai mai provato la polverina profumata alla vaniglia Vanilla Pizzi? Mi attira molto, poi con questo caldo un profumo in polvere mi sa l’ideale…grazie

  17. Ho preso negli anni dei profumi solidi e anche oli profumati… L’unico risultato é che non li uso. Mi appiccicano, non si assorbono e mi danno l’impressione di macchiare i vestiti.
    Oltre che ho una grande probabilità di avere una reazione allergica.
    Preferisco il vecchio caro profumo a spruzzo, al limite rinforzato dalla crema corpo…

  18. io non li ho mai trovati i profumi solidi delle marche “classiche” da profumeria, e ho sempre preso i Lush ed Erbolario (Breath of God è delizioso!!)
    li preferisco a quelli liquidi perchè “impestano” di meno e posso regolarmi con l’intensità

  19. A proposito di aereo, faresti un post con dei consigli spiegando come non far rovinare i prodotti quando si portano in aereo o come conservarli al meglio con questo caldo o in altre situazioni? Quest’estate ce n’è proprio bisogno, i rossetti li trovo sempre con tutte goccioline intorno, per fortuna ancora sopravvivono 😛

  20. Clio grazie!!!!!!! Non vedo l’ora di cimentarmi nella creazione del mio profumo solido!!!! un bacio! 🙂

  21. Anch’io ho Karma quello solido in stick. A me dura un giorno intero! Come fragranza è bella intensa..

  22. Beeeelliii li voglio subito!!!! Io non sono una che ama particolarmente i profumi, solitamente mi dimentico di metterli XD ma queste versioni solide sono belle da impazzire, pratiche, carine… Insomma, peccato che non siano così diffuse!!!! Ne ho solo uno in crema de L’Erbolario, effettivamente la durata è mooooolto più elevata rispetto alla versione liquida!

  23. Clio, scusa se lo faccio notare di nuovo, ma:
    -il blog contiene davvero troppa pubblicità, rasenta l’illeggibilità
    -dividere in 3(!) pagine questo articolo mi sembra esagerato.

  24. Idem, la penso come te, anche a me fanno un effetto…”appiccicoso” non mi piace. Poi sul fatto che con il vaporizzatore si spreca prodotto non sono d’accordo, io sto molto attenta a non farlo andare in giro 🙂 inoltre oltre che sul corpo (ovviamente!) Adoro metterlo anche un po’ sui vestiti, cosa che con quelli solidi non si può fare..perché ti rimane la stoffa macchiata.

  25. io ne ho solo uno dell’erbolario..ma è più forte di me,preferisco quelli a spruzzo!!quello solido è troppo appiccicoso e l’idea di spalmarmi la cera sulla pelle non mi piace

  26. Nooo Clio cosa mi hai fatto scoprire!!! Dei profumi solidi non ne avevo mai sentito parlare cioè sono una genialata 😀

  27. Figata qst della crema idratante non la sapevo! Io sono una su cui i profumi non durano, proverò qst tecnica e vorrei provare anche a farmelo io se solo sapessi le dosi! O almeno le proporzioni!!Clioooooo mannaggia!!!

  28. Anche a me “impressiona” l’effetto taccone…. come se avessi qualcosa di appiccicoso e untuoso sul collo…. No, non mi ispira, anche se le confezioni sono stupende.
    Quando ero bambina ne vedevo in giro parecchi, poi per un po’ sono spariti e adesso tornano. Mah?!???

  29. Io l’ho visto di Dolce e Gabbana….costava sui 25 euro ed era una collanina con un ciondolo al cui interno c’era il profumo (pochissimo)…è rimasto in profumeria.
    Carina l’idea di farlo da soli….una domanda sciocca…dove si compra la cera d’api????
    ilmondodiary1.blogspot.it

  30. Bene bene… Ottimo argomento! Appena recupero gli ingredienti provo a farlo! Grazie Clio, come sempre! 😉

  31. Si l’ho presa poco tempo fa!mi trovo bene ma secondo me non profuma quasi per niente,dovrebbe avere più la funzione di rendere la crema corpo non unta soprattutto visto il caldo.Ne esiste anche di un’altra profumazione(credo più forte)sempre con la stessa funzione,si chiama mutandine di seta.

  32. Ciao Clio, ottima idea! 🙂
    Non avrei saputo come farlo! 🙂 Grazie! 🙂
    Sì ho un profumo solido che mi era stato regalato…

  33. ho capito, grazie mille! mi incuriosisce anche perché ho visto che tra poco non la venderanno più….c’è qualche altro prodotto lush che mi consiglieresti di provare? grazie ancora

  34. Mi è arrivato un profumo solido poco tempo fa in un box mensile. L’idea mi era piaciuta molto ma non pensavo fosse un prodotto così utilizzato in america. Peccato che in europa se ne trovino pochissimi!

  35. anche io vedo tre pagine, ma con il cellulare ne vedo due.. credo ci sia un problemino indipendente dalla volontà di Clio di suddividere il post in 2 o 3 pagine. Per la pubblicità sono d’accordo, ce n’è molta, ma la cosa non mi turba più di tanto. Ci sono moltissimi siti che sono peggio.

  36. Non rinuncio ad avvolgermi in una nuvola di profumo, e per un profumo che mi piace davvero non bado a spese.
    Però questi profumi solidi sono bellissimi gioiellini da borsetta, peccato che in Italia non se ne trovino molti.
    Mi piacerebbe provare i profumi solidi di Roxana Illuminated Perfume su Etsy. Ma mi frena la dogana 🙁

  37. Ci vorrebbe un papiro!cmq in generale i prodotti sono tutti buoni però per alcuni ne esistono di validi ad un prezzo inferiore o più validi per un prezzo simile…Per Vanilla Pizzi io non lo ricomprerei.Ormai che ce l’ho la uso ma non la trovo essenziale!Prodotti davvero buoni sono quelli per capelli,shampoo e balsamo.Ne ho provati pochi,però mi sembrano tutti validi,prova a cercare il più adatto alla tue esigenze!io ho AAA cercasi balsamo (molto idratante)e lo shampoo solido(utilissimo per viaggiare)Lullaby.Mi attirano molto gli oli da massaggio solidi però aspetto che finisca il caldo.Altro che non ricomprerei?i prodotti per i piedi(Fuori dai piedi e Rispetta i piedoni) non sono adatti alle mie esigenze(troppo “leggeri”).spero di averti aiutata un pò!Sai che cmq ogni volta che prendi qualcosa loro ti danno un campioncino di quello che vuoi quindi puoi provare più prodotti!se hai altri dubbi chiedi pure!

  38. Penso Ke possa diventare ancora più economico se si usano i campioncini x farlo.e magari con questo metodo ci dura anche di più il profumo 🙂

  39. Mi piacerebbe possederne uno!
    Avevo visto quelli della Lush, peccato che nessuna delle fragranze mi piacesse

  40. Wow mi hai fatto subito venire in mente il profumo che aveva mia mamma!! Lei non lo usava come profumo ma come decorazione del como’, con la sua boccettina in ceramica decorata bianca e azzurra..io invece lo adoravo e lo andavo a sniffare ogni qual volta mi trovavo nei paraggi, lo aprivo con una delicatezza chirurgica per via della boccettina delicata e sognavo..!!beh sono passati più di 20 anni e il profumo è ancora li buono come una volta, sempre che troneggia sul como’ nella sua boccettina elegante bianca e azzurra e io ancora adesso lo vado a sniffare ogni tanto..!! ^_^ :’)

  41. Te lo fai mai? L’ho pensato anch’io ma non sapendo se si possano rovinate per il troppo freddo ancora non l’ho fatto

  42. Ma io usando internet Explorer ne vedo 2 😀
    e comunque 3 pagine non sarebbero una tragedia! Il mio post preferito è quello su “The Vampire Diaries” perché lo adoro e perché c’erano 4 pagine (se ben ricordo).

  43. Benny, grazie tantissimo della tua risposta! Avrei voluto provare Vanilla Pizzi perché ho visto che esce di produzione e adoro la vaniglia, ma penso che rinuncerò perché è un prodotto non certo indispensabile! I prodotti per i capelli mi interessano, ma -per ora- ho il balsamo di Biofficina Toscana, davvero ottimo, da finire…magari lo shampoo…poi mi interessano soprattutto i prodotti per il viso: creme e maschere…tu ne sai qualcosa? Grazie ancora cara!

  44. Eccomi!Creme e maschere per il viso non ne ho mai usate perchè ho la pelle problematica quindi uso i prodotti che mi dice la dermatologa..L’unica crema Lush che uso è per il contorno occhi,si chiama “Guardami”:mi trovo molto bene,soprattutto lo trovo idratante e il trucco sopra non sbava.
    Come crema viso una mia amica si trova molto bene con “Luminosa” adatta a pelle miste/grasse e per lei funziona anche come base trucco…di più non so dirti!

  45. Ciao Benny, grazie mille! In effetti sono in cerca di un buon contorno occhi, ma visto che non sono una bimba (ad ottobre arriverò a 39 anni), mi sa che mi serve qualcosa che sia anche antirughe….mi piacerebbe invece provare “luminosa”, soprattutto in questo periodo caldo…poi mi sa che questa estate, invece del bagnoschiuma, in viaggio vorrei portare uno dei saponi lush, o quello agli agrumi o “non si mangia” …grazie ancora!

  46. oh bellissimo post clio!! ottima idea!! ora devo semplicemente comprarmi una terra o cipria di lusso naturalmente in un contenitore chiccosissimo, spaccare il contenuto e sfruttarlo per il profumo! :*

  47. Figurati mi fa piacere se posso essere d’aiuto!
    Esistono vari prodotti Lush che non sono liquidi(come saponi)e posso essere utilizzati sia come bagnoschiuma che shampoo..si risparmia un pò di posto in valigia!Uno su tutti è FUN,sembra pongo ma dovrebbe andare bene come bagnoschiuma,shampo e addirittura per lavare la biancheria all’occorrenza!Io non l’ho mai provato,ma l’ho regalato ad un’amica per il compleanno che deve ancora provarlo…a me sembra molto carino ed esiste in varie profumazioni e colori!non so se sia possibile provarlo,quindi magari andando su un sapone vai più sul sicuro…prova a vedere in negozio!

  48. Ciao, grazie ancora!! Alla fine ho comprato, da portarmi in viaggio, il sapone 9 agrumi e mezzo e non si mangia…il primo penso sara adatto anche a mio marito…non vedo l’ora di provarli!!! Avrei preso anche altre cose, ma sto un po’ a regime…magari la prossima volta! Grazie ancora!

  49. io straAMO i profumi solidi
    e quelli che preferisco sono quelli di Fragonard (una piccola azienda francese)
    costano 6 euro e sono un vero chicco!!!

  50. ciao a tutte…appena fatto il profumo…adesso si sta solidificando….ma ti dico clio non mi convince tanto….ho comprato oggi pomeriggio la cera d’api in una bancarella a torino in centro dove avevano anche tantissimi tipi di miele … e stasera ho provato con le gocce del mio profumo preferito…alien di thierry mugler…ho seguito alla lettera le tue istruzioni ma sento pochissimo il profumo…sento piu che altro l’odore molto delicato della cera d’api….boh non so magari ho sbagliato qualcosa…devo cmq provarlo domani e vedere che effetto ha su di me….un abbraccio grande e grazie!!!

  51. Clio, un bacioneeee
    Ma secondo te è possibile realizzare un profumo solido con l’essenza della nostra crema preferita?
    Grazieeee ciauuu

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here